Fandom

Final Fantasy Wiki

Magicoide (Final Fantasy XII)

2 393pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Icona Gabranth 1.png Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Il Magicoide è una tipologia di mostro presente in Final Fantasy XII. Per "Magicoide" si intende quella categoria di mostri frutto di esperimenti magici, o che hanno subito mutazioni a causa del Mystes.

TipologieModifica

PirosModifica

I Piros sono magicoidi abbastanza comuni in Ivalice: originariamente mine antimago usate a scopi militari, ora si sono inselvatichiti, divenendo pericolosi per qualunque viaggiatore troppo incauto. Il loro aspetto è lo stesso delle altre apparizioni della saga: un grosso pallone colorato con due piccole braccia e l'espressione avvolta in un eterno ghigno malefico; tuttavia questo aspetto è involontario, dato dai creatori dei Piros per incutere paura nei nemici. L'unica innovazione della saga è la miccia accesa sulla loro testa: quando uno di questi esseri muore, le sue fiamme si spengono, rivelando una grossa bomba di metallo con un teschio inciso, già visibile dalla bocca del mostro. La più potente versione di questi mostri è chiamata Re Piros. Gonfi di Mystes, quando sono in estremo pericolo i Piros si fanno saltare in aria con la loro famosa mossa Kamikaze.

I Piros di Ivalice dispongono anche di una variante molto più potente di questo attacco, ossia, la combinazione Innesco-Rogo sacrificale, capace di causare esplosioni a catena di tutti i Piros nelle vicinanze.

PirosModifica

Magicoide Piros.jpg
HP: 317-347/5090-5120/3233
MP: 300-360/999/910
Attacchi: Spintone, Kamikaze, Rogo sacrificale, Fire, Fira, Protect, Olio
Area: Gallerie di Barheim/Zona 29, Zona 36, Zona Speciale 3 (Livello 6-8), Deviazione est-ovest, Ponte Zebaya (Livello 38-40); Bosco di Salika/Giardino degli incontri (Livello 32-33, più piccoli)
Strategia: I Piros delle Gallerie di Barheim sono considerati mostri non aggressivi, quindi potete anche lasciarli in pace: attenzione però a non usare nessuna magia in loro presenza o vi attaccheranno scambiandovi per i loro antichi bersagli; dato che sono la forma più debole di Piros se volete combatterli potete bombardarli con la magia Idro (anche se la prima volta che li incontrerete non ne sarete ancora in possesso). Attenzione, i suoi attacchi sono di elemento fuoco.

I Piros del Bosco di Salika sono invece le "guardie del corpo" del Re Piros, e non esiteranno un secondo ad attaccarvi, tuttavia è meglio non concentrarsi troppo su di loro, perchè il re ne approfitterà per curarsi e, una volta battuti, ne chiamerà altri. Un'altra versione più rara di questo mostro, chiamata Ananas apparirà nel deserto Ogir-Yensa con un 20% di probabilità.

PalloneModifica

Magicoide Piros Pallone.jpg
HP: 1878-1936
MP: 999
Attacchi: Spintone, Kamikaze, Innesco, Rogo sacrificale, Protect
Area: Tempio di Miriam/Corridoio della lungimiranza, Corridoio della ragione (Livello 28-29)
Strategia: Una versione potenziata del Piros comune, di colore azzurro per la sua altissima temperatura: nonostante le apparenze il Pallone NON è di elemento Ghiaccio, ma ancora di elemento Fuoco, quindi usate di nuovo la magia Idro. E' aggressivo e molto difficile da seminare. I suoi attacchi sono di tipo fuoco e possono causare status Olio; in gruppi folti è davvero pericoloso. Se nel Deserto Nam Yensa il giocatore ha eseguito una catena di uccisioni pari a 21 o più nemici, potrebbe apparire il Superpiros.


GranataModifica

Magicoide Piros Granata.jpg
HP: 4819-5299
MP: 999
Attacchi: Spintone, Kamikaze, Rogo sacrificale, Fira, Protect
Area: Caverne di Zertinan/Antro delle clessidre (Livello 35-38)
Strategia: Ci sono solo tre Granate all'interno delle caverne. Prima di attaccare, di solito si premuniscono dello status positivo Protect, in modo da risultare più difficili da uccidere e rendere più facile la mossa Kamikaze. Anche questi nonostante il loro aspetto sono deboli all'elemento Acqua, ma dato il loro alto livello, Idro è sconsigliato. Una Katana Murasame non guasterebbe, invece. Molto più cattivo delle normali Granate, il Bullet può comprire una volta su venti in un'area delle Miniere di Lhusu.


Mamma GranataModifica

Magicoide Piros Mamma Granata.jpg
HP: 5107-5267/6384-6544/17684-18164
MP: 999/999/999
Attacchi: Spintone, Kamikaze, Innesco, Rogo sacrificale, Firaga, Shell
Area: Grande Cristallo/Connex Scorpione (Livello 45-46), Trias Xilem EN (Livello 45-46), Devon Xilem SO, Connex Saggitario, Super Meta Silur E, ecc. (Livello 59-62)
Strategia: Anche questi Piros si trovano in gran numero, ma a differenza della Granate si proteggono con Shell e sono molto più pericolosi; il fatto che si trovino in un'area dove la mappa è assente complica le cose. Sono la prima tipologia di Piros a fare uso frequentemente della mossa Innesco, che fa esplodere in sequenza tutti i Piros nelle vicinanze, se non li si ammazza prima. Una versione meno potente, chiamata Ananaspiros, apparirà con un 20% delle probabilità nel Tempio di Miriam, sostituendo un Torrolio.


ByurobolosModifica

Magicoide Piros Byurobolos.jpg
HP: 9531-9691
MP: 999
Attacchi: Spintone, Kamikaze, Innesco, Rogo sacrificale, Darkara
Area: Sommità del Faro/Chiostro Eccelso 1-2 (Livello 49-50)
Strategia: La tipologia più pericolosa di Piros in quanto, olte a possedere un alto livello, viene incontrato in gran numero inisieme a molti mostri Nonmorti; è l'unico Piros di elemento Oscuro, quindi bombardatelo con Sancta o usate armi come la Lancia Sacra o l'Excalibur. Per disfarvi facilmente di questi palloni gonfiati senza subire troppi danni, equipaggiate una maschera nera, poichè il loro attacco di base è di elemento oscuro. Attenzione comunque quando usano Innesco.


IncuboModifica

Gli Incubo sono una mutazione delle Magibestie Sleipnir, da cui differiscono per le dimensioni minori e per l'assenza di bardature: questi mostri equini sono stati imbevuti di troppo Mystes fino a diventare molto pericolosi e aggressivi. Non provano pietà per i loro nemici che vengono distrutti dalla loro arcana magia o schiacciato dai loro zoccoli. Ciò che li accomuna oltre all'aspetto equino sono la criniera di serpenti che protegge il collo e la capacità di teletrasportarsi e di usare la magia.

Quasi tutti gli Incubo derivano da una specie comune che, attraverso varie mutazioni, ha dato origine ad altre categorie. Il ricercato Bly è una mutazione generata dall'esposizione di un Incubo a forte corrente elettrica; il Super ricercato Ixion è invece frutto di una mutazione dovuta all'esposizione al Mystes emanato dalla Crisalide solare del Faro di Ridorana, e ha la capacità di comparire nei sogni delle sue vittime. Il boss Incendyo è un'eccezione, in quanto, pur assomigliando a un incubo, è più collegabile ad un elemento.

IncuboModifica

Magicoide Incubo.jpg
HP: 1630-1688
MP: 900-980
Attacchi: Calcio, Slow, Tenebra, Veleno, Dark
Area: Miniere di Henne/Area estrattiva 1 (Livello 24-25)
Strategia: È il primo tipo di Incubo con cui vi scontrerete, ma il suo livello di pericolosità è comunque tale da renderlo un avversario da non sottovalutare. Fate particolarmente attenzione a non farvi colpire dagli status negativi che lancia.


AssilloModifica

Magicoide Incubo Assillo.jpg
HP: 4680-4738
MP: 999
Attacchi: Calcio, Frusta di serpenti, Slow, Tenebra, Veleno, Dark
Area: Tempio di Miriam/Sala della spada
Strategia: Questo tipo di Incubo è molto più pericoloso rispetto al precedente, ma per fortuna ce n'è solo un esemplare in tutto il tempio, che ricompare solamente uscendo dal tempio stesso. Fate attenzione a pressarlo da vicino in modo che non si teletrasporti vanificando i vostri attacchi. Uccidendo il mostro e passando più di trenta minuti nel tempio, scatenerete le ire di un isterico Negarmul.

A Nabudis, il Mostro raro Helvinek è una versione potenziata di Assillo.

MelissaModifica

Magicoide Incubo Melissa.jpg
HP: 6158-6318
MP: 99
Attacchi: Calcio, Frusta di serpenti, Fira, Thundara, Blizzara, Idrora, Aerora, Slow, Stop, Morbo, Toxic
Area: Caverne di Zertinan/Meandri oscuri, Regno delle sabbie (Livello 37-38)
Strategia: Oltre a meritare un premio per essere riusciti a cibarsi di Molboro senza morire, ma anzi ricevendone benefci, questi Incubo, rintracciabili in gruppi non inferiori alle cinque unità, possono rivelarsi mortali la prima volta che vengono incontrati. In seguito diventano però ottimi per allenare la squadra: dato che sono mostri deboli all'elemento Vento, la miglior scelta è Aero (meglio Aeroga), che li metterà in ginocchio in un attimo. Degno di nota il fatto che i Melissa lascino cadere (anche se con una probabilità molto bassa) il Cappello di Gaia, una protezione magica per la testa che garantisce un ottima resistenza alla magia: è consigliabile dunque creare delle lunghe Catene di Uccisioni di questo Incubo in modo da metttere le mani più facilmente sul copricapo.

Una mutazione del Melissa, chiamata Pal, può essere incontrata nelle Cascate di Ridorana: si tratta di un Melissa che non è seccato a sufficienza per diventare uno Splash, altra mutazione che si trova nel Faro.

SplashModifica

Magicoide Incubo Splash.jpg
HP: 12180-12500/15251-15571
MP: 999/999
Attacchi: Singulto, Frusta di Serpenti, Idroga, Slow, Stop, Tenebraga, Toxic

Area: Base del Faro/Labirinto dei primordi (Livello 45-47); Sotterranei del Faro/Livello del buio, Livello del vespero (Livello 54-56)

Strategia: Questi melissa troppo essiccati non rappresentano un grosso problema nella Base del Faro, ma sono molto più fastidiosi nei Sotterranei dove compaiono in continuazione: ad ogni modo come fa sembrare l'aspetto sono mostri acquatici e quindi deboli all'elemento fuoco: imbevendoli con la Magia verde Olio saranno più suscettibili a Firaga o a un fucile Fomalhaut caricato con Colpi al napalm.


CokatorisModifica

Tre delle sei specie di cokatoris esistenti a Ivalice sono il risultato di una mutazione di cokatoris utilizzati come cavie per esperimenti da un antico popolo (le altre tre specie sono considerate aviomostri). Dopo essere state geneticamente modificate, queste creature hanno assunto comportamenti anomali e forme insolite, fino a diventare degli ibridi conosciuti come chimere.
Le chimere differiscono tra di loro solo per la colorazione, ma tutte conservano il medesimo aspetto: sul corpo di un cockatoris è presente la faccia smunta di un vecchio, probabilmente uno scienziato Huma che desideroso di vivere in eterno si è fatto impiantare nel processo di creazione della chimera. La coda della chimera termina con la testa di un serpente, in riferimento ai miti classici. In realtà il loro aspetto, più che a una chimera ricorda una manticora.

Chimera minusModifica

Magicoide Cokatoris Chimera Minus.jpg
HP: 1014 -1062
MP: 450 - 450
Attacchi: Spintone, Muco
Area: Tomba di Raithwall/
Strategia:


Chimera betaModifica

Magicoide Cokatoris Chimera Beta.jpg
HP:
MP:
Attacchi:
Area:
Strategia:


Chimera brainModifica

Magicoide Cokatoris Chimera Brain.jpg
HP:
MP:
Attacchi:
Area:
Strategia:


GuforsoModifica

Alcuni tipi di magibestie guforso furono modificati geneticamente per essere usati in guerra come soldati corazzati. Armati fino ai denti, erano l'orgoglio di qualunque esercito, essendo le uniche unità che potessero costituire la fanteria aerea, ma l'avvento delle aeronavi li portò ad essere pian piano abbandonati e ad inselvatichirsi. L'evoluzione fece sì che le bardature fissate al loro corpo diventassero parte integrante di loro e li rendessero molto pericolosi per qualunque viaggiatore. Un ricercato fasullo, inventato dal clan Centurio per scovare Ba'Gamnan era stato disegnato da Montblanc con le sembianze di un guforso di questo tipo. Montblanc lo soprannominò Berit.

BaduhModifica

Cavaliere specchioModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale