FANDOM


Il leggendario guardiano che, assieme al grand'invocatore Braska, sconfisse Sin dieci anni fa. Uomo di poche parole, accompagna Yuna e Tidus nel loro viaggio verso lo scontro con Sin. Usa la sua enorme spada con una tale potenza che anche i nemici più tenaci vengono sbaragliati.
—Descrizione

Auron è uno dei personaggi giocabili del gioco Final Fantasy X. Ex templare di Yevon, è stato un guardiano del grande invocatore Braska e mentore di Tidus. Agisce come una figura di riferimento per gli altri personaggi, ammirato da buoni e cattivi del gioco, e i protagonisti si rivolgono spesso a lui per ottenere consigli o suggerimenti.

Il suo complesso e misterioso passato, rivelato tramite numerose sfere disseminate per Spira, è legato al padre di Tidus, Jecht, e a molti eventi avvenuti prima del gioco.

ProfiloModifica

Aspetto fisicoModifica

Auron

Auron è un uomo di trentacinque anni, con i capelli brizzolati, tagliati corti e sparati salvo per un piccolo codino, e un'ombra di barba. Una vistosa cicatrice gli rende impossibile aprire l'occhio destro, mentre l'altro occhio è color ambra. Inoltre, non lo si vede mai senza i suoi occhiali da sole a goccia, che aggiungono un velo di mistero.
Indossa un cappotto haori color carminio con i margini blu e bianchi, stretto in vita da una fascia e due cinture. Porta anche uno spallaccio sulla spalla sinistra, decorato con linee blu, verdi e marroni e con un ornamento di perline che penzola da esso. Indossa inoltre pantaloni neri e scaproni con una placca di metallo sul collo del piede, mentre sopra porta una corazza smanicata neracon un colletto grigio, ornato con cinture marroni e abbastanza alto da nascondere la sua bocca. Tiene il braccio sinistro fuori dalla manica e sotto il cappotto, come se fosse rotto, scoprendolo solo quando combatte. Ciò è un riferimento a un'usanza dei rōnin, ovvero i samurai senza padrone, il che si addice molto al personaggio, in quanto l'invocatore di cui era guardiano è morto.
Auron porta anche al fianco destro una grossa bottiglia, sulla quale è scritta la parola "Nog" (in alfabeto di Spira), un termine usato per indicare numerose bevande alcoliche come il rum. Essa è usata in due delle sue Turbotecniche: quando usa Redenzione, Auron beve un sorso e lo sputa sulla lama, mentre quando usa Huragano, lancia la bottiglia sul tornado e lo incendia. La prima tecnica è un riferimento a un'usanza dei samurai, che prevede di sputare sakè sulla spada per "nutrire lo spirito nella lama".

Nell'edizione Final Fantasy X HD Remaster, il modello di Auron ha subito netti miglioramenti: ora gli abiti sono più dettagliati, la trasparenza degli occhiali è migliore, i capelli sono leggermente allungati e la pelle è stata rimodellata per ricordare di più quella di un uomo di trent'anni.

PersonalitàModifica

Ci siamo. Questa è la tua storia. Da qui, comincia tutto...
—Auron

Auron rappresenta l'archetipo del personaggio serio, laconico e poco incline alle chiacchiere; ha un umorismo tagliente e sa sempre dire la frase giusta al momento giusto. È votato a proteggere sempre coloro che si trovano in difficoltà, anteponendo il bisogno degli altri al proprio. Il suo passato di guardiano è leggendario, e ha ispirato in tutta Spira molti nuovi guardiani, che guardano a lui con rispetto e timore.
Dietro il suo silenzio, tuttavia, Auron nasconde un profondo odio verso gli eventi avvenuti dieci anni addietro durante il pellegrinaggio di Braska, e si ritiene responsabile di aver lasciato morire i suoi amici e aver permesso al ciclo che opprime Spira di continuare. Auron mostra di non avere quasi nessuna simpatia verso Yevon, a causa delle terribili verità che ha scoperto sulla corruzione del clero.
Kazushige Nojima ha evidenziato numerose somiglianze tra Auron e Vincent Valentine di Final Fantasy VII, in modo particolare il fatto che entrambi siano personaggi silenziosi e riservati, che parlano solo quando hanno qualcosa di importante da dire.

StoriaModifica

GioventùModifica

Final Fantasy XModifica

Final Fantasy X-2Modifica

Auron fa una piccola comparsa nel finale di Final Fantasy X-2 assieme a Jecht e Braska, incoraggiando Yuna con la sua voce, per sconfiggere definitivamente Shuyin e Vegnagun. L'unica comparsa fisica di Auron (da giovane) avviene nel Capitolo 5, quando a Zanarkand, Maechen trapassa, liberando alcuni vecchi ricordi. compare anche durante il filmato della Sfera di Gippal, collocato durante gli eventi di Final Fantasy X, quando il gruppo si separa nel deserto di Sanubia.

Assieme agli altri guardiani di Yuna, l'illusione di Auron compare nella versione International di Final Fantasy X-2 come boss nella Yadonoki Tower. Una volta battuto, diventa parte del gruppo.

Poteri e abilitàModifica

Dapprincipio era un templare. 10 anni fa, fu guardiano del grande invocatore Braska con Jecht. Alla fine dell'ardua battaglia contro Sin, si allontanò da Spira per recarsi a Zanarkand e vegliare su Tidus.
Scan

GameplayModifica

Final Fantasy XModifica

Come perfetta rappresentazione della classe di Samurai, Auron combatte usando le katana, e si difende con le armille. La maggior parte delle sue armi possiede l'abilità Perforazione, con cui può causare danni normali anche ai nemici corazzati. Le sue statistiche di base sono focalizzate sui parametri di POT fisica, DIF fisica e HP, e le sue abilità sono volte principalmente ad abbassare le statistiche dei nemici, rendendolo molto utile per sconfiggere mostri con alti livelli di HP.

A compensare ciò, Auron ha bassi valori di Rapidità e Precisione, che lo rendono abbastanza inutile contro i nemici rapidi o volanti. Il potenziamento delle sue Turbotecniche Arcano prevede la pressione di una sequenza precisa di tasti sul controller, e ogni tecnica sortisce un particolare effetto aggiuntivo quando viene potenziata. Quando contrattacca, Auron usa un attacco normale a prescindere dal tipo di nemico che lo ha colpito.

StatisticheModifica

Nota: i valori tra parentesi sono i bonus.
Statistica Valore base Sferografia
Standard Esperto
HP 1030 4830 (3800) 4430 (3400)
MP 33 173 (140) 73 (40)
POT fisica 20 56 (36) 63 (43)
DIF fisica 18 40 (22) 41 (23)
POT magica 5 11 (6) 11 (6)
DIF magica 5 13 (8) 27 (22)
Rapidità 5 21 (16) 16 (11)
Fortuna 17 18 (1) 17 (0)
Destrezza 5 17 (12) 8 (13)
Precisione 3 4 (1) 4 (1)

SferografiaModifica

La sferografia di Auron è situata accanto a quella di Wakka e Tidus, ed è contrassegnata dal colore rosso. Le abilità situate nella sua sezione sono le seguenti:

Abilità Descrizione Abilità Descrizione
Antivis Abbassa POT fisica di un nemico. Antikelesis Abbassa POT magica di un nemico.
Antiscutum Abbassa DIF fisica e rompe la corazza di un nemico. Antimajix Abbassa DIF magica di un nemico.
Attacco E Fa cadere una Energosfera a un nemico. Altruismo Copre un alleato e subisce i danni al suo posto.
Trincea Esegue Altruismo mentre è in guardia. Altolà Blocca i movimenti di un nemico.
Transfer Passa la barra Turbo a un alleato. (bloccata) Apathia Infligge status Zombie a un nemico. (bloccata)

Final Fantasy X-2Modifica

Articolo principale: Auron (boss)

Nelle edizioni International + Last Mission e nel remake in HD del gioco, Auron è uno dei boss presenti nell'arena, affrontabile durante la coppa Oltremondo. Specializzato nell'indebolire le statistiche degli avversari, si unirà al gruppo una volta sconfitto.
Come alleato, può apprendere le abilità Ganscia, Autarchia e Quasar, e può utilizzare gli infusi eroici per rendere invulnerabile se stesso o gli alleati.

ConceptModifica

Nelle fasi iniziali dello sviluppo della storia di Final Fantasy X, Auron avrebbe dovuto essere l'attuale comandante delle Spade cremisi. Il motivo per cui si è deciso di renderlo un non-trapassato è dovuto al fatto che quel ruolo originariamente spettava a Tidus, ma con l'uscita del film Il sesto senso, si decise di modificare questo twist. Paradossalmente, Auron ha una vaga somiglianza con Bruce Willis, protagonista del film di M. Night Shyamalan.
Una proposta avanzata da Daisuke Watanabe durante la scrittura della trama prevedeva che Auron fosse in realtà Jecht sotto mentite spoglie, che seguiva Tidus sin dall'inizio dell'avventura. L'idea fu scartata perché il team di produzione non voleva che Jecht avesse un ruolo attivo.

Tema musicaleModifica

Il tema musicale di Auron è chiamato appositamente "Ode ad Auron". Scritto da Nobuo Uematsu, è udibile durante il dialogo tra Auron e Tidus nel porto di Luka e anche alla fine del gioco.

Nell'edizione HD, è stato riarrangiato con strumenti veri da Junya Nakano. In questa versione, è leggermente più allegro dell'originale.

Altre comparseModifica

Theatrhythm Final FantasyModifica

TFF Auron
Un leggendario guardiano che ha viaggiato e combattuto al fianco del padre di Yuna, il grande invocatore Braska, e di quello di Tidus, la stella del blitzball Jecht. Come ultima volontà dei suoi compagni, Auron affida Yuna alla cura del Ronso Kimahri mentre lui si prende cura di Tidus. Quando Tidus e Auron si riuniscono, si alleano con Yuna e i suoi guardiani e Auron guida il gruppo nel pellegrinaggio per affrontare Sin.
—Descrizione

Auron è un nuovo personaggio introdotto nella versione iOS di questo spin-off musicale, e può essere acquistato come contenuto aggiuntivo dall'app store.

Auron è un personaggio improntato unicamente sull'attacco fisico, cosa che lo rende molto utile nei livelli battaglia. Curiosamente, nonostante il gioco sia basato unicamente su Final Fantasy, Auron è rappresentato con il suo aspetto di Kingdom Hearts II.

AbilitàModifica

Abilità reattive
Abilità Livello
Reiki (Lv2) 5
Dark (Lv2) 15
Contrattacco (Lv2) 35
Sopportazione (Lv2) 40
Falciaforza (Lv2) 50
Dark (Lv3) 60
Reiki (Lv3) 65
Sopportazione (Lv3) 70
Falciaforza (Lv3) 75
Contrattacco (Lv3) 85
Abilità proattive
Abilità Livello
Forza ↑ (Lv1) Default
Drakoken (Lv2) Default
EXP ↑ (Lv1) 10
Sacrificio (Lv2) 20
Forza ↑ (Lv2) 25
Drakoken (Lv3) 30
EXP ↑ (Lv2) 45
Forza ↑ (Lv3) 55
Sacrificio (Lv3) 80

Theatrhythm Final Fantasy Curtain CallModifica

TFFCC Auron
Sia a Zanarkand che a Spira, Auron appare sempre davanti a Tidus. Spinge Tidus ad andare avanti con le sue parole affilate, ma il motivo per cui fa da guida al giovane deriva da un passato tragico e da una promessa fatta tra lui e Jecht...
—Descrizione (Auron)
In FFX, Auron è un leggendario guardiano che ha viaggiato con il grand'invocatore Braska e Jecht. Anni dopo, svolge lo stesso compito come alleato di Yuna.
—Descrizione (Auron DLC)

Auron ritorna nuovamente come personaggio sbloccabile, ma questa volta è disponibile in due versioni distinte, basate su Final Fantasy X e Kingdom Hearts II. La prima versione è un personaggio sbloccabile ottenuto collezionando i frammenti di cristallo turchesi; la seconda è invece un DLC scaricabile dal Nintendo e-Store per 0,99 €.

Entrambe le versioni del personaggio sono specializzate sull'attacco e sulla difesa, ma hanno abilità e statistiche diverse.

AuronModifica
Livello PC HP Forza Magia Agilità Fortuna Resistenza Spirito
1 4 333 21 4 8 10 20 6
50 29 5757 166 28 63 80 161 45
99 50 8856 250 42 95 121 241 67
AbilitàModifica
Abilità reattive
Abilità PC Livello
Falciadifesa (Lv1) 2 Default
Reiki (Lv1) 4 Default
Contrattacco (Lv1) 5 10
Spavento 6 30
Falciadifesa (Lv2) 7 35
Reiki (Lv2) 9 40
Contrattacco (Lv2) 10 50
Falciadifesa (Lv3) 12 70
Reiki (Lv3) 15 75
Contrattacco (Lv3) 16 80
Doppio taglio 15 90
Abilità proattive
Abilità PC Livello
Forza ↑ (Lv1) 5 5
Dark (Lv1) 2 15
HP ↑ (Lv1) 4 20
Marcia potente (Lv1) 7 25
Forza ↑ (Lv2) 10 45
Dark (Lv2) 4 55
HP ↑ (Lv2) 8 60
Marcia potente (Lv2) 10 65
Dark (Lv3) 6 85
Marcia potente (Lv3) 15 95
Auron #2Modifica
Livello PC HP Forza Magia Agilità Fortuna Resistenza Spirito
1 ? ??? 21 4 10 10 20 8
50 ?? ???? ??? ?? ?? ??? ??? ??
99 50 9609 255 42 118 117 237 92
AbilitàModifica
Abilità reattive
Abilità PC Livello
Sopportazione (Lv1) 3 Default
Falciaforza (Lv1) 3 5
Spavento 6 20
Contrattacco (Lv2) 10 25
Sopportazione (Lv2) 5 30
Falciaforza (Lv2) 6 40
Contrattacco (Lv3) 16 55
Doppio taglio 15 60
Reiki (Lv2) 9 65
Sopportazione (Lv3) 7 70
Falciaforza (Lv3) 10 80
Reiki (Lv3) 24 95
Abilità proattive
Abilità PC Livello
Forza ↑ (Lv1) 5 Default
Sacrificio (Lv1) 5 10
Resistenza ↑ (Lv1) 4 15
Forza ↑ (Lv2) 10 35
Sacrificio (Lv2) 10 45
Resistenza ↑ (Lv2) 8 50
Forza ↑ (Lv3) 16 75
Sacrificio (Lv3) 16 85
Resistenza ↑ (Lv3) 14 90

Pictlogica Final FantasyModifica

PFF Auron

Auron appare come personaggio giocabile in questo spin-off per smartphone.

Final Fantasy Airborne BrigadeModifica

Auron è un alleato e un personaggio leggendario invocabile in questo social game.

Abilità:
  • Autarchia
  • Antikelesis
  • Quasar
  • Redenzione
Abilità Leggenda:
  • Redenzione
  • Antivis
  • Autarchia
  • Huragano

Comparse esterne a Final FantasyModifica

Saga di Kingdom HeartsModifica

Monte Olimpo personaggi Auron
Per maggiori informazioni, vedi Kingdom Hearts Wiki: Auron

Auron è uno dei nuovi personaggi di Final Fantasy introdotti in Kingdom Hearts II. I suoi dialoghi e i riferimenti alla sua storia passata lasciano pensare che, contrariamente agli altri personaggi presenti nella saga parallela, questo Auron sia lo stesso di Final Fantasy X.
Quando, sul Monte Olimpo, Pietro Gambadilegno afferma che per sconfiggere Ercole servirebbe qualcuno già morto, Ade evoca dagli inferi Auron, "il più cattivo di tutti", con la promessa di riportarlo in vita se in cambio ucciderà Ercole. Sfortunatamente, Auron non intende servire il dio dei morti, e si unisce a Sora. In seguito, Ade lo riporta sotto il suo controllo tramite una statuetta in cui ha rinchiuso i suoi ricordi, e lo spinge ad affrontare Ercole. Sora, però, distrugge la statuetta e lo riporta dalla sua parte. Sconfitto Ade, Auron decide di viaggiare ancora, per farsi una sua storia, e prima di abbandonare il gruppo, ringrazia Sora e i suoi amici a modo suo: "Grazie per esservi impicciati". Nell'epilogo del gioco, Auron osserva lo stadio dell'Olimpo ricostruito e, ormai in pace, si dissolve in una nube di lunioli.

I doppiatori di Auron in Kingdom Hearts rimangono invariati da Final Fantasy X: Hideo Ishikawa in Giappone, e Matt MacKenzie in America.

L'aspetto di Auron è modellato in maniera quasi identica al gioco originale, ma presenta meno dettagli per adattarsi allo stile del gioco. Inoltre, contrariamente a Zack Fair, apparso in Birth by Sleep, Auron non è adattato all'ambiente del Monte Olimpo. Le uniche differenze con l'originale sono l'assenza della bottiglia di sakè e degli occhiali da sole. Inoltre, il braccio sinistro è sempre sotto il cappotto, anche quando combatte. Come arma, usa sempre la sua katana di base, che qui ha un nome tutto suo: Campi di battaglia.
Auron è inoltre il primo personaggio proveniente da Final Fantasy ad entrare effettivamente nel gruppo come personaggio ospite: in battaglia si rivela paradossalmente più adatto negli attacchi aerei che in quelli a terra, specie grazie all'abilità Petalo al vento. Può inoltre curare completamente un alleato con l'Acqua curativa. Il suo attacco Limite si chiama Frenesia (traduzione letterale di "Overdrive", che nel gioco originale indica le turbotecniche), e comprende le tecniche Quasar e Redenzione, ritradotte qui come Stella azzurra e Lama spietata, per poi concludere con la tecnica Spirale, simile a Huragano.

Quando Sora recupera la statuetta di Auron, è possibile ascoltare spezzoni di audio tratti dal discorso tra Auron, Jecht e Braska nel gioco originale, a rafforzare l'ipotesi che si tratti dello stesso Auron. Dopo aver completato la seconda visita al Monte Olimpo, Sora ottiene da Auron un Keyblade personalizzato chiamato Anima guardiana, modellato sulle katane del decimo capitolo. L'arma ha la fiaschetta di sakè come keyholder, e colpendo gli oggetti rilascia simboli di Yevon.

EtimologiaModifica

Il nome di Auron potrebbe derivare dalla parola "aurora". Secondo la mitologia romana, la dea Aurora si librava nei cieli, annunciando l'arrivo del sole. Il significato del nome "Auron" potrebbe essere connesso alla trama del gioco: Auron porta il Sole, ovvero Tidus, il cui nome significa appunto "Sole" nel dialetto giapponese di Okinawa, da Zanarkand a Spira.

CuriositàModifica

  • La posa di Auron in battaglia ricorda quella di Blank in Final Fantasy IX
  • Il doppiatore giapponese di Auron, Hideo Ishikawa, ha doppiato anche Cait Sith in Final Fantasy VII: Advent Children e Dirge of Cerberus, e Squall Leonhart nella saga di Kingdom Hearts.
  • In Dissidia Final Fantasy esiste una carta amico di Auron: si tratta di un Jecht di livello 100, con una gemma blu e un Dizionario Albhed da ottenere. La frase scritta sulla carta è la stessa detta a Tidus prima di arrivare a Spira: "Ci siamo. Questa è la tua storia. Comincia tutto da qui."
  • Sempre in Dissidia, il costume alternativo di Jecht utilizza uno schema di colori rosso e nero, che ricorda molto quello di Auron. In Dissidia 012 Final Fantasy, questo costume è stato sostituito.
  • Auron è, assieme a Cloud, l'unico personaggio di Final Fantasy a diventare un membro del party in Kingdom Hearts. Auron e Cloud hanno anche in comune il fatto di essere stati assoldati da Ade per uccidere Ercole, e di essersi ribellati a lui.
  • L'ultima abilità che Auron può apprendere nella sua sferografia è Apathia, che sembra piuttosto in contrasto con il resto delle sue abilità. Questo può essere un riferimento al fatto che sia un non-trapassato, specialmente perchè livellando nel modo giusto durante tutto il gioco è possibile fargli apprendere Apathia proprio a Zanarkand, dove viene rivelata la sua natura.
  • L'aver fatto parte di un corpo di cavalieri affini ai templari, e la carriera distrutta a causa di una donna, ricollegano Auron a Beowulf Cadmus di Final Fantasy Tactics. I due hanno in comune anche il carattere freddo e razionale e il fatto di essere spinti da un unico obiettivo, che nel caso di Auron è la doppia promessa fatta a Braska e a Jecht.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.