FANDOM


Icona Gabranth 1 Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Seifer Almasy
Ff8-seifer
Dati biografici
Kana サイファー・アルマシー (Saifā Arumashī)
Età 18
Nato 22 dicembre, imprecisato
Dati fisici
Razza Umano
Capelli Biondi
Occhi Azzurri
Altezza 1,88 m
Gruppo sanguigno O
Personaggio di Final Fantasy VIII
Informazioni
Tecnica speciale Shimatsuken
Occupazione
  • Capo del comitato disciplinare
  • Cavaliere della strega
  • Rivoluzionario
Affiliazione
Gameplay
Arma pricipale Hyperion
Arma finale Nessuna
Attacco finale Bloodfest
Dietro le quinte
Comparse
È un candidato SeeD. Ha le qualità per essere un ottimo soldato, ma la sua insofferenza verso gli ordini e l'incapacità di controllare il proprio temperamento gli hanno procurato la fama di ragazzo problematico. Considera Squall un suo acerrimo rivale, sebbene ne apprezzi le capacità ed il valore.
—Descrizione

Seifer Almasy è un personaggio ed un antagonista principale di Final Fantasy VIII. Prototipo del bullo teppista del liceo, è il rivale del protagonista Squall Leonhart, e ne è l'opposto sotto vari aspetti.

ProfiloModifica

Le guerre mi piacciono. Vorrei che non finissero mai... mi fanno sentire più vicino alla realizzazione del mio sogno.
—Seifer Almasy

Aspetto fisicoModifica

Diciotto anni, Seifer è un ragazzo alto, robusto e ben piazzato, dai capelli biondi tagliati cortissimi. L'aspetto fisico di Seifer è modellato in modo tale che sia insieme associato e contrapposto a Squall: i capelli biondi di Seifer si contrappongono a quelli castani di Squall; il lungo soprabito bianco si contrappone al giubbotto nero del protagonista; entrambi usano un Gunblade come arma, ma il suo assomiglia ad una pistola semiautomatica, a differenza di quello di Squall, che assomiglia a una sei colpi. Il suo vestiario comprende anche una felpa blu con una specie di croce cucita sopra; anche il suo cappotto presenta un simbolo a forma di croce. Guanti, pantaloni grigi e stivali neri completano l'abbigliamento. Il volto di Seifer presenta una cicatrice, risultato di uno scontro con Squall: è opposta nella direzione rispetto a quella del protagonista.

PersonalitàModifica

Seifer è un ragazzo molto famoso nel Garden di Balamb per la sua abilità in combattimento: le sue capacità non sono seconde a nessuno (solo Squall è pari a lui). Il tratto, però, che lo rende più noto è il suo bruttissimo carattere: arrogante, presuntuoso e poco incline a rispettare regole e ordini, non è mai riuscito a completare l'esame SeeD, nonostante le sue grandi abilità. Con Squall, è l'unico specialista del Gunblade nel Garden, anche se i due combattono con stili molto diversi fra loro. Nonostante il suo atteggiamento, è comunque rispettoso verso gli altri studenti e, quando Squall e Zell, suoi compagni di squadra, passano l'esame, è lui il primo ad applaudirli. Benché lui e Squall siano rivali, tra di loro c'è un rapporto di stima e rispetto reciproco, e il motivo principale per cui Seifer provoca Squall è per temprarlo, per allenarlo, in un certo qual modo per avere qualcuno che gliele dia di santa ragione senza pensarci in caso lui perda la via. Come già asserito, le loro cicatrici sono opposte e i loro caratteri sono totalmente agli antipodi l'uno con l'altro; persino i numeri sulle rispettive carte del Triple Triad sono uguali, ma speculari.

Benché sia un tipetto non propriamente incline a rispettare le regole, Seifer ha fondato il comitato disciplinare del Garden insieme a Raijin e Fujin. Con loro si occupa di mantenere l'ordine all'interno del Garden, anche se molti credono che i tre preferiscano più esercitare il loro potere che mantenere effettivamente l'ordine. Anche se sembra totalmente incurante, Seifer non è cattivo, o almeno non c'è solo un fine personale nelle sue azioni, nella prima parte del gioco. Sembra anche che ricordasse chi era Edea, poiché già prima che gli altri personaggi si ricordassero di lei la chiamava "Madre".

StoriaModifica

Poteri e abilitàModifica

Seifer
Vedi anche: Seifer Almasy/Gameplay

Seifer, come la maggior parte dei personaggi di Final Fantasy VIII, non possiede veri e propri poteri innati, e le sue capacità non differiscono troppo da quelle di un essere umano comune. La vera differenza che ha con la gente comune è il particolare addestramento cui è stato sottoposto fin da quando aveva cinque anni. Con Squall, Seifer è cresciuto nel Garden da quando è stato costruito, e pertanto è considerato una figura di rilievo da molti studenti. La sola caratteristica "sovrannaturale" di Seifer sono le tecniche speciali di cui fa uso, basate sull'energia spirituale, o Ki, anziché sulle magia.

PoteriModifica

  • Energia spirituale: Seifer ha perfezionato la capacità di utilizzare l'energia spirituale, e potenziare le sue capacità fisiche senza bisogno dei G.F. o della paramagia. Grazie a questa capacità, Seifer riesce a tenere testa ad un gruppo di SeeD ben allenati, e nel quarto scontro con lui arriva addirittura ad uccidere il G.F. Odino, rivoltandogli contro il suo stesso attacco Zantetsuken.
  • Shimatsuken: la tecnica speciale esclusiva di Seifer è una combinazione di attacchi di fuoco e colpi fulminei con il Gunblade. Seifer si è allenato particolarmente nell'uso di queste tecniche, al punto da essere in grado di usarle anche senza essere in estrema difficoltà.
  • Junction: quando è ancora nel Garden, Seifer utilizza il Junction per potenziarsi ulteriormente.
    • Parametri fisici potenziati: quando è in Junction, Seifer riceve potenziamenti alle sue caratteristiche fisiche (come forza, spirito, resistenza, ecc.), in base al tipo di G.F. con cui è connesso e alle magie che possiede.
    • Paramagia: il Junction permette a Seifer di utilizzare la paramagia in maniera più efficiente rispetto all'uso standard.
    • Assimilazione: il Junction permette anche di assimilare quantità di paramagie dagli esseri viventi o dalle fonti energetiche.
    • Invocazione: i G.F. con cui Seifer è connesso possono essere invocati in battaglia dal ragazzo, finché possiedono sufficiente energia per combattere.

AbilitàModifica

  • Addestramento militare avanzato: Seifer ha ricevuto uno speciale addestramento per diventare un SeeD, pur non avendo mai passato l'esame a causa della scarsa disciplina. Questo gli ha permesso comunque di acquisire numerose conoscenze in fatto di armi e strategie militari.
  • Specialista del Gunblade: Seifer è specializzato nell'uso del Gunblade, un'arma molto difficile da padroneggiare. Seifer ha imparato a maneggiare l'arma con una mano sola, ispirandosi al leggendario cavaliere Zefer, e il suo stile di combattimento consiste in rapidi e veloci fendenti.

DebolezzeModifica

  • Indisciplina: per quanto Seifer sia forte come Squall, non è mai riuscito a diventare un SeeD a causa dello scarso rispetto delle regole, e dal fatto che preferisca di gran lunga farle rispettare ad altri che rispettarle lui stesso.
  • Sensibilità al controllo mentale: a causa del suo delirio di onnipotenza e del suo desiderio di diventare un cavaliere, Seifer è la vittima perfetta per il controllo mentale di Artemisia.

EquipaggiamentoModifica

  • Hyperion: l'arma di Seifer è un particolare modello di Gunblade, chiamato Hyperion. A differenza dei Gunblade classici, questo replica nel manico l'impugnatura di una Beretta M9, cosa che rende l'arma molto leggera, e maneggiabile anche con una mano sola. Come con Squall, anche Seifer può sparare i proiettili speciali nella lama per ottenere sempre colpi critici, ma data la velocità dei suoi attacchi, il tempismo con cui sparare è molto più ristretto.

TrasportoModifica

  • Lunatic Pandora: la gigantesca struttura fluttuante costruita da Esthar è utilizzata da Seifer come sua base personale. Dopo averla conquistata con l'aiuto dell'esercito di Galbadia, Seifer guida la Lunatic Pandora verso Tear's Point per causare il pianto lunare che riporta Adele sul pianeta.

Altre comparseModifica

Icone memoria Pocket StationModifica

Uno sprite in 8-bit di Seifer compare in Chocobo World.

Dissidia Final FantasyModifica

Seifer viene citato sulla pagina dedicata a Odino, come l'unico che sia mai riuscito ad evitare la mitica Zantetsuken, e addirittura a ritorcerla contro il dio nordico.

Theatrhythm Final FantasyModifica

TFF Seifer

Seifer compare come personaggio giocabile in questo spin-off musicale.

Pictlogica Final FantasyModifica

PFF Seifer

Seifer appare come personaggio giocabile in questo spin-off per smartphone.

