FANDOM


Villa Leblanc
ルブランのアジト (Ruburan no Ajito)
Luogo Villa di Seymour.jpg
Informazioni storiche
Regione Guadosalam
Funzione Base della banda Leblanc
Precedentemente - Residenza dei leader Guado
Affiliazione Banda Leblanc
Gameplay - Final Fantasy X
Tipo Abitazione
Residenti Seymour, Tromell
Gameplay - Final Fantasy X-2
Tipo Dungeon
Residenti Leblanc, Logos, Ormi
Oggetti Vari tesori
Sfera ricomposta, Sfera Kermes 4 e 10, Bevelle sotterranea 1 e 2, Sfera della prigione
Obiettivi Caccia alle uniformi (cap. 2)
Riprendi il maltolto (cap. 2)
➥ Un massaggio a Leblanc
Località di Final Fantasy X-2

Villa Leblanc è una località visitabile in Final Fantasy X-2.

Questa sontuosa residenza scavata nella parte più grande del gigantesco albero di Guadosalam è stata per generazioni l'abitazione della famiglia più importante della razza Guado, i cui ultimi discendenti sono stati Jyscal Guado e suo figlio Seymour. All'epoca del Bonacciale eterno, i Guado furono costretti all'esilio per i crimini di Seymour, a cui non si erano opposti, e nei due anni successivi la villa è stata acquistata dalla cacciasfere Leblanc, che la usa tuttora come base operativa per la sua banda.

La villa, originariamente chiamata Residenza di Seymour, è effettivamente visitabile già in Final Fantasy X, e un'importante scena della storia ha luogo proprio all'interno, ma non ha altre funzioni e può essere visitata solamente una volta. Nel seguito, la villa diventa un vero e proprio dungeon, dove le tre protagoniste possono avventurarsi più volte nel corso della storia.

StoriaModifica

Orphan (crisi).pngPericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)Orphan (crisi).png

Residenza di SeymourModifica

La residenza Guado apparteneva alla famiglia di Seymour da almeno dieci generazioni, ed era ufficialmente passata a lui dopo l'improvvisa morte di suo padre Jyscal. Durante il pellegrinaggio della futura grande invocatrice Yuna, Seymour la invitò a pranzare nella sua residenza quando la giovane e i suoi guardiani sostarono a Guadosalam.
Nella sala da pranzo, il giovane maestro mostrò a Yuna una videosfera contenente immagini della Zanarkand dei tempi antichi e della prima grande invocatrice Yunalesca. Aspirando a proteggere la ragazza e salvare Spira, a modo suo, Seymour propose a Yuna di sposarlo e accettarlo come suo guardiano, come Lord Zaon lo fu per Yunalesca.

Più tardi, Seymour partì per il tempio di Macalania, da cui non sarebbe mai più tornato. In seguito alla sua morte, la residenza Guado fu chiusa in attesa dell'elezione di un nuovo capo.

Villa LeblancModifica

All'inizio del Bonacciale eterno, i Guado furono costretti dalla loro stessa vergogna a lasciare Guadosalam, e la residenza fu abbandonata come il resto delle loro case. Nei mesi successivi, la città fu occupata da un gran numero di umani, sia yevoniti che Albhed, e divenne presto il luogo di ritrovo delle bande di cacciasfere.
La residenza Guado fu quindi occupata dalla banda Leblanc, che ne fece subito la sua base operativa e la risistemò secondo le preferenze della leader. Leblanc apportò particolari cambiamenti al sotterraneo della villa, trasformandolo in un covo pieno di trappole e meccanismi di sicurezza.

Quando Leblanc rubò a un gruppo rivale una mezza sfera trovata recentemente nelle rovine di Zanarkand, Yuna, da qualche tempo parte di quel gruppo, s'infiltrò nella villa assieme alle sue compagne Rikku e Paine, camuffate con tute rubate a membri della banda.
All'interno, Yuna si ritrovò a dover affrontare Leblanc nella maniera più inaspettata: facendole un massaggio. Dopo aver fatto addormentare la rivale con le sue mani d'oro, la ragazza entrò nel sotterraneo e, non senza qualche difficoltà, riuscì a recuperare la mezza sfera, scoprendo che Leblanc possedeva l'altra metà. La sfera completa rivelò l'esistenza di una pericolosa macchina da guerra nascosta nei sotterranei di Bevelle, cosa che spinse i due gruppi ad allearsi temporaneamente per indagare su questo mistero.

Qualche tempo dopo, nella villa, i Gabbiani scoprirono una sfera contenente i segreti della Squadra Kermes e, in una stanza del sotterraneo, incontrarono il vecchio Maechen, che rivelò loro alcuni misteri dell'Oltremondo.
Dopo la crisi di Vegnagun, i Guado rimasti tornarono a Guadosalam, e Leblanc decise di lasciare la città e la residenza e stabilire una nuova base di operazioni sul monte Gagazet, probabilmente attratta dalle sorgenti termali del luogo.

Gli spoiler finiscono qui.

Zone visitabiliModifica

  • Ingresso
  • Camera
  • Salone
  • Zona segreta

GameplayModifica

MissioniModifica

Caccia alle uniformi

Per recuperare la preziosa sfera rubata dalla banda Leblanc, dovete infiltrarvi nel loro covo. Indossate le uniformi in dotazione ai membri della banda per eludere la sorveglianza.

  • Obiettivo: trovate tre uniformi femminili della banda Leblanc!
  • Disponibilità: capitolo 2, torna a bordo del Celsius una volta consegnata la Supersfera.
  • Ricompensa: nessuna.
Riprendi il maltolto!

Penetra nel covo della banda Leblanc e torna in possesso della sfera trafugata.

  • Obiettivo: scova la sfera rubata!
  • Disponibilità: capitolo 2, vai a Guadosalam dopo aver ottenuto tre uniformi.
  • Ricompensa: Sfera ricomposta, Collezione Luce salvifica.
Un massaggio a Leblanc

Fa' a Leblanc un massaggio da professionista. Scopri quali sono i punti che le danno piacere basandoti sulle sue reazioni.

  • Obiettivo: soddisfa in pieno Leblanc!
  • Disponibilità: capitolo 2, durante la missione "Riprendi il maltolto!".
  • Ricompensa: Forcina d'oro (completa il gioco al primo tentativo) o Profumo osé (completa il gioco dopo un tentativo) nel forziere nel sotterraneo.

TesoriModifica

Oggetto Posizione Capitolo
Forcina d'oro / Profumo osé Zona segreta (camera di Logos) 2-5
Quadrianello Zona segreta (sala tesori) 3-5
Sfera Kermes 4 Zona segreta (sala tesori, nascosta) 3-5
Sfera Kermes 10 Zona segreta (camera di Ormi, scaffale) 2
Sfera della prigione Zona segreta (camera di Ormi, da Maechen) 3

NemiciModifica

MusicaModifica

CuriositàModifica

  • Stranamente, in Final Fantasy X-2 non è mai menzionato il fatto che la villa appartenesse a Seymour, e nonostante qui sia avvenuto un momento importante della vita di Yuna, la ragazza non rievoca alcun ricordo.
  • Sulle pareti degli scaloni nell'atrio della villa sono presenti i ritratti degli antenati di Seymour e di Seymour stesso: a parte quest'ultimo, tra loro si assomigliano tutti moltissimo.
  • La tavola della sala da pranzo della villa è ancora riccamente imbandita nei due anni tra il decimo capitolo e il seguito.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale