FANDOM


Cids
Non c'è una vera ragione, volevamo solo che ci fosse un personaggio che apparisse in qualche modo in tutti i giochi. Posso dire che ci siamo in qualche modo affezionati a questo personaggio. Cid è un po' come Yoda di Star Wars, intelligente e molto saggio.
Hironobu Sakaguchi, intervista di EGM2, agosto 1997

Cid (シド Shido) è un nome ricorrente all'interno della serie di Final Fantasy.

Tra tutti i capitoli principali e spin-off, di qualunque media facciano parte, pochi sono quelli in cui non sia apparso, o almeno menzionato, un personaggio di nome Cid. Assieme ai chocobo e ai moguri, Cid è un marchio di fabbrica della saga. È il dominatore dei personaggi ricorrenti, asseme a Biggs e Wedge e Gilgamesh. Tuttavia, il personaggio di Cid è diverso per ogni capitolo, così come il suo ruolo: può essere un membro effettivo del gruppo giocabile, un semplice personaggio non giocante o, occasionalmente, anche un antagonista.

Nella tradizione dei Final Fantasy, il nome Cid è associato a determinate caratteristiche che rendono riconoscibile il personaggio, anche se non sempre tutti questi tratti sono presenti insieme nella stessa incarnazione, specialmente nei titoli più recenti. Quasi sempre, Cid è un ingegnere o un inventore, o comunque una persona portata per la meccanica. Altrettanto spesso, il Cid di turno è legato in qualche modo alle aeronavi, e in molte occasioni sarà proprio lui a permettere al gruppo di ottenere l'aeronave del gioco.
In molti titoli, Cid è legato al conflitto principale della storia: in questi casi lavora per l'antagonista principale, che fa un uso improprio delle sue invenzioni, ma non sempre l'incontro con il gruppo di protagonisti porta a una redenzione per il personaggio. La maggior parte dei Cid sono uomini molto più vecchi rispetto ai protagonisti del gioco, e fungono da figura di riferimento o figura paterna per il gruppo.

ComparseModifica

Final FantasyModifica

Cid Mentioned at Lufenia (FFI DoS)

Cid menzionato a Lufenia

Articolo principale: Cid dei Lufeniani

L'originale Final Fantasy per NES non aveva un personaggio di nome Cid. Nei remake del gioco, tuttavia, il nome Cid è menzionato in modo da estendere la presenza dei Cid a tutti i titoli principali della saga.
Informazioni su questa persona si ottengono da un uomo di Lufenia: Cid era un membro del popolo Lufeniano, ed è colui che ha costruito l'aeronave usata dai guerrieri della luce durante il gioco.

Final Fantasy IIModifica

FFII Cid Art
Articolo principale: Cid (Final Fantasy II)

Il primo, originale Cid della saga compare ufficialmente in questo secondo capitolo. Un tempo cavaliere del regno di Fynn, ha lasciato il servizio per cercare fortuna, e si è dedicato al perfezionamento dell'aeronave da lui costruita. Piazzata la sua base a Poft, Cid offre servizi di trasporto attraverso tutto il regno di Fynn e confini, e più di una volta è di aiuto ai protagonisti e alla ribellione della Rosa selvatica. Cid ricompare anche nel capitolo aggiuntivo Final Fantasy II - Rinascita, nella città di Machanon.
Durante le prime fasi di gioco, è possibile raggiungere velocemente varie località partendo da Poft, pagando un prezzo che varia in base alla distanza percorsa. Dopo un certo punto del gioco, l'aeronave di Cid passerà ai protagonisti. Questo Cid è sempre visto in compagnia di un aiutante.

Final Fantasy IIIModifica

FFIII Cid
Articolo principale: Cid Haze

In questo gioco, Cid Haze è un costruttore di aeronavi proveniente dal mondo di superficie, che si è ritrovato sul continente fluttuante durante un viaggio in aeronave. Stabilitosi nel villaggio di Canaan, è salvato dai protagonisti nel villaggio di Kazus dopo essere stato trasformato in un fantasma, e poi sacrifica la sua aeronave per sgombrare la via per Canaan da una frana. In seguito, trasforma la nave Enterprise in una nuova aeronave. Nei remake del gioco, Cid è anche coinvolto nella missione secondaria per conto del fabbro leggendario.
Questo capitolo segna la prima volta che un Cid entra a far parte della squadra, seppure solo come personaggio ospite. Come tutti gli ospiti, può occasionalmente prendere parte a uno scontro, sferrando un attacco con il suo martello o una magia Fuoco sul nemico.

Final Fantasy IVModifica

Cidpollendina
Articolo principale: Cid Pollendina

Questo capitolo segna la prima apparizione di un Cid come personaggio giocabile. Cid Pollendina è il capo del corpo di ingegneri di Baron, ha costruito le aeronavi della flotta aerea delle Ali rosse, ed è anche amico e mentore di Cecil e Rosa. Nonostante l'età matura, Cid si sente ancora un giovincello, e spesso tenta imprese più grandi di lui, cosa che spesso lo porta a stancarsi troppo e passare giorni interi a letto. Cid dona ai protagonisti la sua aeronave Enterprise e apporta anche miglioramenti alla seconda aeronave del gioco, il Falcon, per renderla in grado di muoversi liberamente nel submondo.
In battaglia, Cid combatte con un martello, ma può anche usare le asce. In tutte le versioni del gioco dispone dell'abilità Esame, simile a Scan ma più efficiente per individuare le caratteristiche dei nemici, ma nei remake in 3D possiede anche l'abilità Miglioria, che gli consente di attribuire proprietà elementali alla propria arma attraverso oggetti come l'anima di piros. Cid riappare come personaggio giocabile in Final Fantasy IV -Interlude-, con le stesse caratteristiche del titolo precedente.

Cid ricompare anche in Final Fantasy IV: The After Years, dove continua a lavorare e combattere alla veneranda età di 71 anni. Combatte fianco a fianco con Cecil e Rosa per reprimere la nuova invasione di Baron, per poi accompagnare Ceodore nell'ultima parte del suo viaggio. Qui insegna il mestiere di meccanico alla principessa nanica Luka e ha un nipote di nome Mid.
In battaglia, Cid combatte in maniera simile al gioco originale, ma dispone anche dell'abilità Colpo a rischio, che permette di causare pesanti danni, ma ha una bassa probabilità di riuscita. Le sue abilità di gruppo gli permettono spesso di usare potenti macchine belliche contro i nemici.

Final Fantasy VModifica

FFV-amano cid
Articolo principale: Cid Previa

In questo gioco, Cid torna ad essere un semplice personaggio di supporto, ma il suo aiuto è di vitale importanza per i protagonisti. Sempre accompagnato dal nipote Mid, Cid Previa è l'ingegnere di Karnak che ha ideato un sistema per sfruttare al massimo l'energia del cristallo del fuoco, usando per alimentare la nave a calore della regina di Karnak. Dopo aver scoperto che la sua invenzione sta indebolendo il cristallo, e averne visto la distruzione, si allea con i guerrieri della luce, aiutandoli in diverse occasioni. Cid e Mid potenziano in più di un'occasione l'aeronave che il gruppo trova sepolta nella Catapulta.

Cid ricompare nella miniserie anime Final Fantasy: Legend of the Crystals, ma con il nome romanizzato in "Shido". Il nucleo che mantiene in vita il corpo del malvagio Lardevil è il suo stesso cervello, estirpatogli dal cattivo dopo la morte.

Final Fantasy VIModifica

64px-Cid (Final Fantasy VI)
Articolo principale: Cid del Norte Marquez

Il Cid di questo capitolo è il primo a lavorare effettivamente per il cattivo principale, almeno per la prima parte di gioco. Cid del Norte Marquez è lo scienziato di punta dell'Impero di Gestahl e l'inventore della tecnologia Magitek, ottenuta estraendo il potere magico degli Esper, con cui sono stati introdotti i potenti blindati alimentati a magia e i soldati geneticamente potenziati noti come cavalieri Magitek. Resosi conto che la sua ricerca ha solo peggiorato la sete di potere dell'Imperatore Gestahl, oltre ad aver creato Kefka Palazzo, l'essere più pericoloso del mondo, offre un piccolo aiuto ai protagonisti. Cid aveva cresciuto Celes come una figlia, e si prende cura di lei quando la ragazza rimane in coma nel mondo in rovina. Quando la ragazza si risveglia, è lei a prendersi cura del "nonno" fino alla sua morte. In realtà è possibile farlo sopravvivere attraverso una specie di minigioco, ma la sua morte è considerata canonica per congruenza di trama.

Final Fantasy VIIModifica

Cid Highwind Art
Articolo principale: Cid Highwind

Il settimo capitolo vanta uno tra i Cid più famosi dell'intera saga tra i suoi protagonisti giocabili. Cid Highwind è un meccanico, pilota e ingegnere della compagnia elettrica Shinra che aveva seguito un addestramento da pilota per il primo lancio nello spazio dell'umanità, ma disse per sempre addio al suo sogno quando dovette annullare il lancio per salvare Shera, il capo meccanico del razzo, che era rimasta dentro il motore. A causa del fallimento del programma spaziale, Cid è perennemente in collera col mondo, e ciò lo porta a imprecare costantemente con conseguente censura della maggior parte delle sue "soavi espressioni". Si unisce suo malgrado al gruppo di protagonisti quando essi gli chiedono in prestito il suo aeroplano Minibronco, e in seguito rimane al loro fianco e diventa pilota dell'aeronave Highwind.
In battaglia, Cid combatte come un dragone, usando una lancia come arma e contando numerosi attacchi in salto tra i suoi attacchi limite.

Cid appare in tutti i titoli della compilation, in particolare ha il ruolo di personaggio di supporto nel film Final Fantasy VII: Advent Children e nel gioco Dirge of Cerberus -Final Fantasy VII-, dove pilota una nuova aeronave chiamata Shera e fa parte dell'organizzazione WRO. In Before Crisis -Final Fantasy VII-, la storia di Cid e del programma spaziale è vista direttamente dal giocatore, e vengono svelati nuovi retroscena della vicenda. L'unico titolo in cui non compare di persona è Crisis Core -Final Fantasy VII-, dove però è comunque menzionato proprio in merito al programma spaziale. Il personaggio è stato inoltre scelto per essere il Cid ufficiale della saga di Kingdom Hearts.

Final Fantasy VIIIModifica

Cid (Final Fantasy VIII)
Articolo principale: Cid Kramer

In questo gioco, il Cid ufficiale è di nuovo un importante personaggio di supporto. Cid Kramer è il preside e fondatore del Garden di Balamb, la scuola militare in cui sono addestrati i mercenari SeeD. La sua figura è da sempre avvolta in un alone di mistero: non si fa mai vedere troppo spesso, e sembra essere in qualche modo controllato dal corpo docenti del Garden, i cui membri non lo lasciano mai parlare più del dovuto. Anche se può sembrare un codardo o un sempliciotto, Cid è molto più furbo di quanto sembri, in quanto è a conoscenza dei segreti del Garden e dei meccanismi che lo rendono il primo trasporto marino per il gruppo. Cid è anche in possesso di un oggetto necessario a scovare un potente Guardian Force opzionale, e ne farà dono al giocatore a un certo punto del gioco. Questo Cid assomiglia in modo impressionante all'attore Robin Williams.

Final Fantasy IXModifica

FFIX Cid Fabool Art
Articolo principale: Cid Fabool IX

Questo gioco vanta il primo Cid ad essere un leader politico oltre a un alleato per il giocatore. Cid Fabool IX è il granduca della città di Lindblum, meraviglia tecnologica popolata da grandi meccanici e ingegneri. Inventore di grande talento, ha inventato il primo idrovolante non alimentato a nebbia, ma gli è stata portata via dalla moglie Hilda dopo un litigio. Durante il litigio, inoltre, Cid è stato trasformato da Hilda in uno scaraburi, ed è in queste sembianze che i protagonisti lo incontrano per la prima volta. In seguito, nel tentativo di curare la sua maledizione, i protagonisti lo trasformano in un rospo, ma alla fine è proprio Hilda a riportarlo alla normalità. In seguito, Cid dona ai protagonisti il primo idrovolante del gioco, la Hilda Garde III.
Cid è brevemente controllabile dal giocatore in una particolare sezione di gioco, durante la quale bisognerà guidare i suoi movimenti per disattivare un meccanismo che rischia di uccidere i protagonisti senza farsi vedere dal boggy di guardia.

Final Fantasy XModifica

10b-cid 1
Articolo principale: Cid (Final Fantasy X)

Il Cid di questo gioco è un personaggio di supporto che appare piuttosto tardi nella trama, e inizialmente non è del tutto gentile con i protagonisti. Cid è il capo del popolo rinnegato degli Albhed, che vive nell'isola Bikanel in una struttura chiamata Base. Cid è il padre di Rikku e Fratello, e lo zio materno di Yuna, ed è colui che permette al giocatore di ottenere l'aeronave. Il misterioso meccanismo trovato con l'aiuto di Tidus all'inizio del gioco è proprio l'aeronave, che Cid ripara e battezza Fahrenheit.
L'aeronave diviene disponibile al giocatore come mezzo di trasporto solamente dopo un certo punto del gioco, ed è inoltre contata come una parte del gruppo durante le battaglie boss contro Sin ed Efrey.

Cid ricompare in Final Fantasy X-2, a distanza di due anni dagli eventi del gioco originale, e sta cercando di guadagnare soldi per aiutare il suo popolo. Sfortunatamente, la sua idea di guadagno è trasformare le rovine di Zanarkand, luogo di estrema importanza nella storia di Yuna, in una località turistica e un luogo di ritrovo per cacciasfere, cosa che lo porta in conflitto con la nipote. In seguito, Cid appare durante alcuni eventi secondari nella piana dei lampi, ed è infine accolto a bordo della nuova aeronave dei protagonisti, la Celsius.

Final Fantasy XIModifica

Ffxicid
Articolo principale: Cid (Final Fantasy XI)

Anche il primo capitolo online ha il suo Cid. Questo personaggio è un huma che vive nella repubblica di Bastok: si tratta del più famoso e geniale ingegnere di tutta Vana'diel, e può essere incontrato nel suo laboratorio personale nella sede della Bastok Metalworks. Durante l'espansione Chains of Promathia, aiuta il giocatore assieme a Prishe e ad altri personaggi nello scontro con Bahamut, e in seguito inizia a progettare aeronavi. Cid è il responsabile dello sviluppo e del prestigio ottenuto da Bastok negli ultimi anni, e pertanto è molto influente presso i politici della repubblica. Cid ha un rapporto molto intimo con Hilda, la proprietaria della taverna della "Pecora fumante" a Bastok, e ha un figlio di nome Midras, detto Mid.

Final Fantasy XIIModifica

FFXII DrCid render
Articolo principale: Cidolfus Demen Bunansa

Questo capitolo vanta il primo Cid ad avere un ruolo effettivamente antagonistico ed essere anche affrontato in battaglia. Il dottor Cidolfus Demen Bunansa, abbreviato in dottor Cid, è lo scienziato di punta dell'Impero di Archadia, è l'ideatore di buona parte delle aeronavi che compongono la flotta imperiale ed è anche il padre di Balthier, uno dei protagonisti. Inizialmente un brav'uomo, è cambiato radicalmente dopo aver scoperto l'esistenza della negalite e la possibilità di riprodurla artificialmente, e ciò ha contribuito all'espansione e alla schiacciante superiorità bellica dell'Impero nella guerra contro Rozaria. Il suo vero intento, però, va oltre questo: intende infatti liberare Ivalice dal dominio degli Occuria e riportarla agli uomini.

In questo gioco esiste anche un altro personaggio chiamato Cid, ovvero Al-Cid Margrace, membro della famiglia imperiale di Rozaria. Contrariamente al dottor Cid, Al-Cid è dalla parte del giocatore e non è contato come Cid ufficiale del gioco.

Final Fantasy XIIIModifica

Cid Raines
Articolo principale: Cid Raines

In questo capitolo, il Cid ufficiale ricopre un ruolo più complesso rispetto ai titoli precedenti, ed è visibilmente più giovane della maggior parte dei suoi colleghi. Cid Raines è un ufficiale del reparto militare di Cocoon conosciuto come Cavalleria, parte del Corpo di Guardia del Sanctum, ma con autonomia propria. La sua aeronave porta il nome di Lindblum. Inizialmente sfrutta il suo potere per aiutare segretamente i protagonisti, ma le sue azioni non passano inosservate ai fal'Cie del Sanctum, che decidono di renderlo un loro sottoposto l'Cie contro la sua volontà. Sfida quindi la sua missione andando contro i protagonisti, ma anche la sua sconfitta non gli impedisce di essere usato dai suoi superiori, e solo l'intervento del suo sottoposto Rygdea gli permette finalmente di trovare la pace eterna.

In Final Fantasy XIII-2 non c'è un altro personaggio di nome Cid, ma il nome è comunque presente tra i nomi predefiniti che il giocatore può dare ai mostri coalizzati.

In Lightning Returns: Final Fantasy XIII, invece, Cid Raines riappare inaspettatamente davanti a Lightning a pochi giorni dall'apocalisse, rivelando alla ragazza la vera natura del caos e dandole un enigmatico indizio sui veri piani di Bhunivelze.

Final Fantasy XIVModifica

FFXIV Cid nan Garlond
Articolo principale: Cid nan Garlond

Un Cid fa la sua comparsa anche in questo secondo capitolo online. Cid nan Garlond è il capo della compagnia Garlond Ironworks, una cooperativa di ingegneri e meccanici che si oppone alle mire espansionistiche dell'Impero garleano e fornisce al continente di Eorzea la tecnologia magitek per fronteggiarne le armate. Figlio di un famoso ingegnere garleano, fu cresciuto dal legato imperiale Gaius van Baelsar e sviluppò una profonda rivalità con il futuro legato Nero tol Scaeva. Dopo essere fuggito verso Eorzea assieme ai suoi collaboratori Biggs e Wedge, rimane coinvolto negli eventi del gioco, durante i quali aiuta il giocatore. Dopo essere rimasto quasi ucciso con la caduta di Dalamud nella versione originale del gioco, riappare a partire dalla patch 2.0, inizialmente sotto falso nome. Cid ha anche un ruolo importante durante gli eventi di Heavensward. Per la prima volta, inoltre, Cid è figlio di un uomo chiamato Mid, invece che il contrario.

Final Fantasy XVModifica

Articolo principale: Cid Sophiar

Questo gioco è il primo a introdurre una sorta di coppia di Cid ufficiali. Cid Sophiar è stato un amico e compagno d'armi del re Regis, e attualmente gestisce l'officina di Hammerhead, un autentico santuario per chiunque possieda un'automobile. A causa dell'età avanzata, Cid non lavora più alle automobili, ma durante il gioco mostra di non avere nemmeno intenzione di andare in pensione, offrendosi di potenziare alcune armi speciali ottenute dai protagonisti: grazie a lui, è possibile ottenere diverse armi molto potenti, tra cui il Brando Ultima.
A gestire l'officina insieme a Cid, c'è la sua frizzante nipote Cindy, chiamata Cidney in giapponese, che si occupa personalmente di effettuare le riparazioni dell'auto dei protagonisti, la Regalia. La ragazza si occuperà di diverse missioni secondarie dedicate al potenziamento della macchina, e una volta completato il gioco sarà anche in grado di convertirla in un'aeronave. Cindy è anche oggetto dell'attrazione di Prompto, ma il sentimento non è per nulla ricambiato.

Final Fantasy Type-0Modifica

Cid Aulstyne
Articolo principale: Cid Aulstyne

Questo capitolo vanta il primo Cid ad avere il ruolo di effettivo antagonista principale. Cid Aulstyne è il comandante supremo dell'Impero di Milites, la patria del cristallo della Tigre bianca e la nazione più potente in campo militare tra i quattro stati di Orience. Intelligente e astuto, è riuscito a prendere il controllo del cristallo e a sottometterlo, usandone il potere per potenziare ancora di più le sue armi magitek e inventare un'arma capace di annullare il potere dei cristalli: il neutralizzatore. Violando le regole dell'antico Pax Codex, Cid inizia una sanguinosa campagna di espansione per portare anche gli altri cristalli sotto il suo controllo, ma mentre l'Alleanza di Lorica è distrutta dalla sua arma più potente, l'invasione del Dominio di Rubrum è sventata dai cadetti Agito della classe Zero. Cid è spietato e senza scrupoli, e non si ferma davanti a nulla pur di raggiungere il suo obiettivo, ma neanche lui può sapere cosa si nasconda davvero dietro la storia di Orience.

Final Fantasy TacticsModifica

Cidolfus Orlandu
Articolo principale: Cidolfus Orlandeau

Cidolfus Orlandeau, chiamato Cidolfas Orlandu nell'edizione originale PlayStation del gioco, è un personaggio giocabile che si unisce al gruppo abbastanza avanti nel gioco. Conosciuto come "Dio del Tuono Cid", Orlandeau è uno spadaccino sacro che un tempo comandava i cavalieri dell'ordine della Croce del Sud ed un amico di vecchia data del padre di Ramza, Barbaneth Beoulve, accusato di tradimento per aver tentato di interrompere la guerra dei leoni. Nonostante sia il Cid ufficiale del gioco, è chiamato più comunemente Orlandeau.
È famoso per essere il personaggio più potente del gioco, a causa delle sue elevatissime statistiche, del suo equipaggiamento di prim'ordine e delle sua innumerevoli tecniche.

Final Fantasy Tactics AdvanceModifica

Cid Randell
Articolo principale: Cid Randell

Cid Randell un personaggio speciale che funge da antagonista per buona parte della storia, ma diventa poi un alleato e, soddisfando certe condizioni, un personaggio giocabile. Padre di Mewt Randell, nel mondo reale è un uomo disperato per la morte della propria moglie, ma a Ivalice è il Giudice Mastro, l'uomo più potente dopo suo figlio, il principe, e la regina Remedi. Cid ha sotto il suo comando tutti i giudici di Ivalice, ma inizia a temere per il futuro del popolo quando le leggi di Mewt diventano sempre più numerose e severe.
Quando è reclutato, Cid è un personaggio estremamente potente, in quanto può usare la sua autorità per influenzare lo scontro: può, per esempio, bloccare l'azione del giudice, in modo da permettere ai combattenti di violare le leggi.

Final Fantasy Tactics A2: Grimoire of the RiftModifica

Cid TA2
Articolo principale: Cid (Tactics A2)

Anche nel terzo capitolo tattico torna un personaggio di nome Cid, ed è uno dei pochi ad essere un semiumano. Cid è un revgaji a capo del Clan Gully, uno clan di cacciatori, ed è la prima persona che Luso incontra una volta arrivato a Jylland. Grazie a lui, il ragazzo entra nel clan e tra i due nasce una profonda amicizia, ma la sua indole gentile nasconde una profonda ferita.
Dal momento che la sua razza è unica, Cid può accedere alle classi e alle abilità di bangaa, e per una buona parte di gioco, non è controllabile durante le battaglie, e quando entra effettivamente nella squadra giocabile non è uno dei personaggi migliori.

Final Fantasy Crystal Chronicles: My Life as a KingModifica

Ffccking moogle
Articolo principale: Fratelli Moguri

Mogcid è un moguri in My Life as a King, conduce la Skysphere ed aiuta le famiglia bisognose a raggiungere Pedarak. Mogcid appartiene ai Fratelli Moguri ed è il primo Cid della Saga ad apparire come non-umano.

Final Fantasy Crystal Chronicles: The Crystal BearersModifica

Articolo principale: Cid (The Crystal Bearers)

Cid qui è un Lilty giallo dai lunghi baffi ottocenteschi e occhialoni da letterato. É tra i personaggi rilevanti ed offre informazioni al protagonista Layle

Final Fantasy: The Spirits WithinModifica

DrSid
Articolo principale: Dottor Sid

Il dottor Sid è uno scienziato di fama mondiale che vive nella città barricata di New York. Anche se il suo nome è scritto diverso, è un ovvio riferimento al personaggio ricorrente. La dottoressa Aki Ross, protagonista del film, è la sua allieva.

Dissidia Final FantasyModifica

In questo spin-off crossover, il Cid ufficiale non è altri che Cid dei Lufeniani, l'uomo appena menzionato nei remake del primo capitolo, a cui è dato un vasto e importante ruolo nella storia. Attraverso gli "Appunti per Chaos" rintracciabili nel gioco, si viene a conoscere parte della storia di questo personaggio, il quale è parzialmente responsabile degli eventi narrati nella storia: egli è infatti il creatore di Chaos e Cosmos, il primo nato come un'arma da guerra vivente e la seconda creata in sostituzione della propria moglie, che Chaos vedeva come una madre, e ha anche dato inizio al conflitto tra le due divinità attraverso un patto con il dio drago Shinryu. Cid è anche il narratore esterno della storia, e dopo la sconfitta di Chaos nella modalità speciale Caos interiore ha anche un dialogo diretto con Cosmos.

Ulteriori rivelazioni sul ruolo e sulla storia passata di Cid sono presenti in Dissidia 012 Final Fantasy: gli eventi che hanno portato alla creazione di Chaos e all'inizio del conflitto sono ora narrati in modo ancora più preciso nella sezione "Appunti", in cui è inoltre reso chiaro che nel tredicesimo ciclo, quello narrato nel gioco precedente, è stato lui a manipolare gli eventi per permettere ai guerrieri di Cosmos di sconfiggere Chaos una volta per tutte. È inoltre rivelato che il guerriero della luce, l'eroe del primo Final Fantasy, altro non è che un manikin basato sullo stesso Cid, anche se non gli è stato impiantato alcun ricordo di lui.
Lo scenario speciale Confessioni del Creatore permette infine di incontrare direttamente Cid, sebbene il suo potere si sia tanto affievolito da poter essere contenuto solo nel corpo di un moguri. La storia di questo scenario non è altro che un incubo che Cid sta vivendo, causatogli da Shinryu come punizione per aver interferito nel conflitto, e da cui solo il giocatore lo potrà liberare.

Theatrythm Final FantasyModifica

TFF Cid-III

In questo spin-off, Cid Haze è l'esponente della schiera di Cid a comparire come personaggio giocabile.

Altre comparseModifica

Saga di Kingdom HeartsModifica

In questa saga parallela, Cid Highwind di Final Fantasy VII è un personaggio secondario. In realtà il suo ruolo è estremamente importante, in quanto funge spesso da guida per il protagonista Sora. Qui, Cid ha praticamente lo stesso aspetto della sua controparte originale, solo che per questioni di target la sigaretta che teneva sempre in bocca è stata sostituita con uno stuzzicadenti. Cid svolge un ruolo di figura paterna per gli altri personaggi di Final Fantasy, e anche per i nipoti di Paperino, Qui, Quo e Qua, che lavorano saltuariamente con lui; è anche molto amico del mago Merlino (del film La spada nella roccia), con cui spesso litiga su cosa sia più utile tra la magia e la tecnologia. In perfetta coerenza con la tradizione, anche qui Cid è un esperto di aeronavi (o, in questo caso, di gummiship).

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.