FANDOM


Icona Gabranth 1.png Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Khaos
カオス (Kaosu)
Chaosamano.png
Informazioni biografiche
Occupazione Dio del disordine
Affiliazione Demoni elementali
Descrizione fisica
Razza Demone
Sesso Maschio
Pelle Bruna
Occhi Gialli
Gameplay
Tipo Boss
Attacco finale Fusione
Dietro le quinte
Comparse Yoshitaka Amano
Personaggio di Final Fantasy
Sprite Khaos.png
Vi ricordate di me? Un tempo ero un cavaliere di Cornelia. Tra 2000 anni...mi uccideste. Io sono Garland. Oh, mi sconfiggeste allora. Ma le quattro grandi forze mi salvarono, mandandomi indietro nel tempo! Una volta giunto qui, inviai i quattro Demoni nel futuro...dove useranno nuovamente le quattro grandi forze per mandarmi nel passato! Tra 2000 anni, non ricorderò niente di tutto questo. Ma rinascerò qui. E, mentre continuerete a morire, io ritornerò! Rinato in questo ciclo senza fine che ho creato!
—Garland, trasformandosi in Chaos

Khaos, anche noto come Chaos, è il vero antagonista dell'originale Final Fantasy, e ne rappresenta il boss finale.

Si tratta della forma demoniaca assunta dal malvagio cavaliere Garland dopo essere stato trasportato 2000 anni nel passato. Gigantesco e potente, Khaos è una divinità che rappresenta la discordia e il disordine, il cui unico obiettivo è sprofondare lo spazio e il tempo nel caos più totale.

Pur fungendo solamente da boss finale nel gioco originale, Chaos è reintrodotto come cattivo principale nell'universo di Dissidia Final Fantasy, in cui si contrappone a Cosmos, dea dell'armonia, in un ciclo infinito di battaglie. Il personaggio ricompare come cattivo anche in altri spin-off della saga di Final Fantasy, e numerosi riferimenti a lui sono fatti anche in capitoli della saga regolare.

ProfiloModifica

Aspetto fisicoModifica

Khaos, immenso e spaventoso, ha l'aspetto che si può conferire al diavolo classico: un enorme demone con due grandi corna ricurve e un volto mostruoso. Il suo corpo muscoloso è di colore marrone chiaro, eccetto alcuni punti come le corna, che sono bianchi, e altri come le spalle e le ali, che sono rossi; le ali sono simili a quelle di un drago o di un pipistrello; mani e piedi sono artigliati e, sebbene un artwork di Yoshitaka Amano lo avesse rappresentato con quattro braccia, nel gioco originale ne ha solamente due; ha inoltre una seconda faccia sull'inguine e altre due sulle ginocchia.

StoriaModifica

Orphan (crisi).pngPericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)Orphan (crisi).png
Prima del Combattimento con Chaos.png

Il party affronta Khaos

Khaos era un'entità eterna che esisteva sin dall'inizio dei tempi, il cui potere era stato sigillato all'interno del santuario del caos. Quando il cavaliere Garland fu sconfitto dai guerrieri della luce, le quattro essenze dei Demoni elementali gli permisero di reincarnarsi duemila anni nel passato, e di poter dare un corpo fisico a Khaos. Con i suoi nuovi poteri, Garland inviò i demoni elementali in varie epoche del futuro, in modo da privare i quattro cristalli della loro luce. Ciò diede origine a un paradosso temporale, in cui Garland sarebbe stato mandato indietro e i demoni sarebbero stati mandati avanti nel tempo ad ogni sua morte. In duemila anni, Garland sarebbe tornato nel suo presente senza alcun ricordo degli eventi precedenti la sua morte, così da ricominciare il ciclo.

Chaos.PNG

Khaos durante il combattimento

Dopo aver riportato i cristalli al loro antico splendore, i guerrieri della luce aprirono il portale del santuario del caos attraverso il cristallo nero. Facendosi strada attraverso i cinque sotterranei del tempio, i guerrieri sconfissero nuovamente i quattro Demoni, ancora giovani e deboli, per poi trovarsi finalmente faccia a faccia con Garland. Il guerriero raccontò la sua storia ai guerrieri increduli, e poi si trasformò in Khaos e li attaccò. In un epico scontro il cui premio era il futuro del mondo intero, Khaos fu distrutto dai guerrieri della luce, che posero così fine al paradosso temporale e poterono ritornare al loro tempo, fino al prossimo ciclo.

Gli spoiler finiscono qui.


Poteri e abilitàModifica

PoteriModifica

  • Magia: essendo un demone millenario, Khaos ha una conoscenza pressochè totale della magia, da quella bianca a quella nera, fino ai potenti incantesimi demoniaci sconosciuti ai comuni mortali.
  • Controllo sui demoni: in quanto signore assoluto dei demoni, Khaos ha il completo controllo dei quattro demoni elementali. È stato proprio Khaos ad inviarli nel futuro, ordinando loro di resuscitare lui stesso (nel corpo di Garland).

AbilitàModifica

  • Divinità: essendo a tutti gli effetti un dio, Khaos è dotato di poteri sconfinati e di una resistenza fuori dal comune.

DebolezzeModifica

  • Paradosso temporale: Khaos è intrappolato in un ciclo temporale senza fine, che lo vede morire e rinascere in continuazione attraverso il corpo di Garland ed il potere dei demoni elementali. Il ciclo è stato infine spezzato dai guerrieri della luce, uccidendolo prima che inviasse i demoni nel futuro.

GameplayModifica

FFI Khaos PSP.png
Articolo principale: Khaos (boss)

Khaos è combattuto al termine del gioco, nel santuario del caos del passato. Per arrivare a lui, il gruppo dovrà nuovamente sconfiggere i demoni elementali nei quattro piani immediatamente precedenti. Dopo aver assistito al dialogo con Garland e alla sua trasformazione nel dio del disordine, la battaglia potrà cominciare: il boss possiede gli attacchi finali più potenti, ognuno in riferimento a uno dei demoni.

Altre comparseModifica

Dissidia Final FantasyModifica

ChaosDFF.png
Articolo principale: Chaos (Dissidia)

Khaos, qui chiamato Chaos, appare nell'universo di Dissidia come antagonista principale. Dio della discordia, contrapposto a Cosmos, dea dell'armonia, è inconsapevolmente imprigionato in un ciclo che lo porta a scontrarsi costantemente con la dea in un conflitto senza fine. Per contrastare le forze dell'armonia, Chaos evoca potenti guerrieri dai mondi esterni, e a capo di essi c'è proprio Garland.

Dissidia approfondisce la storia di Chaos in questo gioco, ma mantiene comunque alcuni elementi chiave, come la sua connessione con Garland e il ciclo temporale in cui entrambi sono prigionieri. Chaos, tuttavia, non ha alcuna consapevolezza di questo legame, non finché Garland stesso non glielo rivela poco prima che entrambi siano sconfitti dai guerrieri di Cosmos. Nonostante i guerrieri di Chaos agiscano come sue pedine, quasi tutti hanno obiettivi il cui risultato finale non comprende la presenza del loro padrone: un caso particolare è rappresentato dall'Imperatore, che ribalta completamente i ruoli a insaputa di tutti e rende Chaos stesso una pedina nelle sue mani.

Portato ad uccidere Cosmos di persona, Chaos si allea infine con il dio drago Shinryu, l'arbitro del conflitto, e tentando di forzare la risoluzione del conflitto con una sconfitta totale, viene sconfitto definitivamente.

Dissidia 012 Final FantasyModifica

Chaos ritorna in Dissidia 012 Final Fantasy, rivestendo lo stesso ruolo del primo gioco. In questo gioco compare anche una sua versione alternativa, chiamata Desperado Chaos, un essere avvolto dalle fiamme, di dimensioni esagerate, in grado di scatenare tutto il potere del caos stesso nei suoi devastanti attacchi. Dagli appunti e dalle parole di Cid dei Lufeniani si scopre che Desperado Chaos è la forma assunta dal dio al termine del diciottesimo ciclo della guerra divina (in una realtà creata dalla mente di Shinryu stesso dopo la fine del conflitto), impazzito per l'enorme potere del caos che, essendo Cosmos troppo debole per controbilanciarlo, cresceva in lui senza freni.

Desperado Chaos può essere sbloccato completando lo scenario segreto "Confessioni del Creatore", in cui è inoltre possibile affrontare un suo manikin leggermente più debole.

Theatrhythm Final FantasyModifica

Chaos Theatrhythm.png
La vera identità di Caos è Garland, colui che fu sconfitto dai Guerrieri della luce. Nascondendosi agli inizi del tempo, invia copie di se stesso nel futuro per cambiare il suo destino. Distruggi Caos per liberare il mondo.
—Descrizione

Khaos, chiamato semplicemente Caos, compare in questo spin-off musicale come boss finale, accessibile solamente dopo aver ottenuto 10000 rhythmia. La musica della battaglia è una versione remixata del tema del santuario del caos, udibile anche nei menù della sezione "Santuario del caos" del gioco.

Theatrhythm Final Fantasy Curtain CallModifica

TFFCC Chaos.png
TFFCC Desperado Chaos.png
Nello scontro infinito contro Cosmos, le vittorie hanno aumentato pericolosamente il potere del dio del disordine, e l'ora della fine sembra vicina. Alla ricerca del caos supremo, questo signore oscuro interromperà il ciclo eterno della vita...
—Descrizione (Chaos)
Questa orribile forma di Chaos proviene da un'altra dimensione. Con la mente deviata e la propria coscienza di sé persa, si è trasformato in una bestia selvaggia con i poteri di un dio, un'inconcepibile pazzia e il desiderio di distruggere tutto il creato.
—Descrizione (Desperado Chaos)

Chaos torna in questo gioco con le stesse caratteristiche del titolo precedente, ma questa volta può anche diventare un personaggio giocabile, sbloccato automaticamente dopo aver ottenuto più di 20000 Rhythmia e averlo sconfitto nella battaglia finale.
La sua forma di Desperado Chaos, apparsa in Dissidia 012, appare inoltre come boss opzionale durante i livelli battaglia.

Come personaggio giocabile, Chaos è il personaggio più potente del gioco, con quasi tutte le statistiche al massimo a livello 99. Il suo attacco finale, Caos totale, è basato sui suoi livelli di forza e magia.

StatisticheModifica
Livello PC HP Forza Magia Agilità Fortuna Resistenza Spirito
1 1 377 21 21 2 2 21 21
50 27 6625 172 172 19 14 172 172
99 50 9999 255 255 28 21 255 255
AbilitàModifica
Abilità reattive
Abilità PC Livello
Meteo 28 Default
Ultima 30 Default
Berserk (Lv1) 5 5
Mani nude (Lv3) 17 10
Blizzaga 25 15
Falciaforza (Lv2) 10 20
Berserk (Lv2) 10 30
Contrattacco (Lv3) 16 35
Caos totale 18 40
Spavento 6 45
Firaga 25 50
Falciadifesa (Lv3) 12 55
Reiki (Lv3) 15 65
Thundaga 25 70
Berserk (Lv3) 15 75
Haste (Lv3) 17 80
Aeroga 25 90
Megaene 50 95
Abilità proattive
Abilità PC Livello
Etude di forza (Lv3) 15 25
Peana del mana (Lv3) 15 60
Bimagia 22 85

CuriositàModifica

  • L'animazione di morte di Khaos è una delle più memorabili nella storia dei videogiochi: sebbene non sia stata riproposta in tutti i remake, nella versione NES, il demone scompariva disintegrandosi poco per volta, cosa abbastanza innovativa per un gioco di quella generazione. in seguito, anche Neo Exdeath, Kefka, Seraph∙Sephiroth e Yu Yevon hanno riproposto questa animazione di morte.
  • In molti titoli della collana Ivalice Alliance, è presente tra le invocazioni anche Chaos: si tratta di una riedizione del personaggio del primo Final Fantasy, e le citazioni al primo capitolo sono molteplici.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale