FANDOM


Icona Gabranth 1 Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Chaos è il supremo dio della discordia. Il suo obiettivo è ottenere il potere supremo attraverso la distruzione che porta nel conflitto infinito con Cosmos.
—File personaggio

Chaos, personaggio e boss finale dell'originale Final Fantasy, è un importante personaggio nella serie di Dissidia.

Nel suo gioco d'origine era l'incarnazione del disordine e del male, richiamato dall'oscurità del cuore del cavaliere decaduto Garland e destinato a scontrarsi con i guerrieri della luce in un eterno ciclo di battaglie.

In Dissidia Final Fantasy, Chaos è il dio della discordia nel desolato mondo B, ed è contrapposto alla dea dell'armonia Cosmos, con cui è in conflitto da tredici cicli. Per combattere Cosmos, Chaos convoca potenti guerrieri da varie dimensioni perché affrontino i guerrieri evocati da Cosmos, e durante il tredicesimo ciclo la bilancia del conflitto pende chiaramente dalla sua parte.
In Dissidia 012 Final Fantasy, il prequel del primo Dissidia, è rivelato come i guerrieri di Chaos abbiano cospirato per portare il loro dio verso la vittoria durante il dodicesimo ciclo, ma anche come alcuni suoi guerrieri, stanchi di combattere, avessero tentato di tradirlo. È inoltre rivelata la vera storia di Chaos, e il motivo per cui combatte nell'eterno ciclo di guerre con Cosmos. Un capitolo speciale del gioco è ambientato in un universo alternativo, in cui è possibile affrontare una versione alternativa di Chaos chiamata Desperado Chaos.

ProfiloModifica

DFFChaos

L'aspetto di Chaos è basato direttamente su un dipinto disegnato da Yoshitaka Amano per il gioco originale: appare come un gigantesco demone umanoide dalla pelle bruna, con quattro braccia, una lunga coda e grandi ali nere da pipistrello. Il suo volto ha fattezze bestiali e presenta un'enorme bocca irta di lunghi denti aguzzi, in testa ha quattro paia di corna, di cui due enormi e ricurve color rosso scarlatto ai lati, le sue mani e i suoi piedi hanno lunghi artigli e sono di colore rosso. Sulle ginocchia e sull'inguine presenta delle facce demoniache rosso vivo. Gli unici vestiti che indossa sono enormi spallacci tripli color ebano, una collana con un'enorme gemma rossa, e un perizoma lungo fino alle ginocchia.
Quando usa l'abilità Caos totale durante gli scontri con lui, Chaos assume dimensioni colossali e cambia il suo schema di colori, rendendolo simile a quello della sua sprite di battaglia del suo gioco d'origine: la pelle diventa più chiara e percorsa da venature simili a crepe, le corna diventano bianche e i volti demoniaci sull'addome e sulle ginocchia diventano viola. In questa forma, Chaos brandisce fino a quattro spade dalla lama irregolare di colore giallo, rosso e nero. Le spade sono normalmente conficcate nel terreno attorno al suo dominio, e anche se ha aumentato le proprie dimensioni per estrarle sono comunque grandi quanto lui.

StoriaModifica

GameplayModifica

Chaos è classificato come Maestro di follia, e basa il suo stile di combattimento su devastanti attacchi che non seguono le normali regole. I suoi attacchi sono veloci e imprevedibili, causano danni devastanti, possono stordire il giocatore per lungo tempo e molti di essi hanno una modalità di esecuzione unica, che li rende particolarmente difficili da schivare. A causa delle sue dimensioni enormi e delle dimensioni limitate dell'arena dove è combattuto, anche i suoi attacchi fisici hanno un raggio ampio, e la sua IA è estremamente reattiva per compensare la facilità a colpirlo. Chaos ha la particolare tendenza ad attaccare il giocatore mentre questi si sta riprendendo, ma fortunatamente molti dei suoi attacchi proseguono la loro animazione anche quando falliscono, rendendo Chaos un facile bersaglio per chi riesca ad evitarli.

Chaos possiede statistiche uniche, un set di equipaggiamento personale e un'invocazione a suo uso esclusivo: Shinryu. L'evocagemma di Shinryu può essere utilizzata infinite volte e si attiva automaticamente in determinate occasioni, scatenando un effetto diverso a seconda della circostanza. Inoltre, Chaos non possiede una barra EX né una barra Assist, ma può comunque raccogliere forza EX e nuclei EX.

BossModifica

Chaos (EX)

Chaos è combattuto nell'ultimo atto dell'Impulso di tenebra e anche come superboss nella storia speciale Caos interiore. In tutti i casi, anche durante una battaglia normale, il combattimento si divide in tre fasi, durante le quali gli attacchi di Chaos si fanno sempre più numerosi, potenti e veloci, e la sua IA sempre più efficace: questo significa che il giocatore dovrà svuotare la barra PV di Chaos per tre volte, e se viene sconfitto dovrà ricominciare da capo, in qualunque fase fosse. Nella terza fase, inoltre, il demone ha accesso a un potente attacco finale dalle proporzioni gigantesche. Il tema della battaglia, riprodotto in tre parti, è "Chaos: Last Battle".

In Dissidia 012, le modalità di combattimento contro Chaos sono pressappoco le stesse, con la differenza che affrontandolo nella storyline del tredicesimo ciclo il giocatore non dovrà ricominciare lo scontro da capo se sconfitto, e avrà a disposizione un'intera squadra di cinque personaggi; per compensare la cosa Chaos è molto più insistente nei suoi attacchi, che sono stati generalmente potenziati. Dalla sezione Appunti si può accedere a un evento speciale che vede la sconfitta di Cloud durante il dodicesimo ciclo, e durante questo evento il SOLDIER dovrà sconfiggere Chaos al livello 1 in uno scontro da un solo round.

AttacchiModifica

Attacchi Audacia
Mossa Tipo Effetto Danno
Artiglio oscuro A terra Nessuno Fisico
Attacco a medio raggio. Rapida combo. Più potente e area più ampia durante la fase 3. Chaos rimane stordito se l'attacco è bloccato.
Rasoterra A terra Impatto Magico
Attacco a lungo raggio. Muro di fuoco. Causa stordimento se bloccato.
Spaccaterra A terra Impatto Magico
Attacco a lungo raggio. Tre muri di fuoco in successione. Causa stordimento se bloccato.
Massacro A terra/Aereo Nessuno Fisico
Attacco dal basso. Tre agguati consecutivi. Causa stordimento se bloccato.
Fiamma oscura Aereo Nessuno Magico
Attacco a lungo raggio. Sfere di fuoco verso il rivale, ricerca lenta. Durante la fase 3, causano stordimento se bloccate.
Caduta Aereo Impatto Fisico
Attacco dall'alto. Violenta picchiata, termina con un'onda d'urto. Causa stordimento se bloccato. In Dissidia 012 rompe le parate.
Negashock Aereo Impatto Fisico
Attacco a medio raggio. Piroette multiple, rilascia onde choc. Durante la fase 3, Chaos si avvicina prima di usarlo.
Zanna oscura Aereo Nessuno Fisico
Attacco a medio raggio. Tre colpi consecutivi. Più potente e area più ampia durante la fase 3. Chaos rimane stordito se l'attacco è bloccato.
Attacchi PV
Mossa Tipo Effetto Danno
Condanna A terra Attira PV
Attacco a corto raggio. Colonna di fiamme, attira il rivale ed esplode.
Pioggia rossa A terra Nessuno Magico
Attacco a lungo raggio. Esplosioni e sfere di fuoco a ricerca veloce. Chaos è invincibile durante l'esecuzione. Usato solo durante la fase 3.
Castigo divino Aereo Impatto Magico
Attacco dall'alto. Colonne di fuoco e violenta picchiata.
Anima d'oblio Aereo Impatto Magico
Attacco a lungo raggio. Potente fiammata, danneggia prima l'Audacia e poi i PV. Tempo di carica lungo, ma una volta caricato è inevitabile.
Sabba Aereo Impatto Fisico
Attacco a corto/medio raggio. Attacchi PV multipli con teletrasporto. Usato solo durante la fase 2.
Attacchi speciali
Mossa Tipo Effetto Danno
Caos totale A terra Impatto Fisico/Magico
Attacco a lungo raggio. Diventa gigante e invulnerabile, estrae una spada e colpisce quattro volte con tre possibili attacchi:
  • Pianta la spada a terra, rilasciando fiamme sul rivale.
  • Fendente orizzontale rasoterra, rilascia esplosioni multiple.
  • Fendente verticale, rilascia muri di fiamme.
Limite dell'inganno A terra Nessuno PV
Attacco dal basso. Cinque cerchi in aree casuali, danneggiano il rivale se vi sta sopra.

Caratteristiche di battagliaModifica

Dal momento che Chaos deve essere sconfitto tre volte di fila, gli scontri con lui sono soggetti a regole diverse e presentano situazioni uniche:

    • Le armi e i pezzi d'equipaggiamento che influiscono sull'Audacia o sulla barra EX accumuleranno i loro effetti tra una battaglia e l'altra: ad esempio, se un personaggio ha equipaggiata la daga Zorlin (forza EX iniziale +30%) e termina una fase della battaglia con una determinata quantità di forza EX, la fase successiva comincerà con quella stessa quantità più il 30% della barra EX totale. La barra Assist, tuttavia, non si conserverà tra una battaglia e l'altra.
    • Le abilità utilizzabili fuori dalle battaglie, se usate per danneggiare i PV di Chaos sulla scacchiera, causeranno danni ai suoi PV solo per la prima fase della battaglia, senza influire sulle altre due. Questa opzione non è più possibile in Dissidia 012, poiché nel portale di Chaos non si possono usare le opzioni speciali.
    • Il giocatore può creare lo stesso oggetto via Eureka per tre volte.
    • Ognuno dei tre scontri frutterà al giocatore AP, PG, guil e via dicendo, che saranno quindi ottenuti in quantità tripla.
    • È possibile selezionare la traccia musicale di sottofondo solo per il primo dei tre scontri. Gli altri due utilizzeranno la traccia predefinita.

EquipaggiamentoModifica

Chaos possiede un set di equipaggiamento unico a suo uso esclusivo, che userà in tutti gli scontri con lui. Il set è di livello 1, non ha statistiche e comprende quattro pezzi: il Caosfero come arma, il Carapace della rovina come supporto, la Corona del caos come elmo e l'Aegis dell'entropia come armatura.

AllusioniModifica

  • La frase di introduzione di Chaos contro Garland nel primo Dissidia, "Chiudiamo il ciclo infinito", è riferita non solo al ciclo di guerre dell'universo di Dissidia, ma anche al loop temporale che conivolge Garland e Khaos nel gioco originale.
  • La pazzia di Chaos durante l'Impulso di tenebra e la sua trasformazione in Desperado Chaos sono un riferimento all'invocazione Chaos della serie di Ivalice. L'attacco Limite dell'inganno prevede l'uso di quattro spade che si conficcano nell'arena, in modo simile all'attacco Uragano del Chaos di Ivalice.
  • L'attacco Limite dell'inganno è sinonimo di "Baratro della follia", il nome dell'arena in cui è affrontato Chaos. Entrambe le espressioni possono essere sinonimi di Final Fantasy.
  • I cinque cerchi di energia che appaiono durante Limite dell'inganno ricordano il portale d'energia che appariva alla sconfitta di Khaos nelle versioni PSP e smartphone dell'originale Final Fantasy.
  • Quando i guerrieri di Cosmos arrivano al trono di Chaos, il dio è seduto sul suo trono nella stessa posa ritratta in un dipinto di Yoshitaka Amano per il gioco originale.
  • In diverse occasioni durante la storia, gli occhi di Chaos si illuminano allo stesso modo di quando usava Vampa, Ciclone, Tsunami o Terremoto nei remake più recenti del gioco originale. L'attacco che usa per uccidere Cosmos è molto simile all'animazione di Vampa in questi remake.
  • L'amnesia di Chaos riguardo i cicli precedenti è un riferimento alle parole di Garland nel gioco originale prima di tramutarsi in Khaos: nel corso di 2000 anni dalla sua rinascita, perderà ogni ricordo del proprio passato.

CuriositàModifica

  • Nonostante l'artwork ufficiale di Chaos lo mostri con il volto rivolto verso destra, come tutti gli altri malvagi, il suo ritratto nella barra PV è rivolto verso sinistra, per una ragione di comodità: non essendo un personaggio giocabile, Chaos può avere la barra PV da una parte sola.
  • La scena in cui Chaos si tuffa nella lava che circonda l'arena e ne riemerge gigantesco, durante l'esecuzione di Caos totale, ricorda molto l'inizio della battaglia contro l'Eone di Braska in Final Fantasy X. Inoltre, sia Chaos gigante che la seconda forma dell'Eone di Braska adoperano una spada enorme mentre combattono.
  • Questa stessa scena è inoltre quasi uguale allo scontro finale di God of War II, quando Kratos affronta Zeus sul picco del sacrificio. Inoltre, la frase di introduzione dell'attacco di Chaos, "Trema di fronte al potere di un dio", è simile alla frase pronunciata da Zeus prima di diventare gigante, "Ora io ti mostrerò il vero potere di un dio".
  • Affrontando Chaos non è possibile salvare i replay degli scontri.
  • Tramite un cheat è possibile giocare come Chaos. Lo scontro avrà diverse curiose caratteristiche:
    • Alcune animazioni, non essendo presenti nel modello, causeranno effetti strani.
    • Molti dei suoi attacchi (Caos totale nello specifico) risulteranno fallati se eseguiti in un'arena diversa dal baratro della follia.
    • Utilizzando Chaos in combattimento sarà possibile salvare i replay, e il museo terrà conto anche dei suoi record.
    • Il ritratto di Chaos accanto alla barra PV sarà comunque rivolto verso sinistra.
    • Prima della battaglia, al posto di mostrare Chaos eseguire un'animazione introduttiva, la telecamera inquadrerà il cielo.
    • I suoi attacchi Audacia avranno le caratteristiche che assumono nella terza fase dello scontro con lui come boss.
    • Non avendo una posa di vittoria, Chaos rimarrà nella propria animazione neutra durante la schermata di vittoria. La telecamera la inquadrerà ruotando dalla vita in giù.
  • Le uniche opzioni modificabili prima di uno scontro con Chaos sono l'arena, il suo livello e il set di regole dello scontro. Non è possibile modificare il livello o il tipo della sua IA, né il dogma in vigore.
  • Chaos è il solo personaggio a poter essere affrontato solo in arene specifiche, nella fattispecie le due versioni del Baratro della follia.
  • Poiché Chaos non ha le barre EX e Assist, gli accessori che si basano sulle barre EX e Assist del rivale sono totalmente inutili contro di lui.
  • Siccome Shinryu può essere invocato più volte nel corso della battaglia, gli accessori che si attivano quando il rivale non ha ancora usato un'invocazione avranno effetto permanente. Quelli che si attivano quando l'ha usata, invece, non funzioneranno mai. L'evocagemma di Shinryu inoltre non può essere distrutta da quella di Asura.
  • L'attacco Castigo divino, che può essere evitato mantenendosi fermi al centro delle esplosioni e schivando le spade successive, non può essere evitato in tal modo da Desperado Chaos, in quanto le sue dimensioni lo obbligheranno a subire in ogni caso i danni iniziali. Gli unici modi che il giocatore può usare per evitare Castigo divino sono attaccare Chaos all'inizio dell'animazione o, più difficilmente, evitare le prime esplosioni grazie all'attacco PV Deus Iratus di Desperado Chaos, schivando il colpo con le spade subito dopo.
  • Castigo divino ha anche la caratteristica di causare strani effetti se usato contro un personaggio Assist: ognuna delle tre fasi dell'attacco (colonne di fuoco, spade e colpo conclusivo) potrebbero essere sferrate all'Assist o al giocatore, spesso cambiando bersaglio tra una fase e l'altra o, nel caso specifico delle colonne di fuoco, anche durante la fase stessa.
  • Benché Chaos usasse attacchi di tutti e quattro gli elementi nel gioco originale, in Dissidia è associato solo al fuoco e alla terra (l'aria e l'acqua sono associati a Cosmos), mentre tutti i suoi attacchi originali sono divenuti parte del moveset di Garland.
  • Il doppiatore americano di Chaos, Keith David, è famoso per aver doppiato Goliath, protagonista della serie animata Disney Gargoyles, personaggio leggermente simile a Chaos ma dall'animo buono.
  • Il doppiatore giapponese di Chaos, Norio Wakamoto, ha già collaborato con Square Enix, doppiando Al-Cid Margrace in Final Fantasy XII, e Xemnas in Kingdom Hearts II.


Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.