FANDOM


Gallitoris

Gallitoris è un boss opzionale presente in Final Fantasy XII.

Il gallitoris era una varietà di cokatoris dal piumaggio bianco, proveniente da terre lontane. Una femmina adulta era stata abbandonata nei pressi di Dalmasca, dove minacciava l'ecosistema assieme ai suoi pulcitoris.
Fu registrato come super ricercato dall'allevatrice di cokatoris Danya, e fu abbattuta da Vaan, assieme ai suoi piccoli, nella pianura di Giza.

Diario del clanModifica

Genere: Classe E
Tipo: ???

SchedaModifica

"Forma adulta di Pulcitoris.
É carnivoro e, cibandosi di molte delle specie presenti nella pianura di Giza, si è straordinariamente moltiplicato. Ne è stata richiesta la caccia per volontà degli abitanti del villaggio, preoccupati degli effetti negativi sull'ecosistema.
Originariamente era un mostro delle regioni occidentali catturato e poi abbandonato da mercanti senza cuore nella Pianura di Giza, dove vive tuttora."

Strategia di battagliaModifica

Il mandato di caccia a Gallitoris e Pulcitoris diventa disponibile dopo aver concluso la missione nelle gallerie di Barheim ed aver sconfitto la regina Mimik. Il committente, Danya, si trova nel villaggio di Giza, all'interno del recinto dei Cokatoris. Il titolo della missione è: "Una famiglia nella pianura".

Per far comparire la famigliola bisognerà recarsi nella zona "riva nord del Gizas" ed eliminare tutti i mostri, sia ostili che non (diverse Iene, due Gizarabbit, un Guforso e uno Schiavo): uscendo e rientrando, quindi, ci si troverà di fronte ad un singolo Pulcitoris. Se attaccato, chiamerà il resto della famiglia a supporto; se invece il party uscirà dalla zona senza aver eliminato tutti e quattro i mostri, ritorneranno tutti e con la salute al massimo. Questi mostri, per quanto molto forti, sono molto utili per guadagnare punti licenza in fretta. Per lo scontro si raccomandano soprattutto molti oggetti di cura, fra cui non dovrebbero mancare degli aghi dorati e quante più panacee possibile.

In battaglia, Gallitoris si rivela un osso molto duro, con tutta probabilità il nemico più potente incontrato fino a quel momento: lui ed i suoi tre figli attaccheranno infatti senza sosta il party, anche con la tecnica Rostrata e Sguardo pietrificante, attacco ad area che infliggerà Pietrosi; se si dispone di Lenitia o aghi dorati, questo è il momento. Collante, inoltre, infliggerà danni e lo status Lentezza, che può essere curato da una panacea (sempre che il gruppo ne abbia). Poichè la battaglia è difficile proprio per il numero di nemici, il modo migliore di bloccarli quasi tutti è rappresentato dalla magia Inabilità: con un po' di fortuna, Gallitoris ed i suoi pargoletti saranno immobilizzati (senza potersi nemmeno curare con Riattivazione), permettendo quindi di sconfiggerli con relativa facilità.

Una volta terminata la battaglia, ovvero eliminando sia Gallitoris che i tre pulcini, si potrà tornare da Danya e ricevere come ricompensa 1000 guil, degli stivaloni ed un uovo arcobaleno.

StatisticheModifica

Zona/Area Condizione Affinità elementali
Pianura di Giza/Riva nord del Gizas Stagione secca

Elimina tutti i mostri, poi esci e rientra

Icona Fuoco Icona Tuono Icona Gelo Icona Terra Icona Acqua Icona Vento Icona Sacro Icona Oscuro
- - - x2 - ASS - -
Ruba Comune Raro Molto raro Combo 6 (17%) Speciale Refurtiva
Piumetta Aerolite Toro Bracconaggio - -
Liv HP MP For POT m Vig Vel Att DIF f DIF m Des EXP LP PC Guil
15 7.509 563 19 17 35 14 25 5 8 3 0 6 830 0
Immunità Status alterati Tecniche Magie Opzioni
Pietrosi, Stop, Sentenza, Caos, Sonno, Lentezza, Veleno, Olio, Crisi, Furia 100% Protect, 50% Haste Attacca (causa status Pietra o Lentezza), Rostrata, Sguardo pietrificante, Collante, Riattivazione - Immunità, Antistordimento, Disperazione;
se HP < 50%, Danno -
se HP < 20%, Attacco istantaneo

Nemici correlatiModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale