FANDOM


Zeromus EG
Sprite Zeromus EG
Chi siete...? Voi che osate mettere piede...nel mio mondo...chi siete? Io sono...la sostanza delle tenebre perfetta! Tuttavia, pur essendo Zeromus, io non sono Zeromus...! Il mio nome è Zeromus EG! Era da tempo che non vedevo degli umani...fatemi divertire!
—Zeromus EG

Zeromus EG è un potente boss opzionale presente in Final Fantasy IV Advance e nell'edizione Complete Collection. Si trova nell'ultimo livello delle Rovine lunari, al termine del lungo dungeon opzionale sbloccato con la sconfitta di Zeromus.

Zeromus EG era una proiezione dell'oscurità più nera che componeva Zeromus, un'oscurità ancora più potente della forma affrontata dai protagonisti: nascosto all'interno delle rovine lunari, Zeromus aveva trasceso la sua stessa oscurità diventando più potente della sua forma originaria, al punto da non considerarsi più Zeromus ma addirittura qualcosa di superiore.
Dopo aver raggiunto le rovine lunari e dopo aver affrontato le estenuanti prove che il portarono a dimostrare il loro valore e avere la possibilità di invocare gli Eidolon lunari, Cecil Harvey e i suoi amici si ritrovarono di fronte all'oscurità perfetta. Zeromus EG aveva fortificato i suoi poteri e si dimostrò un formidabile avversario per i protagonisti.
Allo stremo delle forze, Cecil invocò i poteri degli Eidolon lunari, che sprigionarono una forza segreta contro Zeromus EG, impedendogli ogni azione. Cecil e i suoi amici riuscirono quindi ad aver ragione del potente nemico che, sorpreso dalla loro forza, si complimentò con loro e svanì. Cecil e i suoi compagni diventarono a tutti gli effetti i veri eroi della luna.

AspettoModifica

L'aspetto di Zeromus EG è molto diverso da quello del boss finale: ha infatti le sembianze di una specie di gigantesco scorpione rossastro, con quattro zampe e due braccia, di cui una armata di una grossa sciabola, e una donna ancorata all'addome. Questo aspetto è apparso nella versione Easy Type di Final Fantasy IV, mai uscita fuori dal Giappone, in cui Zeromus era più facile da battere ed aveva altre statistiche. Qui, paradossalmente, questo boss è tutt'altro che facile da battere. EG sta probabilmente per "Easy Game", oppure per "End Game".

Strategia di battagliaModifica

Zeromus EG comincia lo scontro con un pattern d'attacco semplice ma letale: al primo turno userà Big Bang, causando seri danni ai personaggi; è d'uopo ristabilire i personaggi morti nel secondo turno, poichè il boss userà Mini e Rana sul gruppo (se i personaggi indossano un fiocco non saranno colpiti); nel terzo turno userà invece Vortice; nel quarto turno, Zeromus EG attaccherà un personaggio singolo con Vampalia, che causerà danni devastanti; nel quinto, il boss userà Parassita e Osmosi, ciascuna per due volte, togliendo solamente 1 PV e 1 PM a colpo; in questo turno è consigliabile dedicare Rosa e Porom (se presenti) alla cura e Rydia all'invocazione, mentre gli altri personaggi dovranno attaccare con ogni mezzo, perchè nel sesto turno il boss userà in un solo turno le magie Terremoto, Fulmini e Fiamma (cominciare la battaglia in status Levita e avere uno o più anelli maledetti uniti ad armature anti-elementi è una buona cosa); dopo questi tre attacchi, il boss ricomincerà con Big Bang e riprenderà il combattimento dall'inizio. Le prime magie che è bene usare su Zeromus EG sono Lentezza e Bio, poichè gli status Lentezza e Crisi sono gli unici a cui non è immune, ma è bene decidere quale usare per prima perchè se colpito da una magia il boss userà Reflex su di sè e la seconda magia dovrà essere lanciata quando la barriera sarà tolta.

Quando avrà perso metà dei suoi PV, Zeromus EG cambierà pattern d'attacco, e qui entrano in gioco gli oggetti speciali che più di ogni altro potranno salvare la pelle al party: i sipari lunari. I sipari lunari sono oggetti rarissimi (ma comunque ottenibili in numero infinito rifacendo la prova di Cecil senza sbagliare), ma che qui hanno un'utilità assoluta, poichè permettono di entrare in status Reflex per alcuni turni (se dovete curarvi ricorrete ai megaelisir, trovabili in grandi quantità rifacendo il dungeon più volte) e soprattutto conferiscono immunità agli attacchi fisici per tutta la durata della battaglia (a meno che il personaggio non muoia). I sipari lunari non sono fondamentali, ma saranno utilissimi (a patto di averne in gran numero) perchè durante la seconda fase dello scontro Zeromus EG farà un uso spropositato di attacchi fisici, due nello stesso turno, seguiti da altri cinque, che causeranno seri danni se il party non sarà ad un livello abbastanza alto. Il pattern d'attacco del boss in questa fase consiste nell'usare al primo turno Tsunami, poi Tornado, combo di due attacchi fisici, combo di cinque attacchi fisici (non sempre la usa), combo Fuoca/Buferara/Tuona e infine Buco nero. Buco nero rompe lo status Barriera garantito dal sipario lunare, indi per cui è bene averne degli altri a disposizione. Durante questa fase, se sarà colpito da qualunque attacco, il boss userà Assorbimento per ripristinare i propri PV in base a quelli rimanenti, diventando particolarmente fastidioso.

Nell'ultima fase della battaglia, quando gli saranno rimasti circa 10.000 PV, Zeromus EG diventerà ancora più insistente: se non sarà sconfitto in fretta, infatti, comincerà una combo di dieci attacchi fisici, il cui bersaglio principale sarà Cecil. In ogni caso, durante questa fase il suo pattern d'attacco non subirà modifiche sostanziali.

Il trucchetto: utilità dei GrimoriModifica

I Grimori, ovvero gli oggetti che consentono l'evocazione degli Eidolon Lunari, di solito hanno la capacità di infliggere sempre 9.999 punti danno a qualunque nemico. Alcuni di essi però, avranno un effetto molto particolare se usati contro Zeromus EG: non infliggeranno danni, bensì status alterati come Rana, Lentezza o Mini, che Zeromus EG non potrà evitare di subire. Usando anche solo il grimorio DL (Drago lunare), che infligge Rana, oppure il grimorio TL (Titano lunare), che infligge Mini, la battaglia sarà pressochè impossibile da perdere, poichè il superboss da 200.000 PV avrà attacco e difesa fisica azzerate, e non potrà in alcun modo usare le sue abilità. Bisogna però ricordarsi che gli effetti dei grimori non durano a lungo, perciò è imperativo, una volta usato uno, di attaccare il superboss con tutte le risorse disponibili e, se necessario, usarne un altro dopo che l'effetto del primo sarà svanito. In ogni caso, se il party è oltre il livello 60, non ci sarà bisogno di usarne più d'uno.

Se entrambi non dovessero bastare, tuttavia, un'altra ancora di salvezza sarà il grimorio IL (Ifrit lunare), che infliggerà lo status Stop al temibile superboss. I grimori di Asura lunare e Leviatano lunare, inoltre, potranno infliggergli rispettivamente gli status Veleno e Lentezza.

StatisticheModifica

Statistiche
Bestiario PV
259 200000
Forza Difesa Magia D. magica
225 3 45 202
Caratteristiche
Tipo Guil EXP Bottino
0 0 Nessuno
Abilità Informazioni
Big Bang, Mini, Rospo, Osmosi, Parassita, Vortice, Terremoto, Maremoto, Tornado, Vampa, Fulmini, Assorbimento, Reflex, Buco nero, Fuoca, Buferara, Tuona Nessuna
Attributi elementali
Debole a Resiste a Assorbe
Niente Veleno, Cecità, Mutismo, Porcello, Mini, Rospo, Pietra, Morte, Berserk, Caos, Morfeo, Paralisi, Maledizione, Pietrosi Niente

GalleriaModifica

CuriositàModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale