FANDOM


FFDoSBestiary.png

La voce "Bestiario" in Dawn of Souls.

Il Bestiario è un elemento dei menù di gioco dei più recenti titoli della serie Final Fantasy, la cui funzione è mostrare la lista dei nemici incontrati e sconfitti dal giocatore. Assieme all'immagine del mostro, è spesso possibile visualizzarne le statistiche o altre informazioni.

ComparseModifica

Final Fantasy e Final Fantasy IIModifica

Articolo principale: Bestiario (Final Fantasy)
Articolo principale: Bestiario (Final Fantasy II)

Il bestiario è una funzione introdotta per la prima volta nell'edizione Final Fantasy Origins per PlayStation, che comprendeva entrambi i giochi: può essere visualizzato nella sezione Collezioni del menù Configurazione di ciascun gioco, ma è sbloccato solo dopo aver completato quel gioco almeno una volta.

Il bestiario è stato in seguito mantenuto nelle edizioni successive dei due giochi, sia unite, sia separate. Nell'edizione Dawn of Souls per Game Boy Advance, è visualizzabile da subito nella sezione Configurazione del menù di ciascun gioco, oppure in una sezione a parte del menù principale che li comprende entrambi; nell'edizione 20th Anniversary, il bestiario è visualizzabile da subito nella sezione Extra del menù principale e nella sezione Configurazione del menù di gioco.

Final Fantasy IIIModifica

Articolo principale: Bestiario (Final Fantasy III)

Il bestiario è una funzione introdotta in tutte le edizioni del remake del gioco, a partire dalla prima per Nintendo DS: può essere visualizzato solo in gioco, parlando con un vecchietto in arancione in una zona segreta della taverna del villaggio di Gysahl.

A partire dall'edizione per smartphone del gioco, è stato aggiunto un secondo moguri, a fianco di quello che gestisce Mogunet a bordo dell'Invincibile, che permetterà di visualizzare il bestiario senza che si debba tornare a Gysahl.

Final Fantasy IV, Interlude e The After YearsModifica

Articolo principale: Bestiario (Final Fantasy IV)
Articolo principale: Bestiario (Interlude)
Articolo principale: Bestiario (The After Years)

Il bestiario è una funzione introdotta a partire dall'edizione Advance di Final Fantasy IV: può essere visualizzato in qualsiasi momento dalla sezione Extra del menù principale o dalla sezione Configurazione del menù di gioco.

Il bestiario è stato mantenuto nelle successive edizioni del gioco. Nell'edizione Complete Collection, che comprende anche Interlude e The After Years, il bestiario può essere visualizzato nell'apposita sezione del menù principale di ciascun gioco.

Nelle versioni 3D di Final Fantasy IV, il bestiario può essere sbloccato attraverso la missione secondaria di Nomingway: al terzo incontro con lui, a Kaipo, Nomingway cambierà nome in Relaxaway e sarà possibile visualizzare il bestiario direttamente parlando con lui, ma dall'incontro successivo sarà possibile visualizzarlo solo parlando con un chocobo ciccio. Toccando lo schermo inferiore del DS o lo schermo dello smartphone visualizzando un nemico, si potrà vedere l'animazione d'attacco del nemico. Completare il bestiario nelle versioni smartphone e PC del gioco garantirà un trofeo.
Nelle versioni 3D di The After Years, il bestiario può essere visualizzato sin da subito nella sezione apposita del menù principale, e ve n'è uno per ogni capitolo. Come nel gioco precedente, toccare lo schermo dello smartphone mentre si visualizza un nemico avvierà la sua animazione d'attacco. Completare il bestiario a determinate percentuali garantirà alcuni trofei.

Final Fantasy VModifica

Articolo principale: Bestiario (Final Fantasy V)

Il bestiario è una funzione introdotta a partire dall'edizione Advance del gioco: può essere visualizzato dalla sezione Extra del menù principale, oppure dalla sezione Configurazione del menù di gioco.

Il bestiario è stato mantenuto nelle successive edizioni del gioco, con lo stesso identico funzionamento.

Final Fantasy VIModifica

Articolo principale: Bestiario (Final Fantasy VI)

Il bestiario è una funzione introdotta a partire dall'edizione Anthology del gioco per PlayStation: può essere visualizzato tramite un menù segreto nella sezione Bonus del menù principale e, contrariamente ad altri titoli, comprende tutti i mostri anche se non sono stati sconfitti. Il bestiario è diviso in due sezioni: World of Balance, disponibile sin da subito, e World of Ruin, che invece è sbloccato solo dopo aver completato il gioco una volta e aver creato un file di sistema sulla memory card. Entrambe le sezioni sono inoltre suddivise in altre sezioni in base all'area dove i mostri sono incontrati e, per la prima volta, è presente una piccola descrizione di ciascun nemico e qualche consiglio su come affrontarlo.

Il bestiario è stato mantenuto nelle successive edizioni del gioco, ma il suo funzionamento è stato alterato per essere uguale a quello dei titoli precedenti usciti su Game Boy Advance: può essere quindi visualizzato dalla sezione Extra del menù principale, oppure dalla sezione Configurazione del menù di gioco.

Final Fantasy XModifica

In questo gioco non compare un bestiario, ma la lista dei mostri dello Zoolab può avere una funzione simile: può essere sbloccata portando a termine il primo incarico da parte del guardiano dell'arena, e permette di visualizzare tutti i mostri portati allo Zoolab tramite l'abilità Cattura e quanti se ne sono catturati, dividendoli per zona. Questi mostri possono essere sfidati dal giocatore per una piccola somma di guil, e catturando determinate specie in determinate quantità sarà possibile sbloccare mostri esclusivi affrontabili solo nello Zoolab e divisi in tre sezioni esclusive.

Final Fantasy X-2Modifica

Articolo principale: Bestiario di Shinra

Il bestiario è una funzione disponibile sin dal primo ingresso a bordo dell'aeronave Celsius. Può essere visualizzato in qualsiasi momento parlando con Shinra e accedendo all'apposita sezione Bestiario di Shinra. Il bestiario è suddiviso in due sezioni: "Soggetti a Ultraecho", in cui sono catalogati tutti i mostri che possono passare a Ultraecho, evidenziati in rosa se affrontati in questa forma, e "Non soggetti a Ultraecho", in cui sono catalogati i mostri che invece non possono passare allo stato di Ultraecho.
Questa versione del bestiario è la prima a non mostrare le statistiche dei mostri sconfitti, ma solo una breve descrizione. Se un mostro non è stato ancora incontrato, Shinra non avrà dati da mostrare fino al capitolo 5, dove sarà possibile almeno visualizzare la forma del nemico mancante. Vedere tutti i mostri in Ultraecho permetterà di ottenere la collezione Top Model.

Final Fantasy XIIModifica

Articolo principale: Diario del clan/Bestiario

Il bestiario è una funzione disponibile dopo aver parlato con Tomaj all'inizio del gioco: può essere visualizzato nell'apposita sezione Diario del Clan, accessibile dal menù di gioco, e permette di visualizzare informazioni su tutti i mostri sconfitti, suddivisi in base alla zona. I boss, i ricercati e i mostri rari hanno la loro sezione a parte.
Anche questa versione del bestiario non mostra le statistiche dei nemici, ma solo una descrizione dettagliata della loro natura e delle loro abitudini. Alcune voci del bestiario hanno anche pagine extra che possono essere svelate sconfiggendo un determinato numero di esemplari di un particolare nemico. Queste pagine contengono informazioni extra sulla cultura di Ivalice, sulla sua storia o su particolari oggetti che si ottengono dai nemici interessati.

Final Fantasy XIIIModifica

Articolo principale: Archivio/Schedario

Lo schedario è una funzione presente fin da subito: può essere visualizzato nella sezione Archivio del menù di gioco, e permette di visualizzare tutte le informazioni dei mostri sconfitti e il modo in cui combattono, suddivisi in base al tipo e alla categoria. Contrariamente ad altri titoli, i dati di ogni nemico sono sbloccati gradualmente man mano che lo si affronta, o possono essere sbloccati tutti in una volta sola tramite l'oggetto Scanner.
Conoscere i dati del nemico è importante in battaglia, poiché l'intelligenza artificiale degli alleati si comporterà di conseguenza, evitando elementi e status a cui il nemico è immune e usando quelli a cui è debole. Allo stesso modo si comporta il sistema di battaglia automatica.

Final Fantasy XIII-2Modifica

Articolo principale: Bestiario (Final Fantasy XIII-2)

Il bestiario è una funzione presente fin da subito nel gioco: può essere visualizzato dall'apposita sezione del menù di gioco, e funziona in maniera del tutto identica al titolo precedente. L'unica differenza è rappresentata dal fatto che l'immagine del mostro visualizzata sia il suo modello di gioco, e sia quindi anche ruotabile per esaminarlo.

Lightning Returns: Final Fantasy XIIIModifica

Articolo principale: Bestiario (Lightning Returns)

Il bestiario è una funzione disponibile fin da subito nel gioco: può essere visualizzato dall'apposita sezione del menù di gioco, e funziona in maniera del tutto identica al titolo precedente. Un'ulteriore differenza sta nelle informazioni fornite: anziché illustrare i principali metodi di attacco del nemico, sono illustrati i modi più veloci per indurre la crisi.

Final Fantasy Type-0Modifica

Articolo principale: Annali vermigli/Bestiario

Il bestiario è una funzione accessibile appena ottenuto libero accesso a tutte le aree di Akademeia: può essere visualizzato consultando gli Annali vermigli nel Cristallium, oppure dall'omonima sezione del menù principale. Come in altri titoli precedenti, non sono esibite le statistiche dei nemici, ma una descrizione dettagliata unita a note storiche e informazioni sul loro modo di combattere, complete di alcuni indizi su come danneggiarli al meglio sotto riflesso critico.

Bravely DefaultModifica

Articolo principale: Diario di D/Bestiario

Il bestiario è una funzione disponibile dal momento in cui Ringabel entra in squadra: può essere visualizzato dalla sezione Enciclopedia del diario di D. Fornisce una breve descrizione dei nemici, con foto allegata, unita a informazioni su come combatte ed eventuali abilità Genoma apprendibili, segnate tra due <virgolette>.

Bravely Second: End LayerModifica

Articolo principale: Diario di Yew/Bestiario

Il bestiario è una funzione disponibile dopo le prime scene del gioco: può essere visualizzato dall'apposita sezione del diario di Yew. Contrariamente al titolo precedente, ciascuna entrata del bestiario contiene una piccola descrizione da parte di Yew, seguita da altri commenti più o meno seri degli altri membri della squadra, sbloccati man mano che si sconfiggono altri esemplari dello stesso nemico: in base al colore delle parole si può capire chi sta scrivendo, e proprio ciò è un indizio su una certa presenza che accompagna i protagonisti.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale