FANDOM


Generali della morte
Generali della morte
Informazioni
Stato attuale Defunto
Affiliazione Indipendente
Affiliazioni
Membri Yomi, Zenobia, Gorgyra, Attila
Ex membri Mithridates, Bituitus, Geiseric, Siface, Numida, Spartacus, Vercingetorix
Alleati Nessuno
Nemici Tutti

I Generali della morte (死将, Shishō) sono un gruppo di nemici presenti in Final Fantasy XIII.

Un tempo schiavi dei fal'Cie che desideravano solo distruzione gratuita, questi Cie'th sono differenti da tutti gli altri: tutti molto più potenti dei normali Cie'th, alcuni sono unici nel loro genere come aspetto. Sebbene durante la storia principale sia obbligatorio incontrarne solo uno, tutti gli altri sono bersagli nelle missioni di caccia degli Omen: uno di essi, tuttavia, pur essendo un bersaglio, viene eliminato in un filmato prima che possa attaccare il gruppo.

Altri nemici di questo tipo sono presenti in Final Fantasy XIII-2, sebbene notevolmente diminuiti. In entrambi i capitoli, almeno uno dei generali della morte è considerabile come un superboss.

ProfiloModifica

I generali della morte appaiono generalmente più grandi e inquietanti dei Cie'th generici, e sono dotati di capacità eccezionali per i loro simili. Mentre quelli che assomigliano a Cie'th volanti non hanno troppe differenze con i loro colleghi più deboli, il gigante Geiseric ha la capacità di rafforzare il proprio braccio in modo da causare danni più elevati, rendendo però lo stesso braccio un bersaglio secondario; i generali dotati di spada sono in grado di generare un'arma più potente man mano che perdono HP e diventare ancora più cattivi; Zenobia, le cui vere capacità sono mostrate in Final Fantasy XIII-2, è in grado di proteggersi con i suoi lunghi tentacoli, che vanno per forza abbattuti prima che si possa attaccare il bersaglio principale; Gorgyra è la più subdola dei generali, in quanto crea una nube maledetta che intacca i PV dei suoi avversari; Attila, infine, è un terribile mostro di aspetto indefinibile, che appare da una distorsione e attacca con tecniche potentissime chiunque gli si avvicini, evocando altri Cie'th per supportarlo.
Esistono poi due generali della morte molto particolari, Vercingetorix e Yomi, rintracciabili rispettivamente nel primo e nel secondo gioco, che si trasformano più volte man mano che passa il tempo. Questi sono i più pericolosi, e quelli che si aggiudicano il ruolo di superboss del gioco.

ArchivioModifica

"Un tempo l'Cie sfruttati senza pietà dai fal'Cie come meri strumenti, i generali della morte sono Cie'th che disprezzano la vita in tutte le sue forme. La profonda determinazione e la forza spirituale che li contraddistingue hanno impedito loro di diventare Omen, rendendoli distruttori la cui inaudita violenza si sfoga senza che niente possa fermarla."

Lista dei generali della morteModifica

Final Fantasy XIIIModifica

Final Fantasy XIII-2Modifica

Nome Missione Luogo
Bituitus Missione 07 Archeopoli di Paddra
Geiseric Missione 12 Pianura di Archylte
Mithridates Missione 27 Torre di Taejin
Siface Missione 30 Mah'habara
Numida Missione 30 Mah'habara - Compare insieme a Siface
Zenobia Missione 34 Archeopoli di Haerii
Spartacus Missione 51 Faglie inesorabili
Vercingetorix Missione 64 Archeopoli di Paddra
Vlad - Culla di Orphan - Boss e nemico comune
Nome Luogo Frammento
Gorgyra Monti Yaschas - 1X DD Particella di Gorgyra
Attila Oerba - 400 DD -
Yomi Pianura di Archylte - ??? Particella di Yomi
Zenobia Academya - 400 DD Particella di Zenobia

GalleriaModifica

 
Bituitus
 
Geiseric
 
Mithridates
 
Siface
 
Numida
 
Spartacus
 
Vlad XIII
 
Vercingetorix

CuriositàModifica

  • Il nome inglese dei generali della morte (Undying, lit. "Nonmorti") è lo stesso del boss finale di Final Fantasy XII (tradotto in italiano con il nome di Imperitur).
  • Nella versione spagnola i generali della morte sono chiamati los Martirios (let. "I martiri").
  • Ognuno dei generali della morte di Final Fantasy XIII è chiamato con il nome di un nemico famoso dell'impero romano, fatta eccezione per Spartacus (un gladiatore ribelle) e Vlad (riferimento a Dracula).
    • In Final Fantasy XIII-2 tra i generali della morte, compaiono altri nomi noti, tra cui Attila.
  • Quando un generale della morte spira, un nucleo rosso esce dal suo petto e sale verso l'alto, in modo simile alla morte degli Heartless nella serie Kingdom Hearts.
  • Vlad e Geiseric ricompaiono in Final Fantasy XIII-2, con statistiche leggermente inferiori a quelle originali, ma non sono più classificati come generali della morte, ma solo come Cie'th vaganti: il motivo è forse insito nel fatto che nel gioco originale fossero i più deboli della loro categoria, se si esclude Bituitus, che si trasforma in Vercingetorix.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale