FANDOM


RenzokukenVIII

Renzokuken in esecuzione.

Renzokuken è la tecnica speciale utilizzabile da Squall in Final Fantasy VIII. Nella prima demo giocabile del gioco era chiamata C. Sword.

Questa particolare tecnica, accessibile solo ai veri specialisti nell'uso del gunblade, consiste in una serie di colpi consecutivi, che possono essere potenziati premendo il grilletto al momento giusto.

MeccanicheModifica

Squallroughdivide

Colpo imperiale

Selezionando il comando Renzokuken, Squall correrà contro il nemico preso di mira e una barra con un segmento isolato sulla parte sinistra e la scritta gialla "Trigger!" apparirà su schermo. Un numero variabile di cursori blu, corrispondente a un uguale numero di colpi sferrati, inizierà a muoversi da destra a sinistra della barra, e il giocatore dovrà premere il tasto Playstation Button R1 nel momento esatto in cui ognuno di essi si troverà nel segmento separato per aumentare i danni inflitti dall'attacco corrispondente del 50%. Ciascun attacco sferrato ha potenza base 22.
Potenziando tutti i colpi in sequenza, Squall potrebbe concludere la combo con un potente attacco finale. Esistono quattro attacchi finali, ma per poterli usare è necessario equipaggiare un determinato modello di gunblade.

Il Renzokuken e gli attacchi finali non sono ostacolati dalle resistenze elementali dei nemici, ma il calcolo dei danni è soggetto al normale limite massimo di 9999 punti ed è dimezzato dallo status Protect. Dal menù configurazioni è inoltre possibile far sì che la barra non compaia su schermo, e anche lasciare che la tecnica sia eseguita automaticamente, sebbene non ci sia la garanzia che tutti gli attacchi vadano a segno.

Il numero di colpi sferrati tramite il Renzokuken varia in base al livello critico di Squall:

  • Livello critico 1: 4 colpi.
  • Livello critico 2: 5 colpi.
  • Livello critico 3: 6 colpi.
  • Livello critico 4: 7 colpi.

Esiste inoltre una probabilità del 50% che durante la sequenza sia sferrato un colpo extra, aumentando quindi il numero massimo di colpi a 8.

Alcuni nemici, specialmente i boss, hanno inoltre una sequenza Renzokuken cinematica, con un numero di colpi fisso, non influenzato dal livello critico, e con un intervallo più irregolare tra un colpo e l'altro. I nemici con questa caratteristica sono i seguenti:

Attacchi finaliModifica

Nome Potenza Ottieni
Colpo imperiale 48 Equipaggia Revolver o superiore
Carica e colpisce dal basso verso l'alto. Causa danni fisici a un nemico.
Cerchio fatato 40 Equipaggia Kastlet o superiore
Salta e crea un'onda esplosiva roteando l'arma. Causa danni fisici a tutti i nemici.
Raggio esplosivo 44 Equipaggia Flame Tank o superiore
Evoca un raggio di energia dalla lama. Causa danni fisici a tutti i nemici.
Cuore di pietra 100 Equipaggia Lion Heart
Sferra una lunga combo di ventuno colpi. Causa danni fisici a un nemico.

Prerequisiti agli attacchi finaliModifica

Gli attacchi finali possono essere eseguiti con una probabilità basata su questa formula:

Probabilita = (livello\ critico \times 60 + 1) / 256 \times 100\%

Il che significa che esiste una possibilità di eseguirne uno pari al livello critico moltiplicato per 23,6 all'incirca. L'attacco usato non dipende invece dal livello critico, ma ha una probabilità fissa di comparire in base a quanti ne sono disponibili.

Arma Colpo imperiale Cerchio fatato Raggio esplosivo Cuore di pietra
Revolver 100%
Kastlet 25% 75%
Cutting Trigger 25% 75%
Flame Tank 25% 25% 50%
Twin Lance 25% 25% 50%
Crime & Punishment 25% 25% 50%
Lion Heart 25% 25% 25% 25%

Altre comparseModifica

Final Fantasy VIII demoModifica

Nella prima demo giocabile di Final Fantasy VIII, Squall aveva accesso al comando speciale C. Sword. Contrariamente al gioco finito, l'attacco prevedeva sempre una sequenza di quattro colpi, e poteva concludersi occasionalmente solo con Cerchio fatato.

Dissidia Final FantasyModifica

Dissidia Squall Lionheart

Cuore di pietra in Dissidia.

Renzokuken appare in questo gioco come ipermossa EX di Squall: durante l'esecuzione, il giocatore deve premere il tasto R nel momento esatto in cui i cursori sulla barra Trigger! raggiungono il segmento separato, esattamente come nel gioco originale, per rendere critici i danni all'Audacia. Dopo otto colpi, a prescindere dal risultato della sequenza, la mossa si concluderà con Cuore di pietra, danneggiando i PV.

Gli altri attacchi finali del Renzokuken sono inoltre presenti nel gioco come attacchi PV di Squall, sebbene alcuni di essi siano stati revisionati per meglio adattarli allo stile di gioco.

  • Colpo imperiale: a terra o a mezz'aria, carica la lama e si lancia rapidamente verso il rivale.
  • Cerchio fatato: a terra, rotea l'arma attorno a sé ed evoca piccole esplosioni a corto raggio. Dispone di una versione a mezz'aria chiamata Cerchio empireo, eseguita in verticale.
  • Raggio esplosivo: a terra, carica la lama di energia e crea un'onda in linea retta davanti a sé.

L'ipermossa EX Compressione temporale di Artemisia opera in modo identico a quella di Squall, sebbene la velocità di esecuzione e il numero di colpi siano maggiori.

Dissidia 012 Final FantasyModifica

Squall e i suoi attacchi Renzokuken ritornano in questo gioco, con variazioni minime. L'ipermossa EX Renzokuken è ora la più debole del gioco in condizioni normali: le ipermosse EX di Cloud, Tidus e Tifa possono essere più deboli se eseguite in determinate condizioni, le prime due con un valore di PV basso e la terza con la barra EX quasi vuota.

Dissidia Final Fantasy NTModifica

Squall ritorna nuovamente in questo gioco, e assieme a lui tre dei suoi attacchi finali. Non essendoci più le ipermosse EX, la meccanica del Renzokuken è stata implementata nel suo stile di combattimento: durante l'esecuzione di un attacco audacia, premere il pulsante d'attacco nel preciso istante in cui un colpo va a segno potenzierà l'attacco successivo del 50%, esattamente come quando si usa il grilletto nel gioco originale.

Gli attacchi finali sono nuovamente attacchi PV, e comprendono:

  • Colpo imperiale: carica la lama e colpisce l'avversario verso l'alto.
  • Cerchio fatato: rotea l'arma attorno a sé ed evoca piccole esplosioni. Se eseguita a mezz'aria diventa Cerchio empireo.
  • Raggio esplosivo: carica la lama di energia e crea un'onda parzialmente direzionabile in linea retta davanti a sé.

Comparse esterne a Final FantasyModifica

Saga di Kingdom HeartsModifica

In questa serie crossover compaiono alcuni personaggi di Final Fantasy. Tra questi vi è anche Squall, qui chiamato Leon, che può essere affrontato in combattimento in alcune occasioni, durante la storia o in speciali arene.

Sia nel primo Kingdom Hearts, sia in Kingdom Hearts II, Leon può usare Colpo imperiale, che consiste in un fendente in salto, e Raggio esplosivo, che carica la lama del Revolver di energia e amplia la potenza e la portata degli attacchi.

CuriositàModifica

  • Il colpo di gunblade con cui Squall provoca la cicatrice di Seifer nel filmato iniziale del gioco è probabilmente Colpo imperiale.
  • L'animazione di Raggio esplosivo non cambia se l'attacco è usato durante gli scontri con i Propagetor, a bordo della Lagunarock abbandonata e quindi nello spazio.
  • Cuore di pietra è l'attacco più potente del gioco in termini di potenza base, e può infliggere facilmente 9999 danni con ciascun attacco anche a livelli relativamente bassi. Se eseguito dopo un Renzokuken di otto attacchi da 9999 danni ciascuno, il danno inflitto totale sarà di 289971 HP.
  • Nella versione americana di Final Fantasy VIII, l'attacco Cuore di pietra è stato tradotto con Lion Heart, come l'arma finale di Squall. In realtà la traduzione che più si avvicina al giapponese è quella italiana: l'attacco, dal giapponese, si traduce con "fine del cuore", che può essere inteso come "limite" non solo del cuore ma, in senso lato, dei sentimenti. I sentimenti di Squall sono molto limitati e da qui, probabilmente, deriva "Cuore di pietra". In Dissidia, per un grossolano errore, è successo il procedimento contrario: se in inglese l'attacco finale prendeva il nome dell'arma finale, in italiano l'arma finale è stata chiamata anch'essa Cuore di pietra.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.