Comparse esterne a Final FantasyModifica

Saga di Kingdom HeartsModifica

Seifer KHII
Per maggiori informazioni, vedi Kingdom Hearts Wiki: Seifer

Seifer è uno dei personaggi provenienti da Final Fantasy introdotti in Kingdom Hearts II. Qui, è un ragazzo di quindici anni, che risiede a Crepuscopoli: assieme agli inseparabili Raijin e Fujin, protegge l'ordine della città, perlomeno la sua idea di ordine. Interessante notare che, nonostante anche Squall compaia nel gioco, i due non interagiscono in alcun modo e nemmeno esistono nello stesso mondo, pur avendo entrambi le caratteristiche cicatrici.
A Crepuscopoli, Seifer è il rivale del gruppo composto da Hayner, Pence e Olette, e coglie ogni occasione buona per fare il bullo nei loro confronti. Nonostante il caratteraccio, tuttavia, non è una persona cattiva, e addirittura alcune persone lo trovano simpatico, come il piccolo Vivi, di Final Fantasy IX, che lo idolatra. Non gli piacciono le persone più forti di lui, così come non gli piace assecondare il destino, motivo per cui, nella realtà alternativa in cui è ambientato il prologo del gioco, decide di diventare amico dei suoi rivali. Adora i tornei struggle, le risse da strada e qualunque altro sport gli permetta di pestare la gente.

La voce giapponese di Seifer è prestata da Takehito Koyasu, mentre quella americana è di Will Friedle.

L'aspetto di Seifer in Kingdom Hearts II è una versione semplificata del suo abbigliamento del gioco originale con, in aggiunta, una cuffia nera con stampato un kanji che significa "io" oppure "me". Al posto del gunblade, usa come arma una mazza da struggle con l'impugnatura ricurva. Nel prologo del gioco, funge da scontro tutorial, ma in seguito è possibile sfidarlo anche in altre occasioni: in battaglia, mantiene spesso la guardia alta, e contrattacca istantaneamente se colpito in questa fase, per poi alternare colpi veloci con la mazza ad un potente attacco in salto che può sbalzare in aria il giocatore. Giocando come Roxas, all'inizio, può essere sfidato a una rissa per aumentare il proprio livello, mentre nei panni di Sora può essere combattuto al torneo struggle.
Sebbene Seifer abbia dei buoni attacchi, non è un avversario temibile, specialmente perché possiede pochi PV. Quando viene sconfitto, urla il famoso "ERGWAAAAH" del gioco originale.

GalleriaModifica

 
Ff8 amano12
 
Ff8 amano11

EtimologiaModifica

Seifer è un termine che potrebbe derivare dall'arabo "seif", che vuol dire "spada"; oppure potrebbe essere una variante del nome Siegfied, nome tedesco molto comune. Almasy potrebbe invece derivare dal cognome ungherese Almàsy, che significa pressappoco "legato alle mele o alla terra delle mele"; oppure potrebbe derivare anch'esso dall'arabo ألماسي (si pronuncia uguale), che significa "fatto di diamante". In riferimento a questo, la carta amico di Seifer in Dissidia ha un intero set di armature di diamante.

In Germania il nome è stato tradotto Cifer perchè la parola "Seife" in tedesco significa "sapone", quindi "Seifer" potrebbe venire inteso come un derivato dal sostantivo, e "insaponatore" non sembrava per nulla adatto come nome. Il nome "Cifer" invece è più appropriato, perchè evidenzia la personalità arrogante e sprezzante di Seifer: significa "fumatore di marjuana".

CuriositàModifica

Seiferblack

Tratteggio concettuale di Seifer

  • Seifer usa poteri simili alle magie, ma che in realtà sono poteri a base di Ki, l'energia spirituale. Tutti i suoi attacchi magici sono di elemento fuoco (Fire, Fira, Firaga) o comunque relativi ad esso (Flare).
  • La croce attaccata alla catenina di Seifer è una variante della Cruz de Santiago , (Croce di San Giacomo), emblema dell'antico ordine creato per proteggere i pellegrini europei in Spagna dai Musulmani residenti nella Penisola Iberica.
  • Seifer ed i suoi due amici Raijin e Fujin formano un rispettabile e temibile trio, ma non combattono mai assieme tutti e tre nella stessa battaglia.
  • Seifer ha tre diversi modelli di battaglia: il primo è quello normale, usato quando è un alleato e durante le prime due battaglie contro di lui; il secondo è uguale, ma perennemente nella posa critica; il terzo, infine, è uguale al primo ma con il cappotto sporco e strappato.
  • Durante la scenetta in cui Laguna combatte contro un RubRumDragon con un Gunblade, maneggia l'arma in modo analogo a Seifer.
    • Il personaggio interpretato da Laguna nel film era un cavaliere della strega di nome Zefer. Questo personaggio storico è stato il più grande idolo di Seifer quando era piccolo.
  • Tetsuya Nomura annunciò la presenza di Seifer in Dissidia Final Fantasy come guerriero di Chaos a rappresentare Final Fantasy VIII, ma fu rimpiazzato da Artemisia perchè considerato troppo simile a Squall. L'influenza del personaggio è rimasta evidente, siccome in Dissidia Squall combatte tenendo il Gunblde in una mano sola, enfatizzando rapidità ed evasione, stile di combattimento tipico di Seifer.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale