FANDOM


Condividerò il tuo dolore.
—Yuna

Anima è un Eone apparso in Final Fantasy X.

Questo mostruoso demone incatenato, nato dal dolore di una madre per la corruzione del proprio figlio, è l'invocazione personale di Seymour Guado e appare dall'oscurità lanciando urla lancinanti per far sprofondare tra le più profonde sofferenze i nemici del suo invocatore.

Anima è tra le invocazioni più note, oltre che per il suo aspetto iconico, anche per il suo enorme potere, che anche a livelli bassi la rende ben più letale di tutte le altre invocazioni del gioco. Pur essendo incatenata a terra, Anima non ha bisogno di muoversi per sconfiggere i nemici, e dispone di un attacco finale che scatena il suo vero potere e causa il più alto quantitativo di danni possibile nel gioco.

ProfiloModifica

Anima ha un aspetto che rispecchia perfettamente l'idea di dolore e disperazione: appare come un enorme demone vagamente umanoide dalla pelle grigia, conficcato nel terreno dalla vita in giù e stretto con catene per tenere le lunghe braccia costrette al petto. La testa è percorsa da spuntoni piatti che formano una sorta di corona e si uniscono sulla parte davanti fin sopra la bocca, da cui spuntano denti aguzzi e ricurvi, e il resto del volto è bendato, fatta eccezione per l'occhio sinistro, che usa per attaccare e dal quale esce sangue ogni volta che lo fa. Sotto la testa è presente un paio di braccia umane, incrociate attorno al collo per reggere le catene, e tra le due braccia pende un'icona raffigurante una donna dall'espressione addolorata. Anima è circondata da due enormi valve blu con l'interno rosso, che si chiudono attorno a lei quando deve proteggersi. La parte inferiore del corpo di Anima, visibile quando usa il suo attacco finale, è ancora più mostruosa: è il torso di un altro demone dall'aspetto selvaggio, con lunghi capelli bianchi ed enormi corna, Anche questa metà è incatenata, ma non ha alcun problema a spezzare i vincoli per attaccare i nemici.
L'intercessore di Anima è la madre di Seymour, una bellissima donna umana dai capelli corvini che indossa un abito lungo azzurro e blu.

Il sigillo visibile quando Anima è invocata è indicato con il kanji (yami), ovvero "oscurità".

StoriaModifica

Orphan (crisi)Pericolo Spoiler: Seguono dettagli su trama e/o finale. (Salta sezione)Orphan (crisi)

L'Eone oscuroModifica

Anima fu creata quando la madre di Seymour sacrificò la propria vita per diventare intercessore: il suo intento, oltre che porre termine alla sua lunga malattia, era diventare l'Eone supremo di suo figlio, nato dall'unione con Jyscal Guado, in modo che riscattasse il proprio nome presso il popolo Guado. Seymour, tuttavia, non poteva sopportare di restare senza la propria madre, e non aveva alcun interesse a morire per un popolo che lo avrebbe accettato solo da morto. Decise dunque di tornare sull'isola di Baaj e portare con sé la statua di sua madre.
Con il tempo, Seymour imparò l'arte dell'invocazione e ottenne pieno controllo del potere di Anima, ma il dolore e l'odio che provava lo fecero scivolare lentamente nella pazzia. Quando fu richiamato a casa e la sua vergogna fu lavata, Seymour uccise suo padre Jyscal e fece in modo di ottenere il suo titolo di Maestro di Yevon.

Eone di SeymourModifica

Quando per la prima volta fu presentato al pubblico, durante la finale dell'annuale campionato di blitzball, Seymour ebbe l'occasione di mostrare a Spira il suo potere: lo stadio fu improvvisamente invaso da orde di mostri, e il nuovo Maestro invocò prontamente Anima, che con poco sforzo li sterminò. Il risultato fu spettacolare e terrificante allo stesso tempo.
Alcuni giorni dopo, quando Yuna e i suoi guardiani si confrontarono con Seymour nel tempio di Macalania per spingerlo a confessare l'omicidio di Jyscal, l'invocatore chiamò Anima al suo fianco per rivoltare il proprio dolore contro di loro. L'Eone, tuttavia, sembrò trattenersi durante lo scontro e fu infine sconfitto dal gruppo e dall'Eone di Macalania. Seymour morì negli attimi seguenti, interrompendo il contatto spirituale con Anima.

Eone di YunaModifica

Diverso tempo dopo quell'evento, il gruppo di Yuna riuscì a scoprire l'ubicazione del tempio di Baaj, e a trovare l'entrata del naos di Anima nonostante fosse parzialmente sommerso dall'acqua. Qui incontrarono lo spirito della madre di Seymour, che rivelò il profondo dolore che aveva causato la corruzione di Seymour. La donna concesse il potere di Anima alla giovane invocatrice, nella speranza che potesse usarlo per distruggere Sin, l'ossessione di Seymour.
Yuna invocò Anima durante lo scontro con il redivivo Seymour all'interno di Sin, facendo capire all'ex Maestro che ormai tutta Spira era contro di lui. In seguito, quando l'attuale incarnazione di Sin, l'Eone di Braska, fu sconfitta, Yuna dovette sacrificare uno ad uno tutti gli Eoni, compresa Anima, per distruggere definitivamente Yu Yevon. Anima scomparve assieme agli altri Eoni quando Yuna eseguì il trapasso finale su Sin, trovando finalmente il riposo eterno nell'Oltremondo.

Due anni dopoModifica

Due anni dopo la scomparsa di Sin, una nuova minaccia si manifestò su Spira: il non-trapassato Shuyin, liberato tempo prima dalla sua prigionia nella cava delle pene, cercava di usare l'energia dell'Oltremondo per alimentare Vegnagun, una macchina in grado di distruggere l'intero pianeta. Gli intercessori tentarono di fermarlo, ma rimasero corrotti dal suo potere, che risvegliò gli Eoni e scatenò il caos su Spira. Anima apparve davanti a Yuna nelle profondità dell'Oltremondo, e l'ex invocatrice dovette sconfiggerla a malincuore un'altra volta, liberandola dal controllo di Shuyin e restituendole la pace.

Gli spoiler finiscono qui.

GameplayModifica

Final Fantasy XModifica

L'Eone oscuro, Anima. Ti aiuterà a distruggere Sin e l'ossessione di mio figlio.
—Intercessore

Anima è un Eone opzionale alla storia che diventa accessibile solo quando il giocatore può usare liberamente l'aeronave: si trova infatti nel tempio di Baaj, una località visitata all'inizio del gioco, che deve però essere riscoperta usando manualmente il radar dell'aeronave per individuarne la posizione. Dopo aver sconfitto il boss Josguein all'esterno del tempio, sarà possibile accedere a una sala segreta con dentro delle statue con sfere colorate che simboleggiano i vari templi di Yevon visitati durante la storia principale.
La porta verso la sala successiva è bloccata da un sigillo, che potrà essere sbloccato solo entrando in possesso di tutti i tesori sbloccati nei chiostri della prova attraverso la sfera della distruzione. Esaminare le corrispettive statue a Baaj dopo aver aperto i forzieri che contenevano i tesori rimuoverà una parte del sigillo, e una volta che saranno stati sbloccati tutti, sarà possibile accedere al naos, e ottenere Anima.

InvocazioneModifica

Come tutti gli Eoni, Anima è controllabile in battaglia una volta invocata: si tratta di un combattente molto versatile, dispone di un vasto arsenale di magie nere e di tecniche capaci di infliggere status alterati, e beneficia sin da subito di statistiche molto elevate che permettono di sconfiggere la maggior parte dei nemici comuni in un colpo solo. Anima dispone naturalmente dell'abilità Danni apeiron, e non ha quindi bisogno che un'arma finale sia potenziata.
Quando Anima è invocata, una enorme catena con un gancio discende da un portale nel cielo e sprofonda in un portale oscuro nel terreno, da cui estrae lentamente il mostruoso demone, che ruggisce furiosamente mentre si prepara ad attaccare. Il suo attacco speciale è Pain, che causa danni non-elementali e morte istantanea a un nemico tramite un raggio sferrato dall'occhio. La sua turbotecnica è Chaos D, che trascina i nemici in una dimensione oscura, dove la metà inferiore di Anima spezza le catene che la tengono bloccata e sferra quindici rapidi pugni su di loro, culminando con un'esplosione oscura che causa danni non-elementali una sedicesima volta: nelle giuste circostanze, questo attacco può causare un danno totale di ben 1599984 HP.

StatisticheModifica

Valori base
Statistica Valore base
HP 1410
MP 45
POT fisica 33
DIF fisica 26
POT magica 22
DIF magica 23
Rapidità 9
Fortuna 17
Destrezza 20
Mira 11
Crescita
Battaglie HP MP POT F DIF F POT M DIF M RAP DES MIR
0 - 59 1410 45 33 26 22 23 9 20 11
60 - 89 1490 50 35 28 25 26 9 21 11
90 - 119 1810 54 36 32 28 27 11 22 12
120 - 149 2090 56 37 33 28 30 11 22 12
150 - 179 2154 59 39 34 31 33 11 22 12
180 - 209 2506 65 41 37 32 37 13 25 13
210 - 239 2562 68 42 38 35 41 13 25 13
240 - 269 2642 73 44 40 39 41 16 26 14
270 - 299 2978 79 46 43 43 42 17 29 15
300 - 329 3330 85 48 50 44 46 18 29 15
330 - 359 3410 90 50 52 47 46 19 32 16
360 - 389 3474 93 51 53 47 51 21 32 16
390 - 419 3810 98 53 56 51 55 22 33 17
420 - 449 4130 102 55 58 52 55 23 35 17
450 - 479 4210 107 56 60 56 60 24 36 18
480 - 509 4306 111 58 66 57 60 26 38 18
510 - 539 4610 116 60 68 61 60 27 39 19
540 - 569 4674 119 61 69 61 65 27 41 19
570 - 599 5026 126 63 72 65 65 30 42 20
600+ 5090 130 65 74 66 69 30 44 20

AbilitàModifica

Abilità predefinite
Tecniche Narcoipnosi, Silenziatore, Ambliopya, Narcoipnosi X, Silenziatore X, Ambliopya X, Apathia
Magia nera Fire, Thunder, Idro, Blizzard, Fira, Thundara, Idrora, Blizzara, Firaga, Thundaga, Idroga, Blizzaga, Bio, Ade

EquipaggiamentoModifica

Come tutti gli Eoni, Anima dispone di un'arma e una protezione a suo uso esclusivo e non utilizzabili normalmente dal giocatore.

L'arma di Anima ha tre slot, tutti occupati sin da subito dalle abilità Perforazione, Danni apeiron e da un'abilità esclusiva senza nome che protegge da morte istantanea e tutti gli status negativi eccetto Maledizione e Spazzata.
La protezione di Anima ha tre slot già occupati dall'inizio, e contiene le abilità Spot, HP apeiron e MP apeiron.

BossModifica

Articolo principale: Anima (Final Fantasy X)

Anima è affrontata dal gruppo nella sala precedente il naos del tempio di Macalania, invocata da Seymour, e dopo essere stata ottenuta può essere affrontata anche negli scontri con Belgemine nel tempio di Remiem, oltre che durante la battaglia finale, assieme agli altri Eoni, prima di arrivare al boss finale.
In battaglia, Anima alterna l'abilità Pain a turni in cui accumulerà energia per riempire più velocemente la barra Turbo, che quando sarà piena le permetterà di usare Chaos D.

Come per gli altri Eoni, esiste una versione oscura di Anima, chiamata Dark Anima, che apparirà all'entrata del monte Gagazet attivando nuovamente il minigioco del pallone all'interno delle grotte: questo superboss è il terzo nemico più potente del gioco.

Final Fantasy X-2Modifica

Articolo principale: Anima (Final Fantasy X-2)

Anima ritorna in questo gioco come boss da battere. È l'ultimo Eone affrontato nelle profondità dell'Oltremondo durante il capitolo 5, e la sua sconfitta permette l'accesso alla parte più interna e al livello finale.
L'aspetto di Anima, come per gli altri Eoni, è basato sulla sua versione oscura. Quando combatte, alterna normali attacchi fisici a Pain, e ricorre a Chaos D quando è a corto di HP.

Nella versione International e nel remaster HD del gioco, è possibile affrontare Anima nell'arena di Shinra dopo che un aranea potenziato al massimo sarà stato rilasciato e si sarà trasformato in lei.

Altre comparseModifica

Theatrhythm Final FantasyModifica

Anima Theathrythm
Questo Eone maledetto è orribile da guardare e possiede poteri incredibili. Le catene che la bloccano non sono in grado di contenere le sue capacità distruttive. Se s'infuria, condividerai il suo dolore...
—Descrizione

Anima è un boss durante i livelli battaglia di questo spin-off musicale.

Theatrhythm Final Fantasy Curtain CallModifica

Anima ricompare con le stesse caratteristiche che possedeva nel precedente titolo.

Final Fantasy Airborne BrigadeModifica

Anima appare in questo gioco come parte dell'abilità Invoca Anima di Yuna.

Mobius Final FantasyModifica

Un Sicarius invocato a Palamecia da un altro mondo.
—Descrizione

Questa incarnazione di Anima, chiamata Anima Sicarius, appare in questo gioco come boss esclusivo della modalità Multigiocatore.

Anima Sicarius ha anche associate diverse carte abilità: si tratta di carte di elemento Oscuro, il cui effetto Sfera oscura causa danni di tale elemento a un solo nemico al costo di 4 sfere oscure. Le carte abilità di Anima Sicarius sono associate alle classi di tipo Guerriero, Ranger, Mago o Monaco.

Final Fantasy All The BravestModifica

Sì, questo è l'Eone supremo di Seymour. Finiamo il dibattito una volta per tutte.
—Descrizione

Anima compare come boss in questo gioco. Fa parte del contenuto DLC delle rovine di Zanarkand, in battaglia usa Pain e rilascia la Nirvana una volta sconfitta.

Final Fantasy: Unlimited AfterModifica

Anima è una delle invocazioni utilizzate da Kaze in questo manga.

Come per tutte le invocazioni, Anima può essere richiamata sparando con la Magun. La Soil Charge necessaria comprende tre proiettili:

  • Colui che piomba nell'infinita oscurità, Silent Black!
  • Colui che odia il dolore del lamento, Pain Blue!
  • Per stringere ogni cosa, Chain Gold!

Prima di sparare Kaze urla la frase: "Risuona! Io ti evoco, Anima!"

CuriositàModifica

  • Il design di Anima assomiglia molto alla forma finale di Artemisia in Final Fantasy VIII. La prima forma del boss Gogmagog di Final Fantasy XIII-2 assomiglia a sua volta ad Anima.
  • Anima è l'unico Eone opzionale che in battaglia dispone dei comandi classici.
  • Se Anima è invocata contro Seymour Omega, il boss reagirà con sorpresa e sdegno a vedere che persino la propria madre è contro di lui.
  • Anima è l'unico Eone opzionale ad apparire nel filmato in computer grafica alla fine del gioco, probabilmente perché è apparsa effettivamente nella storia.
  • Assieme a Yojimbo, Anima è l'unico Eone ad essere espressamente nominato in un dialogo.
  • In Kingdom Hearts: Birth by Sleep, il boss opzionale Prigioniero d'acciaio I ha un design simile a quello di Anima.
  • La parte inferiore di Anima è incredibilmente simile alla mascotte del gruppo musicale Iron Maiden.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.