FANDOM


Icona Gabranth 1 Gabranth: Perché rinunci a ciò di cui devi avere più cura?
L'articolo necessita di essere completato: provvedi usando il tasto Modifica.


Ashelia B'nargin Dalmasca
アーシェ・バナルガン・ダルマスカ
(Āshe Banarugan Darumasuka)
FFXII Ashe Art
Informazioni biografiche
Età 19 (Final Fantasy XII)
20 (Revenant Wings)
Patria Rabanastre
Famiglia Raminas B'nargin Dalmasca (padre) †
Rasler Heios Nabradia (marito) †
Occupazione Aviopiratessa
Affiliazione Regno di Dalmasca
Precedentemente, Resistenza
Descrizione fisica
Razza Huma
Sesso Femmina
Capelli Biondi
Occhi Grigi
Altezza 1,65 m
Gameplay - Final Fantasy XII
Tipo Personaggio giocabile
Apoteosi Mannaia dell'orsa
Esplosione fulgida
Battifulmine
Gameplay - Revenant Wings
Tipo Personaggio giocabile
Classe Mago temporale
Arma Lanciabombe
Tipo unità Distanza
Apoteosi Amuleto satanico
Esper associato Famfrit
Dietro le quinte
Designer Akihiko Yoshida
Motion capture Mei Yoshikawa
Doppiatrice giapponese Mie Sonozaki
Doppiatrice americana Kari Wahlgren
Personaggio di Final Fantasy XII
Unica figlia di Re Raminas ed erede al trono di Dalmasca, Ashe è ritenuta morta suicida da due anni. In realtà è viva e vegeta e conduce la Resistenza con la speranza di poter reclamare un giorno il suo regno.
—Descrizione

Ashelia B'nargin Dalmasca è uno dei principali personaggi giocabili del gioco Final Fantasy XII. Conosciuta principalmente con il suo diminutivo Ashe, entra per la prima volta nel gruppo sotto il falso nome di Amalia.

Ashe è la giovane principessa del regno di Dalmasca, figlia ed erede del re Raminas B'nargin Dalmasca, e ultima effettiva discendente della casata del Re Dinasta Raithwall. Sposatasi con il principe Rasler di Nabradia allo scopo di rafforzare il regno in un possibile scontro con l'impero di Archadia, si ritrova improvvisamente vedova e orfana nel corso del solo prologo del gioco. Scomparsa dalla vista e data anche lei per morta, guida segretamente il gruppo della Resistenza per reclamare il trono che le spetta di diritto, ed è proprio in queste circostanze che si unisce al gruppo di protagonisti, diventandone poi il leader.

Ashe ritorna, sempre come personaggio giocabile, nel seguito ufficiale Final Fantasy XII: Revenant Wings, ambientato due anni dopo il gioco originale. Ormai regina di Dalmasca, arriva in soccorso del gruppo di protagonisti quando la minaccia che terrorizza Lemures si estende anche a Ivalice.

Sebbene il protagonista di Final Fantasy XII sia ufficialmente Vaan, la storia è di fatto quella di Ashe, e l'arco narrativo esplora principalmente il suo sviluppo nel suo cammino per reclamare il proprio trono. Vaan e Ashe sono legati solo dall'aver subito l'esperienza traumatica della perdita di una persona cara, ed è proprio questo legame che permette ad Ashe di non perdere se stessa nella sua ricerca di vendetta contro l'impero. La storia dell'edizione manga di Final Fantasy XII si concentra prevalentemente su Ashe.

ProfiloModifica

Aspetto fisicoModifica

Ashe è una bella ragazza di diciannove anni, dalla corporatura snella e longilinea, con una delineata figura a clessidra e le gambe lunghe. I suoi profondi occhi sono di colore grigio e lasciano trasparire il suo coraggio e la sua determinazione, mentre i capelli sono color biondo sabbia e tagliati sopra le spalle. Il suo volto era stato pensato per assomigliare all'attrice francese Sylvie Testud, ma con tratti più giapponesi.
Durante tutto l'arco della storia, Ashe è vista con quattro abiti diversi. Quello che indossa per più tempo, il suo completo da combattimento, è noto per essere uno dei più particolari indossati da una protagonista femminile: bizzarro anche per lo stile di Ivalice, comprende una camicetta bianca senza spalle che si allunga sulla parte dietro, con finiture dorate e un colletto che ricorda una marinara, il tutto sopra quello che sembra un minicorsetto di pelle nera con una fibbia dorata, portato in modo da lasciare scoperto l'ombelico e un po' di pelle sotto la camicetta. Le braccia, da sotto le spalle fino ai gomiti, sono coperti da maniche staccate con grosse gomitiere di metallo, ai polsi sono portate delle polsiere di metallo che coprono parzialmente il dorso delle mani, protezioni metalliche partono da mezza coscia fino sotto il ginocchio, mentre ai piedi sono indossati stivali rosa shocking corazzati e con risvolti argentati. La parte più vistosa e particolare del suo abbigliamento è però la cortissima minigonna di pelle rosa brillante, tenuta su da una grossa cintura azzurra: considerato che ciò che si vede sotto la gonna è dello stesso colore, è ipotizzabile che siano in realtà dei pantaloncini sgambati.
Durante il prologo del gioco, Ashe indossa due elaboratissimi abiti, uno per il suo matrimonio e uno per il funerale che avviene dopo poco tempo: entrambi gli abiti sono estremamente curati, e lasciano scoperte diverse porzioni di pelle, pancia e schiena per l'abito nuziale, spalle e gambe per l'abito funebre. L'abito da sposa è inoltre stretto sulle gambe a coda di sirena, è ornato con gioielli e piume dai colori delicati, e presenta un elaborato copricapo dorato da cui parte il velo di tulle. Un quarto abito è visto infine nell'epilogo del gioco: si tratta di un più semplice e sobrio completo color bianco avorio, comprensivo di maglietta senza spalle che lascia la pancia scoperta, maniche staccate lunghe fino al gomito e una gonna a due strati.

In Revenant Wings, Ashe è il solo personaggio a non apparire con gli abiti visti nell'epilogo del gioco originale, ritornando invece a indossare il suo completo da battaglia. Sebbene l'artwork ufficiale del gioco la mostri con in mano una spada, le sue armi effettive nel gioco sono i lanciabombe.

PersonalitàModifica

Sono semplicemente me stessa. Nient'altro. E voglio solo essere libera.
—Ashe

Ashe comincia la storia come una donna distrutta per aver perso in poco tempo suo marito, suo padre e il suo regno, e proprio il dolore di questa perdita è ciò che la guida nel suo ruolo di leader del movimento di Resistenza. Il suo primo e unico obiettivo, al momento in cui entra in squadra, è reclamare il trono che le spetta di diritto, e il suo desiderio di vendetta verso l'impero di Archadia è tanto forte che non si lascia fermare da niente e nessuno. Proprio per questo, Ashe tende a sopravvalutare la sua forza, e pur essendo ben addestrata al combattimento e molto brava a formulare strategie, non è realmente in grado di fronteggiare il suo nemico da sola. La sua evoluzione nel corso della storia la porta progressivamente a dubitare della sua scelta di distruggere l'impero archadiano, e a chiedersi se il suo desiderio sia veramente un pensiero suo.
Per tutto l'arco del gioco principale, e anche nel poco tempo che le è dedicato nel seguito, Ashe mostra sempre una personalità forte e indipendente, e una determinazione d'acciaio. Sebbene inizialmente sia molto diffidente nei confronti del gruppo, principalmente per via del fatto che i suoi primi alleati sono tutti ladri infiltrati nel suo palazzo, con il tempo Ashe si ammorbidisce un po' e arriva a fidarsi profondamente di loro. In particolar modo, Ashe sviluppa un profondo rapporto di rispetto reciproco con Basch, che inizialmente odia in quanto lo ritiene, come tutti, responsabile per la morte del re Raminas. La sola cosa che turba la freddezza di Ashe è la vista dello spirito del suo amato Rasler, che le compare spesso nel corso del gioco.

StoriaModifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)Orphan (crisi)

GioventùModifica

Young Ashe (artwork)

La piccola Ashe con un chocobo

Principessa di Dalmasca, Ashe era l'unica erede della famiglia reale di Dalmasca. Educata alla vita di palazzo, trovava comunque il tempo per divertirsi come una qualunque bambina. Oltre all'insegnamento delle conoscenze letterarie e del buon costume, fu anche addestrata all'autodifesa e a tirare di spada dal padre.

Un matrimonio politico (Manga)Modifica

Nell'anno 704 Alto Valendiano, quando Ashe aveva poco più di diciassette anni, era in corso una guerra tra i due potenti imperi di Archadia e Rozaria. Temendo la possibilità che i due contendenti usassero il suo regno come campo di battaglia, il Re Raminas organizzò il matrimonio tra sua figlia e il principe del vicino Regno di Nabradia, in modo da unire i due regni ed avere più difese contro gli invasori. Ashe e Rasler sapevano che il matrimonio era solo per ragioni politiche, ma la giovane principessa mostrava comunque un certo nervosismo nel rivedere il principe, che aveva già conosciuto quando era più piccola.

Dopo essersi ritrovati a distanza di anni, Rasler affermò davanti a tutti i presenti che non voleva sposare Ashe, al che la principessa corse via imbarazzata. A consolarla pensò la marchesa Argas, che per lei era una sorta di sorella maggiore.
Mentre Ashe rifletteva sulla situazione dalla balconata, sentì dalla stanza vicina Rasler e il suo generale Sir Forz parlare di qualcosa che riguardava Re Raminas. Incuriosita, la giovane seguì il generale nabradiano fino a una stanza dove si era riunito il gruppo Neo-Rozaria, un'associazione che voleva fare sì che Dalmasca e Nabradia si alleassero con Rozaria per affrontare Archadia. Origliando i loro discorsi, venne a sapere che il loro piano prevedeva di assassinare Raminas e far ricadere la colpa su Archadia.
Inorridita a sentire quelle parole, cercò di fuggire, ma finì per attirare l'attenzione dei presenti urtando alcune scatole. Improvvisamente, Rasler la trascinò dietro una colonna, per non farla scoprire. Ashe, che pensava che il giovane principe fosse il capo del gruppo, cercò di divincolarsi, finendo col cadere in una crepa nel pavimento e finire nei canali di Garamsythe.

Raggiuntala, Rasler le spiegò le vere motivazioni del suo rifiuto di sposarla: era venuto a conoscenza dell'esistenza del gruppo filorozariano, e pensava che evitando di sposarsi con lei, l'avrebbe salvata da possibili tentativi di assassinarla. Ricredendosi, Ashe curò la sua ferita con un lembo dei suo abito e, imbracciando la sua spada, lo guidò fuori dai canali, dove nel frattempo il livello dell'acqua si stava alzando. Raggiunto nuovamente il palazzo reale, Ashe e Rasler corsero verso la camera da letto di Raminas, dove un membro del gruppo filorozariano stava per uccidere il re nel sonno. Davanti agli occhi di Ashe, l'assassino si rivelò essere nientemeno che Argas, la donna che per Ashe era una sorella.

Infuriata, Ashe rifiutò la richiesta della marchesa di unirsi alla causa, e cercò di fermarla, finendo però bloccata dagli altri membri della fazione. Quando però Argas si apprestò a pugnalare Raminas, quello che stava sotto le coperte si rivelò essere il capitano Basch von Ronsenburg dei Cavalieri dalmaschi, che balzò fuori dal letto e mozzò il braccio alla donna. Gli altri cavalieri irruppero nella stanza e arrestarono i membri del gruppo. Basch rivelò ad Ashe che Sir Forz aveva solo finto di far parte del gruppo, mentre in realtà agiva per conto dei cavalieri.

Imbarazzata e un po' adirata per il fatto che, a quanto pareva, tutti sapevano della congiura tranne lei, Ashe ricevette anche le scuse di Rasler, che si impegnò a sposarla per il bene dei due regni, e anche dell'amore che era nato tra di loro in quella movimentata notte.

Final Fantasy XIIModifica

L'invasione del RegnoModifica

Qualche giorno più tardi, si celebrò il matrimonio tra i due principi, che furono sposati nella cattedrale di Rabanastre. Ashe giurò che avrebbe sempre fatto la sua parte e, benchè fosse un matrimonio puramente politico, i due erano davvero innamorati. Purtroppo, però, la felicità della coppia durò poco: avvertito della morte del padre dopo la strage di Nabudis, Rasler partì insieme a Basch per difendere l'ultima roccaforte del Regno di Dalmasca, la fortezza di Nalbina; qui, trafitto da una freccia, il giovane principe trovò la sua fine. La morte di Rasler appena due giorni dopo il matrimonio gettò nella disperazione la principessa. Qualche giorno dopo, Raminas fu ucciso durante la firma dei trattati di pace con Archadia, e la colpa ricadde su Basch. Il giorno successivo, il marchese Halim Ondore IV annunciò pubblicamente che la principessa Ashe, in preda al dolore, si era suicidata.

Questo, secondo le notizie ufficiali...

La ResistenzaModifica

In realtà, Ashe non si era affatto tolta la vita, come sembrava. Era solo fuggita insieme ai Cavalieri dalmaschi rimasti. Sotto il nome di Amalia e con l'aiuto del capitano Vossler Azelas, Ashe fondò un gruppo di resistenza che, al momento giusto, avrebbe riportato la libertà a Dalmasca. Purtroppo, le loro schermaglie nei due anni che seguirono non diedero risultati soddisfacenti, almeno fino a quando, nel 706 Alto Valendiano, il figlio dell'imperatore, Vayne Solidor, non fu nominato console di Dalmasca.

La Resistenza organizzò un piano per infiltrarsi nel palazzo e reclamare il regno uccidendo Vayne, ma i piani cambiarono quando Ashe incontrò un giovane ladruncolo di nome Vaan e due aviopirati di nome Balthier e Fran nei canali di Garamsythe. I tre si erano infiltrati nel palazzo per rubare qualcosa, ma erano finiti anche loro all'interno dei canali. Mentre Ashe affrontava dei soldati imperiali, si separò dal gruppo di Azelas, lanciandosi da una piattaforma e atterrando tra le braccia di Vaan. La ragazza decise di allearsi temporaneamente con i tre ladri, e di uscire dai canali raggiungendo la Città bassa di Rabanastre. Dopo aver raggiunto le vasche di raccolta ed essere stati assaliti da un Incendyo, i tre furono catturati dai soldati di Vayne e Ashe fu condotta all'interno della corazzata Leviatano dal giudice Ghis.

Gli spoiler finiscono qui.

GameplayModifica

Final Fantasy XIIModifica

Ashe è, tra tutti i personaggi, quello che più si presta alla versatilità magica, poiché le sue statistiche sono perfettamente indicate per l'utilizzo sia di magie d'attacco sia di cura. La sua crescita in HP è media, mentre quella in MP è potenzialmente la migliore della squadra, assieme alla statistica di Potenza magica, in pari con quella di Penelo. Il suo valore di Forza è piuttosto alto, mentre i valori di Velocità e Vigore sono mediocri: per questo motivo, Ashe è più indicata per l'utilizzo di armi da distanza come archi, balestre e soprattutto lanciabombe.

Poiché entra in squadra in due momenti distinti, il livello e le statistiche di Ashe sono calcolati in base a due formule separate.

Personaggio di supportoModifica

Prima di unirsi effettivamente alla squadra come Amalia, Ashe affianca il gruppo contro i soldati imperiali come personaggio di supporto.

Statistiche
Statistica Livello
Livello 6
Debolezze
Info bersaglio No
HP max 280
MP max 300
Forza 15
POT magica 10
Vigore 26
Velocità 17
Attacco 16
DIF fisica 6
DIF magica 16
Destrezza 20
DES magica 5
Proprietà
Statistica Livello
Immunità Oblio, Pietrosi, Sentenza, Virus, Esca, Furia, Bolla
Status
Opzioni Immunità, Parata, Contrattacco
Gambit (A)*Spesso Sé con HP < 60% ⇛ Pozione
(C)*Raramente Nemico più vicino in vista ⇛ Scheggia Dark*Con due o più nemici vicini
(A)*Spesso Nemico più vicino in vista ⇛ Attacca
Equipaggiamento
Categoria Nome
Arma Spada larga
Supporto Excursion

Dati inizialiModifica

Statistica Livello
Livello Media dei due valori più alti +1
LP Media dei due valori più alti -100
Magie/Tecniche
Oggetti
Guil 0
Gambit 1. Alleato con HP < 70% ⇛ Energia

2. Nemico più vicino in vista ⇛ Attacca

Statistica Livello
Livello Media dei due valori più alti +1
LP
Magie/Tecniche
Oggetti
Guil
Gambit 1. Alleato con HP < 40% ⇛ Pozione

2. Alleato in status KO ⇛ Coda di fenice
3. Nemico debole a Oscuro ⇛ Scheggia Dark
4. Nemico più vicino in vista ⇛ Attacca

Statistica Livello
Livello Media dei due valori più alti +1
LP Media dei due valori più alti -1
Magie/Tecniche
Oggetti Granpozione x6, Coda di fenice x2
Guil 0
Gambit 1. Alleato con HP < 50% ⇛ Energia

2. Nemico più vicino in vista ⇛ Attacca

Statistica Livello
Livello Media dei due valori più alti +1
LP
Magie/Tecniche Energia
Oggetti Pozione x10, Granpozione, Coda di fenice x2, Antidoto x2, Collirio x3
Guil 1230
Gambit 1. Alleato con HP < 50% ⇛ Energia

2. Nemico più vicino in vista ⇛ Attacca

Equipaggiamento inizialeModifica

Categoria Nome
Arma Spada lunga
Supporto Excursion
Testa Elmo di bronzo
Corpo Corazza di bronzo
Accessorio Bracciale
Categoria Nome
Arma Spada lunga
Supporto Cetra
Testa Elmo di bronzo
Corpo Corazza di bronzo
Accessorio Bracciale

Licenze inizialiModifica

Nome Usa
Magie bianche 1 Energia, Lux
Magie bianche 2 Vox, Triaca
Spade 1 Spada larga, Spada lunga
Spade 2 Spada di ferro, Spada Zorlin, Spada antica
Scudi 1 Excursion, Scudo di cuoio
Scudi 2 Cetra, Scudo di bronzo, Scudo tondo
Protezioni leggere 1 Galea, Abito di pelle
Protezioni magiche 1 Basco di cotone, Foulard magico, Abito di cotone, Vestito di jersey
Protezioni pesanti 1 Elmo di pelle, Elmo di bronzo, Corazza di pelle, Corazza di bronzo
Protezioni pesanti 2 Celata, Elmo di ferro, Corazza squamata, Corazza di ferro
Accessori 1 Armilla tonica
Accessori 2 Bracciale, Gorgiera metallica
Nome Usa
Comando Attacca, Oggetti
Magie bianche 1 Energia, Lux
Spade 2 Spada lunga, Spada di ferro
Scudi 1 Scudo di cuoio, Cetra
Protezioni pesanti 1 Elmo di pelle, Elmo di bronzo, Corazza di pelle, Corazza di bronzo
Accessori 2 Bracciale, Lucciola

StatisticheModifica

Livello HP MP Forza POT magica Vigore Velocità
3 100-106 31-34 22 22 24 23
10 253-284 43-54 26 25 26 24
20 589-679 66-94 31 30 29 25
30 1020-1189 89-135 36 35 33 26
40 1428-1671 117-186 42 40 36 28
50 2081-2445 142-270 47 45 40 29
60 2656-3127 165-298 52 50 43 30
70 2982-3511 182-320 58 55 47 32
80 3359-3955 199-327 63 60 50 33
90 3872-4563 210-344 68 65 53 34
99 4452-5827 216-349 78 74 57 36
Livello HP MP Forza POT magica Vigore Velocità
3 99-106 56-65 22 25 24 23
10 251-282 87-116 26 29 26 24
20 584-674 146-219 31 34 29 25
30 1013-1180 205-324 36 40 33 26
40 1418-1659 278-455 42 45 36 28
50 2065-2427 341-566 47 51 40 29
60 2637-3104 400-668 52 56 43 30
70 2960-3485 443-741 58 62 47 32
80 3334-3926 487-814 63 67 50 33
90 3844-4530 516-858 68 73 53 34
99 4420-5512 529-871 78 78 57 36

Final Fantasy XII: Revenant WingsModifica

Regina di Dalmasca dal carattere deciso, ma a volte "esplosivo".
—Descrizione

In questo gioco, Ashe ha le caratteristiche di un mago temporale, usa i lanciabombe come armi, le tuniche come protezioni e le collane come accessori. Le sue abilità comprendono potenti magie che influenzano la velocità d'azione di nemici e alleati, ma anche utili abilità legate al suo carattere esplosivo.

Ashe è un'unità d'attacco dalla distanza, quindi debole contro i nemici che attaccano da vicino e molto utile contro quelli che attaccano dall'alto. La sua apoteosi è Amuleto satanico, che pone un sigillo che impedisce ai nemici di invocare Yahri per un periodo di tempo. Questa abilità è ottenuta dopo aver sconfitto l'Esper Famfrit.

AbilitàModifica

Nome Livello Descrizione
Bomba Mossa base Attacco a distanza con bombe a mano.
Slowga Magia che infligge Lentezza ai nemici nei paraggi.
Bomba ultra Amplia il raggio d’azione con uno sforzo di concentrazione.
Hastega 35 Aumenta la rapidità degli alleati nei paraggi.
Rigenega 37 Recupera automaticamente HP degli alleati nei paraggi.
Spargibombe 41 Lancia bombe sui nemici di fronte.
Teletrasporto 45 Richiama a sé gli Esper del proprio gruppo.
Cometa 50 Magia che lancia meteoriti contro i nemici nei paraggi.
Amuleto satanico Apoteosi Proferisce il precetto che impedisce ai nemici di invocare.

MusicaModifica

Il tema musicale di Ashe è appositamente intitolato "Ashe's Theme", ma contrariamente agli altri temi dedicati ai personaggi non è udito durante le scene centrali di Ashe: è infatti udito durante la scena alle porte di Giruvegan e in uno dei sotterranei del Faro. Si tratta di un componimento lento, caratterizzato da una cupa melodia suonata da un ottone accompagnata da viole e percussioni. La melodia si ispira ad altri brani udibili nel gioco.

Altre comparseModifica

FortressModifica

Fortress - Ashe

Il progetto fantasma Fortress avrebbe dovuto comprendere anche la presenza di Ashe. Furono realizzati, per l'occasione, due nuovi abiti, decisamente molto più sobri di quello originario di Final Fantasy XII. Uno di questi abiti assomigliava a quello del re Raminas.

Theatrhythm Final FantasyModifica

TFF Ashe
Ex principessa del regno di Dalmasca e unica erede al trono rimasta in vita. Temprata da una volontà indomita e da un forte senso della giustizia, non si sottomette a nessuno. Dopo aver perso il marito Rasler e il padre nella guerra, si ritira nei sotterranei di Rabanastre e fonda la Resistenza. Nei canali sotterranei della città, incontrerà e si alleerà con Vaan e gli altri.
—Descrizione

Ashe è il secondo rappresentante di Final Fantasy XII in questo gioco musicale, e può essere sbloccata collezionando i frammenti di cristallo scarlatti.

Si tratta di un personaggio improtato sulla magia e sulla difesa.

StatisticheModifica

Level HP PC Forza Magia Agilità Fortuna
1 254 9 12 17 16 15
10 1011 14 27 40 36 34
20 1852 20 44 64 58 55
40 3535 31 78 114 102 97
50 4377 37 95 139 124 118
60 5218 42 112 163 146 140
70 6060 48 129 188 168 161
80 6292 50 134 195 175 167
90 6524 50 139 202 181 173
99 6733 50 143 209 187 179

AbilitàModifica

Abilità reattive
Abilità PC Livello
Blizzard 7 Default
Energia 8 5
Thunder 7 10
Fire 7 20
Rigene (Lv1) 20 30
Protect (Lv2) 14 40
Energira 16 50
Blizzara 14 55
Rigene (Lv2) 25 60
Thundara 14 65
Fira 14 75
Protect (Lv3) 21 85
Rigene (Lv3) 30 95
Abilità proattive
Abilità PC Livello
Notturno silvestre (Lv1) 5 Default
Elegia (Lv1) 8 15
Bluff 15 25
Agilità ↑ (Lv2) 8 35
Notturno silvestre (Lv2) 10 45
Elegia (Lv2) 15 70
Notturno silvestre (Lv3) 15 80
Elegia (Lv3) 20 90

Theatrhythm Final Fantasy Curtain CallModifica

Per vendicarsi sull'impero che le ha portato via suo padre e suo marito, la principessa Ashelia si lascia alle spalle il suo nome e la sua carica per cercare la giustizia. Ma è veramente la vendetta ciò che vuole?
—Descrizione

Ashe ritorna nuovamente come personaggio sbloccabile, e questa volta è ottenuta collezionando frammenti di cristallo arancioni.

Qui continua ad essere un personaggio specializzato nella magia e nelle difese.

StatisticheModifica
Livello PC HP Forza Magia Agilità Fortuna Resistenza Spirito
1 9 204 11 14 10 14 10 14
50 37 3516 91 113 78 111 78 114
99 50 5408 137 171 117 167 118 172
AbilitàModifica
Abilità reattive
Abilità PC Livello
Thunder 7 Default
Energia 5 Default
Fire 7 15
Aero 7 20
Protect (Lv1) 10 25
Preghiera (Lv1) 10 30
Thundara 14 35
Energira 10 40
Fira 14 55
Aerora 14 60
Protect (Lv2) 10 65
Preghiera (Lv2) 18 70
Antima 19 75
Aeroga 25 85
Abilità proattive
Abilità PC Livello
Inno allo spirito (Lv1) 7 5
Notturno silvestre (Lv1) 5 10
Inno allo spirito (Lv2) 10 45
Notturno silvestre (Lv2) 10 50
Fede 20 80
Inno allo spirito (Lv3) 15 90
Notturno silvestre (Lv3) 16 95

Pictlogica Final FantasyModifica

PFF Ashe

Ashe appare come personaggio giocabile in questo spin-off per smartphone.

Final Fantasy Airborne BrigadeModifica

Ashe è un alleato e un personaggio leggendario invocabile in questo social game. Appare con l'aspetto classico che ha in Final Fantasy XII, ma può anche esibire un vestito tradizionale giapponese, il look da spiaggia presente nell'artwork di Hideo Minaba con un largo cappellino bianco, oppure con un costume da bagno giallo. Può essere ottenuta invitando un certo numero di amici nel gioco.

Abilità:
  • Mannaia dell'orsa
  • Equos
  • Bio
  • Esplosione fulgida
  • Spargibombe
  • Shock
  • Blizzara
  • Dark
  • Ardens
  • Distruzione
  • Collasso
  • Clade
  • Battifulmine
Abilità Leggenda:
  • Equos
  • Shock
  • Esplosione fulgida
  • Spargibombe
  • Mannaia dell'orsa
  • Ardens
  • Tsunami
  • Distruzione
  • Collasso
  • Battifulmine

GalleriaModifica

 
800px-FFXII-AsheWed Concept
 
FFXII-AsheMourningGown
 
420px-AsheBasch-Artwork
 
Mini Ashe
 
ItadakiAshe
 
ItadakiAsheP
 
379px-FFXII Manga Vol 1

CuriositàModifica

FFXII CdA Ashe
  • Quando il giocatore avrà un gruppo con un livello medio superiore a 50 in Final Fantasy XII, una figurina animata di Ashe comparirà nel covo degli aviopirati, conferendogli il titolo di "Strabiliante". Nel remaster HD Final Fantasy XII: The Zodiac Age, nelle stesse circostanze, si riceverà invece un trofeo con lo stesso nome, rappresentato da una sua immagine.
  • Il ritratto di Ashe nel menù di gioco di Final Fantasy XII è l'unico che non è preso dalla sua immagine ufficiale, bensì da un poster promozionale del gioco.
  • Nel poster promozionale, Ashe impugna la Spada degli eroi, un'arma presente nei dati del gioco ma impossibile da ottenere senza manometterlo. L'arma è vista nel filmato iniziale, in cui re Raminas la dona a Rasler prima della guerra.
  • La richiesta fatta da Ashe a Balthier di rapirla è un riferimento a Final Fantasy IX, in cui la principessa Garnet faceva la stessa richiesta al protagonista Gidan.
  • Il modello di Ashe era stato usato durante lo sviluppo di Final Fantasy XIII, per testare le animazioni e come placeholder per i personaggi non finiti.
  • Una gag ricorrente nel gioco vede Ashe chiedere di non essere interrotta mentre parla. Un'altra la vede correggere stizzita chiunque chiami il suo gruppo in modo diverso da "Resistenza".

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale