FANDOM


Gigante di ferro
Iron Giant Artwork
Kana てつきょじん o 鉄巨人 (Tetsukyojin)
Regno Creature magiche
Habitat Dungeon
Caratteristiche Armature viventi armate di spadoni, animate da forze ignote
Attacco firma Nagiharai
Esordio Final Fantasy II
Colosso corazzato noto per la sua armatura blu-nera e le armi distruttive.
—Evocacompendio

Il Gigante di ferro è un mostro apparso in numerosi titoli della serie Final Fantasy. A seconda del titolo può essere anche chiamato Titano di ferro, Thythan, Thytan o Jötunn.

I giganti di ferro sono, come suggerisce il nome, imponenti automi fatti di ferro, costruiti in circostanze misteriose e fedeli a una programmazione impartitagli forse da millenni. Con le loro gigantesche spade, attaccano senza pietà chiunque rappresenti una minaccia.

Il gigante di ferro è generalmente un mostro di alto livello, salvo alcune rare occasioni, e può risultare difficile da battere per la sua enorme resistenza fisica.
Come per altri nemici ricorrenti, possono esistere delle sottospecie di gigante di ferro, in particolare una chiamata Ultra Might, fatto di un metallo rosso ancora più duro e molto più aggressivo e difficile da battere.

ProfiloModifica

Il gigante di ferro è sempre rappresentato come un enorme colosso dall'aspetto umanoide, coperto da un'armatura color blu scuro modellata per essere quanto più possente e intimidatoria possibile. In quasi tutti i giochi in cui compare, il gigante di ferro è armato un una gigantesca spada, a volte grande quanto lui, che usa con estrema facilità nonostante l'enorme peso. I dettagli della corazza e dell'arma variano da gioco a gioco, ma nei titoli più recenti i giganti di ferro hanno quasi sempre numerose decorazioni dorate. Anche la natura del colosso non è sempre la stessa: a volte è un automa vero e proprio, a volte è una corazza vuota animata per magia.

I giganti di ferro sono estremamente potenti in quanto a forza fisica, in particolare per la loro capacità di sferrare un fendente orizzontale in grado di colpire tutti gli avversari davanti a se chiamato Nagiharai, e sono anche molto resistenti agli attacchi fisici grazie alla loro corazza. Di contro, la magia si rivela spesso un'arma utile contro di loro, in modo particolare Thunder e Antima.

ComparseModifica

Final Fantasy IIModifica

FFII Titano di ferro PSP

La prima apparizione del titano di ferro risale a questo capitolo, in cui appare come nemico raro. La specie principale può comparire nei piani alti del Pandæmonium, ed è tanto forte da essere considerabile al pari di un boss, come dimostra anche la sua musica di battaglia nei remake del gioco.
Il design del titano di ferro è piuttosto rudimentale rispetto alle incarnazioni future e appare visibilmente arrugginito, ma ha già un volto demoniaco e la spada. In battaglia, questo nemico attacca con potenti attacchi fisici e la magia Nube tossica, e può fuggire dallo scontro se si trova in difficoltà, ma sconfiggerlo può essere utile per mettere le mani su un'Excalibur.

Tra le versioni del gioco, esistono due specie di gigante di ferro:

Final Fantasy IIIModifica

Gigante di ferro FFIII
Articolo principale: Gigante di ferro (Final Fantasy III)

Il gigante di ferro è un boss opzionale introdotto a partire dalla versione per Nintendo DS del gioco. Può essere affrontato in una caverna sommersa nel mondo di superficie, dopo aver ricevuto una lettera via Mogunet da parte di re Alus, e la sua sconfitta concederà al giocatore una targa speciale visualizzabile dal menù di gioco.
Il design di questo gigante di ferro è più mostruoso e robotico, con un volto non ben definito, proporzioni mostruose e il braccio sinistro fuso con l'enorme spada. In battaglia, il boss è dotato della capacità unica di attaccare quattro volte a turno, causa status alterati casuali con Fendente e può usare Meteora.

Final Fantasy IVModifica

Soldato gigante DS

I giganti di ferro appaiono in questo gioco come nemici di alto livello. Contrariamente alla maggior parte dei titoli, la specie principale non compare in tutte le versioni del gioco, ma è stata aggiunta al bestiario solo nei remake 2D più recenti: si tratta di un nemico piuttosto forte che può essere incontrato nelle rovine lunari.
Il design dei giganti di ferro in questo gioco è uno di quelli che si distaccano di più dalla rappresentazione più comune: sono molto più alti e affusolati, hanno un aspetto che ricorda dei robot e, al posto della spada, hanno un enorme cannone montato su un braccio. In battaglia, il gigante di ferro attacca spesso con Lanciafiamme, e ricorre a Kamikaze quando è in difficoltà.

Tra le varie versioni del gioco, esistono in tutto tre tipi di giganti di ferro:

Final Fantasy IV -Interlude-Modifica

In questo gioco compaiono due nuovi tipi di giganti di ferro, in sostituzione di quelli del gioco originale, e sono affrontati sulla torre di Babil poco prima del boss finale.

Le due specie di giganti sono:

Final Fantasy IV: The After YearsModifica

FFIV Soldato gigante PSP

I due giganti che appaiono in tutte le versioni del gioco originale ritornano in questo seguito come nemici di alto livello. Il titano di ferro di Final Fantasy II è inoltre un boss introdotto nelle versioni 2D del gioco. Appare, assieme ad altri boss dello stesso capitolo, nel nono sotterraneo delle profondità della luna, e deve essere sconfitto per sbloccare l'accesso ai sotterranei successivi.
In battaglia, il titano di ferro è un nemico molto aggressivo, che contrattacca ogni attacco subito con un potente attacco fisico.

Tra le varie versioni del gioco, esistono in tutto due tipi di gigante di ferro:

  • Soldato gigante, di colore blu-grigio con dettagli gialli.
  • soldato colosso, di colore rosso con dettagli verdi.
  • Armstrong, di colore giallo con dettagli azzurri, esclusivo delle versioni 2D.
  • Titano di ferro, boss originario di Final Fantasy II, esclusivo delle versioni 2D.

Final Fantasy VModifica

FFV Gigante di ferro IOS

I giganti di ferro appaiono in questo gioco come nemici di alto livello. La specie principale può essere incontrata nei piani superiori sezione Castello dell'oblio della crepa interdimensionale, e si tratta di uno dei mostri più potenti dell'area.
Il design del gigante di ferro in questo gioco torna ad essere simile a un'armatura con un'enorme spada come arma, ma ha un aspetto generalmente più elaborato e alieno, e la spada ha una lama azzurrina e rilucente. In battaglia, questo nemico è molto pericoloso per la forza dei suoi attacchi, uniti a magie che infliggono sempre danni percentuali, ma ma sconfiggerlo frutta molta Esperienza e PAB.

In questo gioco esistono due tipi di giganti di ferro:

Final Fantasy VIIModifica

FFVII Gigante di ferro

I giganti di ferro appaiono in questo gioco come nemici di alto livello. La specie principale compare nelle profondità del cuore planetario, poco prima dello scontro con Jenova∙SINTESI.
In questo gioco, il gigante di ferro appare per la prima volta con quello che è considerato il design più riconoscibile: grosso e compatto, ha enormi spalle punzonate e pettorali, protezioni su gomiti e ginocchia e una spada ricurva dalla lama larghissima. In battaglia è solito attaccare con pericolosi fendenti, e può anche potenziarsi con Adrenalina, che gli dona gli status Barriera e Haste.

In questo gioco esistono due specie di giganti di ferro:

Final Fantasy VIIIModifica

Thythan FFVIII

I thythan appaiono in questo gioco come nemici di medio livello. La specie principale può essere incontrata nelle piane di Esthar, sulla Lunatic Pandora e sull'isola di ricerca sottomarina.
Il design del thythan in questo gioco è molto simile a quello del titolo precedente, ma è molto più dettagliato ed è ancora più compatto. In battaglia può usare potenti attacchi con la spada e proteggersi con Multidifesa.

In questo gioco esistono due specie di giganti di ferro:

Final Fantasy IXModifica

Thythan(FFIX)
Articolo principale: Thythan (Final Fantasy IX)

Il thythan appare nuovamente in questo gioco come nemico di alto livello, questa volta come unico esemplare della sua categoria. Può essere incontrato facilmente nel luogo dei ricordi, ma non è il più temibile dei mostri che popolano il livello finale.
Il design del thythan in questo capitolo è visibilmente diverso dalle incarnazioni precedenti: ha spalle più piccole, dettagli giallo pallido su polsi, piedi e cintura, due grosse catene attaccate a petto e vita e un corno ricurvo sulla parte destra dell'elmo. In battaglia, si rivela un nemico molto potente, capace di potenziare i propri attacchi fisici con Might per poi sferrare pesanti colpi con Taglio bilama e ridurre gli HP di un bersaglio a livello critico con Spaccacervelli.

Final Fantasy XModifica

Thythan FFX

I thytan ricompaiono in questo gioco come nemici. La specie principale è un nemico di media potenza che può essere incontrato in alcune zone della piana dei lampi.
Il design del thytan in questo titolo si distacca nuovamente dalle versioni precedenti: ora ha una linea più morbida e ricorda in qualche modo un soldato mediorientale del Medio Evo, specialmente per l'arma simile a una scimitarra. In battaglia si avvale della sua forza per colpire duro, occasionalmente affidandosi a Nagiharai, ma è possibile sconfiggerlo più facilmente oltrepassando le sue difese con le armi e le abilità giuste.

In questo gioco esistono in tutto quattro specie di thytan:

Final Fantasy X-2Modifica

Nel seguito del decimo capitolo, i thytan appaiono nuovamente come nemici specializzati sull'attacco fisico. Nella versione International e nel remaster HD del gioco, possono essere catturati tramite trappole grandi e reclutati nella squadra. La specie principale è incontrabile sin dal primo capitolo in alcune zone di Spira, ma non è particolarmente potente in termini di statistiche. Quando passano allo stato di Ultraecho, diventano in grado di usare le magie, e concentrano i loro attacchi su qualunque personaggio abbia equipaggiata la looksfera Biancarcano.

In questo gioco esistono in tutto due specie di gigante di ferro:

Final Fantasy XIModifica

FFXI Gigante di ferro
Articolo principale: Gigante di ferro (Final Fantasy XI)

I giganti di ferro sono una famiglia di mostri appartenenti alla categoria degli arcani, introdotta a partire dall'espansione Scars of Abyssea.
In questo gioco, il design del gigante di ferro subisce nuovamente un cambiamento drastico: uguale alle incarnazioni classiche c'è solo la testa, mentre il resto del corpo è composto da segmenti separati che fluttuano in aria grazie a luminosi cristalli: la varietà Ironclad ha cristalli arancioni, mentre la varietà Voidwrought ha cristalli azzurrini. I giganti di ferro rimangono fermi in un posto, si accorgono della presenza del giocatore da molto lontano, ma attaccano solo se questi si avvicina troppo, nel qual caso lo inseguiranno finché non sarà fuori dalla loro portata o sarà sconfitto.

Final Fantasy XIVModifica

FFXIV Colosso Magitek

I giganti di ferro appaiono in questo capitolo online come nemici di alto livello. La maggior parte delle specie, suddivise principalmente in Colossi Magitek e Dullahan, esistevano già nella versione originale del gioco, ma ne sono state aggiunte altre nell'edizione A Realm Reborn.
In questo gioco, il design del gigante di ferro torna a sembianze più classiche, ma è più proporzionato e brandisce una spada larghissima a doppio filo. A seconda della varietà, possono essere di colore grigio, azzurro o blu.

A partire dall'espansione Heavensward, esiste inoltre un minion chiamato nano di ferro, che può essere forgiato da un armiere di livello 60 con diversi componenti ottenuti da nemici di questo tipo.

Final Fantasy XVModifica

FFXV Jötunn

I giganti di ferro ritornano in questo gioco come nemici di alto livello. Sono enormi e potenti daemon che appaiono di notte nelle aree fuori città. La specie principale appare fin dall'inizio del gioco, ma a livelli bassi è sconsigliato avvicinarla.
In questo gioco, il gigante di ferro è ancora più simile alle incarnazioni classiche, ma molto più dettagliato grazie alla grafica del gioco. In battaglia attacca menando fendenti e colpi pesanti con la spada che possono essergli rivolti contro difendendosi al momento giusto, ma occasionalmente colpisce per terra con un pugno, oppure usa Antima per attirare i personaggi e danneggiarli gradualmente.

Le specie di gigante affrontabili sono:

Final Fantasy XV: Episode GladiolusModifica

In questo episodio DLC, compare un solo esponente della famiglia dei giganti di ferro: l'Humbaba, una versione più piccola del wolframer, affrontato immediatamente prima del boss finale del livello.

Final Fantasy XV Platinum DemoModifica

Il gigante ferreo, nome provvisorio del futuro jötunn, appare come boss finale in questa demo giocabile. Il suo comportamento è esattamente lo stesso del mostro apparso nel gioco completo.

A King's Tale: Final Fantasy XVModifica

Gli jötunn appaiono in questo picchiaduro a scorrimento come nemici rari incontrati durante determinati livelli.
In battaglia usano potenti colpi di spada e pugni sul terreno, che possono causare danni molto pesanti. Non è possibile attaccarli frontalmente, quindi Regis deve aggirarli e colpirli da dietro, facendo attenzione a quando si girano.

Final Fantasy TacticsModifica

FFT Automa sprite
Articolo principale: Automa (Tactics)

I giganti di ferro appaiono come enormi automi da lavoro costruiti secoli addietro, riscoperti per caso durante il gioco. A tale classe appartengono l'automa 8, disseppellito da Besrudio Bunansa durante uno scavo e reclutabile come personaggio segreto, e il gemello automa 7, affrontabile come boss nel tempio di Nelveska.
Il design dell'automa è alto e tozzo, cromato di grigio e nero con decorazioni bronzee e due braccia snodabili. La testa ricorda un elmo da cavaliere, sotto cui sono visibili solo i due occhi rossi, che si illuminano quando l'automa esegue un comando.

Nella versione originale per PlayStation del gioco la classe Automa era chiamata proprio Steel Giant, ma nella successiva revisione per PlayStation Portable è stata rinominata Automaton.

Final Fantasy Type-0Modifica

Gigante di ferro Type 0
Articolo principale: Thythan (Type-0)

I thythan ricompaiono in questo capitolo come nemici di alto livello. La specie principale può essere incontrata nel Pandaemonium e nel dungeon opzionale promontorio silente.
In questo gioco, il design del thythan è direttamente basato su quello di Final Fantasy VIII, ma molto più dettagliato e con decorazioni leggermente diverse. In battaglia, è un nemico molto ostico, che può falciare senza problemi un personaggio con un colpo solo e può rendersi completamente invulnerabile se è in difficoltà.

In questo gioco esistono in tutto due specie di gigante di ferro:

Final Fantasy Crystal ChroniclesModifica

Articolo principale: Gigante di ferro (Crystal Chronicles)

Il gigante di ferro è un boss dell'area del monte Kilanda. Si tratta di un nemico molto potente, capace di usare una versione alternativa di Ultima.
Come per la maggior parte dei mostri del gioco, il design del gigante di ferro è interamente basato sulla sua incarnazione di Final Fantasy IX.

Final Fantasy Crystal Chronicles: My Life as a KingModifica

Il gigante di ferro appare in questo gioco come boss. Compare all'interno della torre infinito.

Final Fantasy Crystal Chronicles: The Crystal BearersModifica

Articolo principale: Gigante di ferro (The Crystal Bearers)

I giganti di ferro compaiono come boss nella mappa del mondo in questo gioco.
Il design del gigante di ferro è molto più organico rispetto ad altri titoli: assomiglia a un re behemoth con la pelle corazzata e coperta di circuiti, un elmo grigio con due anelli attaccati e un'enorme spada. In battaglia alterna potenti colpi di spada a un attacco laser, e può essere danneggiato seriamente abbassando il suo visore mentre sta caricando il suo laser.

Final Fantasy DimensionsModifica

FFD Gigante di ferro

I giganti di ferro sono nemici di alto livello in questo gioco. La specie principale compare nel mondo di Nil.
In questo gioco, il design del gigante di ferro rimanda alle incarnazioni classiche, ma ha un fisico meno compatto e più longilineo, e brandisce una spada ricurva con un buco nella lama.

In questo titolo esistono tre specie di gigante di ferro.

Dissidia Final FantasyModifica

Il gigante di ferro ricompare in questo picchiaduro come evocagemma. Ottenibile come bonus di livello nel terzo livello dell'avventura bonus La redenzione del guerriero, il suo effetto Nagiharai dimezza l'Audacia del rivale ogni volta che subisce un attacco PV per un periodo di tempo.

Dissidia 012 Final FantasyModifica

L'evocagemma del gigante di ferro ritorna in questo gioco. Il suo funzionamento è esattamente lo stesso, e può essere acquistata al negozio moguri per 80 KP.

Theatrhythm Final FantasyModifica

Theatrhythm Gigante di ferro
Anche se sembra un gigante che indossa un'armatura, l'Hilghygas di ferro è in realtà una macchina costruita con tecniche perdute. Con la sua enorme spada distrugge qualunque cosa gli capiti a tiro, ma nessuno al mondo sa perché combatta...
—Descrizione

L'hilghygas di ferro compare come nemico nei livelli battaglia di questo spinoff musicale.

Theatrhythm Final Fantasy Curtain CallModifica

L'hilghygas di ferro ritorna in questo gioco con le stesse caratteristiche del precedente titolo.

World of Final FantasyModifica

WoFF Thytan
Articolo principale: Thytan (World of Final Fantasy)

Il thytan compare in questo gioco come miraggio. Può essere affrontato e imprismato in un'area segreta del Ponte Magno, ma solo sconfiggendo prima tutte le schiere di giganti di mithril che appaiono nel dungeon. Sconfiggerlo garantirà un prezioso Ricordo del thytan, che permette di trasfigurare un gigante di mithril in un altro thytan.
In questo gioco, il thytan è direttamente basato su altre incarnazioni classiche, ma appare molto più tarchiato e di colori più brillanti. Il thytan è un miraggio di taglia XL, che può quindi essere evocato solo per breve tempo durante una battaglia, e può apprendere numerosi attacchi fisici, tra cui l'attacco totale Nagiharai.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.