FANDOM


Icona Gabranth 1 Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


NORA
Nora XIII-2
Informazioni
Stato attuale Ignoto
Base operativa Bodhum, Nuova Bodhum
Affiliazione Indipendente
Motto "Il Sanctum non è niente per il NORA!"
Affiliazioni
Leader Snow Villiers
Membri Gadot, Lebrau, Maqui, Yuj
Alleati Corpo di guardia
Nemici Sanctum
Il Sanctum non è niente per il NORA!
—Il motto del NORA

NORA è il nome di un gruppo di resistenza contrapposto al Sanctum in Final Fantasy XIII. I membri principali del gruppo, cinque in tutto, ricompaiono anche in Final Fantasy XIII-2.

ProfiloModifica

StoriaModifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)Orphan (crisi)

Il NORA fondato da un gruppo di ragazzi di Bodhum, guidati da Snow Villiers. Lo scopo originario del gruppo era di fungere da "estensione" non ufficiale al corpo di guardia della città marittima, ma tra i due gruppi ci furono più dissapori che altro, specialmente a causa del brutto rapporto che il leader del NORA aveva con il sergente Lightning, che considerava il gruppo una banda di irresponsabili senza regole, cosa che alla fine era. In ogni caso, il NORA si mostrò sempre ben disposto a proteggere Bodhum dai mostri selvatici nelle vicinanze, dirigendo le operazioni da un piccolo bar sulla spiaggia.

Le cose cambiarono quando il ritrovamento di un fal'Cie di Pulse nei pressi della città spinse il Sanctum ad occupare Bodhum ed epurare chiunque si trovasse lì in quel momento, militari esclusi. Dal momento che la ragazza di Snow, Serah, era divenuta senza volerlo la causa dell'epurazione, il ragazzo guidò il NORA al salvataggio sia della ragazza che degli epurandi. Il gruppo riuscì a bloccare uno dei treni in viaggio per il margine estremo e iniziò a reclutare volontari tra le persone all'interno per portare al sicuro tutti gli altri. Tra di essi c'era anche Nora Estheim, che imbracciò il fucile senza pensarci due volte per proteggere suo figlio, e non esità a sacrificarsi per proteggere anche Snow.

Dopo il risveglio del fal'Cie Anima, il NORA perse contatto con Snow, ma continuò a difendere i superstiti dell'epurazione dall'esercito PSICOM, che li braccava senza sosta. Cosa successe dopo non è del tutto chiaro, ma il gruppo riuscì a sopravvivere per vedere il ritorno di Snow durante l'assalto a Eden, durante il quale mostrò di nuovo la sua lealtà al ragazzo e ai suoi amici aiutandoli contro il Sanctum.

Dopo il disastroModifica

Dopo la caduta di Cocoon, il NORA aiutò ad evacuare il bozzolo, e assieme al corpo di guardia fondò Nuova Bodhum su una costa di Gran Pulse. Nei due anni che seguirono, i membri del gruppo aumentarono, e il NORA divenne il protettore ufficiale della cittadina, anche dopo che Snow li lasciò per andare a cercare Lightning, a lungo creduta morta. Serah divenne una sorta di membro onorario, e grazie a lei il gruppo trovò anche una mascotte: un gattino che la ragazza chiamò Snow. Nel 3 DD, l'arrivo di un misterioso meteorite e la sparizione di Cocoon nel cielo causarono scompiglio, ma il NORA continuò a proteggere Nuova Bodhum dalle misteriose creature che la invasero. Dopo quell'evento, un ragazzo di nome Noel, apparentemente mandato da Lightning da un futuro lontano, convinse Serah a partire con lei in un viaggio per salvare la linea temporale. Inizialmente riluttanti, i membri del NORA aiutarono successivamente Serah ad organizzare il viaggio.

Cosa accadde ai membri del NORA dopo la partenza di Serah e Noel non è chiaro, specialmente a causa della scomparsa totale della linea temporale in seguito alla morte di Etro. Attualmente risultano dispersi.

Destino e libertàModifica

Nella realtà alternativa generata dal sogno di Serah, il NORA è ancora a Nuova Bodhum e non vi sono sostanziali differenze con il vero presente di Serah, eccezion fatta per la presenza di Snow e Lightning, come se nulla dopo la caduta di Cocoon fosse mai cambiato.

Gli spoiler finiscono qui.

GameplayModifica

Durante la primissima parte di Final Fantasy XIII, Gadot e Lebrau agiscono come personaggi ospiti nella parte di capitolo in cui il giocatore è al controllo di Snow. Gadot risulta un ottimo tank, e con la sua mitragliatrice può tenere a bada tutti i nemici in una volta; Lebrau, invece, può occasionalmente curare il gruppo con le pozioni: è l'unico personaggio in grado di farlo.

Tema musicaleModifica

La musica associata al NORA è intitolata "The Warpath Home" (帰るための戦い, Kaeru Tameno Tatakai), ed è udita durante le scene in cui compaiono nel capitolo 1.

GalleriaModifica

EtimologiaModifica

Il nermine "Nora" riprende parte della parola giapponese 野良猫 (noraneko), il cui significato è "gatto randagio". L'inerenza è evidenziata dagli accessori di alcuni dei componenti del gruppo, tra cui il ciondolo di Snow e gli orecchini di Serah, entrambi dalla forma felina. NORA è anche un acronimo per "Niente Obblighi, Regole o Autorità".

CuriositàModifica

  • Il NORA, sebbene si tratti di tutt'altro tipo di organizzazione, ha alcune somiglianze con AVALANCHE, l'organizzazione eco-terroristica di Final Fantasy VII: tra queste ci sono l'età media dei membri del gruppo, tutti piuttosto giovani, e il dirigere le operazioni da un bar, oltre a una totale noncuranza delle regole.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale