FANDOM


Icona Gabranth 1 Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Rubicante
ルビカンテ (Rubikante)
Rubicante
Informazioni biografiche
Patria Terra
Occupazione Generale di Golbez
Affiliazione Arcidiavoli elementali
Descrizione fisica
Razza Arcidiavolo
Sesso Maschio
Pelle Bruna
Occhi Bianchi
Gameplay - Final Fantasy IV
Tipo Boss
Attacco finale Inferi
Gameplay - The After Years
Tipo Boss
Attacco finale Inferi
Dietro le quinte
Designer Yoshitaka Amano
Doppiatore giapponese Norio Wakamoto
Doppiatore americano Lee Everest
Personaggio di Final Fantasy IV
Io rispetto quelli come te. Uomini che hanno... coraggio. Ma tu ti lasci sopraffare dalle emozioni, e non otterrai la vera forza. Questo è il destino degli uomini.
—Rubicante

Rubicante è un antagonista apparso in Final Fantasy IV. Nella prima traduzione inglese del gioco, era conosciuto come Rubicant.

Leader degli arcidiavoli elementali, dalla personalità galante e cavalleresca, controlla il potere elementale del fuoco e ha il compito di sorvegliare la base di Golbez sulla torre di Babil.

Rubicante appare sia nel gioco principale che in Final Fantasy IV: The After Years, dove fa una breve comparsa come boss. In seguito, lui e gli altri arcidiavoli sono apparsi come boss opzionali nei remake del primo Final Fantasy e in altri titoli minori, e hanno anche fatto una comparsa nel ruolo di invocazioni nella serie di Dissidia.

Aspetto e personalitàModifica

Rubicante è, tra gli arcidiavoli, quello con le caratteristiche più simili a un demone infernale: alto e muscoloso, appare avvolto in un grande mantello infuocato, e indossa una corona ornata con piccole corna ricurve. Come il suo nome può lasciar intendere, gran parte del suo corpo è rossa come il fuoco, anche se sul mantello sono presenti motivi a macchie blu e bianche, e sulle gambe sono presenti striature bianche.

Rubicante si contraddistingue tra gli altri arcidiavoli per la sua personalità: conosciuto tra i suoi simili come "l'autarca della fiamma", egli ha un forte senso dell'onore, dimostrato più volte dal fatto che ripristini l'energia dei suoi avversari per poterli affrontare ad armi pari e che anche in battaglia sia estremamente leale. Sempre calmo e composto, non si scompone mai, e porge sempre i suoi rispettosi saluti agli avversari, specialmente se perde.

StoriaModifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)Orphan (crisi)
I venti gelidi del nono cerchio dell'inferno non penetreranno il mio manto di fuoco!
—Rubicante
Gli spoiler finiscono qui.

Poteri e abilitàModifica

PoteriModifica

  • Magia infernale
    • Fuoco: Rubicante è un esperto conoscitore della magia, in modo particolare quella di elemento fuoco, che rappresenta la sua arma primaria. Gli effetti che può scatenare spaziano da semplici fiamme alla ben più devastante tecnica Inferno, che scatena un vortice rovente su tutto il campo di battaglia.
    • Ghiaccio: Rubicante conosce bene anche l'uso delle magie di elemento ghiaccio ma, dal momento che questo elemento è la sua principale debolezza, non ne ha un controllo completo.
  • Magia curativa: una delle capacità più note di Rubicante è quella di curare ogni ferita, come spesso fa nei confronti dei suoi avversari al fine di affrontarli ad armi pari. Se il suo avversario lo cura inavvertitamente durante lo scontro, Rubicante è inoltre solito restituire il favore.

AbilitàModifica

  • Oratoria: tra gli arcidiavoli, Rubicante è uno di quelli con le migliori capacità oratorie e persuasive.

DebolezzeModifica

  • Ghiaccio: essendo Rubicante una creatura basata sul fuoco, gli attacchi e gli incantesimi di elemento Gelo possono infliggergli grandi danni. Per ovviare a questa debolezza, il demone sfrutta spesso il suo mantello.
  • Eccessiva autostima: il principale punto debole di Rubicante è il suo orgoglio, che lo porta a considerare gli umani degli esseri inferiori, e a voler affrontare i suoi avversari al meglio delle loro possibilità a dispetto di quanto forti possano essere.

EquipaggiamentoModifica

  • Manto di fuoco: il mantello di Rubicante è il suo principale mezzo di difesa da qualunque attacco esterno. Quando è coperto da esso, persino l'elemento ghiaccio, a cui è debole, arriva a non causargli alcun danno, se non addirittura a rafforzarlo. Per sua stessa ammissione, neppure i ghiacci infernali sono in grado di penetrare questo manto di fuoco. In The After Years, la sciarpa ottenuta da Edge se sconfigge Rubicante da solo parrebbe essere proprio un frammento del suo mantello.

GameplayModifica

Final Fantasy IVModifica

Articolo principale: Rubicante (Final Fantasy IV)

Rubicante è affrontato dal gruppo nella torre di Babil, sebbene nella caverna di Eblan avvenga prima un breve scontro tra lui e Edge, che vede l'arcidiavolo vincitore. In battaglia, Rubicante alternerà due pose di battaglia, che definiranno la sua debolezza elementale e il suo modo di combattere, ma quest'ultimo varierà anche a seconda delle versioni del gioco: nelle versioni 2D, il boss potrà evocare magie curative sul party se colpito da un attacco di elemento fuoco; in quelle 3D, si fa più aggressivo, ma contemporaneamente meno resistente, se non è protetto dal suo mantello. Rubicante è poi affrontato nuovamente insieme agli altri arcidiavoli nella battaglia del gigante di Babil.

Nelle edizioni 3D del gioco, inoltre, l'odio di Rubicante e degli altri arcidiavoli si trasformerà nel potente boss opzionale Geryon, affrontabile in modalità Nuovo Gioco +.

Final Fantasy IV: The After YearsModifica

Articolo principale: Rubicante (The After Years)

Rubicante torna ancora in The After Years. Compare in una battaglia automatica contro Edge e Rydia, durante la quale l'arcidiavolo risveglia il fuoco interiore del ninja e permette ai due eroi di apprendere l'abilità di gruppo Inferno; in seguito compare nel sotterraneo come boss risvegliato dai cristalli, e il giocatore può decidere se farlo affrontare ad Edge da solo (ed ottenere così una ricompensa migliore) oppure a tutto il gruppo: sconfitto, darà l'estremo saluto ad Edge e al suo ex padrone Golbez e scomparirà per sempre.

Altre comparseModifica

Final FantasyModifica

FFI Rubicante PSP
Articolo principale: Rubicante (Final Fantasy)

Rubicante, insieme agli arcidiavoli, compare nel dungeon bonus abisso infernale, esclusivo dei remake per Game Boy Advance, PlayStation Portable e IOS. Il demone è situato all'ultimo piano insieme a Barbariccia, e può essere affrontato infinite volte. La sua sconfitta farà ottenere al giocatore la katana Kikuichimonji.

Final Fantasy Type-0Modifica

Grazie all'effetto continuo di Rigene, Rubicante è un Esper dall'eccezionale resistenza che lo rende particolarmente adatto a combattimenti prolungati. Tuttavia, è svantaggiato dalla scarsa quantità di energia vitale che lo rende vulnerabie alle raffiche di attacchi concentrati, contro i quali anche Rigene si rivela inefficace.
Considerate le sue caratteristiche, Rubicante viene spesso utilizzato nelle battaglie a tutto campo, dopo che le linee nemiche sono state superate.
—Descrizione

Rubicante è il nome di un Esper di classe Ifrit presente nel gioco. Può essere ottenuto durante la missione "Distruzione dei nuovi blindati", completanto l'ordine speciale di sconfiggere Brionac entro il tempo limite.
L'aspetto di Rubicante è identico a quello del normale Ifrit, ma decisamente più piccolo. In battaglia, l'Esper è costantemente in status Rigene, è veloce e adatto a più tipi di scenario grazie anche agli attacchi Eruzione e Attacco magmatico, ma non ha molti PV, cosa che lo rende inutile contro folti gruppi di nemici.

Dissidia Final FantasyModifica

Comandante degli arcidiavoli elementali di Golbez, nominato despota del fuoco.
—Evocacompendio

Rubicante è un'invocazione utilizzabile in questo picchiaduro, e può essere ottenuta dopo aver completato per una volta il secondo scenario dell'Impulso di tenebra. Il suo effetto Inferno triplica l'Audacia dell'invocatore, ma agisce solo in risposta all'attivazione di un'evocagemma nemica.
Esiste inoltre un cappello di livello 64 chiamato Cappuccio di Rubicante, che aumenta l'Audacia iniziale di 229 punti. L'oggetto è parte di un set chiamato Arcidiavolo elementale, che dona Audacia bonus all'utilizzatore ogni volta che blocca o schiva un attacco, distrugge parti del terreno di gioco o esegue una mossa rapida.

Dissidia 012 Final FantasyModifica

Rubicante ritorna come invocazione in questo prequel, con caratteristiche sostanzialmente invariate. L'evocagemma può essere acquistata per 100 KP in alcuni negozi moguri.
Il cappuccio di Rubicante è ora un cappello di livello 30 che aumenta l'Audacia iniziale di 189 punti.

Rubicante appare anche nel ruolo di tutor per spiegare il funzionamento della modalità labirinto, assieme ai suoi colleghi e al sistema di controllo.

Theatrhythm Final FantasyModifica

RubiTheath
L'autarca della fiamma Rubicante è il più potente degli arcidiavoli. Avvolto nel suo manto di fuoco, usa liberamente la sua abilità Inferno per bruciare ogni cosa davanti a sè, lasciando solo ossa e cenere al passaggio delle fiamme...
—Descrizione

Rubicante compare come boss nei livelli battaglia di questo spinoff musicale.

Theatrhythm Final Fantasy Curtain CallModifica

Rubicante ritorna in questo gioco con le stesse caratteristiche del precedente titolo.

EtimologiaModifica

Come gli altri arcidiavoli, anche Rubicante deve il suo nome a un demonio della Divina Commedia di Dante, per la precisione uno dei Malebranche, i diavoli che controllavano le bolge infernali nell'ottavo cerchio dell'inferno. Nel quarto capitolo, Rubicante fa anche una citazione della Commedia, parlando dei venti gelidi del nono cerchio dell'inferno, in riferimento ai ghiacci eterni del fiume Cocito, che avvolgevano la parte più bassa dell'inferno dantesco.

Voci correlateModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale