FANDOM


Icona Gabranth 1.png Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Trivia
FFIX Trivia.png
Dati biografici
Kana 永遠の闇 (Eien no Yami)
Età Eterno
Dati fisici
Razza Demone
Pelle Azzurra
Occhi Neri
Informazioni
Occupazione Signore del nulla
Affiliazione Il Nulla
Attacco finale Newtonring, Crocefissione
Dietro le quinte
Comparse
Personaggio di Final Fantasy IX
Perchè respingete la mia risposta? È così forte la vostra voglia di vivere?
—Trivia

Trivia è un misterioso antagonista e il vero boss finale di Final Fantasy IX. Il suo nome originale, menzionato anche nelle sue stesse parole, significa Oscurità eterna.

Si tratta del personaggio più enigmatico di tutto il gioco, che appare inaspettatamente ai personaggi dopo la sconfitta di Kuja. Alla costante ricerca di un motivo per l'esistenza della vita, Trivia incarna la paura della morte, e il suo unico scopo è quello di avvolgere il mondo nell'oscurità eterna e restituirlo al Nulla.

Trivia è uno dei cattivi meno popolari tra gli appassionati della saga, principalmente perché la sua presenza non è in alcun modo resa nota fino al momento in cui appare di persona, ma anche perché la versione americana del gioco ha apportato modifiche al suo modo di parlare rendendolo molto meno comprensibile.

ProfiloModifica

Aspetto fisicoModifica

Trivia appare come un gigantesco umanoide dalla pelle azzurra, con le gambe tese come se fossero inchiodate l'una all'altra, le braccia incrociate davanti al petto e un volto senza una fisionomia ben precisa. La testa è sormontata da un'aureola circolare, a sua volta circondata da altri due anelli concentrici che roteano attorno ad essa: un anello separa la testa di Trivia dal busto, mentre il secondo separa il torso dal resto del corpo. Alle spalle sono attaccate due enormi braccia bluastre, con lunghe dita segmentate con artigli affilati, e dietro l'intera struttura sono presenti due gigantesche ali nere. Altri due anelli circondano le gambe di Trivia, roteando attorno ad esse l'uno nel senso opposto all'altro.

PersonalitàModifica

Trivia non ha una personalità ben definita, data la sua brevissima apparizione nella storia, ma dal lungo discorso che fa durante la sua entrata si possono facilmente delineare il suo pensiero e le sue motivazioni. Ciò che Trivia rappresenta è un sentimento che pervade buona parte del gioco e tocca la maggior parte dei personaggi, un sentimento che spinge molti a compiere azioni rischiose o eticamente sbagliate: la paura della morte, quella paura che porta Kuja a ribellarsi a Garland, la paura di chi, come i maghi neri, non conosce nemmeno la morte.
Le sue parole fanno trasparire una disperata ricerca di qualcosa, la stessa cosa che cerca di distruggere: la voglia di vivere dei protagonisti e del genere umano. Nella sua ricerca, è arrivato alla conclusione che tale desiderio sia realizzabile solo con un ritorno al nulla eterno: solo così la razza umana potrà stare in pace, non avendo più nulla da perdere, nemmeno la vita. Ciò che Trivia cerca, è uno scopo, una ragion d'essere.

StoriaModifica

Poteri e abilitàModifica

GameplayModifica

Articolo principale: Trivia (boss)

Trivia è combattuto alla fine del gioco in un'area chiamata Colle della disperazione. Prima dello scontro, è possibile scegliere i personaggi che combatteranno e modificare il loro equipaggiamento.

MusicaModifica

Il tema musicale suonato durante la battaglia contro Trivia è intitolato "The Final Battle", ma è anche conosciuto come "Grand Cross".

Altre comparseModifica

Theatrhythm Final Fantasy Curtain CallModifica

TFFCC Trivia.png
Kuja, in tutto il suo narcisismo, non può che disperarsi quando viene a conoscenza della propria mortalità. Il suo terrore al momento della morte porta all'apparizione di questo essere di oscurità eterna, che vuole restituire ogni cosa al nulla.
—Descrizione

Trivia è un boss durante i livelli battaglia di questo spin-off musicale.

Pictlogica Final FantasyModifica

PFF Trivia.png

Trivia appare come personaggio giocabile in questo spin-off per smartphone.

GalleriaModifica

 
Artwork di Trivia (Final Fantasy IX).jpg

CuriositàModifica

  • Nella versione americana del gioco, Trivia dice la frase: "La paura conduce all'ira... L'ira conduce all'odio... L'odio conduce alla sofferenza...". Questa frase era stata già detta da maestro Yoda nel film Star Wars - Episodio I: La minaccia fantasma, uscito un anno prima dell'uscita del gioco. Questa manovra causò parecchio malcontento tra i fans.
  • L'aspetto di Trivia è molto simile a quello del Necrofobo, boss opzionale di Final Fantasy V. Il suo nome americano, Necron, rende la somiglianza quasi palese.
  • Trivia condivide alcune caratteristiche con Exdeath, in modo particolare il suo obiettivo di restituire ogni cosa al nulla. I loro temi di battaglia si assomigliano molto, così come alcuni loro attacchi. Altro malvagio con cui Trivia condivide alcuni tratti è la Nube oscura, che come lui appare solamente alla fine del gioco ed è invocata da qualcuno che teme la propria morte.
  • Il personaggio che parlerà con Trivia prima della battaglia dipenderà dalla formazione del gruppo scelta dal giocatore: l'ordine di priorità è Gidan, Eiko, Steiner, Vivi, Freija, Amarant, Quina e infine Daga. A prescindere dalla formazione, gli ultimi tre elencati non avranno alcuna occasione di parlare con il boss finale.
  • Nelle prime stesure della trama, il boss finale del gioco avrebbe dovuto essere Hades, poi tenuto come boss opzionale. Ciò è provato dagli schizzi concettuali per l'area della battaglia finale, che mostrano il gruppo giocabile combattere contro Hades.
  • Curiosamente, il volto sfigurato di Trivia assomiglia a uno dei volti semidistrutti nella sala centrale di Oeilvert, ma la somiglianza è soltanto casuale.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale