Fandom

Final Fantasy Wiki

Hein

2 393pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Icona Gabranth 1.png Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Hein
Amano Hein.jpg
Dati biografici
Kana まどうし ハイン (Madoushi Hain)
Nato Argus
Morto Castello di Hein
Dati fisici
Razza Umano
Capelli Non ne ha
Occhi Non li ha
Particolarità Completamente privo di carne
Informazioni
Occupazione Ex mago di corte
Affiliazione
Base Castello di Hein
Attacco speciale Inverti barriera
Dietro le quinte
Comparse
Personaggio di Final Fantasy III
Malvagio Hein.png
Ahh, il potere dell'oscurità... É di una bellezza unica.
Riuscite a percepirlo? Riuscite a sentire la sua tentazione?
Con questa fortezza, i soldati di Argus e il potere dell'oscurità, dominerò il mondo!
—Hein

Hein è uno degli antagonisti minori in Final Fantasy III. Questo potente demone scheletrico, un tempo umano, è uno dei luogotenenti di Xande, ma aspira al potere supremo per se stesso e nessun altro.

ProfiloModifica

Aspetto fisicoModifica

PersonalitàModifica

StoriaModifica

Orphan (crisi).pngPericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)Orphan (crisi).png

Hein era il consigliere di fiducia del Re Argus, ma dopo il terremoto che causò la fuoriuscita dell'oscurità, egli ne fu talmente corrotto da tentare di raggiungere il potere supremo. Divenne quindi uno dei sottoposti indiretti dello stregone Xande nelle aree del continente fluttuante ma, inconsapevole di ciò, Argus si fidava ancora di lui: Hein sfruttò quindi la fiducia del re a suo vantaggio. Dopo averlo imprigionato assieme ai suoi sudditi, lanciò una maledizione sul grande albero che dominava il bosco delle fate, vicino al castello, per farlo camminare per il regno e trasformarlo nella sua base personale. Così, iniziò a terrorizzare il regno di Argus, mostrando la sua vera forma: un mostruoso demone completamente privo di carne.

I suoi piani furono sventati dall'arrivo dei quattro guerrieri della luce, casualmente finiti nelle segrete del suo castello durante un'incursione delle sue truppe a Tokkul. Essi, dopo essersi liberati, localizzarono il mago e lo uccisero dopo un violento scontro.

Gli spoiler finiscono qui.

GameplayModifica

Lich Hein.png
Articolo principale: Hein (boss)

Hein è combattuto all'interno della sua fortezza come boss di fine dungeon. Non si tratta di un boss difficile, ma la sua capacità di cambiare debolezza lo rende molto difficile da danneggiare seriamente.

Altre comparseModifica

Theatrhythm Final FantasyModifica

Theatrhythm Hein.png
Il tradimento è ciò che rimane in questo scheletro maledetto, che una volta era il fedele mago di corte di Re Argus. Hein porta il caos nel continente fluttuante, e affrontarlo è sinonimo di suicidio per chi non riesce a sorpassare la sua abilità Inverti barriera.
—Descrizione

Hein compare come nemico in questo spin-off musicale.

CuriositàModifica

  • Hein è citato in maniera molto particolare in Final Fantasy VIII. Durante il gioco viene molto spesso citato il fantomatico Grande Hyne, un dio caduto che sarebbe la causa dell'esistenza delle streghe.
    • Il primo nome di Hein, nelle traduzioni amatoriali, era proprio Hyne.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale