FANDOM


FFV Gran aevis overworld IOS
FFV Gran Aevis IOS

Il Gran aevis è un boss opzionale presente in Final Fantasy V, dalla versione per Game Boy Advance in poi.

Il gran aevis era un imponente serpente piumato dalle squame azzurre, con piume viola e grandi ali lilla. Tramutato in pietra, bloccava l'ingresso alla parte più interna del tempio sigillato, e se risvegliato usava poteri oscuri per incapacitare qualunque intruso.
Fu liberato dalla sua pietrificazione dai guerrieri della luce grazie a una pozione miracolosa, ed evocò due elementali oscuri per distruggerli, ma fu sconfitto dalla loro forza dopo un'epica battaglia.

GameplayModifica

Il gran aevis è un boss estremamente potente e fastidioso, che basa il suo stile di combattimento sulle alterazioni di status. Il boss è accompagnato da due elementali oscuri, che ritorneranno in campo una volta sconfitti, e dispone di un vasto arsenale di tecniche mirate a incapacitare il gruppo: Attacco d'ala causa status Veleno a un personaggio, Ala sospiro causa pesanti danni di elemento aria aria a tutti i personaggi, Maelstrom riduce i PV del gruppo a una singola cifra, Occhio demoniaco causa status Pietra a un personaggio, Soffio tossico causa status veleno a tutti i personaggi, Botto causa morte istantanea e Polvere zombie causa status Zombie. Dispone inoltre della tecnica Paraclito, che rianima un alleato KO e lo trasforma in uno zombie.

Liberare il gran aevisModifica

Per affrontare il gran aevis è necessario prima liberarlo dal suo stato di pietrificazione. Ciò può essere fatto compiendo determinate azioni in varie zone del tempio sigillato: per prima cosa bisogna catturare un behemoth nella Grotta dei Titani e portarlo a un uomo al termine del terzo sotterraneo del Fiume delle anime; questi sbloccherà la porta principale sotto l'entrata del tempio, oltre la quale è nascosta la statua del gran aevis; a questo punto bisogna raggiungere la statua ed esaminarla, quindi tornare nella grotta dei titani e proseguire verso il basso fino alla Sala dei custodi; il passo successivo è parlare con l'uomo a nord della sala per ricevere da lui una pozione con cui sciogliere la statua. Una volta ottenuto il rimedio, bisognerà raggiungere la statua del gran aevis ed esaminarla entro cinque minuti, e la battaglia potrà così cominciare.

StrategiaModifica

La principale precauzione contro questo boss è rappresentata dall'accessorio Anello angelico: è consigliabile che tutti i personaggi ne siano equipaggiati, in modo che siano protetti dal pericoloso status Zombie. A inizio battaglia, è inoltre imperativo usare sui personaggi tutti i migliori incantesimi difensivi, evitando però di usare Reflex onde evitare di curare i nemici riflettendo contro di loro le loro magie.
Gli elementali oscuri possono essere davvero seccanti, ma è fortemente sconsigliabile sconfiggerli entrambi, poiché una volta riapparsi userebbero Vento bianco, che curerebbe il gran aevis di 5000 PV alla volta. È quindi consigliabile lasciarne in vita solo uno ed evitare di attaccarlo.
Il metodo più rapido per sconfiggere il gran aevis è scaricargli contro le migliori magie a disposizione. Se uno o più personaggi dispongono di Magilama, è un'ottima idea combinarla con Vampalia o Sancta, Raffica e Due armi. In questo modo, i danni inflitti al boss saranno maggiori di quanti gli elementali oscuri ne possano curare con Vento bianco.

StatisticheModifica

Bestiario
LIV 97
PV 42000
PM 20000
Attacco 120
Difesa 60
Schivata 30
Magia 100
Difesa magica 40
Guil 0
Esperienza 0
Da rubare No
Possiede FFV Oggetto IOS Infuso di Golia
Immune a
No
Punti deboli
No
Assorbe
Fuoco Gelo Tuono
Aria
Tipo
Aevis
Immunità
Veleno Cecità Mutismo
Vecchiaia Mini Rana
Pietra Morte Furia
Caos Sonno Paralisi
Stop
Abilità
Botto, Ala sospiro, Occhio demoniaco, Maelstro, Paraclito, Soffio tossico, Attacco d'ala, Polvere zombie
Tecnica speciale
Attacco d'ala (causa Veleno)
Controlla/Furia
No
Magia blu
No
Libera
No
#314#315 #316

FFV Gran Aevis IOS

Gran Aevis

Nemici correlatiModifica