FANDOM


Rivelazioni: la Madre Modifica

Fonti energetiche: Energiga
Riviste: Armi del mese n° 7, La guerra 003, Timber Maniacs
Carte rare: Edea, Seifer

Vi ritrovate sul vostro Garden: Quistis chiamerà Squall sul ponte di comando, per decidere i membri della squadra d'attacco e poi partire, con destinazione l'orfanotrofio di pietra. Ricordatevi di recuperare Armi del mese n°7 nel centro di addestramento: potete andarci anche in seguito, ma tanto vale farlo ora. La rivista si trova nella schermata coi tronchi, più precisamente al centro del pavimento. Inoltre, fate un salto in biblioteca con Zell nel part; Parlate con la ragazza con la treccia, dopodiché andate a Balamb ed entrate nell'hotel: può accadere che la ragazza vi aspetti e doni a Zell la rivista La guerra 003.
Rinoa intanto è stata posseduta, ed ora si trova fredda e immobile nell'infermeria del Garden. Ora vi dovrete recare all'orfanotrofio di pietra, come già detto, dove si dice che sia tornata la Madre.
Una volta tornati sul ponte di comando, date ordine di partire e virate verso la casa, quindi scendete. Dopo essere entrati nell'edificio, potrete raccogliere un numero del Timber Maniacs per terra, poi parlerete col preside. Seguendolo fino alla spiaggia potrete finalmente chiarire le cose con Edea e verrete a sapere il nome del vostro nuovo e vero nemico: Artemisia, una strega del futuro che mira ai poteri di Ellione. La cosa negativa è che Artemisia ha liberato Edea per spostare il proprio controllo su Adele, una potente strega che regnava su Esthar e che si pensava morta da tempo. Prima di andarvene potrete sfidare Edea e Cid a carte, per sottrarre alla prima la carta Edea, al secondo la carta Seifer (se non l'avete già ottenuta prima di visitare F.H., durante il Disco 2). Attenzione però alla regola "Mano a caso"! Tornando nuovamente al Garden e visitando Rinoa vi ritroverete nuovamente nei panni del signor Loire...

Il quarto sogno di Laguna Modifica

Laguna vs Rubrumdragon.png

Si tratta di uno stacchetto comico: Laguna è preso a lavorare come attore e deve recitare la scena del cavaliere che salva la dama dal drago. Però qualcosa va storto... Kiros e Ward (solo Kiros se è stata ottenuta la rivista Timber Maniacs n°9) non si trovano nel costume da finto-drago e quello che deve sconfiggere Laguna è un RubRumDragon in carne ed ossa!
Prima dovrete fermarlo a colpi di gunblade, difendendovi di tanto in tanto o anticipando i suoi attacchi; poi ve la darete a gambe, dopodiché i vostri due amici verranno a darvi man forte ed inizierà la vera battaglia.

Rubrumdragon.png

Boss RubRumDragon
HP: ???
Magie assimilabili: Aero, Fira
Debolezze: Gelo, Sacro
Forte contro: Fuoco, Vento
Ruba: Zanna di drago

Scegliendo "...Aspetta!" potrete salvare e controllare i Junction. In battaglia, è opportuno lanciare Antima ed evocare Shiva e Diablos (i RubRumDragon ne sono particolarmente refrattari), assimilando magari da lui stesso Antima per evitare di consumare le scorte. Per il resto, è solo questione di pazienza. Se si dispone di molte unità di magie come Medusa o Ade, si può provare a metterle in J-St ATT per sconfiggere il drago con un colpo solo.

La nave dei SeeD bianchi Modifica

Fonti energetiche: Sancta
Carte rare: Angelo, Shiva
Rivista: Timber Maniacs

Nave dei Seed bianchi.jpg

Al termine del sogno, Squall entrerà in contatto telepatico con Ellione, dopodiché deciderà di andare a cercarla sulla nave dei SeeD bianchi. Sarà necessario chiedere informazioni ad Edea... Ellione è l'unica possibilità di salvezza per Rinoa.
Edea vi darà una lettera scritta di suo pugno, per poter essere accettati sulla nave dei SeeD bianchi, che dovrebbe trovarsi "in qualche insenatura del continente di Centra". Si trova a nord dell'orfanotrofio: date un'occhiata alla World Map, anche se la posizione della nave potrebbe differire leggermente a seconda della scelta casuale del computer.
Una volta trovata la nave, saliteci ed interrogate l'equipaggio. Ci saranno anche Watts e Zone, che vi diranno che Ellione è stata portata in un posto chiamato Esthar. Regalando a Zone il libro La mia vicina (ricordate? Quello recuperato nella sede del Timber Maniacs) otterrete la carta Shiva. Se non l'avete fatto nel primo disco, giocate con Watts per strappargli la carta Angelo.
Prima di entrare in cabina, andate al piano superiore per recuperare un numero del Timber Maniacs. Parlate col capitano per mostrargli la lettera di Edea, dopodichè egli vi narrerà con precisione la battaglia navale e l'inspiegabile fuga di Ellione. Infine, vi ritroverete sul ponte di comando del Garden a trovare un modo per raggiungere Esthar, il "regno del silenzio".

In viaggio per Esthar Modifica

Ponte di Fisherman's Horizon.jpg

Fonti energetiche: Energiga, Tornado
Mostri: Mesmerize, Kedachiku, Molboro

Il paese è raggiungibile solo grazie al ponte che passa per Fisherman's Horizon, perciò è qui che dovete recarvi col Garden. In alternativa, potete tornare in infermeria a visitare Rinoa per far sì che Squall faccia tutto da solo e che vi troviate automaticamente a F.H.
Vi troverete così per strada con Rinoa sulle spalle, e vi dovrete dirigere verso il grande lago salato. Arrivati in prossimità del lago incontrerete il resto della squadra, compresa Edea che si unirà al gruppo.

Il grande lago salato: alla ricerca della città perduta Modifica

Luogo Grande lago salato.jpg

Fonti energetiche: Meteor, Thundaga
Mostri: Detox, Vysage, Sinox

Seppure per breve tempo, Edea sarà dei vostri. Mettete a posto i Junction e preparatevi a combattere i mostri di questa zona, i pericolosi Vysage: sebbene siano di tre tipi, compaiono tutti insieme quasi a formare un unico corpo, quindi non abbassate la guardia per nessun motivo.
Dopo un percorso abbastanza lineare, vi ritroverete invece di fronte un avversario apparentemente più pericoloso.

Abadon8.png

Boss Abadon
Magie assimilabili: Energira, Esna, Dispel (se è a un livello alto anche Energiga e Flare)
Debolezze: Sacro, Fuoco, magie ed oggetti curativi
Ruba: Lista dei poteri

Nonostante sia un boss discretamente potente, sconfiggerlo è una sciocchezza. Essendo un non-morto è debole a tutte le magie e gli oggetti di recupero: Dovrebbe morire anche con una coda di fenice, un Reiz, un Areiz, l'abilità "Risveglio" di Alexander o "Recupero" di Leviathan. Tra l'altro, è possibile assimilargli Energira o Energiga, ed usarle contro di lui.

Proseguite in alto a destra e vi accorgerete di qualche strano disturbo del panorama. Esaminate il ciglio del burrone per scorgere una scaletta che vi porterà dritti dritti in un buco formatosi nel cielo. Percorretelo e scendete nell'ascensore; qui cadrete per l'ennesima volta addormentati.
NB: Edea sarà l'unica a non addormentarsi, quindi scambiate i Junction nel caso ce l'abbiate in squadra.

Il quinto sogno di Laguna Modifica

Fonti energetiche: Ade, Double, Flare
Mostri: Soldato Esthar, Gesper, Invinta Riviste: Armi del mese n°1

Lunatic Pandora Laboratory 1.jpg

Siete nel centro di ricerche Lunatic Pandora, costretti a lavorare al servizio di un certo Dottor Odine, lo stesso brillante scienziato che sta cercando Edea. Dopo una serie di dialoghi ci saranno due scontri. Durante il secondo (prima controllate i Junction) rubate qualche unità di "buco nero" al Gesper. Usate l'ascensore, spiate Odine e uscite all'esterno, dove c'è una fonte energetica di magia Ade. Fate quattro chiacchiere con le persone di fuori e verrete a sapere che Odine lavora per la strega Adele, e sta per fare un esperimento su una bambina chiamata Ellione... dovete salvarla!
Rientrando nel centro di controllo, recuperate il rarissimo Armi del mese n°1, poi scendete, scontratevi con i soldati (al mostro Invinta potete rubare il cannone laser, utile a Quistis per imparare Multilaser) e discutete col professore. Giunti al laboratorio di Odine in macchina, vi sarà un altro scontro, finito il quale potrete raccoglie la magia Double. Sedendovi sulla piattaforma rotonda, salirete al piano superiore dove assimilerete la magia Flare.
Una volta sconfitti i soldati, smanettate col computer per aprire la porta della prigione in cui è rinchiusa Ellione. Scendete di nuovo per mezzo della piattaforma ed andrete ad abbracciare la bambina.

Esthar Modifica

Esthar rivelata.png

Fonti energetiche: Double, Flare, Blizzard, Quake, Energiga, Tornado
Riviste: Il cane n° 5, Il cane n° 6, La guerra 004, L'Occulto IV
Carta rara: Ward (dal dr. Odine)

Ritornati nei panni di Squall, Edea spiegherà la situazione all'assistente di Odine e il dottore vi permetterà di vedere Ellione, in cambio di qualche controllo su Rinoa.
Ora potete fare un giro turistico per Esthar. Questa città, come avrete notato, è molto avanzata tecnologicamente e presenta una miriade di strade intricate con le quali imparerete a prendere confidenza. Non potete non visitare il centro commerciale dove, oltre ai tantissimi oggetti disponibili, potrete avere alcuni libri e riviste (se avete l'abilità "Familiarità" di Tomberry ne apparirà un numero ancora maggiore, con "Sconto" i prezzi saranno più bassi). Visitando ripetutamente il negozio di Johnny, lo troverete aperto; per ottenere una stele di Rosetta, invece, continuate a scegliere quello di Cheryl per quattro volte. Nel negozio di libri troverete in vendita anche diverse riviste che potreste aver lasciato indietro: Armi del mese n°1, Armi del mese n°4, La guerra 001, La guerra 002, La guerra 003, Il cane Vol. 5 e Il cane Vol. 6 (senza contare che, con l'abilità "Familiarità" di Tomberry, appariranno tutti i numeri di tali riviste).
Parlate con tutti i cittadini di Esthar, in particolare con l'assistente del presidente (si trova alla stazione aerea), poi con la segretaria al palazzo presidenziale per ottenere la rivista L'Occulto IV.
Quando vi sentirete pronti a lasciare il posto, andate all'ingresso della città per decidere se affittare una macchina o meno. Il Lunagate è abbastanza lontano ed è preferibile usare un mezzo di trasporto, altrimenti dovrete vedervela con i mostri del posto (Mesmerize, Glacial eye, Lesmathor e Molboro).

Lunagate: la speranza di Rinoa Modifica

Lunagate.jpg

Arrivati alla base, entrate e seguite la ragazza, quindi calmate Angelo dopo che avrà fatto irruzione nella base. Dopo i dialoghi, quando dovrete scegliere chi portare con voi nello spazio, potrete selezionare solo una persona tra Selphie, Irvine e Quistis (preferibilmente quella con più esperienza, poiché nello spazio ci sarà poco da combattere); Zell, infatti, insisterà per proteggere Edea. Dopo il filmato del lancio della capsula e dell'imminente arrivo di qualcosa di gigantesco, controllate i Junction di questo gruppo e tornate in città.

Esthar: assalto alla Lunatic Pandora Modifica

Luogo Lunatic Pandora.jpg

Raggiungete il dr. Odine nel centro di ricerche magiche e parlategli. Vi darà spiegazioni sulla Lunatic Pandora, e vi dirà che attualmente è Galbadia ad averne il controllo: ci dovrete salire attraverso uno dei tre punti di contatto che vi spiegherà, non appena il gigantesco oggetto attraverserà Esthar. Non appena uscirete dall'edificio scatterà un timer e, tra un combattimento e l'altro (a meno che non abbiate equipaggiato "Incontri 0" di Diablos), dovrete raggiungerli. Le piattaforme di trasporto saranno inagibili, perciò dovrete farvela a piedi. Una volta usciti dal centro di ricerche, avanzate qualche schermata a destra. Raggiunto il centro commerciale, continuate andando a Nord per due schermate, poi salite le scale a sinistra. Se avete fatto in questo modo vi avanzeranno ancora due o tre minuti di tempo. Prima di salire sulla Lunatic Pandora ve la dovrete vedere con due soldati.

Irruzione nella Lunatic Pandora Modifica

Fonti energetiche: Meteor, Energiga, Caos, Novox, Ultima, Sancta
Mostri: Soldato galbadiano, GIM52A, SAM08G
Riviste: La guerra 005

Entrando assimilate la magia Meteor e, nella sala degli ascensori, un po' di Energiga. Entrate nel secondo ascensore e andate a sinistra, scendete dalla scaletta (nella stanza dove c'è l'ascensore n°03, in basso a destra dello schermo) e assimilate la magia Caos. Esaminando quella specie di apertura rotonda a destra riceverete un Love Love G, oggetto che aumenterà di 20 punti d'affinità di un personaggio con tutti i GF. Se avete spostato i massi nel modo giusto durante il secondo sogno di Laguna (CD1) potrete passare la schermata a sinistra e recuperare le seguenti cose dalle tre porte aperte: un Generatore (per far imparare la magia blu Termocaos a Quistis), una fonte energetica di magia Novox e una piuma di Fenice (con questo oggetto è possibile evocare il G.F. Fenice in battaglia). A sinistra della schermata con le tre porte, vi è la rivista "La guerra 005" e, sempre a sinistra ma più in fondo, una fonte energetica di magia Ultima. Tornate indietro e prendete l'ascensore n°03 per tornare alla stanza iniziale. Stavolta salite sul n°01 e assimilate la magia Sancta, quindi proseguite per essere sbattuti fuori a forza dal robot.

Nello spazio: la base lunare Modifica

Fonti energetiche: Meteor, Zero
Carte rare: Alexander (da Piet), Laguna (da Ellione)

Base Lunare.jpg

Dopo la fantastica presentazione della base lunare, parlate con Piet e conducete Rinoa in infermeria: qui salvate la partita e andate a cercare Ellione. Giunti al corridoio, salite le scale e giocate a carte con Ellione prima di parlarle; questo perché sono davvero pochi i momenti in cui potrete giocare contro di lei per ottenere la carta Laguna (e questo è quello con le regole peggiori)! In seguito, acconsentirà a seguirvi per conoscere Rinoa; parlate quindi con gli scienziati e il personale per sapere qualcosa di più su Adele e sul pianto lunare. Andate da Piet e tirate fuori le carte anche con lui per vincergli la carta Alexander. Osservate gli schermi, infine, e tornate in infermeria dalla vostra amata.
Non farete in tempo a fare ciò che Rinoa verrà di nuovo posseduta da Artemisia e libererà i sigilli che tengono prigioniera Adele (come se non si fosse mai riuscito ad intuire). Correte nella camera di controllo e cercate di fermare la ragazza. Il pianto lunare avrà inizio, mentre Rinoa sarà andata a mettersi una tuta spaziale per liberare Adele dall'ultimo sigillo, quello nello spazio. Nonostante Squall indosserà una tuta e cercherà di fermarla, gli sportelloni si chiuderanno e non gli resterà che assistere all'orrendo spettacolo dalla camera di controllo. Dirigetevi alle capsule di sicurezza dove, prima di prendere posizione, potrete salvare la partita. Seguirà la scena in cui Squall rivedrà, grazie ad Ellione, alcune immagini del passato di Rinoa, dopodiché riuscirà a parlarle e deciderà di uscire nello spazio e salvarla.

Ragnarokairship.png

Per fare ciò, Squall dovrà avere Rinoa di fronte a sé. Tenete premuto il tasto per spostarvi più velocemente da destra a sinistra, dall'alto a basso e viceversa. Quando il timer segnalerà "0:00" riuscirete ad abbracciare Rinoa (se non ci riuscirete, potrete ricominciare da capo) e, quando tutto sembrerà perduto, farà l'apparizione un gigantesco deus ex machina, in questo caso un'astronave rossa fiammante...

La Lagunarock: epurazione Modifica

Propagetor rosso.png

Fonti energetiche: Energira, Reiz, Areiz
Mostri: Propagetor (x8)

Salvate, togliete le tute e controllate i Junction. Procedendo farete la conoscenza dei "simpatici" mostri che popolano il Lagunarock... i Propagetor! In totale ce ne sono otto a bordo, quattro coppie di colore differente: rosso, giallo, verde e viola. Per evitare che si rigenerino, bisognerà sconfiggerne due dello stesso colore prima di affrontarne altri. Bene o male tutti hanno il seguente profilo:

HP: 4.000 - 5.200
Magie assimilabili: Thundaga, Energiga, Esna, Reiz
Ruba: Giada magica

Sono mostri parecchio forti, sia per gli attacchi fisici che per quelli magici. Vi attaccheranno appena noteranno un minimo movimento, ma a volte, per metterli fuori combattimento, può bastare un'unità di magia Ade (oppure attaccarli con collegate in Junction 100 unità della medesima magia). Non sottovalutate Novox e Blind, che saranno molto utili, dopodichè evocate i G.F. per stecchirli.
Tra l'altro Rinoa non potrà chiamare a sé Angelo (logico, visto che è rimasto sulla Terra) ma, siccome ora è una strega a tutti gli effetti, avrà una nuova tecnica speciale a sua disposizione: Ali di fata, che le permetterà di evocare, sollevandosi in volo grazie ad ali angeliche, magie casuali in quantità casuali, senza possedere e/o consumare scorte. Una specie di "berserk magico".
Quando avrete sconfitto tutti gli alieni, potrete salire sull'elevatore e sedervi comodamente al posto di guida. Allacciate le cinture e godetevi la romantica scena tra i due (con in sottofondo Eyes on me, una delle più belle canzoni della saga).
Arrivati sulla Terra, alcuni esthariani porteranno via Rinoa per isolarla insieme ai suoi poteri da strega. Tornate nel Lagunarock ed entrate nella stanza a sinistra dell'elevatore: vi raggiungeranno i vostri compagni, e insieme deciderete di andare a riprendervi Rinoa. Da notare che il punto in cui si trova la Lagunarock è lo stesso dell'atterraggio della capsula Lunaside (vedi "World Map"), dove troverete Piet e i suoi tecnici (sempre nel CD3) e la regina delle carte (nel CD4).

Il palazzo della strega: la promessa di Squall Modifica

Luogo Palazzo della strega.jpg

Fonti energetiche: Stop
Mostri: Greyos, Kwaul

Giunti al palazzo della strega, la visita sarà piuttosto breve ma intensa. Farete irruzione e libererete Rinoa con la forza, senza che i soldati vi attacchino (merito dell'uomo vestito di verde...); dopodiché lei vi chiederà di portarla al vecchio orfanotrofio, in un posto sicuro. Visualizzate la mappa del mondo, spostate la mano sulla locazione "Casa di Edea" e premete il tasto di selezione per attivare il pilota automatico.
Troverete Angelo: seguitelo e verrete raggiunti da Rinoa (se non è già con voi) in prossimità di un prato fiorito. I due si scambieranno le medesime parole del filmato di presentazione: "Io ti aspetterò qui. Se verrai, mi troverai. Lo prometto." Infine, Zell irromperà dicendo che a Esthar hanno un piano per sbarazzarsi di Artemisia e che, per attuarlo, hanno intenzione di ingaggiare i SeeD. Uscendo dall'orfanotrofio e rientrando, potrete parlare ancora con Edea a Cid e giocare con loro a carte nel caso in cui le carte Seifer e Edea manchino alla vostra collezione.

Prima di proseguire con la trama principale, sarebbe saggio fare una visitina ad alcuni luoghi, quali l'isola dei Kyactus (dove potrete ottenere il G.F. Gyaptus) e l'isola di ricerca sottomarina (dove potrete trovare Bahamut e successivamente assimilare il G.F. Eden dalla poderosa Ultima Weapon).
Quando sarete pronti, tornate sulla Lagunarock e dirigetevi ad Esthar.

Esthar: il piano del presidente Modifica

Fonti energetiche: Double, Flare, Blizzard, Quake, Energiga, Tornado
Mostri: Behemoth, Elnoyle, Galkimasela, Greyos, Kwaul, Thytan
Carta rara: Squall (da Laguna)

Lagunarock a Esthar.jpg

Parcheggiate la Lagunarock nella stazione aerea (vista dall'alto è una piattaforma cilindrica), ed equipaggiate "Incontri 0" se non volete vedervela con i mostri caduti dal cielo dopo il pianto lunare. Raggiungete la residenza presidenziale, dove farete una scoperta sensazionale: Laguna è il presidente di Esthar! Fategli tutte le domande possibili (partendo dall'ultima fino alla prima) ed ascoltate le spiegazioni del dr. Odine: scoprirete molte cose in più su Adele, Ellione ed Artemisia. Il piano è il seguente: una volta nella Lunatic Pandora dovrete liberare Ellione e distruggere Adele nel sonno, così che rimanga solo Rinoa come strega del vostro tempo. Artemisia, non potendo entrare nel corpo di Adele, userà quello di Rinoa e sarà in quell'istante che Ellione manderà Rinoa-Artemisia nel passato, congiungendo passato, presente e futuro. Poi Rinoa verrà rispedita indietro e la compressione temporale, nel frattempo, avrà avuto inizio, facendo sì che Squall e gli altri si trovino nel tempo di Artemisia.
Prima di uscire dalla città, gironzolate tra le via di Esthar e combattete un po' per ricavare qualche oggetto utile, per esempio i Biocristalli dagli Elnoyle. A proposito, in una schermata vedrete un soldato esthariano vestito più scuro degli altri: parlateci e rivelerà le sue reali sembianze, ossia quelle di mostro Elnoyle! Potrete entrare e uscire dalla schermata quante volte volete, ma lui sarà sempre lì. Quando sarete sulla Lagunarock, il presidente ripeterà il grande piano. Non vi resta che dirigervi verso la Lunatic Pandora, che si trova esattamente al di sopra di Tear's Point, ma non prima di qualche raccomandazione!

Sappiate che, una volta entrati nella Lunatic Pandora e iniziata la compressione temporale, non potrete più tornare indietro e visitare le città, quindi sarà impossibile comprare oggetti e armi nei negozi, parlare con la gente, sfidare a carte qualcuno e portare a termine alcune missioni secondarie.

Perciò vi consiglio di leggervi ben bene la pagina "Missioni secondarie", portarle a termine tutte e dare un'occhiata anche alla sezione "Triple Triad" per le istruzioni relative al "Gruppo CC" e alla regina delle carte. Quest'ultima sarà presente anche nel quarto disco, con tutte le carte rare (anche quelle non dipinte da suo padre) che non sono in vostro possesso.
Lagunarok nella Lunatic Pandora.jpg

Per andare a trovarla basterà tornare nel punto in cui è atterrata la capsula Lunaside (vedi "World Map"). Forgiate le armi finali di tutti i personaggi e assicuratevi che il G.F. Tomberry abbia imparato l'abilità "Chiama negozio", per poter comprare oggetti e armi anche nel futuro di Artemisia.
Infine, combattete sull'isola più vicina all'inferno e su quella più vicina al paradiso. Oltre ai mostri fortissimi, potrete trovare tantissime fonti energetiche premendo ripetutamente Playstation Button X.png mentre passeggiate lungo le coste.

Fatto ciò, sarete veramente pronti per perforare LETTERALMENTE la Lunatic Pandora!

Irruzione nella Lunatic Pandora, secondo round Modifica

Fonti energetiche: Meteor, Energiga, Caos, Novox, Ultima, Sancta
Mostri: Behemoth, Galkimasela, Greyos, Thytan
Nota: è possibile uscire dalla Lunatic Pandora prima dello scontro con Seifer, semplicemente parlando con il personaggio che è al posto di guida nella Lagunarock.

Dopo la sequenza filmata, mettete i Junction a posto ai tre personaggi più forti e uscite dall'astronave. Vi aspettano i due cocciutissimi amici di Seifer...

Fuujin and Raijin Artwork.jpg

Boss Fujin e Raijin
HP: 20.000 c.ca (Fujin), 25000 c.ca (Raijin)
Magie assimilabili: Aero, Energiga, Areiz, Tornado (Fujin), Thundara, Thundaga, Protect, Shell (Raijin)
Debolezza: Veleno
Assorbe: Vento (Fujin), Tuono (Raijin)

Attacco speciale: ZAN (Fujin), Tecnica segreta (Raijin)
Ruba: Megaelisir (Fujin), Lista dei poteri (Raijin)

Lasciate perdere gli attacchi basati sugli elementi Tuono e Vento, mentre dateci sotto con il Veleno (quindi la magia Bio) e coi G.F. Kyactus, Diablos e Kharonte. Difendetevi con Protect e accecate Raijin con Blind. Vanno benissimo anche le tecniche speciali (lanciate Aura a Rinoa, nella speranza di riuscire sferrare l'attacco Cometa Siderale).

Terminato lo scontro potrete salvare (Biggs e Wedge se ne andranno via per conto loro), poi usare l'ascensore n°02 nella già nota sala principale. Più avanti vi sarà un save point, dopodiché, nella schermata seguente, dovrete vedervela col robot creato da Raijin e Fujin... lo stesso ammasso di latta che aveva sbattuto Edea e gli altri fuori!

Mobile Type 8b.png

Boss Mobile Type 8B
Mobile Type 8B (HP: 50.000 ca; Magie assimilabili: Firaga, Thundaga, Blizzaga, Flare; Debolezza: Tuono; Attacchi speciali: Micromissili, Corona)
Arma supp. DX (HP: 9.100; Magie assimilabili: Antima, Energiga; Ruba: FRZ UP)
Arma supp. SX (HP: 9.100; Magie assimilabili: Energiga, Esna; Ruba: RES UP)

Il macchinario è molto veloce, e vi potrà dare del filo da torcere. Evocate una volta Kharonte (in alternativa usate la magia Zero), spesso Quetzal e lanciate magie di elemento Tuono, magari assimilabili da lui; in alternativa, potete anche farlo fuori facilmente con una o due evocazioni di Eden o con le tecniche speciali. Fate solo attenzione al suo attacco "Corona", che riduce di colpo l'HP del party a 1 (in questo caso affidatevi all'abilità "Recupero").

Esploso il nemico, proseguite e assistete alla scena in cui Raijin e Fujin liberano Ellione e fanno un bel discorso a Seifer (l'unico in cui Fujin parla normalmente).

Boss Seifer
HP: 27.000
Magie assimilabili: Firaga, Thundaga, Blizzaga, Aura
Debolezza: Veleno
Attacco speciale: Bloodfest
Ruba: Med dell'eroe, Med del mago

Odino annientato.jpg
Bloodfest (FFVIII).png

Se avete catturato Odino alle rovine di Centra prima di questo scontro, comparirà di fronte a Seifer, pronto a eseguire la condanna a morte dell'avversario; non cantate vittoria troppo presto però, perchè il biondino contrattaccherà lo Zantetsuken del dio nordico, tagliandolo in due e vanificando le vostre speranze di una vittoria veloce.
Nonostante sia migliorato (ora è dotato dell'attacco "Bloodfest"), Seifer non rappresenta un problema per Squall e compagni.
Proteggetevi con Protect e assimilate più Aura che potete dal biondino. Usate questa stessa magia per attivare le tecniche speciali, grazie alle quali abbatterete l'avversario ancora una volta senza problemi.
Quando sarà sconfitto se in precedenza Seifer avrà sconfitto Odino apparirà una figura avvolta da un mantello rosso: si tratta di Gilgamesh, che per puro caso passava di lì e aveva preso al volo la spada che Odino aveva lasciato cadere. Dopo aver spazzato via Seifer, Gilgamesh (probabilmente per ringraziamento) prenderà il posto di G.F. che aveva Odino.

Seifer fuggirà, trascinando con sé Rinoa e lasciandovi decidere come riformare la squadra. Anche stavolta scegliete i tre migliori in fatto di esperienza e tecniche speciali. Quando siete pronti andate avanti: una volta finito il CD3 potrete dire addio al mondo come lo conoscete!

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale