FANDOM


Noetikos
Noetikos artwork
Kana マインドフレイア (Maindofureia)
Habitat Principalmente grotte
Caratteristiche Potenti maghi dalla testa di calamaro
Attacco firma Scarica mentale
Esordio Final Fantasy

Il Noetikos è una tipologia di mostri apparsa in molti titoli della serie Final Fantasy. In alcuni titoli è anche chiamato Psicoflagello.

Questi inquietanti demoni dalla testa simile a un calamaro sono ciò che resta di maghi che si sono sottomessi a un potere oscuro che non hanno saputo controllare. La loro specialità sono gli incantesimi mentali, che usano sovente per causare status negativi come Caos e Paralisi.

I noetikos sono nemici molto pericolosi in molti dei titoli in cui compaiono, e spesso hanno la tendenza a comparire in gruppo. Non è inoltre raro che possano svolgere addirittura la funzione di boss.
Come per altri tipi di mostri, esistono diverse sottospecie di noetikos, generalmente dotate dei medesimi poteri di quella principale: tra di esse vi sono il Piscodemone e il Calamago.

ComparseModifica

Final FantasyModifica

FFI Psicoflagello PSP

Gli psicoflagelli appaiono per la prima volta in questo gioco, assieme a molti altri nemici ricorrenti. La specie principale può essere incontrata in gruppi nella caverna di ghiaccio, nel tempio dei cimenti, nella fortezza volante e nel santuario del caos del passato.
In questo gioco, il design dello psicoflagello è già perfettamente delineato, e appare come un demone dalla testa di calamaro con una sontuosa toga e uno scettro magico. In battaglia, può causare morte istantanea con gli attacchi fisici e causare Paralisi all'intero gruppo con Scarica mentale.

Questo gioco conta in tutto quattro specie di behemoth:

Final Fantasy IVModifica

NoetikosFFIV

I noetikos, chiamati Scortica mente nella traduzione dell'edizione per Game Boy Advance, appaiono in questo gioco come nemici di medio livello e, per la prima volta, come invocazioni. La specie principale può essere incontrata nella caverna magnetica, e l'oggetto necessario a invocarla può essere ottenuto da essa con una probabilità molto bassa.
Il design del noetikos in questo gioco varia leggermente a seconda della versione: nelle versioni 2D, appare quasi uguale all'incarnazione del primo Final Fantasy, mentre nelle versioni 3D ha la testa di forma leggermente diversa, con solo due tentacoli visibili, e possiede tentacoli al posto delle mani. In battaglia, i noetikos usano magie di status, inclusa la pericolosa Esplosione mentale.

Tra le varie versioni del gioco esistono in tutto due specie di noetikos:

  • Noetikos, di colore arancione e bianco nelle versioni 2D, verde e marrone nelle versioni 3D.
  • Kraken di nebbia, di colore azzurrino, esclusivo dei remake 2D.

Il noetikos è un Eidolon non-elementale, richiede 18 PM per essere invocato e ha tempo di caricamento 0. Il suo attacco Esplosione mentale infligge danni moderati a un nemico e lo paralizza. Quando è invocato nelle versioni 2D, il noetikos appare davanti ai nemici e usa la sua tecnica; nelle versioni 3D, invece, è inquadrato da vicino mentre concentra il proprio potere e lancia un incantesimo.

Final Fantasy IV: The After YearsModifica

NoetikosPSP

I noetikos ritornano in questo gioco, sia come nemici che come invocazioni, con caratteristiche sostanzialmente invariate. La specie principale può essere incontrata durante varie storie.

In questo gioco si contano tre specie di noetikos:

  • Noetikos, di colore arancione e bianco nelle versioni 2D, verde e marrone nelle versioni 3D.
  • Druido volitivo, di colore verde e giallo.
  • Stregone mentale, di colore viola e bianco, esclusivo della versione PSP.

Final Fantasy VModifica

FFV Psicoflagello IOS
Articolo principale: Psicoflagello (Final Fantasy V)

Lo psicoflagello appare in questo gioco come unico esponente della sua categoria. Può essere incontrato in gruppi nella parte finale della crepa interdimensionale.
Il design dello psicoflagello appare più elaborato rispetto alle versioni precedenti, la testa è più lunga e di colore grigio, e la toga che indossa è molto più decorata e variopinta. In battaglia attacca usando la magia blu Scossa mentale, e può usare le abilità Lanciafiamme e Botto se controllato.

Final Fantasy IXModifica

SquidrakenFFIX
Articolo principale: Squidraken

Lo squidraken è l'unica varietà di noetikos ad apparire in questo gioco. Può essere incontrato facilmente nella reggia del deserto.
Il design dello squidraken differisce abbastanza dalle incarnazioni precedenti: ora indossa una toga bianca e verde con un largo colletto rosso e un cappuccio, il volto è parzialmente coperto da una decorazione fatta da trecce di filo nero terminanti in gioielli a forma di teschio, e brandisce uno scettro a forma di croce decorato con piume, catene e un ornamento circolare con un teschio stilizzato. In battaglia usa spesso le magie blu Grigliata e Gelicidio, unite a Bio e Mind Blast.

Final Fantasy XIModifica

PsicoflagelloFFXI
Articolo principale: Noetikos (Final Fantasy XI)

I noetikos appaiono in questo capitolo online come categoria di nemici. Introdotti a partire dall'espansione Final Fantasy XI: Treasures of Aht Urhgan, sono ciò che resta di un mago blu rimasto succube dei suoi poteri, e possono essere incontrati in varie zone del mondo.
Il design del noetikos in questo gioco ritorna alle basi delle incarnazioni classiche, ma con proporzioni più umanoidi a indicare il suo passato di umano, e indossa una sontuosa toga lilla e rossa. I noetikos fanno parte della famiglia dei demoni, e usano tecniche focalizzate sul potenziare se stessi e rimuovere le protezioni degli avversari, unite all'attacco di elemento Tuono Scarica mentale.

Final Fantasy XIIModifica

Noetikos FFXII

I noetikos ritornano in questo gioco come boss appartenenti alla categoria dei ricercati. La specie principale può essere affrontata nelle miniere di Henne per conto di un elementalista garif, ed è un lontano parente dei budini. La sua somiglianza con un altro mostro incontrato nel gioco è una pura coincidenza.
L'aspetto del noetikos in questo gioco è nuovamente diverso dalle incarnazioni classiche, pur mantenendo il design di base: ora la testa ha una forma che ricorda una seppia più che un calamaro e si estende dietro le spalle, indossa una semplice tunica strappata e un lungo mantello finemente decorato, e con le mani fatte di tentacoli brandisce un'asta di quercia, un'arma normalmente utilizzabile dal giocatore. In battaglia ha accesso a diverse magie nere, unite a canzoni che gli offrono potenziamenti e la tecnica Anti, che scambia gli HP e gli MP del bersaglio.

Le specie di noetikos sono solamente due:

Nelle prime fasi della scrittura del gioco, gli Occuria avrebbero dovuto essere delle specie di noetikos.

Final Fantasy XIVModifica

Nell'edizione originale del gioco non esistevano noetikos, ma sono stati aggiunti a partire dall'edizione A Realm Reborn. Possono essere incontrati in vari dungeon, spesso come boss o miniboss.
L'aspetto del noetikos in questo gioco è esattamente identico all'incarnazione apparsa in Final Fantasy XI, ma più dettagliato e con più varietà di colori tra una specie e l'altra.

Un minion ottenibile durante il gioco è il Noetikos nano.

Final Fantasy XVModifica

I noetikos ritornano in questo gioco come nemici di alto livello. Si tratta di pericolosi daemon che appaiono nelle grotte. La specie principale può essere incontrata in vari dungeon, come la grotta di Fociaugh e l'antro di Greyshire, oppure può essere affrontata come ricercato in altre zone del mondo.
Il design del noetikos in questo gioco appare più maestoso e inquietante che in qualunque apparizione precedente, e lo vede molto più grande, con una toga che sembra fatta da parti del suo stesso corpo, lunghi tentacoli e un largo colare membranoso. In battaglia usa un pericoloso attacco che afferra un personaggio tra i suoi tentacoli e tenta di risucchiarlo nella sua vera bocca.

Il gioco conta due varietà di noetikos:

Final Fantasy TacticsModifica

Articolo principale: Noetikos (Tactics)

I noetikos compaiono in questo capitolo tattico come nemici casuali.
Il design del noetikos in questo gioco appare abbastanza simile a come sarebbe apparso anche in Final Fantasy XII, con una testa di seppia e una veste a doppio strato.

La categoria comprende tre specie:

  • Piscodemone, di colore marrone e vestito di giallo.
  • Calamago, di colore viola e vestito di verde.
  • Noetikos, di colore grigio e vestito di rosso.

Final Fantasy DimensionsModifica

FFD Noetikos

I noetikos ritonano in questo gioco come nemici comuni. La specie principale può essere incontrata nella caverna dei fulmini.
In questo gioco, il design del noetikos ritorna alle fattezze classiche, ma possiede solo quattro tentacoli visibili dalla testa. In battaglia usa magie elementali di alto livello unite alla pericolosa Scarica mentale.

In questo titolo esistono tre specie di noetikos:

  • Noetikos, di colore marrone e vestito di bianco e rosso.
  • Piscodemone, di colore grigio e vestito di bianco e viola.
  • Calamago, di colore verde e vestito di bianco e porpora.

Mobius Final FantasyModifica

Il noetikos appare in questo capitolo come nemico di alto livello. Il suo aspetto è generalmente simile a quello delle incarnazioni classiche, con la testa rosacea a forma di seppia, mani con lunghe dita e una semplice toga verde. Una versione alta una volta e mezza quella base, ma identica nell'aspetto, può essere affrontata come boss in alcuni livelli. In battaglia è un mostro di elemento Vento: la versione normale può usare Aero, mentre quella gigante può fare ricorso ad Aeroga, Scossa mentale (che causa quattro turni di stordimento a WoL), Fede e Tribolazione dopo un turno di carica, che causa status Veleno.
Entrambe le versioni del noetikos sono inoltre disponibili come carte abilità di elemento aria, che al costo di 8 sfere d'aria permettono di usare rispettivamente le abilità Aeroja minore e Aeroja, che causano danni ad area.

World of Final FantasyModifica

WoFF Noetikos
Articolo principale: Noetikos (World of Final Fantasy)

Il noetikos compare in questo gioco come miraggio. Può essere affrontato e imprismato nella torre di cristallo e in una macabreccia nel tempio sommerso, e può essere trasfigurato in un kraken. Un mostro simile è il calamago.
Il design del noetikos in questo gioco è una versione chibi delle incarnazioni classiche, con una grande testa arancione e viola, braccia simili a pinne terminanti in artigli e una toga bianca e rossa. Il noetikos è un miraggio di taglia M, che può imparare varie abilità di elemento Oscurità, alcune delle quali capaci di causare alterazioni di status.

EtimologiaModifica

"Noetikos" (νοητικός) è una parola greca che significa "intellettuale" o "che concerne la mente", termine che ben si addice a un mago manipolatore come questo mostro.

Questa creatura ha origine dall'universo di Dungeons&Dragons, in cui è presente una razza di semiumani chiamati Mindflayer o Illithid, caratterizzati da una vasta conoscenza della magia oscura e dalla capacità di manipolare la mente delle persone avvolgendole nei propri tentacoli e succhiando il loro cervello. Il loro aspetto e i loro poteri sono a loro volta derivati dal celebre dio Cthulhu dei racconti di H. P. Lovecraft.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale