FANDOM


Heidegger
Heidegger
Dati biografici
Kana ハイデッカー (Haidekkā)
Nato Imprecisato, Midgar
Morto Gennaio 0008, Midgar
Dati fisici
Razza Umano
Capelli Neri
Occhi Marroni
Informazioni
Occupazione Responsabile della pubblica sicurezza
Affiliazione
Dietro le quinte
Comparse
Personaggio di Final Fantasy VII
Heidegger (sprite)
Ghaa haah hah hah!
—La risata equina di Heidegger

Heidegger è un personaggio non giocabile nonché un antagonista della compilation di Final Fantasy VII. Responsabile del programma di pubblica sicurezza della Shinra, Heidegger è uno dei sottoposti del Presidente Shinra e successivamente di suo figlio Rufus.

ProfiloModifica

AspettoModifica

Heidegger si presenta come un vecchio veterano di guerra: alto, robusto e ben piazzato, ha una lunga e folta barba nera e i capelli corti e ben pettinati; una grande cicatrice gli percorre la parte destra del volto, coprendo l'occhio. Ordinato e composto come un militare, indossa una divisa da ufficiale color verde smeraldo e rossa all'interno, dal il colletto molto rialzato e le maniche con i bordi giallo oro. Sulla divisa campeggiano tre medaglie militari, di cui Heidegger va molto fiero. Quando era più giovane, all'inizio di Before Crisis, Heidegger aveva i capelli leggermente più lunghi e la barba più corta.

PersonalitàModifica

Heidegger ha due caratteristiche che lo rendono subito riconoscibile in termini di personalità: una è la sua fragorosa risata equina, l'altra è rappresentata dai suoi continui sbalzi di umore. Può passare in un attimo da fiero e sicuro di sè a impaurito e incerto, cosa che succede spesso quando il "Dipartimento di pubblica sicurezza", che lui dirige, commette qualche errore o fallisce una missione. La sua risata è spesso un preludio a un cambiamento di umore, e quando capita qualche guaio, Heidegger perde spesso il controllo, arrivando a malmenare i suoi sottoposti per sfogarsi. Heidegger è un uomo arrogante, che odia ammettere l'errore, spesso anche di fronte all'evidenza; è comunque è un uomo privo di scrupoli per cui il fine giustifica sempre i mezzi, cosa che lo rende un partner ideale per la collega Scarlet, anche se questa lo reputa un completo imbecille.

Storia Modifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)Orphan (crisi)

Non si conosce molto del passato di Heidegger: dal suo aspetto si può dedurre che fosse un soldato che aveva fatto carriera in tempi rapidi fino a ritrovarsi nelle alte sfere della Shinra.

Before Crisis -Final Fantasy VII- Modifica

Heidegger (Before Crisis)

A Heidegger toccò prendere il comando dei Turk quando il loro leader Veld venne cacciato dal Presidente. Tuttavia Heidegger era inadatto al comando di un'unità di spionaggio come quella dei Turk, così quando i membri di AVALANCHE attaccarono Junon, per poco non presero quasi tutta la città.

Heidegger venne sostituito da Veld quando questi ricattò il Presidente minacciando di diffondere notizie su un progetto segreto della Shinra. Heidegger tuttavia tornò al comando quando Veld venne accusato di tradimento; tenne il comando dei Turk fino a quando il tradimento di Lazard fece in modo di metterlo a capo dei SOLDIER, lasciando che Tseng si occupasse dei Turk.

Final Fantasy VIIModifica

...Smettila con quella risata da cavallo.
—Rufus a Heidegger.

Heidegger rimase in disparte per qualche tempo, fino a quando i nuoi membri di AVALANCHE non iniziarono a dare troppo fastidio: Heidegger propose al Presidente di far crollare il pilastro del settore 7 dopo aver ricevuto una soffiata da un infiltrato locale, e spedì Tseng e Reno per completare la missione.

Dopo essere sopravvissuto all'attacco di Sephiroth al quartier generale Shinra, Heidegger decise di continuare il suo incarico a fianco del nuovo presidente, Rufus; questi però non lo vedeva di buon occhio, e in particolare non sopportava la sua tipica risata. Heidegger presenziò alla celebrazione ufficiale di Junon e accompagnò Rufus sulla nave diretta a Costa de Sol: dopo aver ricevuto un nuovo rimprovero per non essere riuscito a trovarè ne Sephiroth nè il gruppo di Cloud, se la prese con i marinai del posto scaraventandoli in mare.

Heidegger smise di accompagnare Rufus da quel momento; dopo il viaggio sulla Highwind verso il cratere nord, collaborò molto di più con la collega Scarlet. Una volta che il Sister Ray spostato da Junon a Midgar distrusse la Diamond Weapon e Rufus scomparve dopo la distruzione del suo ufficio, Heidegger e Scarlet presero il controllo della situazione facendo arrestare Reeve e liberando il più potente robot che la Shinra avesse mai progettato: l'"artiglieria anti-Weapon" Proud Clod.

Heidegger e Scarlet decisero di testare la loro nuova arma sul gruppo di Cloud, che stava attraversando Midgar per raggiungere la cima del Sister Ray; dopo un lungo combattimento, la macchina ebbe un malfunzionamento e scomparve, portando con sè Heidegger e Scarlet.

Gli spoiler finiscono qui.

BattagliaModifica

Articolo principale: Proud Clod

Assieme a Scarlet, Heidegger è combattuto mentre è dentro al Proud Clod: la battaglia si svolge sulla base del Sister Ray e il tema di battaglia utilizzato è The Shinra Corporation.

EtimologiaModifica

Martin Heidegger era un filosofo tedesco vissuto tra il XIX e il XX secolo D.C.; il suo pensiero era sostanzialmente una critica alla metafisica del tempo, ed è ancora oggi oggetto di dibattito per aver ispirato o meno l'idea del nazismo.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale