FANDOM


Flare (FFIX)

Flare in Final Fantasy IX

Flare è un incantesimo apparso in numerosi titoli della serie di Final Fantasy. Occasionalmente è chiamato anche Fusione o Vampalia.

Normalmente è classificato come magia nera di alto livello, è l'incantesimo non-elementale per eccellenza, ed è uno dei più potenti che un mago nero possa apprendere, se non il più potente in assoluto. Flare infligge pesanti danni non-elementali, o a volte di elemento Fuoco, a un nemico sul campo.

Vedi anche: Flare liv.3 e Fusione oscura


ComparseModifica

Final FantasyModifica

Articolo principale: Fusione (Final Fantasy)
Colpisce tutti i nemici con luce e calore.
—Descrizione

Fusione è una magia nera presente nel gioco. Può essere acquistata nel negozio di magie nere di Lufenia per 60000 guil nella versione originale e per 40000 nei remake, e può essere usata solamente da uno stregone nero.

Fusione è una magia di livello 8, che infligge danni non-elementali a tutti i nemici. A partire dall'edizione Origins del gioco, richiede 50 PM per essere usata.

Final Fantasy IIModifica

Articolo principale: Fusione (Final Fantasy II)
Scatena una fusione ad altissima temperatura che danneggia i nemici.
—Descrizione

Fusione è una magia presente nel gioco. Può essere appresa dal Tomo ardente, acquistabile nel negozio dietro la cascata al terzo sotterraneo del varco Giada per 40000 guil. Nel capitolo Rinascita, la magia può essere acquistata dietro la cascata al terzo sotterraneo della grotta ignota.

Fusione infligge danni non-elementali a uno o più nemici. Il suo livello aumenta con l'uso e con esso i PM necessari per usarla.

Final Fantasy IIIModifica

Articolo principale: Vampalia (Final Fantasy III)
Nera Liv. 8: Infligge danni di fuoco.
—Descrizione

Vampalia è una magia nera presente nel gioco. Può essere acquistata nel negozio di magie di Eureka per 60000 gil, e può essere usata solo dalle classi di stregone e saggio. Nei remake in 3D del gioco, Doga può utilizzare questo incantesimo durante le battaglie quando è parte del gruppo.

Vampalia è una magia di livello 8, che a dispetto della descrizione infligge danni non elementali a un nemico. La sua potenza base ammonta a 200.

Final Fantasy IVModifica

Articolo principale: Vampalia (Final Fantasy IV)
Attacca con un'esplosione atomica.
—Descrizione

Vampalia è una magia nera presente nel gioco. Può essere usata da Rydia, che la impara al livello 55 nelle versioni 2D e al 60 in quelle 3D, Palom, che la impara al 52 nelle versioni 2D e al 55 in quelle 3D, e Fusoya, che ne conosce l'uso dall'inizio.

Vampalia infligge danni non elementali a un bersaglio, richiede 50 PM per essere usata nelle versioni 2D del gioco e 55 in quelle 3D, e ha tempo di caricamento 3. Nelle versioni 2D ha potenza base 400, mentre in quelle 3D ha potenza base 160.

Final Fantasy IV -Interlude-Modifica

Vampalia ritorna in questo gioco come magia nera, con le stesse caratteristiche del gioco precedente. Può essere usata dalla falsa Rydia, che la impara al livello 55, e Palom, che la impara al 52.

Final Fantasy IV: The After YearsModifica

Sferra un attacco termico.
—Descrizione

Vampalia torna nuovamente come magia nera, di nuovo con caratteristiche invariate. Può essere usata da Rydia, che la impara al livello 60, Palom, che la apprende al 50, Fusoya, che ne conosce l'uso dall'inizio, Golbez, che la impara al 55, e Leonora, che la impara all'85.

Final Fantasy VModifica

Articolo principale: Vampalia (Final Fantasy V)
Causa danni da combustione.
—Descrizione

Vampalia è una magia nera presente nel gioco. Può essere ottenuta in cima alla parte sinistra della torre forca, sconfiggendo il boss Onnisciente, e può essere usato da chiunque conosca il comando !Nera (6). Esiste inoltre la magia blu Vampalia liv.3, che ha lo stesso effetto, ma colpisce solo i nemici il cui livello è multiplo di 3.

Vampalia è una magia di livello 6, che infligge danni non elementali a un nemico per 39 PM.

Final Fantasy VIModifica

Articolo principale: Fusione (Final Fantasy VI)
Esplosioni termiche che infliggono danni a un nemico.
—Descrizione

Fusione è una magia d'attacco presente nel gioco. Può essere appresa attraverso l'Esper Bahamut (velocità x2), ma Celes la impara automaticamente a livello 81.
Strago può inoltre imparare una magia blu chiamata Fusione liv.4, che ha lo stesso effetto ma colpisce solo i nemici il cui livello è multiplo di 4.

Fusione infligge danni non elementali a uno o più nemici per 45 PM. Ha potenza base 60 e precisione 150, ed è suscettibile all'abilità Rune.

Final Fantasy VIIModifica

Articolo principale: Fusione (Final Fantasy VII)
Attacco di elemento Fuoco.
—Descrizione

Fusione è una magia d'attacco presente nel gioco. Può essere usato tramite la materia magica Contenimento, ottenibile a Mideel dopo aver dato un'erba Mimett al chocobo bianco e avergli grattato l'orecchio, ed è l'ultima magia apprendibile da essa.

Fusione infligge danni di elemento Fuoco a un nemico per 100 MP, con potenza pari a 7,1875 volte il danno magico di base, ma può essere usata solo dopo aver potenziato la materia Contenimento con 15000 AP.

Crisis Core -Final Fantasy VII-Modifica

Articolo principale: Fusione (Crisis Core)
Permette di usare incantesimi offensivi speciali.
—Descrizione

Fusione è una magia d'attacco presente nel gioco. Può essere usata equipaggiando la corrispettiva materia magica, ottenibile in varie missioni del gioco.

Fusione infligge danni non-elementali in tutta l'area per 77 MP e non può essere usata con Bimagia. Schivarla richiede tempismo, ma i suoi danni possono essere ridotti con una parata.

Final Fantasy VIIIModifica

Articolo principale: Flare (Final Fantasy VIII)
Attacco magico singolo non elementale.
—Descrizione

Flare è una magia d'attacco presente nel gioco. Può essere assimilata da alcuni nemici, soprattutto boss, e fonti energetiche, e tramite l'abilità ElbMag Fuoco se ne può ottenere una da una Gemma Flare e venti da una Zanna di drago.

Flare infligge danni non elementali a un nemico. Messa in Junction, aumenta facilmente la statistica di Forza, oppure aumenta la difesa contro Fuoco, Gelo e Tuono. Quando è usata aumenta l'affinità con Eden e aumenta leggermente l'affinità con Brothers, Diablos, Leviathan e Bahamut.

Final Fantasy IXModifica

Articolo principale: Flare (Final Fantasy IX)
Provoca danni non-elementali a un alleato o nemico.
—Descrizione

Flare è una magia nera presente nel gioco. Può essere appresa da Vivi attraverso la Giacca nera per 95 AP.

Flare infligge danni non-elementali a un nemico per 40 MP, ha potenza base 119, può essere riflessa e imitata con Specchiamagie. Garantisce inoltre a Steiner di usare Lama Flare tramite l'abilità Magicum.

Tetra Master
Sancta
FFIX Carta Flare
#59
Numero 8M23
Possessore

- Disco 4
Toleno (Cartodromo) - Marisa la Maga
Villaggio dei maghi neri - Mago nero n°33

Bottino
Tesoro

- Disco 3
Daguerreo

Final Fantasy XModifica

Articolo principale: Flare (Final Fantasy X)
Attacca un nemico con magia non-elementale.
—Descrizione

Flare è una magia nera presente nel gioco. Può essere attivata da qualunque personaggio nella sferografia di Lulu, ed è l'ultima abilità attivabile in questa sezione.

Flare infligge danni non elementali a un nemico per 54 MP con potenza base 60.

Final Fantasy X-2Modifica

Attacca un nemico con magia non elementale.
—Descrizione

Flare è una magia nera presente nel gioco. Può essere utilizzata da qualunque personaggio sia equipaggiato con le collezioni Trasgressiva e Cataclisma, anche se deve essere sbloccata cambiando look, e la looksfera Floralia di Yuna consente di usare l'abilità Turbine Flare, che ha lo stesso effetto ripetuto tre volte. Nell'edizione International e nel remaster HD, la magia è utilizzabile anche attraverso la looksfera Festaiola di Yuna, e può essere appresa dai mostri alleati usando su di essi quaranta Eliomagiliti o una Norma MNera.

Flare infligge danni non elementali a un nemico per 54 MP.

Final Fantasy XIModifica

Articolo principale: Flare (Final Fantasy XI)
Infligge danno di Fuoco a un nemico e abbassa la resistenza all'Acqua.
—Descrizione

Flare è una Magia antica presente nel gioco. Può essere usata da maghi neri dopo il livello 75, ma non è particolarmente usata se non contro nemici specificamente deboli contro l'elemento Fuoco. Esiste un secondo livello di questa magia chiamato Flare II.

Flare infligge pesanti danni di elemento Fuoco a un nemico per 315 MP, e abbassa la resistenza del bersaglio all'elemento Acqua.

Final Fantasy XIIModifica

Articolo principale: Flare (Final Fantasy XII)
Causa danni estremi a un nemico.
—Descrizione

Flare è una magia nera presente nel gioco. Può essere acquistata nelle magicheria del porto di Balfonheim dopo gli eventi del Faro di Ridorana per 11200 guil, e l'Esper Zalera ne può fare uso solo per curarsi. Nella versione International del gioco, può essere ottenuta da un forziere nel Faro di Ridorana.

Flare infligge danni non-elementali a un nemico per 48 MP con potenza base 163 e richiede la licenza Magia nera 7 (70 LP) per essere usata.
Nell'edizione International, infligge danni non-elementali a un nemico per 46 MP con potenza base 163 e richiede la licenza Magia nera 12 (120 LP) e la classe di mago nero per essere usata.

In entrambe le versioni, Flare è inoltre un'azione di priorità assoluta, e nessun'altra magia o tecnica può essere usata contemporaneamente ad essa.

Final Fantasy XII: Revenant WingsModifica

Magia che lancia un raggio incandescente su un nemico.
—Descrizione

Flare è una magia speciale presente nel gioco. Può essere usata da Kytes dopo il livello 42, dall'Esper Chaos e dai nemici Mago nero e Magus.

Flare infligge danni non-elementali a un nemico.

Lightning Returns: Final Fantasy XIIIModifica

Articolo principale: Vampalia (Lightning Returns)
Causa danni magici di Fuoco a tutti i nemici. Più potente se Lightning ha pochi PV.
—Descrizione

Vampalia è un'abilità magica presente in questo gioco. Può essere ottenuta completando l'andito della salvezza nel Sancta Sanctorum, può essere rilasciata da Caius Ballad in modalità Difficile, ed è automaticamente equipaggiata sul completo Dominio astrale.

Vampalia infligge danni magici di elemento Fuoco a tutti i nemici, con potenza inversamente proporzionale ai PV di Lightning.

Final Fantasy XIVModifica

Articolo principale: Flare (Final Fantasy XIV)

Flare è un incantesimo presente nel gioco. Può essere appreso da un mago nero di livello 50 dopo aver completato la missione secondaria "Punta sempre sul nero". Nella versione originale di Final Fantasy XIV, era stato introdotto come incantesimo di mistico, ma a partire dalla versione 1.20 poteva essere appreso da un mago nero di livello 44 dopo aver completato la missione secondaria "Relazioni internazionali".

Flare infligge danni elevati di elemento Fuoco a un nemico con potenza 260, colpendo anche i nemici intorno con potenza progressivamente minore, garantisce lo status Fuoco astrale III per 10 secondi e rimuove lo status Gelo umbrale.

Final Fantasy TacticsModifica

Magia nera che converte l'energia in calore, bruciando il campo di battaglia con fiamme ardenti.
—Descrizione

Flare è una magia nera presente nel gioco. Può essere appresa dalla classe di mago nero per 900 JP nella versione originale e 1000 JP nel remake.
Il boss Lucavi Zalera usa la forma potenziata Flareja, che ha lo stesso effetto ma colpisce ad area.

Flare infligge danni non elementali a un nemico per 60 MP, ha 5 di portata e 15 di velocità. Nella versione originale del gioco, l'utilizzatore potrebbe lanciarla dicendo: "Imprigiona il dio oscuro in un corpo consumato! Flare!"

Final Fantasy Tactics AdvanceModifica

Improvviso sbalzo di temperatura. Causa danni.
—Descrizione

Flare è un Talento Alchemico presente nel gioco. Può essere appresa per 300 AP dalla classe di alchimista, che la impara dalla Mazza Lotus. La classe di saggio può apprendere dalla stessa arma l'abilità Gigaflare, che colpisce ad area, mentre la classe esclusiva Cercarune dispone di un'abilità simile chiamata Esplosione.

Flare infligge danni non elementali a un nemico per 40 MP, ha 3 di portata e potenza 65. Può essere sottratta tramite Ruba: Abilità ed è suscettibile a Specchiamagie e Assorbi MP, anche se non può essere riflessa.

Final Fantasy Tactics A2: Grimoire of the RiftModifica

Aumenta improvvisamente la temperatura dell'aria attorno al nemico, causando una violenta esplosione.
—Descrizione

Flare ritorna come Alchimia in questo seguito, con caratteristiche leggermente diverse. La classe di alchimista la apprende sempre dalla Mazza Lotus e può usarla per 16 MP, ma la può imparare per 400 AP.

Bravely DefaultModifica

Flare è un'abilità nemica presente nel gioco. Può essere usata solamente da Airy, nella sua prima forma. La terza forma del boss può usare la versione potenziata Zetaflare.

Flare infligge danni di elemento Fuoco a tutto il gruppo.

Bravely Second: End LayerModifica

Articolo principale: Flare (Bravely Second)
Infligge danni da fuoco ingenti a tutti i bersagli. Questo incantesimo non può essere riflesso.
—Descrizione

Flare ritorna in questo gioco, questa volta come incantesimo di magia nera. Può essere acquistato solamente dalla volpe nel castello dei vampiri per 25600 PG, e può essere usata da chiunque abbia portato la classe di mago nero al livello 11 tramite l'abilità Ridestato.

Flare è una magia di livello 7 che infligge danni di elemento Fuoco a un nemico per 80 PM, ha potenza base 120 e può essere associata alle abilità Incantamento.

Dissidia Final FantasyModifica

Il Cavalier Cipolla può usare Vampalia come attacco PV derivato da Tuono: costa 40 PC e si perfeziona con 300 PA. L'esecuzione dell'attacco mostra tre raggi arancioni imprigionare il rivale in una morsa e rilasciarlo con un'esplosione.
Bartz può usare Vampalia come attacco PV derivato da Sancta: costa 45 PC e si perfeziona con 180 PA. L'esecuzione dell'attacco è identica a quella di Vampalia del Cavalier Cipolla, in quanto è replicata da essa.
Terra può usare Fusione come seconda parte dell'attacco Combo santa: costa 30 PC e si perfeziona con 300 PA. L'esecuzione di Fusione evoca alcune sfere infuocate in successione sul rivale, e possono essere concatenate con l'attacco PV derivato Ultima; in modalità EX, tutte le magie sono lanciate due volte.
Shantotto può usare Flare attraverso l'attacco PV Magia spirituale: Fuoco, quando ha più di 6000 punti Audacia, e anche come parte della sua ipermossa EX. L'esecuzione dell'attacco evoca una poderosa fiammata rossa sul rivale.
L'Imperatore può usare due versioni di Fusione come attacco PV a terra e in aria: entrambe costano 40 PC e si perfezionano con 180 PA. L'esecuzione dell'attacco a terra evoca una sfera di fuoco azzurro che insegue lentamente il rivale, ma può essere rispedita al mittente se colpita da un attacco PV, mentre l'esecuzione dell'attacco in aria evoca una sfera di fuoco arancione che esplode se il rivale vi si avvicina.
Kuja può usare Multicolpo Flare come attacco Audacia a terra e in aria: costa 30 PC e si perfeziona con 180 PA. L'esecuzione dell'attacco evoca alcune sfere infuocate che intrappolano il rivale se toccate. Numerosi attacchi di Kuja sono inoltre basati su questa magia.

Dissidia 012 Final FantasyModifica

Il Cavalier Cipolla, Bartz, Terra, Shantotto, l'Imperatore e Kuja possono ancora usare le loro versioni di Flare, ma alcune subiscono qualche modifica:

  • La versione del Cavalier Cipolla rimane uguale, ma ora costa 30 PC e si perfezionano con 160 PA.
  • La versione di Terra rimane uguale, ma ora ha priorità di danno e stordisce il rivale se prova a bloccarla.
  • La versione di Shantotto rimane uguale, ma ora può essere usata quando l'Audacia ha superato i 4000 punti.
  • Le versioni dell'Imperatore costano ora 30 PC e si perfezionano con 130 PA, e la versione aerea dell'abilità ha un effetto Impatto.
  • La versione di Kuja rimane uguale, ma si perfeziona con 100 PA.

Garland può usare Fusione come attacco PV a mezz'aria: costa 30 PC e si perfeziona con 130 PA. L'esecuzione dell'attacco evoca una sfera luminosa che intrappola il rivale, che è poi finito con un colpo di spada.

Dissidia Final Fantasy NTModifica

Il Cavalier Cipolla può usare Vampalia come attacco Audacia a terra quando è in forma di saggio. L'esecuzione dell'attacco evoca una sfera di fuoco che insegue lentamente l'avversario ed esplode causando danni ad area.
Terra può usare Fusione come attacco Audacia in aria. L'esecuzione dell'attacco evoca piccole esplosioni attorno all'avversario; se usato in carica, l'attacco evoca un'esplosione più grande che attira gli avversari vicini.
Shantotto può usare Flare come attacco Audacia in aria se ha più di 2500 PV. L'esecuzione dell'attacco evoca un proiettile infuocato, che esplode causando danni ad area.
Garland può usare Fusione come attacco Audacia in aria. L'esecuzione dell'attacco evoca una sfera infuocata che insegue leggermente l'avversario.
Kuja dispone ancora di quattro attacchi Audacia basati su Flare.

GalleriaModifica

 
Flare (FFI)
 
Flare (FFIPSP)
 
Flare (FFII)
 
Flare (FFIIPSP)
 
Flare (FFIII)
 
Flare (FFIIIDS)
 
FFIV Flare
 
Flare (FFIVDS)
 
Flare (TAY)
 
Flare (FFV)
 
Flare (FFVI)
 
Flare (FFVII)
 
Flare (CCFFVII)
 
Flare (FFVIII)
 
Flare (FFX)
 
Flare (FFX-2)
 
Flare (FFXII)
 
Flare (RW)
 
Flare (FFXIV)
 
Flare1 (FFT)
 
Flare (FFTA)
 
Flare (FFTA2)
 
Dissidia Flare (Imperatore)
 
Dissidia Flare (Cavalier Cipolla)
 
Dissidia Flare (Bartz)
 
Flare (Dissidia-Terra)
 
Dissidia Flare (Shantotto)
 
Fusione Dissidia 012 Garland
 
Fusione Dissidia 012 Prishe

EtimologiaModifica

Un "flare" è un fenomeno pirotecnico che produce intense quantità di calore ed energia, ma che non si concretizza in un'esplosione. I flare si verificano anche sulla superficie delle stelle, generando bagliori e protuberanze su di esse.
Nel caso di Final Fantasy, Flare assomiglia ad un'esplosione, ma non si tratta di un rilascio improvviso di energia, piuttosto di un rilascio contenuto, che attira il bersaglio verso la sua fonte invece che spazzarlo via.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale