FANDOM


Uno stregone tragico che avrebbe voluto percorrere il cammino della luce, ma ha poi deciso di muoversi nelle tenebre.
—Descrizione

Golbez, antagonista peincipale di Final Fantasy IV, è un personaggio giocabile nella serie di Dissidia.

Nel suo gioco d'origine, era un misterioso mago nero che, divenuto nuovo comandante delle Ali rosse di Baron, continuò a sottrarre i cristalli agli altri regni, finché non si rivelò essere in realtà controllato da un essere ancora più malvagio.

In Dissidia Final Fantasy, è un guerriero al servizio di Chaos, ma è un'autentica mosca bianca tra le fila del dio della discordia. Consapevole della natura del conflitto divino, si muove segretamente nell'ombra ed elargisce consigli a quelli che dovrebbero essere suoi nemici: la sua intenzione principale è infatti assicurare una fine definitiva al conflitto per salvare il proprio fratello, il guerriero di Cosmos Cecil.
In Dissidia 012 Final Fantasy, il prequel del primo Dissidia, Golbez inizia a porre le basi per il suo piano segreto per porre termine al conflitto, consigliando ancora i guerrieri di Cosmos e collaborando in particolare con Cain, migliore amico di Cecil, ma qualcuno dei suoi colleghi ha già iniziato a sospettare di lui e intende ostacolarlo a sua volta per mettere alla prova la sua lealtà a Chaos.
Golbez riappare come personaggio giocabile nel reboot della serie, Dissidia Final Fantasy NT.


ProfiloModifica

Dissidia Final Fantasy e Dissidia 012 Final FantasyModifica

L'aspetto di Golbez è direttamente basato sugli schizzi concettuali ad opera di Yoshitaka Amano per il gioco originale: è un uomo altissimo e imponente, completamente avvolto in una spaventosa armatura blu e nera. Il suo fisico è stranamente sproporzionato, con la testa molto piccola rispetto al resto del corpo e con braccia e gambe molto lunghe. L'armatura è percorsa da striature blu, grigie e dorate, ed è modellata in modo da ingrossare il petto, fatto ulteriormente accentuato dagli enormi e tondeggianti spallacci, dotati di spuntoni asimmetrici. Anche l'elmo è asimmetrico, con due corna piegate verso l'alto le cui punte si incurvano di lato nella stessa direzione. Dagli spallacci parte un lungo e ampio mantello nero con i bordi e la parte interna blu, che viene spesso fatto ondeggiare per accompagnare la gestualità teatrale del mago.
In modalità EX, Golbez evoca il potente drago nero, una creatura oscura da cui traeva buona parte del proprio potere, e si fonde con esso, assumendo un aspetto mai visto prima nel gioco originale: il corpo serpentino della creatura, di colore nero a striature viola, percorre tutta l'armatura come se vi fosse impresso, mentre la testa e la coda appaiono in rilievo rispettivamente sulla spalla sinistra e destra.

Costumi alternativi
  • Mantello di fiamme - Primo costume alternativo, è un recolor del costume base, ispirato al design di Golbez nei remake 3D del gioco originale: ha uno schema di colori più caldo, con l'armatura nera e grigio scuro, percorsa da striature grigie e gialle, mentre il mantello ha i bordi dorati e la parte interna rossa. In modalità EX, rimane identico al costume base, ma il drago nero è percorso da striature giallognole.
  • Uomo in nero - Secondo costume alternativo, direttamente basato sull'aspetto di Golbez in Final Fantasy IV: The After Years, il seguito ufficiale di Final Fantasy IV: Golbez è completamente privo di armatura, rivelando un corpo possente e muscoloso e lunghi capelli grigi, e indossa solamente una tunica e un mantello di colore marrone scuro, uniti a bracciali e cavigliere con grandi perle bianche e rosse. In modalità EX, il drago nero ha i colori del costume base, ma non essendoci più l'armatura è completamente impresso sulla pelle di Golbez come un tatuaggio, compresa la testa, ora situata sulla spalla destra.
 
4 Golbez (1)
 
4 Golbez (2)
 
4 Golbez (3)
Caratteristiche

Mentre combatte, Golbez è solito accompagnare alcuni dei suoi attacchi con l'evocazione di un sistema di controllo, una piccola sfera metallica accompagnata da altre due sfere che le orbitano intorno, che sferra precisi attacchi laser sul rivale.

Il clone di Golbez è chiamato Stregone subdolo, ed è di colore blu scuro con il mantello grigio.

Dissidia Final Fantasy NTModifica

Costume base
  • Demone astioso I - Versione 1: direttamente basato sul costume base dei titoli precedenti, ma con maggiori dettagli grazie alla grafica migliore e un fisico leggermente più proporzionato.
  • Demone astioso II - Versione 2: direttamente basato sul costume "Mantello di fiamme" dei titoli precedenti, ma con le stesse migliorie del costume base.
  • Demone astioso III - Versione 3: ispirato alle sprite di Golbez in Final Fantasy IV, tinge l'armatura di blu elettrico con dettagli e bordi color giallo limone, e l'interno del mantello è nero.
Costume alternativo 1
  • Corazza rinnovata I - Versione 1: direttamente basato sull'aspetto di Golbez nel filmato introduttivo dei remake in 3D del gioco originale, mostra un'armatura con una struttura più pratica e realistica, corna e spallacci simmetrici, e una colorazione nero bluastra con dettagli dorati.
  • Corazza rinnovata II - Versione 2: colorazione originale, tinge l'armatura di verde smeraldo con dettagli giallognoli, mentre il mantello è decorato dentro e fuori con fitti ricami.
  • Corazza rinnovata III - Versione 3: colorazione originale, tinge l'armatura di marrone bronzeo con dettagli dorati, mentre il mantello diventa bordeaux.
Armi
  • Scaglia del crepuscolo - Arma di base, basata sulla creatura invocata da Golbez nel gioco originale: appare come un drago serpentino dalle squame nero violacee, con il corpo segmentato e due sole paia di zampe.
  • Scaglia argentea - Prima arma alternativa, basata su un tipo di drago apparso nel gioco originale: è uguale all'arma di base, ma con le squame argentate e una cresta dorsale più frastagliata.
  • Scaglia dorata - Seconda arma alternativa, basata su un altro tipo di drago apparso nel gioco originale: è anch'essa uguale all'arma di base, ma con le squame dorate, una cresta dorsale più appuntita e lunghe corna ricurve.

Il titolo attribuito a Golbez in battaglia è Stregone ignoto, e il suo clone mantiene il colore blu scuro ed è ribattezzato Stregone fallace.

StoriaModifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)Orphan (crisi)

Dodicesimo cicloModifica

La convocazione di Golbez nel conflitto divino avvenne durante uno dei cicli precedenti il dodicesimo: il motivo del suo ingresso era quello di assistere Cloud in battaglia contro Lightning ed il Guerriero della luce, denotando tuttavia l'interesse del biondino verso lo schieramento opposto a causa del rapporto tra questi e Tifa, una guerriera di Cosmos sua amica. Inoltre, per aiutare Firion a riacquistare i propri ricordi, fece in modo di fargli trovare per caso un fiore, una rosa selvatica, posta nei giardini della torre di cristallo; la cosa tuttavia rischiò di andare a monte sia quando fu Laguna a trovare il fiore per primo, sia quando Firion per un equivoco lo diede per sbaglio a Lightning. Tuttavia, infine la rosa tornò finalmente nelle mani di Firion e lì rimase.

Più avanti, in seguito ad un attacco di manikin, Golbez raccontò a Cain il funzionamento della guerra divina: convocazione delle pedine, loro morte, perdita dei ricordi, riconvocazione e via dicendo, in un ciclo infinito. Cain, disse inoltre lo stregone, era già morto in un ciclo precedente e possedeva ancora dei ricordi del loro mondo d'origine, che ad ogni vittoria sarebbero aumentati; i due vennero poco dopo ragginti da Cecil. Questi rapporti con i guerrieri di Cosmos spinsero Artemisia e L'Imperatore a sospettare Golbez di un possibile tradimento, ma questi riuscì sempre a rispondere elusivamente alle loro accuse.

In seguito Golbez raggiunse Exdeath, intento ad inviare un'orda di manikin all'attacco di Cosmos. Mentre i guerrieri del bene corsero in suo aiuto, Cain affrontò Exdeath e lo sconfisse, annullando il suo controllo sui cloni e guadagnandosi la gratitudine di Golbez, in quanto ciò gli avrebbe permesso di interrompere il ciclo e salvare suo fratello Cecil, il tutto unito alla rabbia di Exdeath non solo per la sconfitta, ma per l'effettivo tradimento operato da Golbez verso la causa di Chaos. Golbez promise inoltre a Cain che il tredicesimo ciclo sarebbe stato l'ultimo della guerra.

All'inizio del tredicesimo ciclo, quindi, Golbez si presentò al cospetto di Cosmos e le raccontò, a scapito dimenticanze, dei suoi stessi piani: donare il suo potere ai guerrieri della luce attraverso speciali cristalli, rinunciando quindi al proprio destino di dea del bene, in eterna lotta contro il male.

Più avanti, Golbez e Cosmos discussero nuovamente al riguardo: lo stregone mise infatti la dea in guardia verso i rischi che lei avrebbe corso, avvertendola che in caso di fallimento avrebbe perso la guerra, in quanto i suoi guerrieri non avrebbero potuto essere resuscitati.

Tredicesimo cicloModifica

Poco dopo il rapimento di Terra ad opera della Nube oscura, Golbez apparve di fronte ad un Cavalier Cipolla determinato a salvarla, suggerendogli di evitare la Nube (in quanto troppo potente per lui dal solo) e di trovare la strada da seguire nel proprio cuore, qualora proprio non intenda ascoltare la ragione. Dopo la sconfitta dell'entità malvagia, Golbez riapparì al ragazzo consigliandogli di proteggere Terra con tutto se stesso, e ciò permise al cristallo del Cavalier Cipolla di manifestarsi.

Il primo incontro tra Golbez e Cecil nel ciclo corrente avvenne poco più avanti: il paladino dubitava infatti di riuscire a trovare il proprio cristallo, ma Golbez lo ammonì dicendogli che non lo avrebbe mai trovato semplicemente cercandolo. Lo esortò quindi a seguirlo per riuscire nello scopo, ma l'Imperatore apparve e si congratulò con il proprio commilitone per aver attirato il guerriero di Cosmos allo scoperto, cosa che spinse quest'ultimo a non dar retta al fratello. Su consiglio di Tidus, però, Cecil decise di raggiungere il fratello presso il cuore planetario: l'intento di Golbez era saggiare la forza di volontà del paladino, dote necessaria per ottenere il cristallo... ma Exdeath apparve improvvisamente e, adirato per gli avvenimenti del ciclo precedente, accusò il collega di tradimento. Cecil si frappose fra i due e sconfisse Exdeath, e ciò fu la prova che Golbez cercava. Il paladino lo pregò quindi di unirsi ai suoi compagni, ma questi se ne andò esortandolo a proseguire la ricerca del cristallo, rendendosi degno di esso.

Più avanti, Golbez incontrò Sephiroth, che gli chiese se effettivamente avvertiva la mancanza della luce: lo stregone rispose citando i propri doveri di guerriero di Chaos, ma Sephiroth lo avvertì metaforicamente del fatto che, avvicinandosi troppo alla luce, avrebbe certamente rischiato di scottarsi.

In seguito, Golbez incontrò nuovamente il fratello e lo accusò di dipendere troppo dai propri amici, e che l'amicizia non sarebbe in realtà niente di più che una mera illusione; Golbez stesso, poco dopo, fu quasi per caso ammonito da Jecht del fatto che, se avesse mantenuto il suo legame con il proprio familiare, combattere contro di esso sarebbe stato tutt'altro che facile. Lo stregone rispose per le rime, facendo notare a Jecht come il suo servire l'Imperatore non si sarebbe concluso con la sua stessa eliminazione, una volta esaurita la sua utilità. Più avanti, Golbez incontrò anche Bartz nella gola lunare, felice di aver trovato il proprio cristallo, avvertendolo che quell'oggetto che stringeva in mano era un falso creato da Exdeath come esca. Bartz riuscì in quell'occasione a fuggire grazie ad un improvviso terremoto, mentre poco dopo Exdeath non perse l'occasione per deridere Golbez e l'aiuto che stava dando ai guerrieri della luce.

Più avanti Golbez e Cecil si incontrarono ancora una volta, nella gola lunare: mentre il guerriero di Chaos rimproverava ancora il fratello di essere troppo dipendente dagli altri, questi rispose che erano proprio i suoi amici a dargli la forza di andare avanti e proseguire nelle ricerche. I due combatterono e Cecil ebbe la meglio: sconfitto, Golbez si complimentò con il fratello e scomparve, mentre il paladino otteneva finalmente il proprio cristallo.

In seguito al sacrificio di Cosmos, l'Imperatore apparve a Golbez e lo accusò anch'egli di tradimento, ma questi rispose di aver aiutato i guerrieri della luce nel ritrovamento dei cristalli al solo scopo di permettere loro di sconfiggere Chaos, e porre così fine al ciclo. Ammonì inoltre l'Imperatore di aver sfruttato i cristalli oscuri con l'intenzione di sopravvivere alla morte e regnare sull'intera esistenza, ma Garland gli ricordò che le sue azioni avrebbero effettivamente portato il ciclo eterno alla conclusione... ma a causa della morte di Cosmos. Golbez interrogò quindi Garland sul motivo per cui questi desiderasse proseguire il ciclo, ma egli rispose di non nutrire alcun desiderio o aspirazione, considerandosi un prigioniero del ciclo temporale.

Successivamente, quando i guerrieri di Cosmos (ormai in possesso dei loro rispettivi cristalli) affrontarono le proprie nemesi per l'ultima volta, Golbez e Cecil ebbero l'ennesimo confronto, in cui il guerriero di Chaos non mancò di ricordare al fratello che lui ed i suoi amici avevano effettivamente la forza di sconfiggere il dio della discordia, mentre lui era legato ancora ad esso e questo dimostrava la debolezza del suo animo. Sconfitto definitivamente, Golbez se ne andò promettendo che "forse, un giorno, quando la luce risplenderà anche su di lui", si sarebbe unito ai guerrieri di Cosmos.

Quest ufficialiModifica

Durante il dodicesimo ciclo, Golbez ebbe un confronto con Yuna e Lightning, esortandole a seguire gli altri guerrieri che, a sua detta, avevano udito la chiamata di Cosmos: combattè quindi contro Yuna e fu sconfitto. Immediatamente dopo se ne andò, notando che il piano della dea dell'armonia era iniziato e che non avrebbe potuto affidarsi a guerrieri migliori.

Gli spoiler finiscono qui.

GameplayModifica

Dissidia Final Fantasy e Dissidia 012 Final FantasyModifica

Golbez è classificato come Taumaturgo, e basa il suo stile di combattimento sull'uso di magie non convenzionali che possono prendere il rivale alla sprovvista colpendo da direzioni insolite. La sua peculiarità sta nel fatto che la maggior parte dei suoi attacchi Audacia sono costituiti da due parti distinte, una che colpisce da vicino e una che colpisce da più lontano, e il trucco per sfruttarle al meglio sta nel gestire al meglio la tempistica tra un colpo e l'altro e la distanza con il rivale. Ciascun attacco può essere portato a termine nella sua interezza anche se la prima fase non concatena, ma se questa va a segno, l'avversario sarà stordito e la fase successiva colpirà sicuramente. Il principale svantaggio di Golbez è proprio in questo stile di gioco, che può risultare difficile da padroneggiare per un giocatore inesperto. Golbez ha anche il difetto di essere molto grosso e lento, e di conseguenza piuttosto facile da colpire.

BossModifica

In Dissidia, Golbez è combattuto come boss durante l'Odissea del destino IV, e poi nell'Odissea del destino V. Viene sconfitto definitivamente nell'Impulso di tenebra. Sarà poi possibile affrontarlo durante le storie bonus Sogni di gloria e Caos interiore.

In Dissidia 012, è affrontato durante le storie Guidato dalla luna, Caccia al tesoro e La fine del conflitto.

AttacchiModifica

Attacchi Audacia
Mossa Tipo PC (perfezionata) PA Effetto Danno Ottenuta
Onda ciclopica A terra 30 (15) 180 Impatto Magico Default
Attacco a corto/medio raggio. Colpo e magia. Cambia combo: tieni premuto.
Sistema d'attacco A terra 30 (15) 180 Nessuno Magico Default
Attacco a corto/lungo raggio. Colpo diretto. Magia sul rivale.
Appariscenza A terra 30 (15) 180 Caccia*Primo colpo
Impatto*Esplosione
Magico Livello 33
Attacco a corto/medio raggio. Colpo e magia. Cambia combo: tieni premuto.
Forza di gravità Aereo 30 (15) 120 Abttira
Impatto
Magico Default
Attacco a corto/lungo raggio. Teletrasporto e attacco. Mira con pad analogico.
Sistema fluttuante Aereo 30 (15) 120 Caccia*Primo colpo
Impatto*Esplosione
Magico Livello 8
Attacco a corto/medio raggio. Colpo diretto e laser. Ricerca verso l'alto.
Legge di gravità Aereo 30 (15) 180 Caccia*Primo colpo
Impatto*Esplosione
Magico Livello 13
Attacco a corto/medio raggio. Colpo diretto e laser. Ricerca verso il basso.
Mossa Tipo PC (perfezionata) PA Effetto Danno Ottenuta
Onda ciclopica A terra 30 (15) 70 Impatto Magico Default
Attacco a corto/lungo raggio. Colpo diretto. Magia sul rivale.
Sistema d'attacco
(A terra)
A terra 30 (15) 120 Nessuno Magico Default
Attacco a corto/lungo raggio. Colpo diretto. Magia sul rivale.
Appariscenza A terra 30 (15) 40 Caccia*Primo colpo
Impatto*Esplosione
Magico Livello 33
Attacco a corto/medio raggio. Colpo e magia. Cambia combo: tieni premuto.
Forza di gravità Aereo 30 (15) 120 Attira
Impatto
Magico Default
Attacco a corto/lungo raggio. Teletrasporto e attacco. Mira con pad analogico.
Sistema d'attacco
(a mezz'aria)
Aereo 30 (15) 120 Nessuno Magico Default
Attacco a corto/lungo raggio. Colpo diretto. Magia sul rivale.
Sistema fluttuante Aereo 30 (15) 60 Caccia*Primo colpo
Impatto*Esplosione
Magico Livello 22
Attacco a corto/medio raggio. Colpo diretto e laser. Ricerca verso l'alto.
Legge di gravità Aereo 30 (15) 50 Caccia*Primo colpo
Impatto*Esplosione
Magico Livello 13
Attacco a corto/medio raggio. Colpo diretto e laser. Ricerca verso il basso.
Attacchi PV
Mossa Tipo PC (perfezionata) PA Effetto Danno Ottenuta
Bagliore notturno A terra 40 (20) 180 Impatto Magico Default
Attacco a corto/medio raggio. Colpo oscuro e magia dalla terra.
Roccia primordiale Aereo 40 (20) 180 Impatto Magico Default
Attacco a corto/lungo raggio. Macigno rotante scagliato lontano.
Mossa Tipo PC (perfezionata) PA Effetto Danno Ottenuta
Bagliore notturno A terra 30 (15) 130 Impatto Magico Default
Attacco a corto/medio raggio. Colpo oscuro e magia dalla terra.
Raggio settore
(a terra)
A terra 30 (15) 150 Impatto Magico Livello 9
Attacco a lungo raggio. Colpo e laser.
Roccia primordiale Aereo 30 (15) 130 Impatto Magico Default
Attacco a corto/lungo raggio. Macigno rotante scagliato lontano.
Raggio settore
(a mezz'aria)
Aereo 30 (15) 150 Impatto Magico Livello 16
Attacco a lungo raggio. Colpo e laser.
Attacchi derivati
Mossa Tipo PC (perfezionata) PA Effetto Danno Deriva da
Raggio cosmico A A terra 40 (20) 300 Impatto Magico Onda ciclopica
Combo. Attacco fulminante.
Raggio cosmico B A terra 40 (20) 300 Impatto Magico Appariscenza
Combo. Attacco fulminante.
Raggio cosmico C Aereo 40 (20) 300 Impatto Magico Legge di gravità
Combo. Attacco fulminante.
Raggio cosmico D Aereo 40 (20) 300 Impatto Magico Sistema fluttuante
Combo. Attacco fulminante.
Mossa Tipo PC (perfezionata) PA Effetto Danno Deriva da
Raggio cosmico A A terra 30 (15) 130 Impatto Magico Onda ciclopica
Combo. Attacco fulminante.
Raggio cosmico B A terra 30 (15) 130 Impatto Magico Appariscenza
Combo. Attacco fulminante.
Raggio cosmico C Aereo 30 (15) 130 Impatto Magico Legge di gravità
Combo. Attacco fulminante.
Raggio cosmico D Aereo 30 (15) 130 Impatto Magico Sistema fluttuante
Combo. Attacco fulminante.

Modalità EXModifica

Golbez EX

La modalità EX di Golbez è chiamata Evoca drago nero, e consiste proprio nell'evocare la potente creatura delle tenebre e fondersi con essa per aumentare il proprio potere. In questa fase, Golbez ottiene l'accesso all'abilità automatica Rigene, che ripristina i suoi PV un poco alla volta, e alla letale abilità esclusiva Zanna nera, attivabile tenendo premuti R e Playstation Button S, che manda irrimediabilmente l'Audacia del rivale in crollo dopo qualche secondo di carica. Quest'ultima abilità non ha effetto se il rivale è in Crollo, ma funzionerà anche se Golbez è in crollo e ignorerà gli effetti di qualunque invocazione a eccezione di Fenice.

L'ipermossa EX di Golbez è chiamata Doppia luna, ed è una combinazione di alcuni dei suoi attacchi più famosi nel gioco originale. Dopo aver allontanato il rivale con un attacco laser, Golbez inizierà a caricarsi di energia e appariranno su schermo due serie di comandi che il giocatore dovrà premere in coppia in successione. Se sarà realizzato un "Perfetto!", Golbez evocherà una serie di asteroidi e la telecamera inquadrerà la testa del drago nero, che userà Malia fredda sul rivale per intrappolarlo in una morsa magica, e la combo sarà conclusa con il potente attacco Bimeteo, che evocherà due enormi meteore sul rivale danneggiando i PV. Se non è realizzato il "Perfetto!", Golbez si limiterà a schiacciare il rivale tra quattro enormi meteore, causando meno danni.

EquipaggiamentoModifica

Golbez può equipaggiarsi di: spadoni, lance, asce, aste, scudi, guanti, elmi ed armature leggere e pesanti. In Dissidia 012 può equipaggiare anche i granscudi.

Le sue armi esclusive puntano ad aumentare i danni da lui inflitti durante i suoi attacchi.

Armi esclusive
Nome Livello Statistiche Effetti Ottieni
Ferula di Lilith 53 PV +185
ATT +35
DIF +1
Danno magico +5%. Scambia: 15460 guil, Asta magica, Rubino x3, Frammento distruttivo x2
Asta divina 95 PV +290
ATT +62
DIF +1
Danno magico +10%. Scambia: 29570 guil, Ferula di Lilith, Lapislazzuli x5, Cristallo distruttivo x3
Frammento di Zeromus 100 PV +307
ATT +67
DIF +1
Danno magico +15%.
Effetto Ripiego
Scambia: 31920 guil, Asta divina, Cuore solitario x5, Sfera distruttiva x5
Nome Livello Statistiche Effetti Ottieni
Ferula di Lilith 30 PV +376
AUD -84
ATT +40
DIF +2
Danno magico +5%. Scambia: 61000 guil, Asta magica, Hihiirokane x1, Desiderio dello stregone x5
Asta divina 90 PV +287
AUD -70
ATT +63
DIF +1
Danno magico +7%. Scambia: 158000 guil, Ferula di Lilith, Electrum x1, Sogno dello stregone x5
Frammento di Zeromus 100 PV +327
AUD -80
ATT +68
DIF +1
Danno magico +10%.
Effetto Ripiego
Scambia: 182800 guil, Asta divina, Cuore solitario x1, Speranze dello stregone x5

Dissidia Final Fantasy NTModifica

Tipo: Tiratore

DFF2015 Golbez

Golbez è uno di quei personaggi il cui stile di gioco ha subito pesanti modifiche nel reboot arcade di Dissidia: in perfetta coerenza con le sue capacità di mago nero, dispone di attacchi che scagliano proiettili magici adatti a molteplici usi, e combinando il proprio potere con il suo drago nero si rivela un avversario temibile da quasi ogni distanza.
Golbez è uno di pochissimi personaggi che risultano più letali a inizio battaglia, poiché il suo punto di forza è proprio il supporto del drago nero che lo accompagna finché i suoi PV restano alti. Inoltre, è dotato di una buona mobilità, attacchi audacia molto potenti, in particolar modo quelli neutrali a terra e in aria, e possiede una temibile tecnica EX esclusiva. Allo stesso tempo, tuttavia, la sua dipendenza dal drago nero è proprio il punto debole di Golbez, poiché i suoi attacchi diventano molto meno potenti e la sua tecnica EX è inutilizzabile finché la creatura non è richiamata in campo.

SpecialitàModifica

Oltre al completo rinnovamento del suo repertorio di attacchi audacia, in Dissidia NT Golbez può contare su una meccanica esclusiva molto particolare: il Drago nero. Ora la creatura, precedentemente relegata a parte del suo costume in modalità EX, combatte attivamente al suo fianco come arma equipaggiabile, e le meccaniche di gioco di Golbez si basano profondamente su di essa.
A inizio battaglia, il drago apparirà a fianco di Golbez ogniqualvolta farà uso di un qualsiasi attacco o della sua tecnica EX esclusiva, e finché sarà in campo tutti i suoi attacchi causeranno più danni, i proiettili avranno maggiore portata e priorità contro altri attacchi, e gli attacchi PV avranno effetti aggiuntivi. Se tuttavia Golbez subirà almeno 1000 danni PV con un solo attacco, il drago scomparirà e i suoi attacchi ne risulteranno molto indeboliti. Inoltre, non sarà più possibile usare la tecnica EX esclusiva, ora sostituita da una nuova che, una volta caricata, permetterà di far ricomparire nuovamente la creatura. Se Golbez è sconfitto, il drago nero riapparirà automaticamente una volta rianimato.

AttacchiModifica

Mossa Comandi Tipo Danno Effetti
Esplosione gelida DFF2015 II Icon Neutrale a terra 416
480
Nessuno
Da media o lunga distanza.
Proiettile veloce e preciso, ottimo per il cecchinaggio. Portata e area di effetto maggiori con il drago nero.
Sfera di vento DFF2015 Up + II Icon In avanti a terra 416
480
Nessuno
Da media o lunga distanza.
Proiettile a inseguimento, veloce ma poco preciso. Portata e area di effetto maggiori con il drago nero.
Scintilla a ritardo DFF2015 Down + II Icon Indietro a terra 64 x 5
76 x 5
Nessuno
Da media o lunga distanza.
Trappola che rilascia pioggia di proiettili a scoppio ritardato. Portata e velocità maggiori con il drago nero.
Esplosione ardente DFF2015 II Icon Neutrale aerea 416
480
Nessuno
Da media o lunga distanza.
Proiettile veloce e preciso, può colpire più avversari vicini. Portata e area di effetto maggiori con il drago nero.
Sfera d'acqua DFF2015 Up + II Icon In avanti aerea 416
480
Nessuno
Da media o lunga distanza.
Proiettile a inseguimento, lento ma preciso. Portata e area di effetto maggiori con il drago nero.
Terra a ritardo DFF2015 Down + II Icon Indietro aerea 64 x 5
76 x 5
Nessuno
Da media o lunga distanza.
Pioggia di proiettili a scoppio ritardato, non adatto a tutte le altezze. Portata maggiore con il drago nero.
Quasar abissale DFF2015 II Icon Dash 416
480
Nessuno
Durante il dash.
Area di effetto, da media o lunga distanza. Utile contro avversari vicini.
Bagliore notturno DFF2015 IV Icon PV Nessuno Nessuno
Attacco a ondata da lunga distanza.
Rapido e preciso, ottima portata verticale. Con il drago nero, sferra anche un attacco area di effetto a 360° da vicino.
Roccia primordiale DFF2015 IV Icon PV Nessuno Nessuno
Da lunga distanza, caricabile tenendo premuto.
Proiettile rapido e preciso. Caricabile per aumentare la distanza con il drago nero.
Zanna nera DFF2015 IV Icon PV Nessuno Nessuno
Attacco area di effetto a distanza globale.
Lungo tempo di carica, ma una volta caricato è quasi inevitabile. Con il drago nero, rallenta l'avversario durante la carica.
Meteo
Bimeteo
DFF2015 IV Icon PV Nessuno Nessuno
Attacco dall'alto da lunga distanza.
Meteora gigante, copre una buona area verticale. Con il drago nero, evoca un'altra meteora in caso la prima fosse stata evitata.
Drago nero DFF2015 I Icon Tecnica EX Nessuno Buff
Potenziamento personale.
Utilizzabile solo se ha subito più di 1000 danni con un attacco, evoca nuovamente il drago nero. 60 secondi di ricarica.
Malia fredda DFF2015 I Icon Tecnica EX 96 Debuff
Attacco area di effetto da lunga distanza, caricabile tenendo premuto.
Utilizzabile solo con il drago nero, blocca gli avversari sul posto per 4 secondi. 60 secondi di ricarica.

GalleriaModifica

 
4 Golbez Evoca drago nero (2)
 
4 Golbez Evoca drago nero (3)
 
4 Stregone subdolo

AllusioniModifica

Dissidia Final FantasyModifica

  • Durante alcuni attacchi Audacia, Golbez evoca un sistema di controllo per colpire con un laser: il sistema di controllo era il meccanismo centrale del gigante di Babil nel gioco originale, ed era affrontato come boss proprio all'interno del colosso.
  • Quando usa Forza di gravità, Golbez potrebbe dire "Allow me to give you something... a gift!" ("permettimi di darti qualcosa... un dono!"), in riferimento alle sue parole al primo incontro con Cecil: "Permettimi di farti... un dono, in memoria del nostro incontro".
  • L'attacco PV Raggio cosmico è basato sui fulmini usati da Golbez nei filmati delle versioni 3D di Final Fantasy IV, in particolare durante l'assedio di Fabul, in cui lo stregone fa la sua prima comparsa.
  • Il drago nero, la creatura invocata da Golbez in modalità EX, è l'essere da cui deriva parte del potere dello stregone nel gioco originale: l'attacco Zanna nera utilizzabile solo in questa modalità era l'attacco usato dal drago nero durante lo scontro con Golbez nel castello dei nani. Entrando in modalità EX, Golbez grida "My creature of shadow!" ("Mia creatura delle tenebre!"), parafrasando le sue parole nel gioco originale: "Vieni, creatura delle tenebre!"
  • L'attacco Malia fredda, usato durante l'esecuzione dell'ipermossa EX perfetta, è un attacco usato da Golbez durante lo scontro al castello dei nani nel gioco originale. Il suo effetto era proprio immobilizzare i protagonisti prima di scatenare il drago nero su di loro, e ciò è meglio esemplificato nel reboot arcade, in cui è un attacco a zona molto utile per immobilizzare gli avversari e ottenere un attacco gratuito.
  • L'attacco Bimeteo, usato alla fine dell'ipermossa EX perfetta, è un attacco combinato usato da Golbez e Fusoya per sconfiggere Zemus nel gioco originale. Se durante la fase interattiva i comandi sono impartiti nel momento esatto in cui il mago pronuncia le parole "shadow", "light" e "dark", il messaggio Malia fredda sarà sostituito da "Dona il tuo potere a Meteo!", al che Golbez risponderà dicendo "Very well!" prima di lanciare Bimeteo: questo piccolo easter egg è un riferimento al dialogo tra Golbez e Fusoya proprio prima di usare Bimeteo nel gioco originale e in The After Years, con le parole di Fusoya messe in bocca al drago nero.
  • Le prime due armi esclusive di Golbez sono armi effettivamente apparse nel gioco originale: la Ferula di Lilith era ottenibile da nemici come la lilith e la lamia regina, mentre l'Asta divina appariva con il nome Bacchetta di Asura nelle edizioni 2D per GBA e PSP.
  • L'arma finale di Golbez, il Frammento di Zeromus, porta il nome di Zeromus, il boss finale del gioco originale.
  • La posa di battaglia di Golbez è basata sugli artwork di Amano e sulla sua sprite di battaglia nelle versioni 2D di Final Fantasy IV.
  • La posa di vittoria di Golbez è la stessa da lui assunta nel dipinto usato come logo delle versioni 3D del gioco originale, solo vista di fronte.
  • Il nome del primo costume alternativo di Golbez, "Mantello di fiamme", allude a Rubicante, arcidiavolo delle fiamme al servizio di Golbez e famoso per il suo mantello rosso.
  • Quando è sconfitto durante l'Impulso di tenebra, Golbez afferma che potrebbe allearsi con Cecil quando la luce splenderà anche su di lui, in riferimento al gioco Final Fantasy IV: The After Years, in cui effettivamente i due si alleano.
  • Se sconfitto nell'Impulso di tenebra da un personaggio che non sia Cecil, Golbez dirà la frase "La carne può marcire, ma l'anima non muore mai..." Questa frase è una parafrasi delle parole di Zemus dopo la sua sconfitta nel gioco originale e prima della sua trasformazione in Zeromus.
  • Golbez è l'unico guerriero di Chaos a non scomparire dopo la sua sconfitta nell'Impulso di tenebra: nel gioco originale, infatti, sopravviveva alla battaglia finale e partiva con Fusoya per riunirsi ai seleniani dormienti.

Dissidia 012 Final FantasyModifica

  • Affrontando se stesso, Golbez dirà la frase "Posso rimediare ai miei errori?", in riferimento alla sua incertezza su una possibilità di redimersi dal suo passato oscuro in The After Years
  • Se affrontato da Cecil, Golbez si introdurrà dicendo "Ci sono cose più importanti della giustizia", citando le parole del cavaliere delle tenebre durante lo scontro con lui nelle edizioni 3D di Final Fantasy IV: "Giustizia, onestà... Ci sono cose anche più importanti!"

Dissidia Final Fantasy NTModifica

  • Il nuovo stile di combattimento di Golbez è basato su proiettili magici di tipo elementale, in riferimento al fatto che nel gioco originale conoscesse principalmente magie nere elementali.
  • Quando Golbez perde il supporto del drago nero, i suoi incantesimi perdono potere: nel gioco originale, la sconfitta del drago nero ad opera di Rydia e del suo drago della nebbia rendevano Golbez più debole e facile da sconfiggere.
  • Quando Golbez evoca il drago nero, la creatura assume la stessa posa della sua sprite di battaglia nel gioco originale.

CuriositàModifica

  • In Dissidia, Golbez è il sesto guerriero di Chaos a cadere. In Dissidia 012 è l'ottavo.
  • Se il rivale sopravvive alla sua ipermossa EX, Golbez commenterà dicendo "Impressive!". Finora è il solo combattente a commentare la resistenza al suo attacco più potente.
  • A causa della natura dei suoi attacchi Audacia, sempre articolati in due parti, gli sviluppatori ebbero difficoltà a crearli: lo soprannominarono scherzosamente "Double trouble-chan".
  • Roccia primordiale è uno degli attacchi PV più difficili da schivare dell'intero gioco: può colpire i nemici sotto Golbez quando l'attacco inizia, quelli a lui vicini quando i macigni ruotano e quelli lontani quando vengono lanciati.
  • L'attacco Raggio settore è basato su un'abilità utilizzabile nel gioco Final Fantasy Dimensions, realizzato dallo stesso team di The After Years.
  • Golbez è, insieme a Jecht e Kuja, uno dei malvagi che lasciano il conflitto in pace con il loro rivale.
  • Golbez è anche l'unico guerriero di Chaos a possedere degli attacchi derivati. L'analisi del personaggio da parte di Penelo nel primo Dissidia afferma che altri guerrieri di Chaos ne possiedono, ma è probabilmente un errore di traduzione.
  • Golbez, assieme a Gabranth e Garland (quest'ultimo solo in una quest ufficiale esclusiva del Giappone), è l'unico guerriero di Chaos a presentarsi al cospetto di Cosmos.
  • Golbez è l'unico personaggio in grado di infliggere un crollo sicuro al nemico con un attacco.
  • Golbez appare in più storie che qualunque altro malvagio, solitamente per consigliare o provocare i guerrieri di Cosmos. Durante la storia di Firion, è implicito che sia stato proprio Golbez a creare la rosa selvatica dai suoi ricordi.