FANDOM


Bartz Klauser
バッツ・クラウザー (Battsu Kurauzā)
Bartz (artwork di Amano)
Informazioni biografiche
Età 20
Patria Lyx
Famiglia Dorgann Klauser (padre) †
Stella Klauser (madre) †
Hassim (discendente)
Rinari (discendente)
Occupazione Viandante
Affiliazione Guerrieri della luce
Hobby Viaggiare
Ama I chocobo
Odia L'altezza
Descrizione fisica
Razza Umano
Sesso Maschio
Capelli Castani
Occhi Azzurri
Altezza 1,78 m
Peso 58 kg
Gameplay
Tipo Personaggio giocabile
Elemento Vento
Dietro le quinte
Designer Yoshitaka Amano
Personaggio di Final Fantasy V
Chiamami Bartz. Io e il mio chocobo andiamo ovunque ci porti la strada...
—Bartz

Bartz Klauser è il protagonista principale di Final Fantasy V. Il suo nome originale giapponese è Butz, mentre nell'anime spin-off Final Fantasy: la leggenda dei cristalli è chiamato Battsu.

Figlio di un famoso guerriero, Bartz gira per il mondo in groppa al suo chocobo Boko, andando dovunque lo porti il vento. La sua vita cambia radicalmente quando incontra una ragazza di nome Lenna e un misterioso guerriero di nome Galuf: assieme a loro, Bartz intraprende un lungo viaggio che lo porterà a diventare un eroe, la cui fama durerà nei secoli.

Bartz appare come rappresentante di Final Fantasy V in Dissidia Final Fantasy e Dissidia 012 Final Fantasy, ed è occasionalmente apparso in altri titoli spin-off.

ProfiloModifica

Aspetto fisicoModifica

Bartz è un ragazzo dal fisico snello e atletico, ed è il più alto tra i protagonisti del gioco. Come per molti altri personaggi, il suo aspetto fisico e il suo abbigliamento variano considerevolmente tra gli artwork e il gioco effettivo: i dipinti di Yoshitaka Amano lo mostrano con i capelli bianco sporco e gli occhi grigi, mentre gli sprite di gioco gli danno i capelli castani e gli occhi marrone chiaro. I vestiti che Bartz indossa variano da dipinto a dipinto, ma il suo outfit più noto comprende una cacottiera azzurra a collo largo, uno spallaccio dorato sulla spalla sinistra, numerose fasce e fusciacche legate in vita, pantaloni aderenti a strisce verticali bianche e grige e stivali da viaggio alti fino a mezza gamba. Completano il tutto bracciali di stoffa, un mantello azzurro e un coltello al fianco.
Nel gioco effettivo, invece, Bartz indossa una tenuta da viaggio beige molto più semplice e funzionale, con sopra una tunica pesante blu con finiture gialle, e una cintura e stivali verdi. Interessante notare il fatto che, quando era piccolo, aveva i capelli color verde acqua.

PersonalitàModifica

Bartz rappresenta una sorta di ritorno alle origini per i protagonisti della saga di Final Fantasy, ma al contempo rappresenta un archetipo di personaggio diverso dagli altri: si tratta fondamentalmente di un eroe euripideo, che si ritrova protagonista per puro caso, non sembra avere qualità particolari e ha molti più problemi di quelli che mostra.
Bartz inizia la sua storia come un semplice viaggiatore senza alcuna ambizione se non girare il mondo, secondo le ultime volontà di suo padre, ed è principalmente per questo che inizialmente non ha interesse ad accompagnare Lenna e Galuf nel loro viaggio. Nonostante la sua natura gioviale e il suo atteggiamento amichevole, Bartz è in realtà molto insicuro, principalmente per il poco tempo che ha passato con i suoi genitori da bambino: il suo unico amico all'inizio del gioco è il chocobo Boko, dotato di molto più buonsenso di lui, ed è anche grazie a lui che il ragazzo si apre un po' di più verso gli altri personaggi. Quando diventa uno dei guerrieri della luce, sviluppa col tempo un forte senso di responsabilità verso il mondo, e un ottimo rapporto di amicizia con gli altri protagonisti. Con il passare del tempo, l'unico tratto che viene mantenuto nella storia è il fatto che non sia molto sveglio.

StoriaModifica

Final Fantasy: la leggenda dei cristalliModifica

Nell'anime ispirato a Final Fantasy V, ambientato duecento anni dopo il gioco originale, sono ormai diventate leggenda le gesta del grande paladino che sconfisse il terribile Exdeath e riportò la pace sul Pianeta R, assieme ai leggendari cavalieri della luce.
Nel presente, una sua discendente è la giovane Rinari, che come l'antenato ha il potere di controllare il cristallo del vento. Batsu fa alcune sporadiche comparse durante l'anime, apparendo soprattutto nei flashback raccontati da Mido (Mid). Alla fine dell'ultimo episodio, lui, gli altri guerrieri della luce e Shido (Cid) compaiono davanti ai protagonisti per ringraziarli; Mido si unisce a loro, avendo ritrovato la pace eterna salvando suo padre.

In questo anime, come tutti i personaggi, Bartz mantiene il suo nome giapponese Battsu; curiosamente, Battsu è qui rappresentato molto più virile e muscoloso che in qualunque altra sua apparizione, e tutti si riferiscono a lui come "il possente Battsu".

GameplayModifica

Bartz inizia il gioco equipaggiato con uno spadone e una giubba di pelle. Le sue statistiche privilegiano inizialmente il valore di Forza, cosa che lo rende perfetto per rivestire classi specializzate sull'attacco fisico.
Nei remake del gioco, Bartz dispone della forza del Vento, perciò l'abilità Attacco elementale della classe di gladiatore infliggerà danni di questo elemento.

StatisticheModifica

PV - 36
PM - 5
Forza - 28
Agilità - 25
Resistenza - 27
Magia - 25

MusicaModifica

"Home, Sweet Home" è il tema musicale dedicato a Bartz, riprodotto durante le visite al villaggio Lyx, luogo natale di Bartz, e durante i flashback che raccontano la sua storia. Ha un suono molto dolce e commovente, come suonato da un carillon con intermezzi a flauto.

Altre comparseModifica

Final Fantasy IV: The After YearsModifica

Nelle edizioni 2D del gioco, Gilgamesh grida il nome di Bartz dopo essere stato sconfitto. Alcuni personaggi, dopo lo scontro, si chiederanno di cosa stesse parlando.

Final Fantasy VIIIModifica

Nell'edizione giapponese del gioco, quando Ghilgamesh appare durante la battaglia contro Seifer, dice la frase "「ん? オマエなのか・・・・? バ・・・・?」" ("Sei stato tu, Ba...?"), a indicare che potrebbe aver scambiato Squall per Bartz. Nella versione italiana del gioco, la citazione non è presente.

Dissidia Final FantasyModifica

DissidiaBartz
Articolo principale: Bartz (Dissidia)

Durante l'eterno conflitto tra la dea dell'ordine Cosmos e il dio della discordia Chaos, Bartz è il rappresentante di Final Fantasy V nelle schiere di Cosmos, contrapposto allo stregone Exdeath, che combatte per Chaos.

Bartz gareggia con Gidan per vedere chi riesce a trovare per primo il suo cristallo, e pur non avendo molti ricordi del suo mondo d'origine si aggrappa alla speranza di rivedere le persone a lui care stringendo in mano una piuma del suo chocobo Boko. Quando Kefka e Kuja piazzano una trappola per catturare Gidan, tuttavia, Bartz finisce catturato al suo posto e si ritrova da solo nella terra della discordia. Il ragazzo coglie però l'occasione per spiare le forze di Chaos, mentre cerca il suo cristallo e cerca di evitare di finire nelle altre trappole di Exdeath. Durante la storia, Bartz mostra una sincera preoccupazione per i suoi amici, e la sua indole amichevole riesce ad addolcire anche il carattere chiuso di Squall, a cui il ragazzo farà dono della sua piuma di chocobo come portafortuna.

Bartz è un combattente molto particolare tra le fila di Cosmos, che focalizza le sue abilità sull'utilizzo combinato delle tecniche dei suoi compagni: Bartz è infatti un mimo, capace di evocare le armi degli altri guerrieri di Cosmos nelle sue mani e combinarle nei suoi attacchi Audacia, mentre i suoi attacchi PV sono direttamente ripresi dai suoi compagni. Quando entra in modalità EX, Bartz potenzia al massimo la classe del mimo, mostrando anche le tre stelline sulla sua testa: in questa fase ottiene l'accesso all'abilità Pugno goblin, che causa tanti più danni quanto più il livello di Bartz è vicino a quello dell'avversario, e gli permette di utilizzare la combinazione di abilità Raffica di magilama doppia come attacco finale, culminando con la lama del coraggio.
Il costume di base di Bartz è basato fedelmente sugli artwork disegnati da Amano per il gioco originale, ma con i capelli castani e gli occhi dorati, mentre il costume alternativo è basato su altri dipinti di Amano, con toni di rosso, nero e giallo, e i capelli bianchi. In questo costume, anche la lama del coraggio cambia colore, diventando da rossa a celeste.

Dissidia 012 Final FantasyModifica

Bartz riappare nel prequel di Dissidia, di nuovo come guerriero di Cosmos, assieme a tutti i suoi compagni. Durante la storia principale, il suo ruolo è estremamente marginale, ed è il primo eroe ad essere messo a dormire da Cain: Lightning, che assiste alla sua sconfitta, è portata a pensare che Cain sia un traditore, ma la realtà è più complicata. Bartz ha un ruolo leggermente più importante negli appunti, in cui è mostrato come, in un ciclo precedente, avesse incontrato la sua vecchia nemesi Gilgamesh, ma non si fosse assolutamente ricordato di lui.

Oltre a poter impugnare altre armi e usare nuovi attacchi e combinazioni, Bartz ha ora accesso a due nuovi costumi alternativi, uno presente direttamente nel gioco, l'altro scaricabile dal PSN come DLC. Il primo costume è l'abbigliamento indossato negli sprite di gioco, con i capelli leggermente modificati, mentre il secondo gli dà l'aspetto che ha quando impersona la classe del ballerino, con la camicia rossa e i pantaloni neri.

Dissidia Final Fantasy NTModifica

Bartz ritorna nuovamente nel reboot di Dissidia per arcade e PS4.

Il suo stile di combattimento in questo gioco è stato completamente revisionato e, anziché imitare gli attacchi dei suoi compagni, si basa sulle abilità di varie classi del gioco originale: usando un'abilità per un certo numero di volte, la classe sarà perfezionata (tre stelle appariranno sulla testa di Bartz) e diverranno accessibili nuovi attacchi. Tra le sue abilità sono presenti Mira, concatenabile con Raffica, Pugno Goblin, concatenabile con Artiglio letale e Missile, Salto e Magilama. Un'altra sua abilità gli consente di lanciare una piuma di chocobo contro un avversario e danneggiarlo.

Theatrhythm Final FantasyModifica

Bartz Theathrythm
Bartz ha viaggiato per il mondo con suo padre sin da quando era bambino. Anche dopo la prematura morte di Dorgann, Bartz continua a viaggiare assieme al suo chocobo Boko per onorare la sua memoria. Dopo aver salvato una principessa da un attacco di mostri, si ritrova coinvolto nella battaglia dei cristalli e partecipa alla lotta per riportare la pace.
—Descrizione

Bartz è il primo rappresentante di Final Fantasy V in questo gioco musicale.

Si tratta di un personaggio principalmente improntato sulla velocità, perfetto per i livelli Mappa, ma dispone anche di ottime abilità di aumento statistiche, che rendono più forte la sua abilità Maestro mimo.

Pictlogica Final FantasyModifica

Bartz appare come personaggio giocabile in questo spin-off per smartphone.

 
PFF Bartz 1
 
PFF Bartz 2

Final Fantasy Airborne BrigadeModifica

Un giovane con un forte senso della giustizia, apparentemente incurante ma incapace di ignorare qualcuno in difficoltà. Viaggia per il mondo per onorare il desiderio di suo padre.
—Descrizione

Bartz è un alleato e un personaggio leggendario invocabile in questo social game. Le carte del gioco lo mostrano sia con l'outfit del gioco originale, sia con quello mostrato in Dissidia.

Abilità:
  • Almagesto
  • Due mani
  • Salto
  • Soffio tossico
  • Boom sonico
  • Raffica tonum
  • Danza di spade
  • Calcio chocobo
  • Soffio di drago
  • Chocobo ciccio
  • Alito sacro
  • Impeto rapido
  • Raffica di magilama doppia
Abilità Leggenda:
  • Pugno Goblin
  • Calcio chocobo
  • Raffica oscura
  • Raid rischioso
  • Raffica impulso
  • Pioggia di stelle
  • Cannone caotico
  • Chocobo ciccio
  • Salto
  • Colpo rapido
  • Meteora

CuriositàModifica

  • Quando impersona le classi di dragone e paladino, gli sprite di gioco di Bartz ricordano rispettivamente quello di Cain (Final Fantasy IV) e quello di Minwu (Final Fantasy II).
  • Bartz è l'unico dei protagonisti di Final Fantasy V ad essere privo di un titolo nobiliare. Morto Galuf, rimane anche l'unico maschio protagonista.
  • Bartz è uno tra i pochi protagonisti della saga ad avere avuto un buon rapporto con suo padre.
  • Bartz assomiglia per diversi aspetti a Keichi Maebara, protagonista dell'anime Higurashi No Naku Koro Ni. Questo personaggio è inoltre doppiato in giapponese da Sōichirō Hoshi, che ha poi doppiato Bartz in Dissidia.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale