FANDOM


Iaguaro
Amano Iaguaro FFII.jpg
Dati
Kana クアール (Kuāru)
Regno Creature magiche
Habitat Dungeon
Caratteristiche Grandi felini dai lunghi baffi
Prima comparsa Final Fantasy II

Lo Iaguaro, anche noto come Kwaul o con il nome inglese Coeurl, è un mostro ricorrente nella saga di Final Fantasy. Apparso per la prima volta nel secondo capitolo, questo mostro simile a una pantera ha subito pochi cambiamenti degni di nota. Sin dalle sue prime apparizioni aveva dei lunghissimi tentacoli al posto dei baffi, con cui attaccava le sue prede da lontano, senza doversi nemmeno alzare in piedi. Lo iaguaro è famoso per il suo attacco Blaster, con cui causa status alterati ai suoi nemici. É spesso imparentato con il Cait Sith, altro mostro ricorrente, sulle cui sembianze feline è basato uno dei protagonisti della compilation.

ComparseModifica

Final Fantasy IIModifica

Articolo principale: Iaguaro (Final Fantasy II)

Nella sua prima apparizione, lo iaguaro è un nemico di media potenza, che può essere incontrato in piccoli gruppi nel castello di Palamesia e nel Pandaemonium. Può utilizzare la mossa Botto, che infligge status Paralisi, e i suoi attacchi normali causano morte istantanea.
Lo iaguaro appare simile a una pantera accucciata, con lunghi baffi e una pelliccia grigio bluastra a macchie nere. Mostri simili sono il Puma mannaro, di colore bruno, e il Cait Sith, di colore grigio chiaro ed esclusivo dei remake più recenti.

Final Fantasy IVModifica

Articolo principale: Iaguaro (Final Fantasy IV)

Lo iaguaro è un mostro di media potenza che si incontra frequentemente nella torre di Babil e nel Submondo. Nella versione Advance del gioco, il suo nome è Coeurl, come in inglese. Può usare la pericolosa mossa Esplosivo, che può causare Paralisi o Morte.
In questo gioco, il design dello iaguaro è esattamente identico a quello di Final Fantasy II, con la pelliccia più chiara come unica differenza. Mostri simili sono il Cait Sith, di colore marroncino, e lo Iaguaro regina, di colore rosso ed esclusivo dei remake in 2D.

Final Fantasy IV: The After YearsModifica

Articolo principale: Iaguaro (The After Years)

Lo iaguaro e i suoi simili ritornano tutti in questo seguito, con le stesse caratteristiche che avevano nel gioco originale. Ad essi si aggiungono lo Iaguaro grigio, un pericoloso mostro che appare con la luna calante e il Liopard, esclusivo della versione PSP.

Final Fantasy VModifica

Articolo principale: Coeurl (Final Fantasy V)

Qui chiamato coeurl, appare come un mostro di buona potenza che appare raramente nel castello di Exdeath. Può usare l'attacco Botto, con cui infligge lo status Paralisi o, se rimane solo sul campo, morte istantanea.
Il coeurl appare qui come un mostro dalle enormi zanne, con la pelliccia grigia e una folta criniera azzurra. Mostri della stessa categoria sono la criniera arancio, di colore arancione, e la pantera, di colore marroncino chiaro.

Final Fantasy VIModifica

Articolo principale: Gatto coeurl

In questo gioco appare il gatto coeurl, un nemico piuttosto infido che si trova nella villa di Owzer. Questa versione non ha accesso a Botto, qui prerogativa dei mostri meccanici, ma può usare Palla di fuoco come contrattacco se rimane solo sul campo.
L'aspetto del mostro in questo gioco è quello di un gatto dal pelo giallo. Mostri simili sono il licaone, esattamente uguale nell'aspetto, e il gatto randagio, di colore bluastro.

Final Fantasy VIIModifica

Articolo principale: Cuahl

Qui chiamato Cuhal a causa di un errore di traduzione, appare come nemico raro nel picco di Gaia, e per la prima volta non esistono mostri con sembianze simili. Anche se può usare Blaster per infliggere status alterati, non si tratta di un nemico temibile, specialmente se comparato con gli altri mostri presenti nella zona.
In questo gioco, il suo design torna ad essere quello classico, e appare come una pantera dal manto marrone maculato, con lunghi baffoni simili a tentacoli.

Final Fantasy VIIIModifica

Articolo principale: Kwaul (Final Fantasy VIII)

In questo gioco, il mostro appare con il nome italiano di Kwaul, simile al nome originale. Si tratta di un nemico molto potente, rintracciabile in varie zone del continente di Esthar, oltre che nella stessa Esthar city e nella Lunatic Pandora. Normalmente usa solo magie elementali, ma quando si arrabbia inizia a usare Blaster, che infligge morte istantanea.
L'aspetto del kwaul in questo gioco è molto più cattivo delle incarnazioni precedenti, pur rimanendo simile a una pantera, e le estremità dei suoi tentacoli sono violacee. Normalmente rimane accucciato durante lo scontro ma, per la prima volta nella saga, dopo aver subito abbastanza danni si alza in piedi e cambia strategia di attacco.

Final Fantasy IXModifica

Articolo principale: Kwaul (Final Fantasy IX)

Anche qui chiamato kwaul, è un nemico molto potente incontrato nei dintorni della reggia nel deserto. In questo gioco, ha sempre accesso a Blaster, ma questa volta infligge il pericoloso status Stop.
Il design del kwaul appare qui molto più solenne rispetto al gioco precedente, al punto che ha anche un grosso collare di pelliccia verde e una sorta di cappuccio azzurro in testa.

Final Fantasy XModifica

Articolo principale: Iaguaro (Final Fantasy X)

In questo gioco, è chiamato cronologicamente per la prima volta con il nome di Iaguaro. Si tratta di un nemico abbastanza pericoloso, incontrabile nella piana della bonaccia, che usa Blaster per causare lo status Pietra al bersaglio. Le specie più potenti, tuttavia, possono usare la stessa tecnica per infliggere morte istantanea, rendendosi degli avversari molto più ostici.
L'aspetto dello iaguaro in questo gioco appare simile a quello di Final Fantasy VIII, ma con la postura di quello di Final Fantasy IX: la specie normale ha la pelliccia bianca a strisce nere, con le estremintà dei tentacoli di colore azzurro, mentre il più potente Master Iaguaro è di colore bruno maculato, con le estremità dei tentacoli rosse. Esiste anche il campione di zona Iaguaro regina, identico al Master Iaguaro ma molto più forte.

Final Fantasy X-2Modifica

Articolo principale: Iaguaro (Final Fantasy X-2)

Lo iaguaro ritorna in questo seguito, questa volta come mostro relativamente debole, e può usare Blaster per ridurre a 1 gli HP del bersaglio. Questa specie si alza sulle quattro zampe quando sta caricando l'attacco. Quando queste creature passano allo stato di Ultraecho, usano Blaster molto meno spesso, ma la loro potenza magica aumenta man mano che perdono HP. In questo gioco, Blaster è inoltre un'abilità Trucco apprendibile dalla magipistolera, che toglie il 90% degli HP del bersaglio, se non è immune a Massa. Nell'edizione HD del gioco, entrambi gli esemplari di Iaguaro sono reclutabili nel gruppo.
Il master Iaguaro è stato qui sostituito dalla Lady Iaguaro, con lo stesso aspetto e la stessa capacità di infliggere morte istantanea con la sua abilità.

Final Fantasy XIModifica

Gli iaguari sono una tipologia di bestie selvatiche originaria di Aragoneu, sull'isola Elshimo.
In questo gioco, appaiono come felini molto esili, con lunghi baffi simili a tentacoli e la pelliccia gialla o rossa a macchie nere. Spesso hanno ornamenti sulle orecchie o sulle zampe.

Final Fantasy XIIModifica

Articolo principale: Iaguaro (Final Fantasy XII)

Gli iaguari sono una tipologia di mostri molto differenziata, presente in numerose zone di Ivalice, di cui la più comune rintracciabile nella giungla di Golmore e nella prateria di Tchita. Ne esistono di diversi tipi, quasi tutti capaci di usare le abilità Frusta mentale e Blaster, con cui infliggono ogni sorta di alterazione di status.
Questa incarnazione dello iaguaro ha subito il cambiamento più radicale di tutta la saga: sono sempre simili a pantere, ma hanno la testa da calamaro, piena di tentacoli di cui due lunghissimi, e le zampe palmate: in questa variante ricordano molto il mostro lovecraftiano Cthulhu. Le specie comprendono la pantera dal manto bluastro, l'Ose dal manto grigio, il Van der Iaguaro dal manto verde, e il mostro ricercato Tryter dalla pelliccia beige.

Final Fantasy XIVModifica

Gli iaguari sono alcune delle nuove creature introdotte nella riedizione A Realm Reborn del gioco. Molto comuni nelle zone di La Noscea, in particolare a Costa del Sol, sono nemici di medio livello. Un esclusivo iaguaro addomesticato da usare come cavalcatura è stato reso disponibile per chi acquistava l'edizione collector del gioco, sia per PlayStation 3 che per PC, ed esiste anche un minion chiamato cucciolo di iaguaro.
Qui sono simili a gigantesche pantere, ma con zampe da dinosauro e due lunghi tentacoli ai lati del muso.

Final Fantasy Type-0Modifica

Articolo principale: Iaguaro (Type-0)

In questo gioco esistono tre diverse varietà di iaguaro. La prima e più debole è lo iaguaro militare, una specie addomesticata usata dall'impero di Milites come fanteria ravvicinata. Simile ad essa, ma più forte è lo iaguaro lexer, una specie che attacca in branchi folti, occasionalmente guidati da un grosso maschio alfa. La terza e più potente varietà è lo iaguaro propriamente detto, mutazione di iaguaro lexer e boss della caverna di Corsi. Quest'ultima specie è capace di teletrasportarsi, creare scariche elettriche attorno a sè e usare la potente magia Blaster, un proiettile a inseguimento che può essere abbattuto prima che esploda con attacchi a distanza o armi da fuoco.
Il design degli iaguari varia a seconda della specie: gli iaguari militari e i lexer sono grossi e irrequieti felini dal pelo bianco a macchioline, mentre lo iaguaro originale ha lo stesso aspetto delle incarnazioni classiche, specialmente quelle di Final Fantasy X.

Theatrhythm Final Fantasy Curtain CallModifica

I lunghi e flessibili baffi di questo grande felino si snodano come fruste davanti a lui. Nei passi impervi dove anche i viaggiatori più esperti sono messi a dura prova, queste creature aspettano di attaccare con magie tanto forti da non aver nemmeno bisogno di alzarsi in piedi...
—Descrizione

Lo iaguaro è uno dei nuovi nemici che possono apparire nei livelli battaglia di questo spin-off musicale.

GalleriaModifica

 
FFII Iaguaro PSP.png
 
FFII Cait Sith PSP.png
 
Iaguaro FFIVDS.png
 
Coeurl FFV.png
 
FFVI Gatto coeurl IOS.png
 
Iauguaro FF7.png
 
KwaulFFVIII.png
 
Kwaul.png
 
Iaguaro FFX.png
 
Iaguaro FFXII.png
 
Iaguaro FFXIV.png
 
FFT0 Iaguaro.png

EtimologiaModifica

Lo iaguaro, o per la precisione il Coeurl, è un mostro extraterrestre creato dalla penna di E. A. Van Vogt: aveva l'aspetto di un felino nero con lunghi tentacoli che gli partivano dalle spalle e sei zampe anzichè quattro. Il coeurl è presente anche nella serie di giochi di ruolo Dungeons and Dragons, nella cui versione italiana è conosciuto come bestia distorcente.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale