FANDOM


Ezel Berbier
Non so te, ma io non sono ancora pronto per morire. Ci vediamo al negozio!
—Ezel

Ezel Berbier è un personaggio segreto presente nella collana Ivalice Alliance, e più precisamente nei due capitoli Advance. Nu Mou molto famoso ad Ivalice, è anche il pericolo pubblico numero uno per i giudici a causa della sua geniale invenzione: le carte Antilegge, o Legalcarte, speciali carte che permettono di aggiungere o rimuovere leggi a piacimento durante le battaglie. Ezel le commercia tramite il baratto nella sua bottega di Cadoan.

ProfiloModifica

Aspetto fisicoModifica

Ezel ha un abbigliamento che ricorda molto quello di un alchimista: porta lo stesso lungo soprabito, la stessa sottoveste bianca e lo stesso cappello a punta legato alla fine da un nastro; il mantello ed il cappello tuttavia solo color viola scuro, e la coroncina a forma di terzo occhio è leggermente diversa da quella degli alchimisti. Alle orecchie porta ben tre orecchini colorati, e una cintura con un fodero contenente le varie carte antilegge di sua invenzione.

PersonalitàModifica

Sarcastico e sicuro di sé, Ezel non ha mai esitazioni a lanciare insinuazioni di sfida al palazzo ed ai giudici, forte del potere delle sue carte. É una persona molto caparbia, letteralmente allergica allo strapotere del palazzo, e con uno spiccato senso degli affari (non fa sconti nemmeno al clan Nutsy). I segreti di cui è a conoscenza lo rendono uno degli abitanti di Ivalice più ricercati: Ezel, ad ogni modo, è in grado di non perdere mai la calma ed ingannare chiunque lo insegua con molta facilità. Sa dimostrarsi riconoscente con Marsh, dopo che gli salva la vita, ed in segno di gratitudine offre il suo potere al clan di Montblanc.

StoriaModifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)Orphan (crisi)

Final Fantasy Tactics AdvanceModifica

Nella sua prima comparsa, Ezel è un personaggio di supporto e successivamente diviene anche giocabile: si presenta al giocatore subito dopo al distruzione del primo cristallo, non appena Marsh si recherà a Cadoan.

Il Nu Mou disse al protagonista, nascondendo la propria identità, che le voci circolanti erano vere: pareva che un certo Ezel Berbier avesse inventato un rimedio contro le leggi appena inasprite. Incredulo, Marsh proseguì la sua avventura finché non incontrò proprio Ezel, a Muscadet, braccato da un gruppo di Huma con i quali il Nu Mou aveva avuto un piccolo diverbio finanziario (aveva chiesto "soltanto" 100.000 guil per un antilegge). Marsh ed il suo clan lo salvarono, ed Ezel si rivelò ufficialmente a lui, aprendo il suo negozio di carte antilegge. Subito dopo, Ezel venne raggiunto dal Giudice Mastro Cid e paralizzato tramite una legge speciale, ma fu in quell'occasione che il Nu Mou dimostrò il vero potere delle sue carte, annullando tale legge e scomparendo nel nulla.

Più avanti, Ezel venne scelto come mediatore in un incontro fra Palazzo e Resistenza, un movimento che mirava a portare l'anarchia su Ivalice: l'accordo rischiò di saltare a causa di alcuni intrusi estremisti, ma Ezel (nominato mediatore dell'accordo da Cid in persona) ed il clan Nutsy (in qualità di guardie di sicurezza) sventarono l'attentato. Riconoscente, Ezel si unì al clan Nutsy, consapevole anche del fatto che il palazzo stesse ormai concentrando le ricerche su Marsh, per impedirgli di distruggere i cristalli a sostegno del mondo: a suo dire, aveva perso un po' di "fama".

Dopo la scissione fra Palazzo e giudici, il giudice Mastro Cid, dopo aver compreso gli obiettivi di Marsh, cominciò a nutrire dei dubbi sull'integrità morale del principe Mewt Randell, che inaspriva a suo piacere le leggi nel tentativo di opporsi all'opera distruttrice di Marsh. Cid decise quindi di correre ai ripari, rivolgendosi proprio al suo ex nemico Ezel Berbier: quest'ultimo si rivolse al clan Nutsy chiedendo a Marsh di procurargli dell'ambra, materia prima per un antilegge di nuova generazione: l'Onnipotente, in grado di annullare qualsiasi tipo di legge. Grazie alla nuova legalcarta, Cid annullò la legge speciale della regina che rendeva invincibile il nuovo tirapiedi di Mewt, Llednar Twem, che fu sconfitto.

Final Fantasy Tactics A2: Grimoire of the RiftModifica

Ezel qui fa sporadiche comparse, sebbene si riveli di grande utilità alla trama. Inizialmente viene salvato grazie a Luso nella missione Ne ho abbastanza, kupò!, dove l'ermetico era braccato da alcuni membri di Khamja per aver cercato di vendere una delle sue carte a "soli" 900.000 Guil. Come riconoscenza dona la carta a Luso; la carta in questione sarà di grande utilità al clan Gully nelle missioni finali contro Khamja in quanto proteggerà il giudice dalla magia di Ilua.
Ezel appare in altre due missioni: durante la prima, Voglio dimenticare, l'ermetico si presenta a Luso nelle paludi di Tramdine per consigliargli di procurare al suo cliente una polvere che causa amnesia al posto della polvere Zombie richiesta dal cliente. Nella seconda missione invece, Un piccolo favore, Ezel chiede a Luso di portare alcuni eteri in vari punti della mappa. Dopo questa missione, Ezel spedirà una lettera a Luso ringraziandolo e comunicandogli che lascia le terre di Jylland.

Gli spoiler finiscono qui.

GameplayModifica

Ezel è, similmente a Babus Swain, un combattente con classe esclusiva ed abilità fisse: è un Ermetico, versione potenziata dell'alchimista, e conosce un numero limitato di abilità (ma comunque estremamente utili): Astra, che protegge dagli status alterati, e Mercurio, che addormenta tutti i nemici. Può comunque equipaggiarsi di mazze e scudi, e può ovviamente sfruttare il comando Oggetti e due autoabilità: Blocca frecce, che lo rende immune agli attacchi a base di frecce, e Attacco Armi+, che aumenta la potenza dei suoi attacchi.

Tema musicaleModifica

Il tema principale di Ezel è Law Card, che in Final Fantasy Tactics Advance viene suonato a ogni sua comparsa, così come nel suo negozio.

EtimologiaModifica

"Ezel" è la parola tedesca per indicare un asino, o anche un pazzo; questo è un probabile riferimento a ciò che le persone pensavano di Ezel e delle sue idee.

CuriositàModifica

  • Ezel è l'unico dei personaggi segreti (Ezel, Ritz, Cid, Babus e Shara) che può essere reclutato dopo una missione standard e non per esperti.
  • Qualora dovesse finire K.O. in uno jagd e lasciato tale fino al termine dello scontro, anziché tirare le cuoia Ezel ribadirebbe la propria volontà di vivere e si teletrasporterebbe via dallo scontro, esattamente come per Ritz, Shara, Cid e Babus.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale