FANDOM


Buco nero (FFIVPSP)

Buco nero in Final Fantasy IV (PSP)

Buco nero è un'abilità ricorrente nella serie di Final Fantasy.

Questa abilità speciale è quasi sempre prerogativa di un ristretto gruppo di nemici, e sono molto rari i casi in cui un giocatore può farne uso. Buco nero evoca un forte campo gravitazionale, i cui effetti variano tra un'apparizione e l'altra.

ComparseModifica

Final Fantasy IIIModifica

Crea uno squarcio per un'altra dimensione.
—Descrizione

Buco nero è un'abilità Terreno presente nel gioco. Può essere usata dalla classe di geomante usando Terreno a Saronia sudest (50% di probabilità) o ad Eureka (40% di probabilità).
Il buco nero è anche un oggetto da combattimento presente nel gioco. Può essere ottenuto da vari forzieri e nemici durante il gioco.

Buco nero uccide istantaneamente il bersaglio, ma non funziona su alcuni nemici come i boss. L'oggetto ha lo stesso identico effetto.

Final Fantasy IVModifica

Buco nero è un'abilità nemica presente nel gioco. Può essere usato dal boss finale Zeromus e, nei remake 2D, dai superboss Brachioraidos e Zeromus EG.

Buco nero rimuove gli status positivi dell'intera squadra. L'animazione dell'attacco mostra un enorme campo gravitazionale violaceo che si espande al centro del campo di battaglia.

Final Fantasy IV: The After YearsModifica

Buco nero ritorna come abilità nemica in questo seguito, con caratteristiche sostanzialmente invariate. Può essere usato dall'astio di Zeromus, dalla strana ragazza e dal Creatore. Nelle versioni 2D, può essere usato anche da Omega, mentre in quelle 3D può essere usato da Bahamut lunare.

Final Fantasy XModifica

Toglie 15/16 di HP ai nemici.
—Descrizione

Buco nero è una turbotecnica presente nel gioco. Si tratta di uno dei cocktail di Rikku, ottenibile mescolando oggetti magici come la Neromagilite e altri oggetti rari.

Buco nero riduce gli HP dei nemici di 15/16 del loro valore attuale, sfonda il limite di danno se Danni apeiron è attiva e non funziona contro i nemici immuni a Massa. L'animazione d'attacco è identica a quella della magia Antima e mostra un campo gravitazionale violaceo che appare sopra i nemici.

Final Fantasy X-2Modifica

Buco nero ritorna in questo gioco con caratteristiche simili al precedente. Può essere usato tramite il comando Amalgama dell'Alchimista.

Buco nero riduce di tre quarti gli HP dei nemici, ma non funziona contro i nemici immuni a Massa.

Final Fantasy XIIModifica

Buco nero è un'abilità speciale presente nel gioco. Si tratta di una fusione ottenibile formando combo di Apoteosi, e può essere usata solo dopo aver eseguito almeno quattro apoteosi per ciascuno dei tre livelli di potenza.

Buco nero infligge pesanti danni non-elementali a tutti i nemici nell'area di effetto. L'animazione dell'attacco fa apparire nel cielo un enorme simbolo, da cui esce una serie di raggi violacei e una massa nera che si espande sempre di più fino a oscurare lo schermo.

Final Fantasy XIII-2Modifica

Buco nero è un'abilità presente nel gioco. Può essere usata come istinto bestiale dal meiobenthos.

Buco nero causa lievi danni fisici cinque volte e infligge lo status Deaegis ai nemici nel raggio d'azione. Il colpo finale può essere potenziato premendo ripetutamente Playstation Button X/Xbox Button A quando richiesto.

Final Fantasy Type-0Modifica

Buco nero è un'abilità utilizzabile da Sice. Può essere appresa dopo il livello 14 per 6 PA e può essere potenziata con l'abilità di supporto Buco nero efficiente.

Buco nero crea un campo gravitazionale che attira i nemici vicini, consentendo a Sice e agli alleati di attaccarli più facilmente.

Dissidia Final FantasyModifica

Arrenditi all'oblio!
—Gabranth mentre usa Buco nero

Exdeath può usare Buco nero come attacco Audacia, sia a terra che in aria. Entrambe le versioni costano 30 PC e si perfezionano con 140 PA. L'esecuzione dell'attacco evoca un varco oscuro che attira il rivale e lo blocca, danneggiando ripetutamente l'Audacia e lasciandolo scoperto dagli attacchi.

Gabranth può usare inoltre Buco nero come parte finale della sua ipermossa EX perfetta. L'animazione dell'attacco è identica a quella di Final Fantasy XII, ma con Gabranth che posa in primo piano.

Dissidia 012 Final FantasyModifica

Exdeath ha ancora accesso a Buco nero, ma con qualche leggera differenza: ora si perfeziona con 120 PA e ha una forza attrattiva ancora maggiore.
Gabranth mantiene Buco nero come finale dell'ipermossa EX perfetta.

GalleriaModifica

 
Buco nero (FFIIIDS)
 
Buco nero (FFIVDS)
 
Buco nero (TAY)
 
Buco Nero (FFX)
 
Buco Nero (FFX-2)
 
Buco Nero (Type-0)
 
Buco nero (FFXII)
 
Dissidia Buco nero (Exdeath)
 
Dissidia Buco nero (Gabranth)

EtimologiaModifica

Un buco nero è lo stadio finale dell'evoluzione di una stella di massa molto grande (anche centinaia di volte il sole): dopo il collasso di un astro, e la sua successiva esplosione, una stella di dimensioni (e forza gravitazionale) molto elevati potrebbe continuare ad implodere risucchiando la sua stessa massa. Il risultato sarebbe un buco nero, un corpo celeste estremamente piccolo e denso, in grado di risucchiare qualunque cosa gli passi accanto, compresa la luce.

Inoltre, un parametro caratteristico per descrivere i buchi neri è il cosiddetto "orizzonte degli eventi", ovvero la distanza minima che consente la fuga dalla sua potente attrazione gravitazionale. Avvicinandosi ancora al buco nero, la velocità di fuga necessaria supererebbe quella della luce, rendendo impossibile allontanarsi dal buco nero.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale