FANDOM


Mago blu
FFE Mago blu.png
Dati
Kana 青魔道師 (Aomadoushi)
Armi Spada, Ferula
Comandi Magia blu
Specialità Nessuna
Prima comparsa Final Fantasy V

Il mago blu è una classe ricorrente nella saga. La prima comparsa di un mago blu risale a Final Fantasy V.

ProfiloModifica

I maghi blu si focalizzano ovviamente sulla magia blu, branca della magia che comprende tutti quegli incantesimi utilizzati solitamente dai nemici ed apprendibili da personaggi con una grande abilità di osservazione. Solitamente gli incantesimi si apprendono quando il mago blu è colpito da essi ma, eccezionalmente, ci sono casi di apprendimento indotto con oggetti o altro.

Il loro abbigliamento tradizionale è generalmente composto di abiti blu, fra i quali non può mancare un lungo mantello e, solitamente, una mascherina. A differenza dei maghi classici, inoltre, i maghi blu possono rivelarsi utili unità anche dal punto di vista fisico, potendo equipaggiare spade e/o sciabole.

ComparseModifica

Final Fantasy IV: The After YearsModifica

Nonostante la magia blu non esista realmente in questo capitolo, la bambola maschio Calca, attraverso la sua abilità speciale Jazz, è in grado di utilizzare una tecnica nemica in modo casuale fra quelle esistenti nel gioco. Potrebbe infatti utilizzare Lanciafiamme o Fulmini, così come Alito fetido o Succhiasangue o molti altri ancora.

Final Fantasy VModifica

Articolo principale: Mago blu (Final Fantasy V)

Il mago blu è una classe disponibile non appena il cristallo dell'aria si frantuma. La magia blu si apprende quando un nemico colpisce con essa il mago blu e, una volta appresa la magia, essa si rende disponibile per tutti i personaggi. Il mago blu, inoltre, non necessita di sopravvivere all'attacco per apprenderlo, ma deve comunque essere in piedi al termine dello scontro (il che è fondamentale per apprendere la magia Morte lv 5).

Anche il boss Azulmagia è un mago blu, e può apprendere incantesimi da lui subiti nel corso della battaglia.

Final Fantasy VIModifica

Strago Magus è un mago blu, ed apprende le magie semplicemente osservando i nemici utilizzare la tecnica a lui interessata (anche se quest'ultima fallisce), riuscendo così a imparare tecniche come Trasfusione senza il supporto della nipotina Relm per controllare i mostri. Gau dispone di una tecnica unica, Furore, che gli permette di guadagnare gli attributi e le tecniche di ogni nemico da lui seguito nel Veldt, impersonando il nemico e non semplicemente richiamando alcuni incantesimi.

Ovviamente, Strago non dev'essere nè KO, nè accecato, nè in status come Pietra o Zombie per osservare ed imparare una tecnica nemica.

Final Fantasy VIIIModifica

Quistis Trepe dispone degli incantesimi di magia blu come tecnica speciale: la professoressa può apprenderli se viene utilizzato su di lei un oggetto specifico (es. il Sistema Zeta per apprendere Multidifesa).

Final Fantasy IXModifica

Quina Quen è una maga blu e, divorando i suoi nemici, impara i loro attacchi. In questo capitolo compare anche l'unico boss divorabile della saga: Lich, dal quale la Qu può apprendere la magia blu Sbattiterra.

Final Fantasy XModifica

Kimahri Ronso, come tutti gli esponenti della sua razza, ha la capacità di apprendere le tecniche dei nemici tramite la tecnica Drakoken. Tutte le abilità da lui apprese possono poi essere richiamate tramite la sua Turbo, chiamata Nemitec.

Final Fantasy X-2Modifica

Articolo principale: Magipistolera

La magipistolera è una Looksfera ottenibile durante il gioco, che agisce proprio come una maga blu. Il comando Trucco permette a chi la indossa di usufruire delle abilità nemiche. La magipistolera, tuttavia, deve essere colpita da una magia blu, per apprenderla, e sopravvivere ad essa.

Final Fantasy XIModifica

Articolo principale: Mago blu (Final Fantasy XI)

Il mago blu è una classe avanzata. Come spiegato dalla trama, il mago blu è un mestiere divino, inidoneo per i mortali comuni, capace di prosciugare l'anima umana e tramutare il mago in un Soulflayer.

Final Fantasy Tactics AdvanceModifica

Articolo principale: Mago blu (Tactics Advance)

I maghi blu compaiono in questo capitolo come classe esclusiva Huma. Possono utilizzare le sciabole in battaglia ed imparare le tecniche nemiche se colpiti da essa, nonostante abbiano bisogno di sopravvivervi.

Final Fantasy Tactics A2: Grimoire of the RiftModifica

Articolo principale: Mago blu (Tactics A2)

I maghi blu compaiono anche in questo gioco, ed hanno la stessa funzione del gioco precedente. La loro abilità speciale può essere appresa equipaggiando loro una sciabola blu.

Bravely DefaultModifica

Articolo principale: Vampiro (Bravely Default)

In questo capitolo spin-off, la classe opzionale del vampiro ha le caratteristiche del mago blu: sebbene sia una classe volta principalmente a ostacolare l'avversario, il suo secondo set di abilità, Genoma, permette di apprendere tecniche da determinati nemici dopo essere stato colpito da esse. Contrariamente alla maggior parte dei titoli, qui è sufficiente che un solo personaggio impari una tecnica perché la possano usare anche gli altri.

Dissidia Final FantasyModifica

Nel Colosseo dei duelli, quando selezionata, la carta bonus "mago blu" aumenta la probabilità di ottenere carte bonus.

Dissidia 012 Final FantasyModifica

Quando viene selezionata nel labirinto, la carta del mago blu aumenta il numero di carte classe giocate nelle mani successive.

GalleriaModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale