FANDOM


Monk-ff1-art.png
Specializzato nella lotta a mani nude.
—Descrizione

Il monaco è uno dei personaggi disponibili nel primo Final Fantasy.

Il monaco era un membro dei guerrieri della luce. Esperto nelle arti marziali, era in grado di sconfiggere anche nemici di grosse dimensioni usando le sole mani nude.
Dopo aver superato la prova del tempio dei cimenti, il monaco fu investito del titolo di Maestro dal re dei draghi Bahamut, cosa che lo rese un combattente ancora più formidabile.

ProfiloModifica

Il monaco è il personaggio che ha subito più modifiche nel passaggio tra le varie versioni del gioco: il suo sprite originale lo vedeva con i capelli corti gialli e una divisa azzurra, ma a partire dalla versione per WonderSwan Color è stato rappresentato con i capelli castani sparati, tenuti su da una fascia rossa, con una divisa viola e cintura e polsiere rosse; nel remake più recente, per PSP e smartphone, subisce un'ulteriore modifica, che lo vede indossare un'armatura leggera viola munita di spallacci e una fascia azzurra.
Il maestro, la sua versione aggiornata, ha subito modifiche molto simili: mentre originariamente era semplicemente più muscoloso del monaco, a partire dalla versione WanderSwan Color è rappresentato con una giacca lunga blu e gialla che gli lascia il petto scoperto, pantaloni da monaco e i capelli completamente legati dietro la nuca a coda di cavallo; nell'ultimo remake, invece, è mostrato con addosso la stessa armatura del monaco, ma con un mantello blu e giallo e i capelli biondi completamente sparati verso l'alto.

Il monaco è la classe meno costosa in termini di equipaggiamento, dal momento che dispone di pochissime scelte, anche se inizialmente sarà necessario tenere sempre d'occhio la sua salute a causa della sua scarsa difesa. Sebbene inizi con statistiche relativamente basse, queste crescono molto più in fretta rispetto alle altre classi, cosa che lo rende capace di eguagliare o superare un guerriero dopo pochi combattimenti. Contrariamente alle altre classi, il monaco infligge molti più danni a mani nude che con un'arma, e a livelli alti sarà in grado di infliggere senza alcun problema il massimo dei danni.
Quando è aggiornato a maestro, subisce una forte impennata alle statistiche fisiche, in particolar modo ai PV, per compensare il fatto di essere l'unica classe assolutamente incapace di usare la magia. Il maestro è generalmente considerato la migliore classe del gioco, ed è specialmente apprezzato per le sue impressionanti capacità di overflow, che lo rendono in grado di sconfiggere in un colpo solo la maggior parte dei nemici, se potenziato con Tempra e Andante.

StatisticheModifica

Monaco
Versione NESVersione MSXVersione WSCVersione PSXVersione GBAVersione PSP
Maestro
Versione NESVersione MSXVersione WSCVersione PSXVersione GBAVersione PSP

PV - 33
PM - 0
Forza - 12 (5)
Agilità - 1
Acume - 1 (5)
Resistenza - 10
Fortuna - 5

I valori tra parentesi sono riferiti alla versione originale per NES.

EquipaggiamentoModifica

Equipaggiamento e magie
Armi Monaco: Masamune - Nunchaku - Nunchaku ferro - Verga - Bastone vigor - Pastorale
Maestro: Ultima
Scudi Monaco: -
Maestro: -
Elmi Monaco: Berretto pelle - Fascia torta - Maschera tigre - Fiocco
Maestro: -
Armature Monaco: Abiti - Armatura pelle - Tunica bardo - Kempogi - Farsetto vigor - Bracciale rame - Bracciale argento - Bracciale rubino - Bracciale ladro - Bracciale diamante
Maestro: -
Guanti Monaco: Guanti di pelle - Anello difesa
Maestro: -

NomiModifica

A partire dalla versione Dawn of Souls, il gioco propone 10 nomi automatici diversi per ogni classe. Ogni nome è un riferimento ad un altro personaggio della serie (benchè alcuni di essi siano stati cambiati da femminili a maschili) e sono:

CuriositàModifica

  • Lo sprite del maestro nella versione NES è stato modificato nella versione americana del gioco, rendendo i capelli più lisci e meno sparati rispetto alla versione originale.
  • Il cambio di classe del monaco nella versione PSP sembra un riferimento al Super Sayan del manga e anime Dragon Ball Z, in quanto i suoi capelli diventano biondi e sparati verso l'alto. Il nome giapponese del maestro, coincidenzialmente, si traduce con "Super monaco".

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale