FANDOM


Icona Gabranth 1 Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


I cosiddetti custodi della legge e dell'ordine in Archadia. Sono le guardie d'élite di Casa Solidor. Il che li rende, di fatto, i comandanti dell'Esercito Imperiale. Te lo dico io: più che giudici sono dei carnefici.
—Balthier

I Giudici di Archadia sono un'organizzazione presente in Final Fantasy XII.

Si tratta dei più importanti funzionari politici, nonché degli effettivi tutori dell'ordine dell'impero di Archadia. I giudici hanno anche la funzione di comandanti dell'armata imperiale e guardie d'élite della casata imperiale. Chi si rivolge a un giudice usa solitamente l'appellativo "Vostro onore".

ProfiloModifica

I giudici sono un particolare ordine di cavalieri che servono sotto il Ministero della Legge imperiale: sono stati fondati per rendere più veloci i processi, in risposta al continuo aumento della criminalità e degli atti di guerriglia nei territori occupati dall'impero. I giudici sono i supremi amministratori della legge in Archadia, e possiedono enormi poteri legali che non sono normalmente accessibili a ufficiali di rango inferiore.

I più alti di grado tra i giudici sono chiamati Giudici Magistri: essi sono la massima carica militare dell'impero, con un controllo pressoché totale sull'esercito e sugli altri giudici, e fungono anche da guardie personali per ogni membro della casata imperiale.
I giudici sono addestrati sia all'uso della spada, sia all'uso della magia, e possono essere incaricati di scortare e proteggere persone importanti, oppure possono essere inviati in missioni speciali o segrete.

I giudici indossano quasi sempre armature a piastre integrali, ma quelle dei Giudici Magistri si distinguono per il design elaborato, diverso per ognuno di essi. Ciascun Giudice Magister è inoltre equipaggiato con un'arma a doppia punta che può essere divisa in due e usata a due mani.

StoriaModifica

Lista di giudiciModifica

Giudici MagistriModifica

All'epoca in cui è ambientato Final Fantasy XII sono all'attivo cinque Giudici Magistri.

AttiviModifica

  • Giudice Bergan - Direttore del secondo ufficio imperiale, è un uomo arrogante e violento. È ucciso dai protagonisti sul monte sacro Bur-Omisace, incapace di controllare la negalite artificiale impiantata nel suo corpo.
  • Giudice Drace - Mentore e figura materna di Larsa, è l'unica donna tra i Giudici Magistri. È uccisa dal collega Gabranth dopo aver accusato Vayne di aver ucciso l'imperatore suo padre.
  • Giudice Gabranth - Direttore del nono ufficio imperiale, adibito alla raccolta di informazioni. Il suo vero nome è Noah von Ronsemburg, fratello gemello di Basch von Ronsemburg, verso cui ha un sentimento di vendetta. Muore dopo la battaglia finale del gioco, lasciando la sua carica al fratello.
  • Giudice Ghis - Direttore del tredicesimo ufficio e comandante della corazzata Leviatano, ammiraglia dell'ottava flotta. Complotta contro Vayne per impadronirsi del trono, ma la sua ambizione finisce assieme a lui quando tenta di testare il potere del frammento d'aurora, causando la distruzione dell'intera flotta e la propria morte.
  • Giudice Zargabaath - Capitano della Alexander, ammiraglia della dodicesima flotta. È il solo Giudice Magister a rimanere in vita alla fine del gioco, ma è ignoto il suo destino dopo quegli eventi.

InattiviModifica

  • Zecht - Un giudice che si diceva fosse morto durante l'assedio di Nabudis, due anni prima degli eventi del gioco, ed è ricordato come un grande uomo dagli altri giudici. In realtà si è solo nascosto, ha cambiato vita e nome e ora è un pirata di nome Reddas. Muore per davvero sulla sommità del Faro di Ridorana, sacrificandosi per distruggere la crisalide solare.

GameplayModifica

Articolo principale: Giudice (Final Fantasy XII)

I giudici appaiono come nemici in vari momenti del gioco: due sono affrontati come boss sulla Leviatano, altri due affiancano il Giudice Bergan durante lo scontro a Bur-Omisace, mentre altri appaiono come nemici di alto livello nel laboratorio Draklor e nella fortezza aerea Bahamut.

Durante la storia, il giocatore deve inoltre affrontare i Giudici Magistri Ghis, Bergan e Gabranth, quest'ultimo due volte. Gabranth supporterà inoltre il giocatore durante lo scontro con Hyper Vayne.
Nelle edizioni Zodiac del gioco, è inoltre introdotta la modalità Sfida, il cui ultimo livello consiste in uno scontro con tutti i Giudici Magistri, inclusi Drace e Zargabaath.

MusicaModifica

Il brano "Theme of the Empire" è il tema musicale associato all'impero di Archadia nella sua interezza, inclusi i giudici. Inoltre, durante le battaglie contro i Giudici Magistri, è riprodotto il brano "Upheaval (Imperial Version)".

Altre comparseModifica

Mobius Final FantasyModifica

Articolo principale: Giudice Magister (Mobius)
Una spada al servizio della giustizia. Protettore della legge e dell'ordine, brandisce le sue due spade con effetti devastanti. Scegli fra due possibili setup elementali dalle impostazioni di classe, e ottieni l'accesso alle abilità di mago a livelli alti.
—Descrizione

Il Giudice Magister è una classe disponibile in questo gioco. È una carta classe suprema introdotta durante l'evento basato su Final Fantasy XII, e riproduce fedelmente in ogni sua parte il vestiario e lo stile di combattimento di Gabranth.
La carta rappresentante la classe mostra inoltre Bergan e Drace sullo sfondo dell'immagine.

Il Giudice Magister è disponibile in due versioni, una in grado di utilizzare abilità degli elementi Acqua/Fuoco/Vento e l'altra Fuoco/Vento/Luce, è di tipo Ranger e la sua abilità Ultimate è Esecuzione.
L'arma ad esso associata, potenziabile attraverso i suoi pannelli abilità, è la Shiomaneki.

Il Giudice Magister dispone delle seguenti statistiche di base:

  • Critico: ★★
  • Rapidità: ★★★★★★★
  • Difesa: ★★

CuriositàModifica

FFXII Giudici Magister

I 5 Giudici Magister al completo (da sinistra a destra: Zargabaath, Bergan, Gabranth, Ghis e Drace).

  • I giudici archadiani sono ispirati ai giudici apparsi in Final Fantasy Tactics Advance, ovvero i custodi delle leggi di Ivalice. Anche in questo gioco esiste un tipo di giudice di più alto rango, chiamato Giudice Mastro, ma in questo caso la carica è ricoperta da una sola persona, Cid Randell.
  • Le armature dei legati imperiali di Final Fantasy XIV sono fortemente ispirate a quelle dei giudici archadiani.
  • I doppiatori anglosassoni dei cinque Giudici Magistri sono tutti attori di teatro inglesi, alcuni dei quali senza alcuna precedente esperienza nel doppiaggio, che registrarono le loro parti senza avere la scena davanti: il team di localizzazione, che non voleva affidarsi ai "soliti doppiatori di anime" per doppiare il gioco, li scelse proprio perché, dal momento che i personaggi indossavano elmi che coprivano il loro volto, non c'era bisogno che i doppiatori sapessero sincronizzare la voce con il movimento delle labbra.
  • L'edizione Collector di Final Fantasy XII: The Zodiac Age includeva come gadget cinque busti in metallo dei Giudici Magistri.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.