FANDOM


Icona Gabranth 1.png Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Golbez
ゴルベーザ (Gorubēza)
DS Golbez.png
Informazioni biografiche
Età 30 (Final Fantasy IV)
47 (The After Years)
Patria Terra
Famiglia Kluya (padre) †
Cecilia (madre) †
Fusoya (zio)
Cecil Harvey (fratello)
Rosa Farrell (cognata)
Ceodore Harvey (nipote)
Occupazione Stregone
Precedentemente - Comandante Ali rosse
Affiliazione Seleniani
Precedentemente - Ali rosse, Zemus (sotto controllo mentale)
Descrizione fisica
Razza Incrocio umano-seleniano
Sesso Maschio
Capelli Castani (bambino)
Cinerei (adulto)
Occhi Viola
Mano Sinistra
Gameplay - Final Fantasy IV
Tipo Boss
Classe Seleniano
Abilità Magia nera
Gameplay - The After Years
Tipo Personaggio giocabile
Classe Seleniano
Comandi Pressione, Provocazione
Abilità Magia nera
Dietro le quinte
Designer Yoshitaka Amano
Doppiatore giapponese Takeshi Kaga
Doppiatore americano Anthony Landor
Personaggio di Final Fantasy IV
MiniGolbez.png
Permettimi di farti... un regalo in onore del nostro incontro, ragazzo.
—Golbez

Golbez è l'antagonista principale di Final Fantasy IV. Il suo nome originale giapponese è Golbeza, e a partire dalla versione DS del gioco è rivelato che il suo vero nome è Theodor.

Potente stregone dai poteri oscuri e dal passato ignoto, Golbez subentra al protagonista Cecil Harvey come comandante delle Ali rosse, e guida la potente flotta aerea verso i regni confinanti per sottrarre loro i preziosi cristalli. Golbez ha al suo servizio un gran numero di mostri, tra cui i quattro arcidiavoli elementali, generali dell'inferno. Durante l'avventura, nonostante sia quasi imbattibile, Golbez esita quando si confronta direttamente con Cecil, a causa di un profondo legame che li lega: in seguito è rivelato che i due sono fratelli di sangue, e che Golbez non è così consapevole delle proprie azioni come può sembrare.

Golbez ritorna come personaggio giocabile in Final Fantasy IV: The After Years, diciassette anni dopo gli eventi del gioco originale, ma inizialmente agisce in incognito sotto le spoglie del misterioso Uomo in nero. Accortosi per primo che qualcosa minaccia il pianeta azzurro, Golbez ritorna sulla scena per aiutare i suoi vecchi nemici a fronteggiare un nuovo, ben più pericoloso avversario.

Golbez appare come personaggio giocabile in Dissidia Final Fantasy e Dissidia 012 Final Fantasy, contrapposto a Cecil come rappresentante malvagio di Final Fantasy IV. Occasionalmente, è anche apparso in recenti titoli spin-off. Golbez è molto noto per essere il primo cattivo ad avere un tema musicale personale, e questo, combinato con la sua enorme armatura nera, la sua voce baritonale e il suo legame con il protagonista, gli è valso lo scherzoso soprannome di Dart Fener medievale.

ProfiloModifica

Aspetto fisicoModifica

Golbez è un uomo alto e imponente, completamente avvolto in una minacciosa armatura. A seconda della versione del gioco, l'armatura può essere nera o blu scura, ma l'aspetto rimane sempre molto fedele ai disegni di Yoshitaka Amano: si tratta di un'armatura integrale con articolazioni adatte a permettere i movimenti, protezioni aggiuntive sul bassoventre e sui fianchi e un elmo completamente chiuso, munito di due lunghe corna incurvate verso l'alto. La parte che salta più all'occhio sono però gli enormi e tondeggianti spallacci spuntonati, da cui parte un lungo e ampio mantello nero, che aiuta a dare l'idea di un essere enorme e mostruoso. L'armatura è riccamente decorata con linee gialle luminose, mentre la parte interna del mantello può essere alternativamente blu o rossa, a seconda del suo ruolo nella storia. Il bizzarro aspetto dell'armatura di Golbez rende molto difficile definirne le proporzioni, e nella maggior parte degli artwork ufficiali presenta quasi sempre braccia molto lunghe e una testa esageratamente piccola.
Nei remake in 3D, è mostrato invece l'aspetto che aveva quando era giovane: un bambino con i capelli castani, tenuti su da una benda bianca, e profondi occhi viola. Indossava una lunga maglia bianca a mezze maniche, con il bordo inferiore decorato con triangolini viola, un gilet di cuoio e una mantellina viola. Aveva inoltre le orecchie leggermente a sventola e due segni marroncini su ciascuna guancia.

TAY Golbez Art.png

In The After Years, Golbez esibisce per la prima volta il suo aspetto sotto l'armatura: è un uomo dal corpo possente e muscoloso, con lunghissimi capelli ingrigiti dal tempo. Probabilmente per simboleggiare il suo passato oscuro, la sua pelle è olivastra, in contrapposizione alla carnagione quasi candida di Cecil e dei seleniani puri. Nonostante abbia oltrepassato di molto i quarant'anni, appare molto più giovane, probabilmente perché ha passato moltissimo tempo in fase di criosonno. Al posto dell'armatura, Golbez indossa ora un semplice chitone e un ampio mantello color nero seppia, e porta solamente bracciali e cavigliere ornate con grosse perle rosse e bianche. Il disegno concettuale di Akira Oguro lo mostra inoltre con un'enorme spada infoderata dietro la schiena, che potrebbe essere la sua arma di base, la spada antica.

PersonalitàModifica

Durante la maggior parte del gioco originale, Golbez appare come un uomo spietato e privo di scrupoli, deciso a non fermarsi davanti a niente e nessuno pur di ottenere tutti i cristalli e perfettamente incline a distruggere qualunque cosa si ponga sulla sua strada. Si rivela anche un abile e subdolo manipolatore, portando Cecil e i suoi alleati a recuperare per lui due cristalli, per poi farli cadere in una delle sue trappole ogni volta. In seguito, è rivelato che Golbez è stato manipolato dal potente seleniano Zemus, che aveva approfittato di un suo momento di debolezza per legarsi indissolubilmente a lui. Riportato alla ragione, Golbez si rivela pieno di rabbia e rimorso per il male causato. La vera personalità di Golbez è quella di un individuo premuroso, altruista e profondamente empatico.

In The After Years, Golbez manifesta un carattere stoico e riservato. Il suo principale obiettivo è scoprire i piani della ragazza enigmatica e assicurarsi che Cecil stia bene, e non è solito proferire parola se non riguarda tale obiettivo. Non manca però di dire occasionalmente la sua nei discorsi, dimostrando spesso un secco senso dell'umorismo. Mentre gli altri personaggi esprimono apertamente la loro opinione dopo aver sconfitto i boss sulla luna, Golbez tiene i propri pensieri per sé, mostrando profonda compassione per alcuni di loro, come gli arcidiavoli, e augurando loro di trovare la pace.
Il suo modo di parlare dimostra che non ha dimenticato il suo passato oscuro, e lascia intendere che non voglia neppure nasconderlo: quando affronta il cavaliere delle tenebre, e questi lo provoca dicendogli che in fondo vorrebbe morire per mano di Cecil come punizione per i suoi crimini, Golbez non nega né conferma questa tesi.

StoriaModifica

Poteri e abilitàModifica

Golbez, durante il gioco, dimostra di essere un mago molto potente, in grado di usare senza difficoltà anche gli incantesimi più distruttivi: questo è dovuto in parte al suo sangue seleniano. La maggior parte dei suoi poteri, tuttavia sembrano derivare dal controllo mentale di Zemus, in quanto in The After Years non mostra di avere la capacità di usarli. Nelle edizioni 2D del gioco, sembra che sia anche impossibile da uccidere in quanto, dopo la sua sconfitta nel castello dei nani, recupera il cristallo oscuro e si rigenera da una sola mano. Nella versione DS, la scena è cambiata, e Golbez si teletrasporta semplicemente al sicuro. Golbez ha anche la capacità di invocare il potente drago nero, che ricompare in Dissidia assieme a lui.

PoteriModifica

  • Resistenza sovrumana: probabilmente grazie alla sua origine seleniana, Golbez è in grado di resistere a un'ampia varietà di attacchi, anche senza indossare l'armatura. Con l'armatura addosso e la protezione del drago nero, solo Meteo è riuscita a danneggiarlo considerevolmente.
  • Magia nera: Golbez è uno specialista nell'uso di varie magie d'attacco, generalmente a base elementale. Le sue capacità superiori di stregone sono possibili soprattutto grazie al suo sangue seleniano. Avrebbe imparato anche la magia bianca se non fosse stato per la morte del padre.
  • Influsso di Zemus: gran parte dei poteri di Golbez in Final Fantasy IV deriva dal controllo mentale esercitato da Zemus su di lui. Golbez agisce come una sorta di estensione della volontà del malvagio seleniano, e ottiene particolari abilità.
    • Raggi cosmici: una delle abilità più utilizzate da Golbez sono i raggi cosmici, potenti scariche di fulmini neri con cui tramortisce qualunque avversario senza sforzo apparente.
    • Invocazione: Golbez è in grado di evocare e di controllare a piacimento un Drago nero, una potente creatura delle tenebre. In modo simile agli invocatori, il suo legame con la creatura è tale che la morte di questa indebolisce pesantemente Golbez, rendendolo più vulnerabile.
    • Illusionismo: il mantello di Golbez sembra avere particolari proprietà magiche in quanto, muovendolo, può teletrasportare se stesso o qualcun altro in un altro luogo pur non conoscendo magie bianche. Golbez usa questa abilità per portare Rosa nella torre di Zot, e anche per sottrarre senza farsi vedere il cristallo oscuro dal castello dei nani. In Dissidia, Golbez si teletrasporta per brevi distanze quando salta oppure attacca.
    • Levitazione: altro potere che Golbez riesce ad usare senza bisogno della magia bianca è la levitazione, che gli permette di fluttuare per aria anzichè camminare. Questo tratto è più usato in Dissidia che nel gioco originale.
    • Controllo mentale: agendo da tramite fra Zemus e altri esseri viventi, Golbez riesce a controllare le menti di coloro che hanno la sua stessa sensibilità al controllo mentale, come Cain, e spingerli a compiere azioni contro la loro volontà.
    • Telepatia: Golbez è in grado di comunicare mentalmente con coloro che intende controllare, e impartire loro ordini precisi.
    • Immortalità: l'influsso di Zemus è tanto forte da impedire sostanzialmente a Golbez di morire. Anche dopo aver subito ferite potenzialmente mortali, riesce lo stesso a rialzarsi e fuggire per recuperare le forze.

AbilitàModifica

  • Fisico da monaco: anche senza armatura e pur avendo quarant'anni inoltrati, Golbez esibisce una muscolatura possente e molto tonica, indice di un allenamento non solo mentale, ma anche fisico, nel suo periodo sulla luna.
  • Abile ingannatore: Golbez dimostra un'acuta capacità di ribaltare le situazioni a proprio vantaggio durante le numerose battaglie e incursioni che guida durante il gioco. Grazie al controllo sui mostri e ai suoi inganni, riesce a mettere in scacco tutte le forze avversarie, dai monaci di Fabul ai nani, fin anche ai ninja di Eblan. Inoltre è anche un astuto ricattatore, come dimostrato quando promette di barattare la vita di Rosa con il cristallo della terra, facendo finta di non aver promesso nulla subito dopo.
  • Allenamento spirituale intensivo: nei diciassette anni passati sulla luna, Golbez ha imparato a rinnegare il proprio passato e combattere per la luce.

DebolezzeModifica

  • Trauma infantile: il primo punto debole manifestato da Golbez in tenera età è la vulnerabilità mentale dovuta al trauma della perdita di entrambi i genitori e all'odio verso Cecil, che lo ha reso un bersaglio facile per Zemus. Sfuggito al controllo mentale grazie alla magia di Fusoya, si è in seguito allenato psicologicamente per rinnegare il suo odio e rafforzare la sua mente.
  • Cuore di tenebra: Nonostante non fosse in sè, Golbez si è macchiato di terribili delitti e ciò ha compromesso la purezza della sua anima, al punto da impedirgli di fare ricorso alla luce dei cristalli lunari. La luce è anche il suo principale punto debole.

EquipaggiamentoModifica

  • Armatura oscura: l'armatura di Golbez, nera come la notte, è fatta di un materiale non meglio identificato, resistentissimo e molto pesante. L'armatura lo protegge da quasi ogni tipo di danno e gli permette di incassare senza subire troppi danni anche magie come Meteo.
  • Sistema di controllo: sebbene nel gioco originale non ne faccia uso, in Dissidia Golbez utilizza versioni miniaturizzate della CPU del gigante di Babil per effettuare alcuni suoi attacchi.
  • Cristallo: durante la battaglia contro Zeromus, Golbez cerca di usare uno dei cristalli da lui recuperati come un'arma contro la creatura. A causa del suo cuore macchiato di oscurità, però, la gemma non sortisce gli effetti sperati, ed è pertanto costretto a passarla a Cecil, il cui cuore puro permette di liberare il suo potere.

TrasportoModifica

  • Ali rosse: durante la prima parte del gioco, Golbez guida la flotta aerea delle Ali rosse di Baron, e una delle sue navi è comandata direttamente da lui.
  • Traghetto lunare: richiamata un'altra volta dalle acque del golfo di Mysidia, la nave a forma di balena trae in salvo Golbez dalla furia di Zeromus, e il guerriero la usa per ritornare sul pianeta azzurro a salvare suo fratello e la sua famiglia. Dopo la distruzione della luna artificiale, Golbez usa il traghetto per cercare la luna dei seleniani ancora alla deriva nello spazio.

GameplayModifica

Final Fantasy IVModifica

FFIV Golbez IOS render.png

Golbez non è un personaggio giocabile durante il quarto capitolo, ma partecipa attivamente a due battaglie programmate nelle fasi finali del gioco. Gli scontri sono fatti per durare molto poco, e Golbez utilizza le magie Fuocoga, Buferaga, Tuonaga, Meteo. Durante la prima battaglia, inoltre, unisce le forze con Fusoya per usare la potente magia Bimeteo.

Nella versione DS del gioco, Golbez può essere aggiunto al gruppo tramite hack. Il suo modello è completamente funzionale, ha un ritratto, delle statistiche e la classe di Seleniano, e possiede anche una posa di vittoria, anche se la sua esecuzione distorce leggermente il modello poiché usa i movimenti di Cid. Golbez può equipaggiare vari tipi di armi, tra cui le spade oscure, le spade, le ferule e le aste, e per qualche strana ragione può equipaggiare lo Scettro focum e lo Scettro gelum, ma non lo Scettro di tuono. Dispone inoltre di un set di comandi che comprende Attacco, Magia nera e Oggetti. Può usare tutte le magie, ma deve salire di livello per avere abbastanza PM da usarle.
Mentre in battaglia, Golbez appare con l'armatura, sul campo e sul menù di status appare come il giovane Theodor, probabilmente perché il modello con l'armatura non compare mai fuori dai filmati.

Il livello, l'equipaggiamento e le abilità apprese da Golbez si resettano ogni volta che si riavvia il gioco, ed è sempre necessario tenere attivi due codici con l'action replay per poterlo usare, poiché aprire il menù senza di essi causerà il crash del gioco.

StatisticheModifica

Sprite
Versione SNESVersione GBAVersione PSPVersione Smartphone e PC
Ritratti
Versione GBAVersione PSPVersione Smartphone e PC

PV - 2943
PM - 13
Forza - 6
Rapidità - 5
Resistenza - 7
Acume - 3
Spirito - 3

EquipaggiamentoModifica

Armi
Pugnali Coltello da cucina
Ferule Ferula - Ferula gelum - Ferula focum - Ferula di tuono - Ferula evoluta - Ferula fatata - Ferula di Lilith - Ferula stellare
Aste Asta - Asta curativa - Asta di mithril - Asta potente - Asta aurale - Asta runica - Asta del saggio
Spade oscure Spada oscura - Spada d'ombra - Nekrosys
Spade Scettro focum - Scettro gelum - Spada antica - Sanguinaria - Spada di mithril - Lama onirica - Spada focum - Brando gelum - Orittolama - Vendicatrice - Protettrice
Protezioni
Scudi Scudo di ferro - Scudo oscuro - Scudo maligno - Scudo di mithril - Scudo di giada - Scudo aegis - Scudo di Genji - Scudo di drago - Scudo di cristallo
Testa Cappello di cuoio - Cappello piumato - Elmo di ferro - Elmo maligno - Elmo della luce - Forcina dorata - Elmo di Genji - Elmo di drago - Elmo di cristallo
Corpo Veste del recluso - Veste di cuoio - Armatura di ferro - Cotta focum - Armatura gelum - Corazza di giada - Corazza adamant
Mani Anello di rubino - Anello maledetto - Manopole dell'Ade - Manopole maligne - Armilla d'argento - Guanti - Anello protettivo - Anello di cristallo

BossModifica

FFIV Golbez boss PSP.png
Articolo principale: Golbez (boss)

Golbez è combattuto due volte nel corso del gioco: la prima nella torre di Zot, in una battaglia automatica che Tellah vincerà obbligatoriamente, la seconda nella camera del cristallo del castello dei nani. Durante quest'ultima battaglia, lo stregone evocherà il suo drago nero per mettere a tacere il party, ma dopo il salvataggio in extremis da parte di Rydia inizierà ad utilizzare magie nere di alto livello. Nelle edizioni in 2D Golbez ha un pattern d'attacco molto basilare, ma nella versione DS ha un gran numero di PV in più, nuovi attacchi e la capacità di cambiare debolezze elementali, cosa che lo rende un avversario molto più difficile.

Final Fantasy IV: The After YearsModifica

TAY Golbez.png

Golbez inizia la sua avventura a livello 30, equipaggiato con una spada antica e dotato di un vasto arsenale di abilità e magie. Può equipaggiare un gran numero di armi tra spade, lance, asce, aste e ferule, e le sue statistiche di base sono molto più alte della media degli altri personaggi allo stesso livello, con solo Cain come dragone sacro a rivaleggiare con esse. Golbez conosce già un'ampia varietà di magie nere per l'attacco diretto, tra cui anche la potente Bio, che può rivelarsi devastante durante la luna piena. Le sue specialità gli consentono inoltre di incapacitare i nemici o di distrarli per impedire che colpiscano gli alleati più deboli.
Durante alcune sequenze della storia dei seleniani, è possibile controllare Golbez con l'armatura: è equipaggiato con una Lama d'ebano, una spada di elemento oscuro che non può essere ottenuta in alcun modo nel resto del gioco. Può però essere messa nell'inventario e conservata, anche se si tratta di un'arma piuttosto debole.

Le statistiche di Golbez aumentano di molto all'inizio dell'avventura, ma rallentano bruscamente una volta superato il livello 50, mettendosi in pari con il resto dei personaggi. Grazie alla sua vasta gamma di abilità ed equipaggiamenti si dimostra sia un ottimo mago che un discreto combattente fisico, ma a livelli alti viene comunque surclassato dai personaggi specializzati.

StatisticheModifica

Sprite
Versione WiiVersione PSPVersione Smartphone e PC
Ritratti
Versione WiiVersione PSPVersione Smartphone e PC

PV - 2971
PM - 230
Forza - 30
Rapidità - 20
Resistenza - 33
Acume - 30
Spirito - 25

ComandiModifica

Oltre alle sue magie nere, Golbez ha a disposizione due utili abilità comando, entrambe focalizzate sul tenere i nemici lontani dagli alleati più fragili. La prima è Pressione, che può infliggere lo status Paralisi al bersaglio, impedendogli di muoversi per alcuni turni e lasciandolo scoperto dagli attacchi. La seconda è Provocazione, utile contro i nemici immuni agli status alterati, che attira gli attacchi di tutti i nemici verso Golbez finché non compie un'altra azione.

AbilitàModifica

Magia nera
Magia Livello Magia Livello Magia Livello
Fuoco Default Buferaga Default Osmosi 32
Fuoca Default Tuono Default Parassita 35
Fuocoga Default Tuona Default Terremoto 42
Bufera Default Tuonoga Default Vampalia 55
Buferara Default Bio Default Meteo 60

Abilità di gruppoModifica

Abilità Membri PM
Doppia magia nera Golbez + Fusoya 30
Scatena un potente incantesimo di magia nera insieme a un alleato.
Doppia pressione Cecil + Golbez 20
Rallenta la velocità d'azione di tutti i nemici.
Scintilla Ultima Cecil + Golbez 50
Infligge danni magici non elementali a tutti i nemici.
Colpo a spirale Cain + Golbez 22
Scatena l'ira combinata di due alleati contro un nemico.
Lama eccelsa Ceodore + Cecil + Golbez 40
Attacca un nemico con una spada pervasa di magia (armi specifiche).

EquipaggiamentoModifica

Armi
Pugnali Coltello - Pugnale - Coltello di mithril - Pugnale danzante - Tritamago - Pugnale di Tritone - Pugnale dell'assassino
Spade Spada larga - Spada lunga - Lama d'ebano - Spada di ferro - Spada antica - Spada di corallo - Sanguinaria - Spada di mithril - Lama onirica - Spada focum - Brando gelum - Orittolama - Ammazzademoni - Spada della potenza - Protettrice - Arma Ultima
Asce Ascia falce di luna - Ascia da battaglia - Tomahawk - Ascia dei nani - Ammazzaorchi - Ascia velenosa - Ascia runica - Ascia del gigante
Martelli Martello - Martello di legno - Martello di mithril - Martello di Gaia - Maglio - Martello di Thor
Lance Lancia - Giavellotto - Tridente - Partigiana - Lancia di vento - Lancia focum - Obelisk - Lancia sanguigna - Gungnir - Lancia del Dragone - Lancia sacra
Aste Asta - Asta curativa - Asta di mithril - Psicospirale - Asta dell'egida - Asta potente - Asta aurale - Asta del maestro - Asta del saggio - Mazza del serafino - Asta runica
Ferule Ferula - Ferula gelum - Ferula focum - Ferula guaritrice - Ferula di tuono - Ferula di Lilith - Ferula mutaforma - Ferula del mago - Ferula del ristoro - Ferula fatata - Ferula stellare
Protezioni
Scudi Scudo di bronzo - Scudo di ferro - Scudo di mithril - Scudo focum - Scudo gelum - Scudo grande - Scudo di diamante - Scudo Egida - Scudo di Genji - Scudo di drago - Scudo di cristallo - Scudo lunare - Scudo dell'eroe - Scudo di adamantite
Testa Cappello di cuoio - Fascia hachimaki - Cappello piumato - Elmo di bronzo - Berretto verde - Cappello a punta - Morione d'acciaio - Cerchietto - Elmo di ferro - Cappuccio nero - Berretto - Fascia chakra - Mitra del saggio - Elmo d'acciaio - Maschera goblin - Cappello da ufficiale - Corona ipnos - Cappuccio del gatto - Elmo di corno - Elmo di mithril - Elmo chiuso - Elmo di diamante - Fiocco - Elmo di Genji - Elmo di drago - Elmo di cristallo - Elmo lunare - Elmo di adamantite - Maschera di vetro
Corpo Veste - Veste del bardo - Veste di cuoio - Divisa di genin - Completo di Gaia - Armatura di bronzo - Pettorale di bronzo - Divisa shinobi - Completo kenpo - Cotta del saggio - Veste del mago - Armatura di ferro - Pettorale d'argento - Veste nera - Velo di nebbia - Cotta di maglia - Cintura nera - Veste del professore - Toga dell'esorcista - Veste rossa - Veste d'ebano - Armatura di corno - Veste della luce - Armatura di mithril - Fascia potente - Armatura a placche - Cotta focum - Armatura gelum - Cotta d'osso - Armatura di diamante - Veste del saggio - Armatura di Genji - Cotta di drago - Cotta di cristallo - Cotta lunare - Armatura blu - Armatura di adamantite
Mani Anello maledetto - Anello di rubino - Mitene di ferro - Armilla di ferro - Bracciale potente - Talismano - Gala iper - Armilla d'argento - Armilla runica - Mitene di mithril - Armilla di diamante - Polsiera d'osso - Mitene di diamante - Mitene di Genji - Mitene di drago - Mitene del gigante - Mitene di cristallo - Anello protettivo - Guanti lunari - Guanti di adamantite - Anello di cristallo - Anello budino - Anello sprint - Anello economico - Anello allungo - Anello provocatorio - Anello limite - Stella singola - Stelle gemelle - Anello rapido - Anello rapido v2 - Bracciale danaroso - Bracciale danaroso v2 - Bracciale esperto - Bracciale esperto v2 - Bracciale raro - Bracciale raro v2 - Cercatesori - Cercatesori v2

MusicaModifica

Golbez è il primo cattivo ad avere un tema musicale tutto suo: si intitola "Golbez, avvolto nelle tenebre", anche detto "Golbez dall'elmo nero" nella versione Advance, e può essere ascoltato ad ogni sua apparizione. La base del brano è suonata da un organo, perciò è abbastanza riconoscibile. Un remix dello stesso tema è usata come tema per la torre di Zot.

Altre comparseModifica

Articolo principale: Golbez/Altre comparse

Golbez è apparso nei seguenti giochi all'interno della serie Final Fantasy:

EtimologiaModifica

Il nome originale giapponese di Golbez è "Golbeza", che è una traslitterazione errata della parola "Golubaeser". La golubaeser è un tipo di mosca velenosa, il cui nome deriva dalla città serba di Golubac, che si diceva anticamente fosse nata dal cadavere fatiscente di un drago. Questo mito è menzionato nei remake 3D di Final Fantasy IV, dove Zemus effettivamente definisce il giovane Theodor "un insetto velenoso nato da un drago morto", da cui l'idea di chiamarlo Golbez. Il mito del drago morto stravolge anche le prime frasi della leggenda di Mysidia.

"Theodor" è un nome proprio di origine greca, che significa "Dono di Dio".

CuriositàModifica

  • Come già citato, Golbez ha molti punti in comune con Dart Fener, antagonista principale della saga cinematografica di Star Wars: l'imponente armatura nera, il legame familiare con il protagonista, l'essere stati convertiti dal bene al male da un "signore oscuro" e la rottura di questo controllo alla fine della storia, con conseguente ribellione al proprio ex padrone.
  • I PV di Golbez durante la battaglia contro Zemus alla fine di Final Fantasy IV (2.943) possono essere letti come 憎しみ, nikushimi, che significa "odio". Allo stesso modo, i suoi PV iniziali in The After Years (2.971) possono essere letti come 償い, tsugunai, ovvero "espiazione".
  • L'abilità Pressione che Golbez possiede in The After Years potrebbe essere un rimando all'attacco Malia fredda usato nel gioco principale.
  • L'aspetto di Golbez in The After Years è stato spesso scherzosamente paragonato a quello di Conan il barbaro, celebre personaggio creato dallo scrittore fantasy Robert Ervin Howard. La lama d'ebano ottenibile nei combattimenti in cui il personaggio è in armatura è apparsa in Dissidia Final Fantasy con il nome di "Lama cimmeriana" (Conan è un abitante della terra fittizia della Cimmeria), forse proprio in riferimento a questa somiglianza.
  • Il boss opzionale Culex, apparso nel gioco Super Mario RPG, è una sorta di parodia di Golbez: come per lo stregone, anche il suo nome è preso da un insetto, nello specifico un particolare tipo di zanzara.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale