FANDOM


FFII Emodemone.png

L'Emodemone (ビーストデーモン) è un nemico presente in Final Fantasy II.

Gli emodemoni erano malvagi demoni umanoidi al servizio dell'Imperatore Mateus, avvolti in un mantello arancione e armati di scettro. Pattugliavano i corridoi del palazzo infernale Pandæmonium, attaccando gli intrusi a vista.
Un drappello di emodemoni travestiti da soldati furono sconfitti da Deumion durante la guerra di Perseria.

StrategiaModifica

L'emodemone non è altro che una versione leggermente più debole del già affrontato gottos, che però basa la sua forza sul numero e sulle magie che può usare. Sostanzialmente, non si tratta di un nemico particolarmente impegnativo, e nel punto del gioco in cui è incontrato rappresenta un fastidio minimo anche se appare in gruppi folti.

StatisticheModifica

Bestiario Rango PV PM
34 7 1000 140
Attacco Precisione Difesa Schivata Difesa magica
70 6-80 60 1-75 6-60
Guil Tesori
1200-3000 Nessuno
Abilità
Tuono X, Stop VIII, Antimagia VIII, Nebbia VI
Attributi elementali
Subisce Resiste Assorbe
Niente Fuoco, Ghiaccio, Tuono Niente

Nemici correlati Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale