FANDOM


Icona Gabranth 1 Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Freija Crescent
FFIX Freija Crescent render
Dati biografici
Kana フライヤ・クレセント (Furaiya Kuresento)
Età 21
Nata Luglio 1778, Burmesia
Dati fisici
Razza Burmesiana
Capelli Bianchi
Occhi Verde smeraldo
Altezza 1,87 m
Informazioni
Arma Lancia
Occupazione Draghiera
Affiliazione
Gameplay
Arma principale Partisan
Arma finale Baffo di drago
Comando Salto
Abilità Dragone
Trance Salto (potenziato)
Dietro le quinte
Comparse
Personaggio di Final Fantasy IX
La disillusione - Essere dimenticati è peggio che morire.
—Freija

Freija Crescent è una dei protagonisti di Final Fantasy IX ed è una Burmesiana, membro di una stirpe di topi antropomorfi, abitanti di Burmesia e Cleyra.

Rimane a Burmesia per molto tempo, ma anni più tardi viaggia alla ricerca di Sir Flatrey, suo amore perduto. Gidan la incontra a Lindblum prima della Sagra della caccia. Da allora si unisce nel gruppo di Gidan per separarsi temporaneamente ad Alexandria durante la redenzione di Beatrix; dopo gli eventi di Alexander e dell'Invincible rimane stabilmente nel party.

Aspetto e personalitàModifica

Freija, come tutti i burmesiani ha l'aspetto di un topo antropomorfo: è coperta di una corta pelliccia grigio chiaro, ma dalla testa partono lunghi capelli bianchi; il muso allungato denota un olfatto molto sviluppato e le orecchie sono piccole e a punta. I suoi occhi sono color verde smeraldo, ma sono quasi sempre coperti dalle folte ciglia. Le mani e i piedi terminano con lunghi artigli atti ad aggrapparsi ad ogni appiglio, e le robuste gambe si addicono a un dragone come lei. Freija indossa un completo da viaggio di colore rosso, una specie di divisa militare completa di stemma di Burmesia. Indossa anche un elmo rosso modificato con piccole alette e un buco a forma di occhio per sembrare un elmo da dragone. Pantaloni corti marroni e gambali di pelle completano l'abbigliamento. Annodato alla lunga coda sta un fiocchetto arancione.
In trance, il completo della ragazza diventa una vera armatura da draghiere: Tutto il corpo è coperto da una corazza metallica di colore grigio e bianco, completa di "gonna" ornamentale metallica; l'elmetto, in questo stato, si trasforma in un elmo integrale da dragone, modellato per proteggere completamente il volto di Freija. Tutta l'armatura presenta finiture argentee e motivi decorativi, mentre le parti interne sono di colore bluastro.

Freija è una ragazza molto seria, che non vede di buon occhio molte cose che accadono durante gli eventi del gioco. Non è chiusa, come personalità, ma non ama parlare più del dovuto. Freija conosce Gidan da molto tempo e si arrabbia quando il ragazzo fa finta di aver dimenticato il suo nome; in genere, non sopporta l'idea di essere dimenticata, fatto dimostrato dalla sua totale disperazione quando il suo amato Flatrey non si ricorda di lei. Con il tempo, matura una personalità più disposta ad accettare l'amnesia dell'amato, con cui spera comunque di potersi ricongiungere al più presto. Si interessa molto delle storie degli altri ed è sempre pronta ad accettare una sfida; non si tira indietro facilmente e rimane sorpresa ogni volta che Gidan prende un'iniziativa. Freija ha l'animo di un dragone e, come una buona parte dei dragoni, è mancina.

StoriaModifica

Equipaggiamento e StatisticheModifica

FreyaMirror-FFIX

Freija incarna alla perfezione la classe del dragone, o in questo gioco chiamata draghiere. Le sue armi sono le lance, con cui è in grado di sferrare potenti attacchi, con maggiori probabilità di critico rispetto agli altri personaggi. Tra le armi di cui può disporre è opportuno menzionare la Lance of Cain, la lancia sacra, e la sua arma finale, il baffo di drago. Il suo equipaggiamento comprende anche vari tipi di armature pesanti, tra corazze ed elmi, e anche equipaggiamenti a uso esclusivo femminile.

Essendo un combattente fisico, Freija può apprendere le abilità killer, oltre alle utili OcchioxOcchio e Virtù ninja, quest'ultima molto utile per mantenere Freija nelle retrovie ma causare comunque gli stessi danni che causerebbe in prima linea. Dispone inoltre di un'abilità a suo uso esclusivo, chiamata Supersalto, che potenzia i danni inflitti dai suoi attacchi in salto.

SaltoModifica

Freija (trance)
Articolo principale: Salto

Il comando speciale di Freija è Salto, l'abilità caratteristica dei dragoni. Grazie ad essa, Freija è in grado di eludere per un turno gli attacchi nemici saltando in alto, e poi scagliare la sua lancia sul bersaglio per causare gravi danni. L'abilità può essere resa più devastante dall'autoabilità Supersalto.
Quando è in trance, il salto è ulteriormente potenziato: ora Freija sta finchè la barra Trance non si esaurisce, e bombarda costantemente tutti i nemici con una pioggia di lance.

Base = Att - DifBersaglio
Bonus = 3 ... [(Lv + Frz) / 8] + Frz - 1
Danno = Base * [Bonus + 50%]

Se Supersalto è attiva, il calcolo del danno è: Base x [Bonus x 2]

DragonModifica

Articolo principale: Dragon (abilità)

A differenza degli altri dragoni apparsi nella saga, Fraija dispone anche di una speciale categoria di abilità chiamata Dragon. Ognuna di queste abilità ha effetti particolari sul nemico o sul party, e alcune di esse sono riprese da abilità ricorrenti per la classe del dragone, in modo particolare Drakoken, che qui consente di assorbire HP ed MP dal bersaglio. Le tecniche Dragon non contano come magia, pur consumando MP, e fanno dunque di Freija uno dei personaggi più indicati per visitare la città anti-magica di Oeilvert.

Una delle sue abilità caratteristiche è Araldo, abilità peculiare che diventa più potente in proporzione al numero di mostri di tipo drago sconfitti durante il gioco. Questo rende Araldo un'abilità utile per infliggere forti danni a prescindere dalla difesa, e risulta determinante in modo particolare contro mostri come lo Yan.


MusicaModifica

Il Freija's Theme è utilizzato come sottofondo per la grotta di Ghizamaluk; si tratta di un brano dai ritmi veloci per clavicembalo e clarinetto. Una versione alternativa per pianoforte e flauto è intitolata Forgotten Face, riprodotta durante il flashback con protagonisti Freija e Sir Flatrey.

Altre comparseModifica

Pictlogica Final FantasyModifica

PFF Freija

Freija appare come personaggio giocabile in questo spin-off per smartphone.

GalleriaModifica

 
AmanoFreya
 
IX-art-freya
 
FFIX Disillusione

EtimologiaModifica

Freija, o Freya, è il nome di una divinità nordica, per la precisione, la dea dell'abbondanza e della bellezza. Figlia di Njørðr, aveva un fratello gemello, Freyr, anche se spesso i due sono considerati la stessa persona, ed era anche amante di Odino. Il termine germanico "Freiya", significa "dama".

CuriositàModifica

  • Freija appare solo in due FMV - quello alla fine del Disco 1 in cui è sconfitta da Beatrix, e nel filmato finale.
  • Sebbene preferisca impugnare la lancia con due mani si può notare in più occasioni che Freija sia mancina, caratteristica rara per un personaggio appartenente alla saga di Final Fantasy, già usata per Cain Highwind, anch'egli un dragone, e ripresa poi per Sephiroth (che in Final Fantasy VII era ambidestro) nei successivi episodi della compilation di Final Fantasy VII.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale