FANDOM


Griever
Scegli e muori! Invocherò l'essere che ritieni più forte!
—Artemisia

GRIEVER è uno dei boss finali di in Final Fantasy VIII.

Griever rappresentava l'ideale di perfezione di Squall Leonhart, che aveva una predilezione per i leoni, animali fieri e coraggiosi. Nell'idea di sconfiggere il giovane SeeD evocando la sua peggiore paura, la strega Artemisia estrasse dalla sua mente questo ideale, trasformandolo in un Guardian Force e scatenandolo in tutta la sua potenza contro i ragazzi.
Sebbene impaurito, Squall non si lasciò mettere in ginocchio da qualcosa che era frutto della sua mente, e lanciatosi contro di lui lo sconfisse. La battaglia era però appena iniziata, e Artemisia si ripresentò, facendo Junction al G.F. da lei creato.

Strategia di battagliaModifica

È l'essere più forte che esiste nella mente di Squall. Grazie al potere di Artemisia combatte senza mai svanire.
Scan

Griever è il nome automatico per questa creatura, ma il giocatore può anche cambiarlo quando Rinoa chiede al protagonista il nome del leone. La battaglia contro Griever inizia direttamente dopo quella contro Artemisia, e si rivelerà da subito molto complicata: Griever ha infatti la capacità di assimilare le magie del gruppo o, peggio ancora, di farle scomparire. La battaglia dipende anche da quante e quali magie il gruppo riesce a tenersi, perchè se ad andarsene per sempre è proprio la magia legata all'attacco o, peggio, alla difesa, il personaggio che la possedeva potrebbe ritrovarsi in guai seri.
La battaglia si articola in due fasi: nella prima Griever attaccherà usando magie di vario genere, unite ad Antigrav e a Sentenza, e sarà ancora udibile il tema di battaglia delle streghe, ma quando la musica si fermerà le cose cambieranno drasticamente.

Temete di perdere la memoria... La crudeltà dei G.F. va oltre tutto ciò! Il vero potere dei G.F.: vai GRIEVER, Onda cosmica!
—Artemisia

Quando la malvagia strega pronuncerà queste parole, comincerà la seconda fase dello scontro, introdotta dal tema musicale "The Legendary Beast" e dall'esecuzione della potente magia blu Onda cosmica, che spazzerà via senza alcuna difficoltà un party poco allenato (o rimasto senza magie in J-Spi). Dopo l'esecuzione di Onda cosmica, Griever ricomincerà ad attaccare normalmente. Una buona idea è ripristinare la squadra in fretta per poter meglio sostenere gli attacchi, magari lasciando Squall in stato critico per fargli usare il Renzokuken. Sconfitto questo boss partirà la battaglia con la forma ibrida di Artemisia e Griever.

Come in tutte le fasi della battaglia finale, anche qui i personaggi KO saranno "inghiottiti nello scorrere del tempo" se non saranno rianimati in fretta.

StatisticheModifica

Statistiche Affinità elementali
HP 16750-115950 FOR 28-117 MAG 55-255 Tripletriad Fuoco 100% Tripletriad Tuono 100% Tripletriad Gelo 150% Tripletriad Acqua 100%
EXP 0 RES 22-131 SPR 19-53 Tripletriad Vento 200% Tripletriad Terra 100% Tripletriad Veleno -100% Tripletriad Sacro 100%
AP 0 VEL 95-108 EVA 0-3 Danno 100% Cura Assorbe Terra Danno Gravità Danno
Resistenza status
Morte IMM Veleno IMM Pietra IMM Blind IMM Mutismo IMM Berserk IMM Zombie IMM Sonno IMM
Haste IMM Slow IMM Stop IMM Rigene 0% Reflex 0% Sentenza IMM Pietrosi IMM Levita IMM
Drain IMM Caos IMM Fuori IMM Carta IMM Divora IMM Lv Down IMM Lv Up IMM The End 0%
Informazioni
Ruba Niente Bottino Niente Carta Niente
Assimila Bio, Quake, Tornado Divora Impossibile divorare Transcard Niente
Abilità Inghiottiti nello scorrere del tempo..., Flare, Pain, Triple, Assimila, Sentenza, Antigrav, Onda cosmica Info Renzokuken colpisce sempre cinque volte

Nemici correlatiModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale