FANDOM


Icona Gabranth 1 Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.
Exodus
É l'alterazione più antica. Risulta contrapposto a Halmart, il Mediatore, alterazione della luce. Incaricato di osservare il mondo, aveva il potere di giudicare ogni cosa. L'adempimento al compito della missione ha fatto sì che perdesse ogni legame e interesse per il concreto. Per restituire ogni cosa al nulla ha combattuto contro gli dei ma, sconfitto, è stato condannato a subire il sigillo.
—Descrizione

Exodus l'Arbitro (審判の霊樹エクスデス, Shinban no Reijyu Ekusudesu, lett. Exdeath lo spirito verde del giudizio) è un Esper ricorrente nel mondo di Ivalice. Il suo compito era quello di fare da giudice per tutte le creature viventi, ma desiderando l'equità ed uguaglianza assoluta capì che poteva essere raggiunta solo riportando al Nulla tutto il mondo. Finì sconfitto e sigillato dopo la sua ribellione. É un esper non-elementale, il suo segno è la Bilancia ed il suo colore è l'arancione.

ProfiloModifica

Exodus è un esper dalle qualità fisiche sia umane che arboree: si presenta come un uomo anziano dalla pelle color legno, con una lunga barba e baffi bianchi, che indossa un'armatura composta da bracciali e spallacci grigi molto decorati e un curioso elmo con due lunghe corna orizzontali con appesi due campanellini. Il suo corpo, partendo dalle spale, è costituito da un grosso tronco aperto in cui è possibile vedere una grande rete di vasi linfatici che si raccolgono verso il centro, dove sta un luminoso cristallo blu. Dalla schiena partono due rami dritti molto lunghi.
Exodus poggia le sue radici su una zolla di terra e roccia, a cui è saldata un'enorme bilancia con un perno blu finemente decorato in oro, e due bracci verdi decorati allo stesso modo. I piatti della bilancia sono sostituiti da due strutture d'oro, con scolpite delle figure angeliche: a destra dello spirito sta un angelo con le braccia chiuse, mentre a sinistra sta un angelo con le braccia aperte. Sotto le strutture circolari vi sono altre decorazioni d'oro, mentre sopre i piatti stanno degli anelli dorati che costituiscono piccoli campi di forza che sostengono due piccole meteoriti.

L'aspetto di Exodus in Final Fantasy Tactics Advance è abbastanza diverso: ha infatti le sembianze di un gigantesco albero, con la parte superiore del fusto vagamente umanoide, e una chioma rossastra. Indossa un'armatura che ricorda per certi versi un farsetto, e attaccati alle "braccia" stanno due enormi scudi con impresso il simbolo astrale della Bilancia. Da albero qual'è, Exodus dà anche molti frutti che assomigliano a delle albicocche, ma sono molto più resistenti e hanno una colorazione bluastra.

ComparseModifica

Final Fantasy XIIModifica

Licenza Exodus
Articolo principale: Exodus (Final Fantasy XII)

Esper segreto non previsto dalla trama, Exodus può essere combattuto sui monti Mosfora, in una zona raggiungibile solo sollevando determinate piante galleggianti per mezzo delle fonti di vapore. Evocato in battaglia, Exodus è (in contrappasso con il suo estremo desiderio di uguaglianza) l'incarnazione della casualità: il suo unico attacco, Cometa, può infliggere danni casuali tra 0 e i suoi HP massimi. Se avrà meno di 10 secondi a sua disposizione, e sarà anche in status Inerzia (che il giocatore può infliggergli grazie all'omonima magia), userà invece Meteo, infliggendo danni casuali fra 0 e 30.000 HP.

InformazioniModifica

  • PL richiesti: 50
  • Cariche Mystes: 2
  • Supporti: Scan, Haste, Fede
  • Abilità passive: Adattabilità ambientale.
  • Affinità elementali: Dimezza tutti gli elementi.

GambitModifica

Priorità Condizione Azione
1 Tempo rimasto < 10 secondi + status Inerzia Meteo
2 Nemico più vicino in vista Cometa

Nella versione International Zodiac Job System Exodus ottiene anche le magie Energiga e Ardens, oltre all'abilità Antivigore.

Final Fantasy Tactics XII: Revenant WingsModifica

Final Fantasy Tactics AdvanceModifica

Articolo principale: Exodus (Tactics Advance)

Nel capitolo strategico per Gameboy Advance, Exodus è il totema delle Viera, ed il quarto totema ad essere affrontato da Marsh Radiju. Sarà però molto indebolito, e Marsh si ritroverà a distruggere degli innocui frutti (con unica seccatura le leggi e la nefasta presenza di Babus Swain). Invocato, può danneggiare gravemente gli MP dei nemici.

Final Fantasy Tactics A2: Grimoire of the RiftModifica

Qui Exodus compare come alterazione assieme alle altre evocazioni del dodicesimo capitolo. Come loro appunto, anche lui può essere richiamato grazie all'uso di un oggetto, il Dono dell'arbitro.

CuriositàModifica

  • La storia di Exodus è simile a quella di Exdeath, l'antagonista principale di Final Fantasy V: entrambi volevano riportare il mondo al Nulla, e sono stati sconfitti e sigillati; entrambi, sono alberi viventi; inoltre, il loro nome giapponese è lo stesso.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale