FANDOM


FFII Gottos.png
FFII Overworld Gottos PSP.png

Il Gottos (ゴートス) è un boss e un nemico presente in Final Fantasy II.

I gottos erano malvagi demoni umanoidi al servizio dell'Imperatore Mateus, avvolti in un mantello verde e armati di scettro. Pattugliavano i corridoi del castello di Palamesia e i menandri del varco Giada, attaccando gli intrusi a vista.
Un gottos era appostato nella sala del trono del castello di Fynn per tenerla lontana dai ribelli, ma fu sconfitto in battaglia da Firion, Maria, Guy e Leila, arrivati per reclamare il regno.

StrategiaModifica

Gottos, se comparato ad altri mostri incontrati durante il gioco, non è un nemico particolarmente temibile, ma non per questo va sottovalutato: la sua strategia è piuttosto semplice, ma efficace, e prevede la combinazione delle abilità Assimilazione VI e Andante VI, per poi bersagliare il gruppo con poderosi attacchi fisici. Il miglior modo per sconfiggerlo in fretta è usare contro di lui le sue stesse armi, attaccandolo fisicamente senza sosta con le migliori armi a disposizione.

StatisticheModifica

Bestiario Rango PV PM
33 6 2000 80
Attacco Precisione Difesa Schivata Difesa magica
70 6-90 60 1-65 5-40
Guil Tesori
1200-3000 Nettare divino, Tomo andante, Trinciante
Abilità
Andante VI, Assimilazione IV
Attributi elementali
Subisce Resiste Assorbe
Niente Niente Niente

EtimologiaModifica

Il nome Gottos potrebbe derivare da Cottos, uno degli ecatonchiri della mitologia greca, il cui nome significa "furioso".

Nemici correlati Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale